Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
mattoliv

Autocad....rendere Piano Un Progetto 3d

Recommended Posts

Ciao a tutti.......

Ho un problema.....che sicuramente voi con la vostra esperienza riuscirete a risolvermi.

Stò aiutando un mio amico per una tesi....e ho il rilievo di un terreno in 3D fatto con autocad tramite isoipse piu tutte le strade disegnate con rispettive case ecc.

Io vorrei poter schiacciare tutto come a rendere piano il disegno, cioè portarlo praticamente in 2D.....portare l'asse Z a 0.

La mia domanda è questa........sicuramente è possibile farlo, ma come?

Spero che qualcuno di voi possa aiutarmi..... :blush: , ve ne sarei eternamente riconoscente :D

Ciao a tutti e grazie. :Clap03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se è tutto in 3D cerca il comando solprof sull'help, ti permette di proiettare tutti gli elementi sul piano da cui osservi... ma solo i solidi, non le superfici :(

Lavora nello spazio carta (Layout) di AutoCad, una volta dato il comando, nella vista che ti serve, selezioni gli oggetti e segui le istruzioni sulla barra di comando... ora non mi ricordo le varie opzioni ;)

Occhio che devi essere dentro una delle finestre del layout e non "sul" layout

Se hai solo linee e curve disposte a diverse altezze devi cercare un file LISP che si chiama flatten che ti riporta tutto quello che selezioni.

Se hai un mix delle due cose utilizzali tutti e due

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao il comando flatten (contenuto negli express tools) fa al caso tuo.

se non lo hai installato con autocad all'inizio puoi sempre farlo modificando l'installazione e scegliendolo come extra tool nell'installazione da pannello controllo ecc..

molto comodo quel comando...mi ha salvato il c.. un casino di volte..

ciao

gaga :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

il comando flatten, su cartografie con numerose entità, ci mette parecchio... ma proprio parecchio

se dopo una mezzoretta di calcolo vedi il comando flatten ancora intento ad appiattire le linee puoi premere ESC e provare con rhicchioceros

in rhicchioceros:

importi il dwg (deve essere in formato 2000 perchè il 2004 dà più problemi durante l'importazione)

nella vista top selezioni tutto quello che hai importato

file ----> export

scegli come formato il dwg

nella finestra che ti compare non tocchi nulla e metti solo la spunta a Project to plane

ti creerà un dwg con tutte le entità proiettate sul piano xy


: :  Youtube : : 

Share this post


Link to post
Share on other sites
il comando flatten, su cartografie con numerose entità, ci mette parecchio... ma proprio parecchio

se dopo una mezzoretta di calcolo vedi il comando flatten ancora intento ad appiattire le linee puoi premere ESC e provare con rhicchioceros

in rhicchioceros:

importi il dwg (deve essere in formato 2000 perchè il 2004 dà più problemi durante l'importazione)

nella vista top selezioni tutto quello che hai importato

file ----> export

scegli come formato il dwg

nella finestra che ti compare non tocchi nulla e metti solo la spunta a Project to plane

ti creerà un dwg con tutte le entità proiettate sul piano xy

per alleggerire l'uso del lisp flatten, puoi anche congelare i piani e usarlo su un piano per volta scongelando via via...oppure comunque selezionare poche entità per volta...

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao il comando flatten (contenuto negli express tools) fa al caso tuo.

se non lo hai installato con autocad all'inizio puoi sempre farlo modificando l'installazione e scegliendolo come extra tool nell'installazione da pannello controllo ecc..

molto comodo quel comando...mi ha salvato il c.. un casino di volte..

ciao

gaga :)

azzz... adesso l'hanno messo negli express tools :blink2: grande :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
per alleggerire l'uso del lisp flatten, puoi anche congelare i piani e usarlo su un piano per volta scongelando via via...oppure comunque selezionare poche entità per volta...

quando ho scoperto il flatten (e di conseguenza anche la sua eccessiva lentezza) ho provato a fare come dici tu; siccome mi sono reso conto che mi ci volevano diverse vite di tempo e il mio micio non me ne voleva più prestare sono ritornato al vecchio metodo con rhicchioceros :D :D


: :  Youtube : : 

Share this post


Link to post
Share on other sites
quando ho scoperto il flatten (e di conseguenza anche la sua eccessiva lentezza) ho provato a fare come dici tu; siccome mi sono reso conto che mi ci volevano diverse vite di tempo e il mio micio non me ne voleva più prestare sono ritornato al vecchio metodo con rhicchioceros :D :D

e quante caspita di linee dovevi appiattire?...a me non è mai capitato che fosse così lento, parlo di curve di livello o polilinee 3d, non solidi, su quelli non so se funziona...forse avevi un computer poco potente... :TeapotBlinkRed:

Share this post


Link to post
Share on other sites
e quante caspita di linee dovevi appiattire?...a me non è mai capitato che fosse così lento, parlo di curve di livello o polilinee 3d, non solidi, su quelli non so se funziona...forse avevi un computer poco potente... :TeapotBlinkRed:

hai mai avuto a che fare con le cartografie al 2000 o al 5000 fornite dalla regione? ti è mai capitata una zona mongagnosa?

roba tipo questa (quello che vedi sotto è l'ingrandimento del rettangolino rosso)

bho, probabilmente è il mio dual amd 2800+ che non è più all'altezza


: :  Youtube : : 

Share this post


Link to post
Share on other sites

è una tesi di urbanistica che ho realizzato tempo fa composta da circa 10 tavole A0 a 150 dpi con cartografie che vanno dal 5.000 al 50.000

La cartografia è al 50.000 anche se i quadri, che ho unito per realizzarla, erano realizzati con dettaglio al 5000

Ovviamente molti layer sono stati spenti anche se, non sapendo quali elementi conservare e quali tenere, il lavoro di appiattimento l'ho dovuto fare su ogni quadro al 5000 con tutte le entità in vista. Se l'avessi dovuto fare con il flatten a st'ora stavo ancora appiattendo :D :D

Questo tipo di cartografie credo che esistano di tutta italia e generalmente stanno in mano alle regioni, provincie e comuni. Non conosco il modo ufficiale per procurarsele so solo che ogni tanto spunta fuori un tecnico con in mano il cd con la cartografia di una determinata area e io sto pronto ad archiviarla ;)

Solitamente sono realizzate con polilinee in 3d, quindi tutte le linee che si vedono in pianta hanno anche una quota e mi è capitato di trovarle sia al 2000 che al 5000.


: :  Youtube : : 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Questo tipo di cartografie credo che esistano di tutta italia e generalmente stanno in mano alle regioni, provincie e comuni. Non conosco il modo ufficiale per procurarsele so solo che ogni tanto spunta fuori un tecnico con in mano il cd con la cartografia di una determinata area e io sto pronto ad archiviarla ;)

Solitamente sono realizzate con polilinee in 3d, quindi tutte le linee che si vedono in pianta hanno anche una quota e mi è capitato di trovarle sia al 2000 che al 5000.

Non ho capito bene, sono vettorializzate da te o sono carte numeriche?? Io fino ad ora ho trovato solo belle scansioni e unioni, ma di vettorializzato poco... e male, CTR e poco più!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

gli originali sono cartografie vettoriali (dwg o dxf) con linee (tranne ovviamente i retini e i testi) che hanno coordinate in 3d (le curve di livello hanno la loro quota, le strade sono polilinee3d, le case anche)

l'immagine ch eho postato invece è una semplificazione di queste cartografie (le ho appiattite, congelato alcuni layer e vettorializzate per poi gestirle meglio in pornosciop)


: :  Youtube : : 

Share this post


Link to post
Share on other sites

il comando flatten, su cartografie con numerose entità, ci mette parecchio... ma proprio parecchio

se dopo una mezzoretta di calcolo vedi il comando flatten ancora intento ad appiattire le linee puoi premere ESC e provare con rhicchioceros

in rhicchioceros:

importi il dwg (deve essere in formato 2000 perchè il 2004 dà più problemi durante l'importazione)

nella vista top selezioni tutto quello che hai importato

file ----> export

scegli come formato il dwg

nella finestra che ti compare non tocchi nulla e metti solo la spunta a Project to plane

ti creerà un dwg con tutte le entità proiettate sul piano xy

philix io ho lo stesso problema con la cartografia di madrid...ora me ne serve una zona in pianta e il flatten di autocad non mi porta da nessuna parte! ho la versione 2010 di autocad e rhino 4...se si può fare mi diresti più in dettaglio cosa devo fare perchè quando importo ed esporto non mi compare la stessa finestra evidentemente e nessun "project to plane"!!

anzitutto posso fare solo "esporta selezione" per poterlo esportare in .dwg e mi escono queste schermate(scusate per le immagini)

post-61297-0-51319400-1320424427_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites
1320425249' post=856952]miiii che spirito d'osservazione!!! giuro che se un giorno divento un professionista compro l'originale!!! :TeapotBlinkRed:

Quindi, facilmente, anche AutoCAD, Revit e Adobe CS non sono originali. Magari, comincia ora a procurarti i prodotti originali, dato che esistono le versioni educazionali a costo ridotto o, nel caso di Autodesk, addirittura gratis!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi, facilmente, anche AutoCAD, Revit e Adobe CS non sono originali. Magari, comincia ora a procurarti i prodotti originali, dato che esistono le versioni educazionali a costo ridotto o, nel caso di Autodesk, addirittura gratis!

non sono di certo qui a promuovere software piratati!!!non sono neanche qui a dire che sn bravo e che se tutti seguissero i miei consigli il mondo girerebbe meglio...per quanto ne so di pc o per quanto uso autocad,revit e adobe cs, sn tutte aziende che potrebbero morire domani e non ne sentirei di certo la mancanza. sn finiti sul mio pc semplicemente perchè qui c'è lo spazio per contenerli!!CMQ grazie dei consigli che mi avete dato su come risolvere il mio problema.. anche perchè se avessi accuratamente tagliato l'immagine (grazie a paint che ce l'ho originale) penso che nn sareste stati qui a scrivere ;D peace

p.s: grazie del consiglio ma "prima di guardare la pagliuzza che c'è nel mio occhio guarda la trave che c'è nel tuo"

p.p.s anche il video di belen che mi sn fatto passare penso che non sia stato ottenuto legalmente..ma tant'è la vita e questa e di qualcosa si dovrà pur morire

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè dovremmo aiutarti? Qui c'è gente che tira la carretta e che si fa il mazzo per comprare e mantenere software originali! Sei anche avvantaggiato in quanto studente, che cosa vuoi di più?? Rhino poi, se lo acquisti ora a 200 €, potrai usarlo anche quando diventerai professionista! Dubito che ora troverai gente disposta ad aiutarti...buon lavoro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR