Vai al contenuto
Shd111

Shd111_3D_Sketchbook

Recommended Posts

Apro un nuovo sketchbook ma dedicato esclusivamente a realizzazioni 3d. Alcuni lavori saranno sicuramente delle evoluzioni di concept o disegni ma preferisco mantenere le due discussioni separate.

Il primo lavoro che carico è prorpio uno di questi, ho cercato con zbrush di ri-creare un volto precedentemente disegnato. Nei casi come questo , metterò il link dell'altra discussione così chi ha voglia potrà dare un occhiata.

http://www.treddi.co...-2d-sketchbook/

Al prossimo up

post-84002-0-02879900-1355751772_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se mi posso permettere, credo che per poter realizzare un buon modello 3D bisogna partire da delle buone reference, e il tuo disegno sembra avere tutte le proporzioni sballate, quindi, o ti dedichi al 2D cercando di tirare fuori un buon volto, se non nel painting almeno nelle proporzioni (magari aiutandoti ricalcando), oppure utilizzi reference reali e ti dedichi al 3D...

ovviamente è il mio personalissimo parere e consiglio :) buon lavoro :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se mi posso permettere, credo che per poter realizzare un buon modello 3D bisogna partire da delle buone reference, e il tuo disegno sembra avere tutte le proporzioni sballate, quindi, o ti dedichi al 2D cercando di tirare fuori un buon volto, se non nel painting almeno nelle proporzioni (magari aiutandoti ricalcando), oppure utilizzi reference reali e ti dedichi al 3D...

ovviamente è il mio personalissimo parere e consiglio :) buon lavoro :)

Realizzare un buon modello 3D non è ancora alla mia portata ^_^. Il fatto è questo voglio cercare di coniugare le due cose, perchè vorrei riuscire a rendere fedele l'idea che parte dal 2d. Indubbiamente quello che tu mi dici è vero, sia nelle critiche ai lavori che nei metodi di lavoro ma preferisco questa strada perchè mi permette di "migliorare" (se di miglioramenti ci saranno :blush:) in maienra simultanea. Immagino sia un lavoro più lungo e laborioso ma è ciò che ritengo giusto.

Poi mi aiuta ancor di più, nel senso che passare dal 2D al 3D mi fa vedere meglio dov'è chè ho sbagliato, cioè nella scultura mi è più facile notare alcuni errori, che poi posso andare anche a correggere nel disegno.

Infine in mia difesa posso solo dire che ho iniziato da poco a studiare l'anatomia, le proporzioni e il disegno e quindi anche per i disegni fatti mi son basato su degli schemi che ho trovato on-line.

Ad ogni modo modo solo il tempo e l'impegno ci diranno chi di noi avrà ragione :challenge accepted :devil: !

Scherzo naturalmente e grazie per il commento

Ciao :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non posso non quotare huber, e questo discorso vale anche per il 2d, le references sono importanti, non per la mera copiatura, ma per capire la realtà...

e se posso aggiungere qualcosa, IMHO anche volendo non puoi dividere il disegno dallo sculpt, il limite non è la mano, è la testa... con le mani fai ogni giorno cose molto più complicate di disegnare o scolpire, per migliorare devi avere padronanza mentale del soggetto, devi vederlo e capirlo, nelle geometrie, proporzioni, tensioni muscolari, pose e ogni suo aspetto... una volta che sai bene in testa che risultato vuoi ottenere, il mezzo (zbrush o un foglio e una matita) non fa grossa differenza... e per padroneggiare questi argomenti le references sono essenziali... di li in poi puoi affinare le tecniche, ed e una cosa che vien da se col tempo...

ma come dice huber per ora le proporzioni sono sballate, quindi che sia 2d o 3d segui delle references, e cerca di capire come son fatti i soggetti (volti, volumi, corpo, etc) e di studiarli...

o almeno credo che sia cosi :D visto che applico su di me esattamente quello che ho appena scritto :D

naturalmente seguo anche qui, buon lavoro ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non metto in dubbio il fatto che le refernce siano una cosa importantissima, proprio perchè poi guidano il resto del lavoro. Qui ho probabilmente strafatto, nel senso che ho eseguito un esercizio metodologicamente sbagliato.

Seguirò i vostri consigli, ma non mi dedicherò esclusivamente ad una categoria di lavoro (2D-3D). Sono d'accordo sul fatto che una volta assimilate certe nozioni lo strumento è relativo, ma farò ugualmente pratica in entrambe. ^_^

Per il momento non ripeterò lo stesso errore, magari utilizzerò delle refernce vere sia per il disegno che per la scultura. Il riferimento sarà sempre una foto reale quindi la riuscita o meno in un lavoro non infuenzerà l'altro, anzi a posteriori potrò fare il mio confronto per rendermi conto di cosa ho fatto meglio e perchè (sempre quando deciderò di riprodurre in entrambe le stesso soggetto).

Il pasaaggio sarà quindi:

foto-disegno & foto-scultura = disegno <confronto> scultura

non più

foto-disegno & disegno-scultura = :(

Detto questo vorrei chiedervi una cosa, non prendetela come una domanda arrogante, lo chiedo proprio perchè sono alle prime armi e vorrei imparare. Cosa di preciso è sbagliato nelle proporzioni dell'ultimo disegno?

Io ho trovato questi riferimenti:

- Volto diviso in 3parti e 1/2;

- Nella prima metà parte l'attaccatura dei capelli;

- Leggermente sopra linea del primo terzo le sopracciglia, leggemente sotto gli occhi;

- Alla linea del secondo terzo la base del naso;

- Alla linea di base il mento;

- Orecchie alte quanto il naso e con la stessa inclinazione;

- Labbra che terminano in allineamento con l'iride all'incirca ;

- Volto largo all'incirca 5 occhi;

- Naso largo quanto un'occhio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

penso che in parte mi abbia frainteso, non intendevo che il disegno è inutile per il 3d, anzi il contrario, il disegno ti aiuta a capire alcuni aspetti, il 3d altri... che sono complementari tra loro...

- Volto diviso in 3parti e 1/2;

- Nella prima metà parte l'attaccatura dei capelli;

- Leggermente sopra linea del primo terzo le sopracciglia, leggemente sotto gli occhi;

- Alla linea del secondo terzo la base del naso;

- Alla linea di base il mento;

- Orecchie alte quanto il naso e con la stessa inclinazione;

- Labbra che terminano in allineamento con l'iride all'incirca ;

- Volto largo all'incirca 5 occhi;

- Naso largo quanto un'occhio.

ps: per il disegno guarda il collage di foto che hai usato come base:

-guarda sull immagine che hai usato per il del naso, in che posizione dovrebbero stare gli occhi rispetto a dove hai poi incollato gli altri

-l'immagine che hai usato per gli occhi, guarda quanto e più stretto il volto rispetto a quello che hai usato tu (si nota a sinistra)

e le orecchie, la bocca etc etc... sembra tutto fuori scala/posizione rispetto agli altri elementi... l'errore di base parte da li, prova a disegnare da 1 foto senza ritocchi e già probabilmente il disegno si riequilibrerà un bel po

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

penso che in parte mi abbia frainteso, non intendevo che il disegno è inutile per il 3d, anzi il contrario, il disegno ti aiuta a capire alcuni aspetti, il 3d altri... che sono complementari tra loro...

ps: per il disegno guarda il collage di foto che hai usato come base:

-guarda sull immagine che hai usato per il del naso, in che posizione dovrebbero stare gli occhi rispetto a dove hai poi incollato gli altri

-l'immagine che hai usato per gli occhi, guarda quanto e più stretto il volto rispetto a quello che hai usato tu (si nota a sinistra)

e le orecchie, la bocca etc etc... sembra tutto fuori scala/posizione rispetto agli altri elementi... l'errore di base parte da li, prova a disegnare da 1 foto senza ritocchi e già probabilmente il disegno si riequilibrerà un bel po

Ok, quello che dici è giustissimo, in ogni foto si vede parte del volto e si percepisce che per ognuna nel disegno ho spostato qualcosa. Ma in parte volevo fare proprio questo. Ovvero volevo utilizzare lo schema che ho precedentemente descritto e piu o meno credo di averlo rispettato. Ma al posto di disegnare occhi, naso e quant'altro da 0 ho cercato dei riferimenti e dato che non volevo copiare un volto esistente, ma creare un nuovo volto ho preso le varie parti da varie immagini.

Cio che noti nelle foto è dovuto al fatto che innanzitutto essendo foto diverse nessuna e precisamente presa frontalmente e poi si tratta di tante persone di etnie diverse. Credo che ognuna di queste ha dei lineamenti caratteristici che probabilmente si scostano dallo schema proporzionale del disegno. Ma questo avrebbe dovuto creare un disegno brutto, non riconoscibile, ma non sproporzionato :blink2:.

Prova a gurdare solo il disegno dove c'è lo schizzo e lo schema, senza prendere in considerazione le foto. Fai finta che le foto non esistono, come se avessi disegnato quel volto da 0 solo con lo schema proporzionale. Cosa c'è che non va? Cioè sembra anche a me che non va, ma non capisco cosa, xkè dai riferimenti che ho trovato su dei testi quello schema dovrebbe essere buono.

A questo punto mi viene un dubbio, che quello schema è troppo generale e poco realistico, quindo utile fondamentalmente per degli schizzi.

Ho bisogno di tanta e tanta pratica ancora ma tutto questo caos lo faccio perchè, se un giorno volessi disegnare un personaggio, voglio che sia credibile, ma allo stesso tempo sarà un personaggio inventato quindi anche volendo non potrei mai avere un rifermento.

Ad ogni modo basta altrimenti mi bannano per logorroicità :blush:. Sicuramente per i prossimi lavori prenderò spunto da singole immagini (finchè di creature esistenti si tratta :lol:).

E comunque grazie davvero per aver preso parte alla discussione

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quando io vedo che qualcosa non va a disegno finito, generalmente sovrappongo la ref al disegno su photoshop e vedo dove ho fatto cagate... macche grazie se non ci si aiuta non si migliora... buon lavoro :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo aver concluso il primo speed contest del torneo avevo deciso di ultimare decentente il lavoro e di mettere in posa l'arto. Parlando con un amico qui sul forum, ho deciso di fare l'intero corpo. Creare un'alieno insettoide...

Dopo aver fatto una base in speed sculp ho iniziato a lavorare su dei layer diversi. Tecnica semplice e veloce, ovviamente ogni volta spegnevo il livello precedente. (Se sto scolpendo sul 3° lv, il 2° dev'essere disattivato). C'è da dire che se le modifiche non sono troppo estreme, quest'approccio può creare altre varianti ancora. Unico neo, non fate come me, non utilizzate una mesh troppo densa :blush:.

Carico un'immagine in cui ci sono le tre varianti che mi sono piaciute di più....

post-84002-0-26418500-1356020520_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Shd 111, :D

non posso che apprezzare lo sforzo di sperimentazione, il fatto che smanetti

e che sperimenti :lol: , ma ho l'impressione che ll passo sia più lungo della gamba :( .

Perchè non ti concentri su sculpt più semplici?

se devo essere sincero non ti offendere ma gli insettoni che hai postato,

sono a mio parere confusi, non esce niente è pieno di fasce vene forme ma non riesco

a percepire i soggetti! Troppo caos!

Bye Tiziano70

P.S. Perdona l'eccesso di sincerità ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Shd 111, :D

non posso che apprezzare lo sforzo di sperimentazione, il fatto che smanetti

e che sperimenti :lol: , ma ho l'impressione che ll passo sia più lungo della gamba :( .

Perchè non ti concentri su sculpt più semplici?

se devo essere sincero non ti offendere ma gli insettoni che hai postato,

sono a mio parere confusi, non esce niente è pieno di fasce vene forme ma non riesco

a percepire i soggetti! Troppo caos!

Bye Tiziano70

P.S. Perdona l'eccesso di sincerità ^_^

Ammazza oh da quando ho aperto questa discussione mi state a segà le gambe :crying: ahaha... :lol:

Non ti preoccupare, le critiche aiutano più dei complimenti ;) .

Sicuramente che sperimento è evidente, non sono lavori curati, ma ciò è dovuto al fatto che sono lavori con cui faccio pratica e spesso utilizzo tecniche e risorse ancora a me sconosciute.

In questo caso voglio solo far presente che si tratta, di bozze vere e proprie. Qui immaginavo solo la "forma" generale del personaggio. Capisci, non so ancora quale direzione prendere, i dettagli verranno in seguito. Poi non so, io ho visto speed-sculp messi anche peggio, ma fatto bene o male è relativo perchè in questa fase è l'idea che domina non la qualità, un pò come in uno schizzo.

Almeno questo è quel che credo...

Grazie comunque per il tuo intervento :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ammazza oh da quando ho aperto questa discussione mi state a segà le gambe :crying: ahaha... :lol:

Non ti preoccupare, le critiche aiutano più dei complimenti ;) .

Sicuramente che sperimento è evidente, non sono lavori curati, ma ciò è dovuto al fatto che sono lavori con cui faccio pratica e spesso utilizzo tecniche e risorse ancora a me sconosciute.

In questo caso voglio solo far presente che si tratta, di bozze vere e proprie. Qui immaginavo solo la "forma" generale del personaggio. Capisci, non so ancora quale direzione prendere, i dettagli verranno in seguito. Poi non so, io ho visto speed-sculp messi anche peggio, ma fatto bene o male è relativo perchè in questa fase è l'idea che domina non la qualità, un pò come in uno schizzo.

Almeno questo è quel che credo...

Grazie comunque per il tuo intervento :hello:

Shd111 scusa ma probabilmente sono io che non ho ben chiaro il concetto di speed sculpt :blush: , non volevo impallinarti... ;)

Pensavo che al di la della prova il tuo interesse fosse prendere conoscenza/confidenza con sto benedetto speed scult,

che non conosco. Se il fine oltre la sperimentazione era l'apprendimento, allora resta il consiglio di usare una tua

idea che ma più semplice, mettiamo che sta prova è un viaggio ma che non sia dove porterà, perlomeno

c'è la certezza del punto di partenza, che è l'idea...

come Dj devo dirti che non è un problema impostare un documento su un sequencer senza sapere cosa sarà

alla fine, magari cambio il bpm o la tonica, magari parto col Funk e ma poi mi piace di più un po' Acid, e via a rifare tutto...

Quindi improvvisare va benissimo, ma chi improvvisa in realtà non lo fa in toto, ma può farlo perchè ormai ha una "certa confidenza" col gioco...

Bye Tiziano70

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ammazza quanto scrivete xD

ho letto tutto (più o meno) xD

Lasciando stare l'ultimo sculpt e concentradoci sul disegno e lo sculpt facciale, direi per prima cosa che non volevo dire di concentrarti o su una cosa o sull'altra, semplicemente che non puoi usare come reference un disegno fatto male, quindi, prima fai bene una cosa e poi fai l'altra, se guardando il disegno e guardando una reference reale non ti rendi conto da solo di cosa non va, non vedo come tu possa correggerlo in sculpt, quindi disegnare da una reference reale e scolpire da una reference reale è la giusta strada, come hai scritto dopo :)

altra cosa... riguardo l'accozzaglia di parti anatomiche che hai fatto, se prendi naso, bocca, occhi, orecchie delle donne piu belle del mondo e le mischi insieme, vedrai che ti uscirà una donna orribile, questo perchè ogni parte del corpo dev'essere in armonia con le altre, il problema del tuo disegno sta prima di tutto nella reference ANATOMICAMENTE SCORRETTA che hai usato.

si vede gia da li che le labbra che hai appiccicato sopra, sono molto piu in basso delle originali, nell'immagine del naso si vedono le punte degli occhi che sono molto piu in basso di quelli che hai messo tu, insomma hai fatto un casino colossale :D :D :D

e come se non bastasse nel disegno hai: ingrandito gli occhi, rimpicciolito l'iride (sembra sbalordita xD) e naso e bocca sono troppo vicini per non parlare del mento che non è neanche accennato..

insomma queste sono solo le cose più evidenti, quello che voglio dirti è che dovresti studiare bene come è composto il volto umano, proporzioni, distanze, studia lo scheletro, i muscoli, sono tutte cose fondamentali per la buona riuscita di un soggetto, sennò rischi di fare l'errore che fanno moltissimi (e che mi sembra tu stia gia facendo) di dedicarsi alle creature "tanto non sono esseri umani e quindi non devono avere forme anatomiche corrette"... concetto che più sbagliato non può essere e che se giri bene il forum è argomento di discussioni di decine di thread :)

scusa se mi sno prolungato molto, buono studio :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Shd111 scusa ma probabilmente sono io che non ho ben chiaro il concetto di speed sculpt :blush: , non volevo impallinarti... ;)

Pensavo che al di la della prova il tuo interesse fosse prendere conoscenza/confidenza con sto benedetto speed scult,

che non conosco. Se il fine oltre la sperimentazione era l'apprendimento, allora resta il consiglio di usare una tua

idea che ma più semplice, mettiamo che sta prova è un viaggio ma che non sia dove porterà, perlomeno

c'è la certezza del punto di partenza, che è l'idea...

come Dj devo dirti che non è un problema impostare un documento su un sequencer senza sapere cosa sarà

alla fine, magari cambio il bpm o la tonica, magari parto col Funk e ma poi mi piace di più un po' Acid, e via a rifare tutto...

Quindi improvvisare va benissimo, ma chi improvvisa in realtà non lo fa in toto, ma può farlo perchè ormai ha una "certa confidenza" col gioco...

Bye Tiziano70

Peronami ma mi sono un pò perso... di cosa stiamo parlando :blink2: ah ah ah dai scherzo.

Ad ogni modo per fare certi esperimenti non c'è bisogno di avere esperienze pregresse o chissà che padronanza, non devo fare necessariamente un gran lavoro. Devo solo fare pratica, con tecniche anche semplici ma che magari che fino ad oggi non ho ancora provato. Lo speed sculp è semplicemente una scultura ma veloce, fatta con pochi minuti, per fare una bozza (anche perchè con pochi minuti non si può pretendere nulla di decente). Ne ho fatte un numero discreto, proprio per creare delle variabili e scegliere una da portare avanti.... tutto qui ma magari la prossima volta proverò con qualcosa di più semplice :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

voglio dirti è che dovresti studiare bene come è composto il volto umano, proporzioni, distanze, studia lo scheletro, i muscoli, sono tutte cose fondamentali per la buona riuscita di un soggetto, sennò rischi di fare l'errore che fanno moltissimi (e che mi sembra tu stia gia facendo) di dedicarsi alle creature "tanto non sono esseri umani e quindi non devono avere forme anatomiche corrette"... concetto che più sbagliato non può essere e che se giri bene il forum è argomento di discussioni di decine di thread :)

Mi metto sotto con lo studio delle proporzioni e vedrò di non fare altri pastrocchi...

Voglio chiederti perchè è così sbagliato non considerare le proporzioni umane se si progetta una creatura? Perchè siamo abituati alle creature umanoidi e quindi quel riferimento che ci facciamo deve essere corretto? Non so... non è che non mi fido di quel che dici, vorrei solo capire il perchè. Non è per male, ma siamo tutti bravi a dire questo è sbagliato, quello non va. Tu che hai le conoscenze, dispensa, divulga il tuo sapere :D

Io intanto faccio un giro nel forum, vedo se trovo informazioni al riguardo.

Grazie per i cazziatoni :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh perchè la creatura deve pur muoversi in qualche modo, deve stare in piedi senza cadere, deve poter essere "animabile" ecco...

quello che voglio dire non è che una creatura dev'essere perforza umanoide, ma per poter distorcere qualcosa bisogna prima conoscerla, non puoi sostituire o modificare qualcosa che non conosci...

credo, e dico credo e quindi sottolineo che è un mio pensiero, che è un po come per l'arte astratta.. un artista non può decidere di essere "astratto" perchè non sa disegnare e quindi si può permettere di non conoscere l'arte moderna o il rinascimento, per poter fare il contrario di qualcosa bisogna comunque conoscerlo e averne preso coscienza.

con questo voglio dire che sarai liberissimo di fare una creatura con tre braccia, senza omero, senza falangi, ma prima devi conoscere cosa non andrai a fare e sostituirlo con qualcosa di atrettanto valido e ben studiato. Dev'essere in armonia con il resto del corpo, deve "funzionare" a livello dinamico. insomma non dev'essere una scusa per modificare qualcosa che non sai fare.

basta fare un giro sulle gallery dei più importanti siti al mondo di CG per capire di cosa parlo, perchè io non so se sono stato chiaro, comunque penso che prima che un individuo riesca veramente ad inventare qualcosa di suo, deve studiare molto molto molto e molto prima di riuscirci :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non so, da come mi avevi scritto mi era sembrato ci fosse qualcosa di più diretto, quasi di tecnico dietro.

Sono molto felice della tua risposta, mi hai ricordato un mio professore :) . Ora ti capisco, non che ci volesse un genio, ma a volte sui forum è difficile interpretare anche le parole più semplici.

Mi metterò sotto con lo studio e cercherò di mettere in pratica poco per volta. Grazie ancora :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×