Vai al contenuto

Recommended Posts

salve a tutti, ho un PICCOLO problema: da 3d studio max 2012 quando lancio il render con iray, per il calcolo vengono utilizzate le CPU ma non la GPU.

Come scheda grafica ho una GeForce GTX 680.

Inoltre nella finestra del Render Message vengono fuori i seguenti messaggi:

IRAY 0.4 warn : CUDA device 1 invalid

IRAY 0.4 warn : invalid value "1" for option "iray devices"

IRAY 0.12 warn : non-physical exponent 0,00 of light Sky001|Light forced to physical value 2.0

IRAY 0.12 warn : ignoring unsupported lens shader type "max_base_GBuffer_lens"

IRAY 0.12 error: CUDA device 0: invalid device symbol

IRAY 0.12 error: CUDA error on device 0, cannot use this device for rendering

IRAY 0.12 error: rendering fragment failed on device 0

IRAY 0.12 error: CUDA device 0 failed during first frame, deactivating it and re-rendering now

IRAY 0.12 warn : ignoring unsupported lens shader type "max_base_GBuffer_lens"

che cosa sto sbagliando? ci sono dei parametri da impostare?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Intanto comincio col dire che era ora che in uno spazio come questo si cominciasse a discutere ANCHE di IRAY.

Iray presenta delle "limitazioni".....o meglio non supporta tutto, nel senso che non si può pensare di renderizzare con Iray una scena creata per Mental Ray, ammenochè vi sia tutto supportato da Iray.

Detto questo ti consiglio di guardare l'help dove troverai le cose che Iray non supporta e quindi regolarti di conseguenza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao marcanto, innanzi tutto grazie di avermi risposto.

ti devo però comunicare che, l'errore che ho descritto, mi si verifica sempre, anche con scene

che ho scaricato su siti e forum appositamente create per testare iray. mi sembra strano... che dici?

una di queste scene l'avevo scaricata da questo forum e veniva utilizzata per testare processori e GPU.

dove devo guardare per vedere le cose che iray non supporta?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

le GTX 6XX funzionano solo con max 2013 aggiornato a un paio di mesi fa, quando è uscita l'ultima release...

purtroppo non puoi farci nulla

(a parte comprarti max 2013)

mi spiace darti questa pessima notizia... :(

Matteo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Inviata (modificato)

è vero se leggevi qualche discussione nelle recensioni hardware dei test su iray, potevi vedere che le kepler sono compatibili solo con la 2013 e solo con l'update 6.0 disponibile sul sito autodesk.

per la 2012 devi usare delle gtx serie 500 o minori.


Modificato da Mak21

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sintetizzando ..... sulla questione di usare iray, direi che è decisamente impossibile ....troppe valutazioni da fare.

Quindi non è SOLO una questione di supportare delle impostazioni in scena.....ma Anche di hardware segnatamente scheda video. In altri termini si potrebbe decidere di rinnovare max alla 2013 ed avere un sistema (PC) dal punto di vista della configurazione non all'altezza.

Ora capisco il perché iray stenta a decollare….. mi sa che passerà ancora del tempo affinché si possa usare compiutamente e senza tante valutazioni sia in termini di sistema che di scheda video

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Inviata (modificato)

Dato che si siamo consiglierei di attendere la 2014 e informarsi poi sulle prestazioni delle kepler in quella relase.

La 2013 è compatibile con le kepler ma le fermi sono sempre più veloci.

Questa tecnologia è stata introdotta da pochi anni non si può pretendere che sia compatibile al 100%, prima di acquistare bisogna informarsi e non dopo avere acquistato.

il forum è pieno di test sia per fermi kepler, versioni gtx quadro tesla etc.


Modificato da Mak21

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

prima di acquistare bisogna informarsi e non dopo avere acquistato

Hai ragione ……prima di acquistare bisogna informarsi, ma questo non dovrebbe portare, necessariamente, ad un innovazione radicale includendone il sistema (pc) o di parti del sistema.

Vedi…..dal mio punto di vista (che credo oggettivo) debba essere il soft a seguire le esigenze dell’utenza, compatibilmente con le prestazioni dello stesso, è non l’inverso.

A me sembra che la NVIDIA più che preoccuparsi dello sviluppo del motore di rendering in se e per se……sembra più preoccupata di svilupparlo si ….ma in prospettiva della vendita delle proprie schede, altamente performanti ma anche altamente costose.

Non ha senso, che la autodesk, abbia messo in campo un nuovo motore di rendering quando si deve chiedere ai propri utenti di dotarsi di sistemi altamente performanti/costosi !!!!

Valutazioni duplici: 1 configurazione inerenti il buon funzionamento del solo soft – 2 possesso di hardware evoluti per il nuovo renderer iray.

Spero soltanto che, per il futuro, questa non divenga una pratica / attività destinata solo a pochi eletti, e non mi riferisco alle “capacità” di saper fare…..ma quanto a supportarne i costi!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Hai ragione ……prima di acquistare bisogna informarsi, ma questo non dovrebbe portare, necessariamente, ad un innovazione radicale includendone il sistema (pc) o di parti del sistema.

Vedi…..dal mio punto di vista (che credo oggettivo) debba essere il soft a seguire le esigenze dell’utenza, compatibilmente con le prestazioni dello stesso, è non l’inverso.

A me sembra che la NVIDIA più che preoccuparsi dello sviluppo del motore di rendering in se e per se……sembra più preoccupata di svilupparlo si ….ma in prospettiva della vendita delle proprie schede, altamente performanti ma anche altamente costose.

Non ha senso, che la autodesk, abbia messo in campo un nuovo motore di rendering quando si deve chiedere ai propri utenti di dotarsi di sistemi altamente performanti/costosi !!!!

Valutazioni duplici: 1 configurazione inerenti il buon funzionamento del solo soft – 2 possesso di hardware evoluti per il nuovo renderer iray.

Spero soltanto che, per il futuro, questa non divenga una pratica / attività destinata solo a pochi eletti, e non mi riferisco alle “capacità” di saper fare…..ma quanto a supportarne i costi!

io mi auguro che con la 2014 venga attivato un sistema di render farm su iray è un progetto che era in cantiere, se poi lo hanno

sviluppato o meno lo sapremo presto, in quel caso il bacino di utenza potrebbe espandersi, anche se non sarà un servizio free.

Altrimenti credo che rimarrà una scelta per pochi, ma non è questo il mio problema nel senso che ognuno poi può investire come preferisce nel suo hardware.

Immagino che con quello che sto per scrivere molti salteranno un po sulla sedia, ma credo che l'accoppiata iray + nvidia ha anche un altro scopo, l'hardware non si può clonare a differenza del software.

Non credo che molleranno l'osso del monopolio in questo caso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io mi auguro che con la 2014 venga attivato un sistema di render farm su iray

ognuno poi può investire come preferisce nel suo hardware.

Nello specifico questo “sistema di render farm” in cosa consisterebbe?

È palese che la nvidia punti ad un monopolio……ma se si stringe troppo la corda si resta soffocati da se, nel senso che questo porterebbe ad un ventaglio più ristretto di utenza, congiuntamente agli alti costi, con ovvie ripercussioni di fatturato aziendale.

Mi consola il fatto, e mi sembra di capire, che eventualmente e malgrado tentativi di monopolio le soluzioni di grafica di altri produttori potranno essere ugualmente validi !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Inviata (modificato)

Nello specifico questo “sistema di render farm” in cosa consisterebbe?

È palese che la nvidia punti ad un monopolio……ma se si stringe troppo la corda si resta soffocati da se, nel senso che questo porterebbe ad un ventaglio più ristretto di utenza, congiuntamente agli alti costi, con ovvie ripercussioni di fatturato aziendale.

Mi consola il fatto, e mi sembra di capire, che eventualmente e malgrado tentativi di monopolio le soluzioni di grafica di altri produttori potranno essere ugualmente validi !

il progetto pandora avviato qualche anno fa è una render farm a pagamento, sui test che avevo visto che non si possono postare per diritti d'autore ho visto 32 gpu disponibili, nel filmato che vedrai ce ne sono credo di meno ma il succo del servizio era quello.

Come ti ripeto non so se poi sarà attivato o meno, io spero di si.

[media=]

per il resto se questa realtà sarà inserita credo che molti utenti con 2 gpu avranno più possibiltà di affrontare progetti più

complessi, una volta impostata la scena se si ha fretta si può usare questo sistema, che poi ritorna un po al discorso iniziale

essendo un sistema cloud, può anche essere un tentativo di monitorare le licenze.

Poi di sicuro se la tecnologia lo consente altri servizi di render farm simili nasceranno.

Poi ci sono già realtà di utenti che con 3 gpu hanno fatto eccellenti lavori, certo sono utenti che lo usano

per lavoro, nessuno compra 3 gpu per fare delle prove, in quel caso concorderai con me che un utente singolo

si accontenta di una gpu e lascia accesa la macchina anche per 8 ore, come si faceva con i primi rendering

e le vecchie cpu di molti anni fa, si lanciava il rendering la sera e si controllava la mattina come era venuto fuori.


Modificato da Mak21

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Iray è un nuovo motore di resa, studiato non tanto per la qualità di per se. Se postassi dei render fatti con iray, mental ray e vray, piuttosto che octane, nox, fryrender o maxwell render, forse nessuno riuscirebbe a capire quale è stato fatto con l'uno o l'altro render engine, secondo me iray deve puntare sul fatto della semplicità d'uso e sulla velocità, ma per fare ciò nvidia deve mettere a disposizione degli utenti un servizio di renderfarm, perchè e sì vero che la potenza di calcolo di una scheda è 10 volte quella di un pc, ma se poi iray ha 1/10 della velocità di mental ray e per diminuire i tempi devo prendere 8 tesla come dionisio che costano 20000 euro siamo daccapo un'altra volta...

Con 20000 euri ci pago una renderfarm esterna per non so mai quanti anni, senza considerare il costo della corrente elttrica che risparmierei!

Ciao

Luca

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Iray è un nuovo motore di resa, studiato non tanto per la qualità di per se. Se postassi dei render fatti con iray, mental ray e vray, piuttosto che octane, nox, fryrender o maxwell render, forse nessuno riuscirebbe a capire quale è stato fatto con l'uno o l'altro render engine, secondo me iray deve puntare sul fatto della semplicità d'uso e sulla velocità, ma per fare ciò nvidia deve mettere a disposizione degli utenti un servizio di renderfarm, perchè e sì vero che la potenza di calcolo di una scheda è 10 volte quella di un pc, ma se poi iray ha 1/10 della velocità di mental ray e per diminuire i tempi devo prendere 8 tesla come dionisio che costano 20000 euro siamo daccapo un'altra volta...

Con 20000 euri ci pago una renderfarm esterna per non so mai quanti anni, senza considerare il costo della corrente elttrica che risparmierei!

Ciao

Luca

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Assisto spesso a post di protesta sui costi dell'harware relativo all'uso di questa o di altre soluzioni, siano CPU o GPU.

Da che mondo è mondo l'investimento sta alla base dei risultati. Iray necessita di schede video potenti come mental/vray ecc. di numerosi processori. (parlo di lavori di un certo livello qualitativo/quantitativo)

Vogliamo lavorare in questo campo? Investiamo, in conoscenza soprattutto e in hardware secondariamente.

Non possiamo? Passiamo ad altro, che sia alla nostra portata accontentandoci dei risultati.

Nvidia, Autodesk e compagnia cantante non fanno beneficienza e non ci si deve aspettare che la facciano. Sono multinazionali che fanno investimenti miliardari e devono generare profitto, con un occhio all'innovazione (indubbia e continua), al mercato (monopolio, se volete) e alle richieste dell'utenza (ma di quella che investe non di quella che pirata programmi a manetta @cito Mak21)

Dall'altra parte ci siamo noi, che non siamo multinazionali ma che abbiamo, tutto sommato, le stesse regole:

niente innovazione (studio e sperimentazione), niente investimento (hardware sempre più potente)...........niente profitto.

P.S.

sul discorso renderfarm per iray temo ci sia ancora da attendere un po', il collo di bottiglia della vram è uno dei motivi.


Modificato da ferruccio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

....... secondo me iray deve puntare sul fatto della semplicità d'uso e sulla velocità, ma per fare ciò nvidia deve mettere a disposizione degli utenti un servizio di renderfarm, perchè è sì vero che la potenza di calcolo di una scheda è 10 volte quella di un pc, ma se poi iray ha 1/10 della velocità di mental ray e per diminuire i tempi devo prendere 8 tesla come dionisio che costano 20000 euro siamo daccapo un'altra volta...

Con 20000 euri ci pago una renderfarm esterna per non so mai quanti anni, senza considerare il costo della corrente elttrica che risparmierei!

Ciao

Luca

..... tre frasi che a mio modestissimo parere centrano in pieno il problema :Clap03: e che condivido in pieno ;)

1 - assolutamente deve puntare su semplicità e velocità altrimenti sarebbe una fotocopia senza senso di altri motori già presenti e pluritestati sul mercato e non avrebbe senso ..... forse l'unico vantaggio sarebbe di essere integrato direttamente in Max e non doverlo acquistare separatamente;

2 - non aggiungo altro ;

3 - sul costo dei consumi non ci si sofferma mai o poco, a mio parere perchè si ha poca cognizione di causa di quale differenza passi fra consumare 600W e 1000 o più W per diverse ore;

Detto ciò non discuto l'importanza di sperimentare e ben vengano utenti e professionisti che lo fanno , è il sale e la linfa vitale di ogni settore a mio parere , però credo anche che correre dietro a occhi chiusi ad un mercato che sta cominciando a dare i numeri sia perlomeno pericoloso per il portafoglio.

Ovviamente ognuno è liberissimo di investire e credere nelle strade che ritiene più opportuno però definire "pronto" un motore che impone costi a dir poco esagerati non potendo garantire una flessibilità e una libertà pari ai motori storici e più che consolidati credo sia poco opportuno e forse un po' azzardato .

Ferruccio già sai :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quanto affermato sopra l'ho concluso con "Ferruccio già sai" perchè so che conosci le mie perplessità su quest'argomento ma che non mi permetto di giudicare chi ci crede e soprattutto ci sta investendo come te e molti altri.

Lo sai che ho seri dubbi sulla convenienza o meno di seguire nvidia e autodesk su questa strada (iray) o che perlomeno sia prematuro dal punto di vista produttivo ..... e soprattutto che ho troppa stima di te per andare oltre a quanto detto sopra e che sono sempre molto restio e con il freno a mano tirato nell'esprimere in pieno ciò che penso su questa questione perchè temo di poter essere frainteso esprimendo le mie personali perplessità.

Nulla di più , nulla di meno :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

la realtà tutta intera è che iray è un prodotto che per l'80% di noi è fuori portata, e la strada che è ormai evidente a tutti dall'anno scorso è che questa percentuale tenderà ad incrementare sempre di più.

In definitiva o a) investi produci e taci oppure b ) render farm

Nel caso a) ,come già ricordato, potresti acquistarti una b ).

Diversamente è corretto spostare l'attenzione su altri prodotti più in linea con le esigenze di un mercato che non ha tempo di aspettare che tu sforni di notte render... :)


Modificato da Sinuhe

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la realtà tutta intera è che iray è un prodotto che per l'80% di noi è fuori portata, e la strada che è ormai evidente a tutti dall'anno scorso è che questa percentuale tenderà ad incrementare sempre di più.

Non sono d'accordo. Chiaro che allo stato attuale il rendering GPU rappresenta una nicchia per chi fa questo mestiere (vuoi per gli investimenti in termini di tempo e/o di denaro), ma vorrei ricordare a tutti quanto costava una stazione grafica negli anni 80-90 e quanto costa ora...secondo te tra 5-10 anni le cose saranno come ora? Ne dubito fortemente...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

...anzi, datemi pure del visionario ma secondo me il trend non saranno le render farm ma il SaaS (software as a service) e il cloud. Da un terminale con prestazioni da terzo mondo (leggi client) accederemo e sfrutteremo macchine dotate di hardware con i controcoglioni che si occuperanno di tutto o quasi. Questo comporterà anche la drastica diminuzione della pirateria del software perchè sarà tutto legato ad un abbonamento. Ieri c'era il pay per view, domani ci sarà il pay per do.

Se mi sentisse casaleggio...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

hahahah vero te bacerebbe ^_^ ...... casaleggio intendo hehe

Si Tristan credo pure io che quella è la strada che probabilmente stanno cercando di percorrere, ma credo anche che senza tanta ipocrisia si possa dire che la pirateria se volessero realmente combatterla avrebbero una miriade di metodi, il fatto che tacitamente la sopportino (e la supportno soprattutto :ph34r: ) per ora mi fa credere che la via da te indicata sia per ora abbastanza lontana ..... ma non troppo ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Luca sono d'accordo con te, ma se prima (intendo quando non esisteva la rete) gli faceva comodo per diffondere il prodotto e "fidelizzare" il prospect/cliente/studente (un po' come facevano gli spacciatori di droga negli anni 70-80), ora il periodo di tolleranza è ampiamente passato (...se ne sono accorti pure gli spacciatori!) e le software house, che stanno raccogliendo i frutti, si sono rotte gli zebedei delle copiacce. Adobe ha creato la creative cloud, Microsoft ha office 365, Autodesk sta per rilasciare la licenza elettronica e nel frattempo sperimenta cloud e Citrix App (io ho avuto modo di provare Revit 2014 Equinox Beta senza montarlo fisicamente sul mio PC...peccato che mi fregasse la connessione di merda che abbiamo in Italia). Come dici tu i metodi ci sono e piano piano ci stanno arrivando! Anche a vantaggio dell'utente finale a mio avviso. uso solo quello che mi serve quando mi serve e pago ciò che consumo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sarà pure che i metodi ci sono....e forse ci arriveranno, ma non credo che l'uso del sof da un portale potrà essere una regola per tutti.

Credo che queste siano sperimentazioni eventualmente per poi sodisfare utenze più esigenti.

Pensate a diverse centinaia di migliaia di utenti che si collegano ad un unico portale nello stesso tempo per usare il soft (e dico usare non certo consultare un archivio) sarà fattibile ???? be io ho i miei dubbi!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×