Vai al contenuto
Francesco M

Non voglio la solita Reflex

Recommended Posts

Salve a tutti! Sto pensando di comprare una buona macchina digitale, visto che quella che ho, per quanto mi piaccia, non è mia! :lol: si tratta di una compatta che mi è stata prestata e con la quale ho iniziato a capire un po' di cose riguardo alla fotografia (ma proprio basilari eh!)

Quindi volevo acquistare una reflex, per iniziare ad avere una gestione più "manuale" della macchina e imparare qualcosa di più! Su internet è vero che si trovano migliaia di consigli, però mi indispone il fatto che per l'80% si parli sempre di Nikon e Canon... e mi indispone ancora di più che tutti abbiano una Nikon D3100 che useranno tutta la vita in modalità automatica...

Ok che gli altri marchi hanno minor disponibilità di accessori a quanto ho capito, ma non ho grandi pretese, voglio solo una buona macchina, che sia Olympus, Sony, Canon o quello che è! (Tranne la nikon d3100, per coerenza!) u.u

Comunque così il campo è troppo ampio, cerco di restringerlo rispondendo alle 4 domande fondamentali:

BUDGET: il budget che intendo spendere è di un massimo di 600, 650€...

PERCHÉ UNA REFLEX: vorrei una macchina che permetta una grande disponibilità di impostazioni manuali (una mid-level?), che mi permetta di capire qualcosa di più della fotografia;

COSA DEVO FOTOGRAFARE: studio architettura, quindi fotograferò edifici, quadri, sculture, paesaggi, città... niente sport, auto o situazioni estreme...

DI COSA NON POSSO FARE A MENO: non mi servono chissà quali accessori per ora... ma posso fare a meno di una Nikon d3100...

Grazie a tutti! :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a parer mio, visto anche il budget, non vai tanto lontano. Sempre a mio avviso, la differenza più grande (oltre al sensore chiaramente) è che nelle "reflex" (SLR?) si usano gli obiettivi, e che li cambi a piacere (pagando sonoramente) e che si usi il fuoco e zoom girando una ghiera, anzichè con pulsanti e levette.

Perchè in tutte le "macchinette", anche compatte, c'è il controllo del fuoco, dello zoom, dell'esposizione (stessa ghiera Av, Tv, P, Manual etc) solo che solitamente non ci si sbatte per usarlo.

Quanto "PRO" devi essere? sta tutto nella risposta che ti darai, perchè a meno di 1000euri non ti ci fai chissà cosa nel mondo delle reflex.

Da tempo sto tenendo anche d'occhio il panorama "mirrorless" che mi sembra interessante, visto io non voglio fare il fotografo, nè girare con borsoni nè cannoni pesanti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quanto "PRO"? Veramente poco! :) però voglio iniziare ad applicare quei concetti di fuoco, apertura ecc in maniera concreta e con una macchina seria! e poi poter gestire le foto in formato RAW! Mi va bene anche qualche modello non nuovissimo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io sono più per le canon, perchè conosco molta gente che ne ha una e quindi mi passano gli obiettivi in prestito a volte.

Una 50d usatina potrebbe già fare al caso tuo.

Tieni da conto che ogni obiettivo costa anche più della macchina stessa...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per fotografare architettura ti sconsiglio olympus perchè con il sensore 4/3 un 24mm diventa un 48 (troppo poco grandangolo per le tue esigenze).

Per avere un buon sensore che ti permetta di fare delle foto di architetture, devi puntare ad un sensore aps-c o meglio aps-h, quest'ultimo montato solo su canon.

Molto importante anche un buon trepiede, che ti permette di usare alcuni filtri, ad esempio per eliminare la gente quando si fotografano piazze affollate.

A questo punto puoi puntare su canon, modello 650D con il kit 18/55 (27/82 equivalenti) che riesci a stare dentro al tuo budget e a prendere anche un discreto trepiede.

Ciao

Luca

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cosa vuol dire che non vuoi la solita reflex?

Nikon e Canon sono le più diffuse mica a caso... sono le aziende leader del mercato e solitamente sono in grado di offrire il miglior pacchetto di features nelle rispettive fasce di prezzo.

Escluderle dalla scelta perchè "ti indispone che l'hanno tutti" mi pare decisamente una scemenza.

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quoto colce: alla fine conta l'occhio, mica la macchina inoltre se il tuo ragionamento " una grande disponibilita di impostazioni manuali" dimostra la peracottabilita del pensiero; te ne bastano 2 che regolano il tempo e diaframma... il resto è aria fritta!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

nicolce: sì, è una scemenza e una stupida presa di posizione, me ne rendo conto! Però non mi piace che buone macchine (sony, olympus ecc...) vengano scartate a prescindere! Alcune di queste sono migliori di Nikon e Canon (offrono ad esempio l'ottica stabilizzata già nel corpo macchina) per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo! E poi il fatto che siano le più vendute non significa nulla, vuol dire solo che sono più reperibili. Semplicemente non voglio quel modello di Nikon! (è stupido, ma è lecito!)

ziosavo, grazie per i chiarimenti, sono cose che non sapevo e che terrò in considerazione! :) un ulteriore chiarimento visto che proponi la 650d... Della 600d che ne pensi? Leggendo recensioni su internet risulta che non ci siano stati grandissimi cambiamenti e che quindi prendere il modello più "vecchio" non sarebbe affatto un cattivo investimento (oltre al risparmio!)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quoto colce: alla fine conta l'occhio, mica la macchina inoltre se il tuo ragionamento " una grande disponibilita di impostazioni manuali" dimostra la peracottabilita del pensiero; te ne bastano 2 che regolano il tempo e diaframma... il resto è aria fritta!

il senso è che non andrò a comprare decine di obiettivi all'anno e che non ho esigenze particolari, quindi diciamo che vorrei il miglior strumento "base" che esista a quel prezzo!

Facendo un paragone con le auto: è come se cercassi un auto con buone caratteristiche e discreti optional inclusi nel prezzo, con un buon rapporto qualità/prezzo! Non mi interessa un'auto che offra migliaia di optional aggiuntivi se poi non mi interessa acquistarli!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma è ovvio che ci sono delle eccezioni, anche olympus e sony sono ditte molto competitive. Poi sta a te vedere se una certa caratteristica ti può far propendere per una macchina piuttosto che per l'altra...

E comunque guarda che la maggior diffusione è un punto a favore, non a sfavore.

Se dovessi decidere di comprare un nuovo obiettivo avendo Canon o nikon (più canon) avresti accesso ad un gran numero di ottime occasioni nel mercato dell'usato. Con gli altri sei praticamente obbligato a rivolgerti al nuovo...

Comunque, c'è un sito di recensioni e comparative molto professionale e ben fatto, ti rimando li per le tue valutazioni:

http://www.dpreview.com/camerareviews/

In ogni caso, per le esigenze che hai io mi orienterei su una compatta di alto livello.

Fanno tutto quello che ti serve e ti stanno in tasca... le foto più belle non le fai con la macchina fotografica tecnicamente migliore, le fai con quella che hai quando ti si presenta l'occasione di un buono scatto.

Personalmente ho fatto foto più belle con il cellulare che con la canon 5d :)

http://www.dpreview....compact-cameras

Ciao


Modificato da nicolce

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

le foto più belle non le fai con la macchina fotografica tecnicamente migliore, le fai con quella che hai quando ti si presenta l'occasione di un buono scatto.

Personalmente ho fatto foto più belle con il cellulare che con la canon 5d :)

per fortuna è proprio così..conta molto l'occhio e trovasi al momento giusto nel posto giusto, perchè poi in aiuto sopratutto se scatti in raw hai i sw per l'elaborazione.

Non sono un mago della fotografia ma mi ci sto avvicinando e devo dirti che la mia niKon 5100 mi da degli ottimi risultati e con il tuo budget ci staresti alla grande ;)

e inoltre, se dovessi poi scoprire una grossa passione, la posibilità di cambiare obiettivi e di trovarne magari usati ad un interessante prezzo ti farà sicuramente comodo.


Modificato da Subale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille per i chiarimenti, in particolare per la pagina suggerita da nicolce! :) vedrò qualche recensione e confronto tra la d5100 e la EOS 650d... Però sono incuriosito pure dalla Sony!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per fortuna è proprio così..conta molto l'occhio e trovasi al momento giusto nel posto giusto

Infatti, magari hai l'occhio e sei pure nel posto giusto al momento giusto... ma invece che una compatta in tasca hai una reflex... a casa :D


Modificato da nicolce

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

allora perche non una alpa da 60.000 euro.... suvvia cerchiamo di rimanere sul problema del nostro,

per le foto di architettura io considererei fortemente la possibilita di acquistare in futuro un decentrabile, sony non lo ha. questa è la vera differenza con nikon e canon: hanno circa tutto nei loro corredi. ps molte dei sensori nikon le fa la sony.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ho una olympus E520 da 10mpixel, corredata da un 14-54 (28-108) F2.8/3.5 e da un 50-200 (100-400) f2.8/3.5 per ultimo un flash metz 58 AF, per le mie esigenze uso un mponopiede. Ti dico che il pezzo meno costoso del corredo è il corpo reflex (escludendo il flash e il monopiede) L'obiettivo fa la differenza. Credimi!

Ho scelto questa fotocamera perchè ha il corpo stabilizzato, a differenza di nikon e canon che la stabilizzazione ce l'hanno sugli obiettivi e questi costano un occhio della testa!

Comunque, usandola mi sono accorto che i colori di olympus sono insuperabili in campo naturalistico, ancora meglio sarebbe stata la E1 con sensore kodak, ma 5 mpixel mi stavano un po' stretti...

Se vuoi vedere un po' di foto fatte con olympus guarda quì

http://www.photocomm...ex.php?tabid=44

In allegato 2 immagini scattate con olympus.

Ciao

Luca

post-37825-0-99932700-1357169730_thumb.j

post-37825-0-13326400-1357169748_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie ancora! :) ci penserò su bene e continuo ad informarmi! se non prendo una decisione in tempi brevi e finisco prima i miei risparmi, allora dovrò accettare il regalo di Yogurt! :D comunque fa lavori veramente interessanti!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

per imparare una qualsiasi reflex è adatta allo scopo.

Prendine una qualsiasi. Evita come la peste qualsiasi compatta, bridge o ottiche intercambiabili che abbiano la dimensione del sensore inferiore a un DX: questo perchè la piccola dimensione del sensore non ti farebbe apprezzare la "magia" della profondità di campo (un sensore piccolo infatti tende ad avere caratteristiche diverse da una 35mm come la intendono i fotografi...) e generalmente tende a produrre più rumore.

Non badare ai megapixel che non contano veramente niente ai fini della qualità: infatti, per l'80% dei casi, la qualità è tirata fuori da algoritmi della macchina stessa più che dal superamento fisico dei limiti di un sensore.

Le differenze migliorative nelle nuove generazioni di macchine fotografiche, oltre che nelle funzioni (che con un po' di pazienza puoi controllare ma che al 90% non servono a nulla) sono nella gestione del rumore ad alti iso e nelle migliorie dell'elettronica.

La cosa più saggia che puoi fare è orientarti su un marchio "big", questo perchè c'è ancora un certo orientamento di ogni marchio nella strategia della propria "piattaforma".

Nikon ad esempio ha mantenuto lo stesso attacco della baionetta dagli albori e quindi puoi trovare buone occasioni su vecchie ottiche perdendo qualche automatismo, è un marchio piuttosto conservatore che rinnova poco frequentemente le proprie macchine e quando lo fa in genere lo fa con criterio. Mantiene un buon valore sull'usato.

Canon è potente sull'elettronica (non per niente viene utilizzata spesso nella fotografia sportiva) e sui tele, gran marchio.

Sony ha rilevato da tempo la vecchia Minolta e ci sta costruendo sopra un sistema ottimo (uno dei primi con pulizia sensore a ultrasuoni e stabilizzatore integrato nel corpo macchina).

Questi sono i tre marchi su cui punterei, che hanno un bacino di utenza molto vasto.

Il corpo macchina agli inizi non è un buon investimento quindi spendici il meno possibile. Se la cosa poi ti garba provvederai prima a comprare delle ottiche decenti, poi il corpo macchina. A mio avviso quando imparerai a sfruttare i limiti di un corpo macchina entry level puoi decidere se è il caso di fare un investimento migliore. Non è il caso di discutere sulla resa delle ottiche top dei tre sistemi, ognuna ha dei punti di forza ma sono differenze che lasciano il tempo che trovano se non hai alte ambizioni.

Un buon modo per scegliere è prendere in mano macchine di questi 3 marchi: giocaci un po' e vedi quella che ti "casca" meglio in mano perchè il feeling che avrai con la tua macchina è la cosa più importante.

Unica cosa assicurati che siano presenti le funzioni manuali e semi manuali (Manuale, Priorità diaframmi, Priorità Velocità) ma quelle una reflex anche entry level dovrebbe averle di sicuro.

Un occhio di riguardo poi alle funzioni video, possono essere importanti se vuoi utilizzare la tua macchina anche per la ripresa video.

Insomma: prendi "la solita reflex" ^_^

p.s. per la foto di architettura fatta in maniera professionale ti avviso che dovrai fare degli investimenti in ottiche abbastanza ingenti (decentrabili) e anche banchi di illuminazione o flash in caso di interni. Non che non si possa fare in altri modi ma se dovessi avere ambizioni supreme considera anche questa cosa. Come dice algo i migliori in questo senso sono Canon e Nikon, con le mie nozioni rimaste a circa un paio di anni fa ti suggerirei Nikon per il comodo sistema flash e per le ottiche eccellenti su tutta la gamma pro (Canon aveva un "buchetto" sui grandagolari, ma niente che i comuni mortali possano apprezzare).


Modificato da gioggig

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi volevo acquistare una reflex, per iniziare ad avere una gestione più "manuale" della macchina e imparare qualcosa di più! Su internet è vero che si trovano migliaia di consigli, però mi indispone il fatto che per l'80% si parli sempre di Nikon e Canon... e mi indispone ancora di più che tutti abbiano una Nikon D3100 che useranno tutta la vita in modalità automatica...

... ma posso fare a meno di una Nikon d3100...

la D3100 ti ha fatto qualcosa di particolare tanto da odiarla? provieni dal "mondo" delle compatte che è piuttosto diverso da quello reflex e già hai dei pregiudizi solo perchè la D3100 è una tra le macchine più diffuse? se lo è chiediti il perchè... non è per tendenza che si compra una macchina fotografica così come non sono voci sparate a caso quelle sulla qualità delle lenti nikon (ci sono ottime lenti di altre marche ovviamente).

a meno che tu non ne abbia le possibilità, ti posso assicurare che non cambierai 10 obiettivi all'anno, non solo per il costo che varia ovviamente dalla qualità ma anche per un discorso di praticità e di consapevolezza perchè una volta che hai capito qual'è il tuo genere avrai nel tuo corredo più o meno 3 obiettivi che userai per molto tempo. tanto per dirtene una, ti compri un bel 17-55 e un 70-200 più ovviamente il corpo macchina... ti posso assicurare che queste due lenti te le porti anche al bagno...

ovviamente sto parlando di nikon perchè ho sempre e solo usato questo marchio... anche perchè non mi risulta che ce ne siano altri che fanno macchine fotografiche... :D

forse la migliore soluzione, se parti con questi presupposti, è rimanere sulle compatte di buon livello

comunque sia, il consiglio che sento di darti è quello di non comprare qualcosa solo perchè ti sta simpatico. leggi, informati e valuta con molta attenzione prima di tirare fuori i soldi...

p.s.

io, la D3100 non la uso in modalità automatica da un bel pezzo... ;)


Modificato da HiRes

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la D3100 non la uso in modalità automatica da un bel pezzo... ;)

Funziona anche in modalità automatica? Non ho letto quella parte di manuale allora :P


Modificato da mOcrAm

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×