Vai al contenuto
daru

Wilkinson Residence

Recommended Posts

Salve a tutti, a tempo perso mi sto dedicando a cercare di ricreare questa casa nel bosco situata in Oregon e realizzata dall'architetto Robert Harvey. Per ora sono ancora agli inizi, ma la vedo abbastanza lunga! Ovviamente le proporzioni sono totalmente errate, dal momento che mi sto basando soltanto su alcune (poche) immagini che ho potuto trovare su internet.

Le foto le potete trovare a queso indirizzo: http://www.trendir.c...house-br-1.html

A voi i commenti!

post-1111-0-88087400-1363709475_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille ragazzi!

Piccolo up, ho avuto poco tempo. Rifatta la pavimentazione esterna, ora sto cercando di capire come "funziona" il rivestimento esterno del volume cilindrico... purtroppo, ancora, ci sono pochissime immagini..

a10kwy.jpg

a09r.jpg

Un'altra prova di rendering. Non badate ai materiali, sono ancora bozze. Cercherò inoltre di mapparli in maniera decente :)

t04t.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Salve ancora ragazzi. Sto continuando un po a rilento, ma qualcosa viene fuori.

Comunque più che un upgrade, si tratta di un downgrade :D

In effetti ho deciso di ricominciare tutto da capo dal momento che in rete sono riuscito a trovare molte altre foto e soprattutto delle piante e delle sezioni molto utili (seppure si tratta di blueprints e non di disegni cad). Mi sono reso conto, consultando il nuovo materiale, di quanto fosse impreciso il modello fatto sinora, quindi ho ricominciato a modellare quasi tutto, tranne qualcosina che sono riuscito a riadattarla nel nuovo 3d.

Alcuni screens del 3d aggiornato:

screen01h.jpg

screen02m.jpg

screen03xl.jpg

screen04ba.jpg

A presto! :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Causa impegni ho dovuto un po rallentare.. giusto qualche aggiunta qua e la. Credo che comunque si prospettano problemi per quando dovrò renderizzare il tutto. Il progetto comincia ad essere un po pesantuccio, soprattutto per quanto riguarda la vegetazione circostante. Infatti credo che dal mio portatile non potrò mai tirarne fuori un render finale :) il massimo che posso fare è questa immagine striminzita:

test01m.jpg

Immagino che il problema sia la ram. 3gb sono pochini per gestire mappe hi res e proxy...

per questo "veloce" test (poco più di 1 ora) ho dovuto ridimensionare tutte le mappe da 3kx3k a 1kx1k, optare per un hdri anzichè un exr, abbassare drasticamente la qualità della GI, abbassare la risoluzione di output ed istanziare un solo tipo di albero. Ho dovuto addirittura killare il processo di explorer di win 7 per recuperare qualche risorsa in più :D Se aggiungo anche uno spillo il render va in crash...

In teoria sono riuscito a far partire un render a risoluzione più alta, ma dopo due ore e mezza di calcolo ho dovuto terminare in fase di render poichè impiegava un'eternità a renderizzare un singolo bucket (nel task mi diceva che mancavano ancora "solo" 46 ore!!) ecco cmq il test:

failio.jpg

Comunque vorrei chiedere agli esperti se con un distributed render viene utilizzata la ram di tutte le macchine oppure soltanto quella del pc da dove viene lanciato il render, 3gb sono pochissimi, per non parlare del fatto che sto utilizzando un sistema a 32bit...

grazie per l'attenzione, a presto! :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Caspita che bel lavoro , complimenti :Clap03:

Non so se tu stia utilizzando mental ray (credo di si), se così fosse, essendo un esterno puoi tranquillamente utilizzare solo FG senza GI , e soprattutto visto la scarsa quantità di ram che hai a disposizione ti consiglio di precalcolare la FG map in risoluzione minore al render finale (anche un 50%) e poi lanciare il render a risoluzione finale con il FG precalcolato.

Nei primary rays non utilizzare lo scanline (basta togliere la spunta) e risparmi un bel po' di ram, anche se ormai di defoult è già senza spunta, ma controlla non si sa mai.

La vegetazione è davvero pesante ti capisco :( , istanzia più che puoi e riducila al minimo indispensabile ... per gli alberi lontani ad esempio potresti utilizzare piani mappati e quelli non visibili ma solo riflessi dai vetri li puoi sostituire inserendo una mappa nell'environment del materiale dei vetri.

In fine hai la possibilità di splittare (c'è uno script che divide in porzioni e ne renderizza una per volta) e poi ricomponi il tutto in PS .....se trovo lo script te lo linko volentieri.

Dai non mollare , ottimizza più che puoi , e cerca la strada giusta ..... l'impegno e la tenacia non ti manca ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×