Vai al contenuto
tommy82

Pentium Centrino

Recommended Posts

Per caso qualcuno di voi ha un portatile con pentium centrino (magari sui 1.6-1.7) e ha provato a far girare qualche software 3d (3dmax..maya..rinho..ecc) ? Volevo sapere +- le prestazioni, visto che dovevo acquistare il portatile e non posso prendere un P4 che mi dura 1ora 1ora e mezza :eek: !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Per caso qualcuno di voi ha un portatile con pentium centrino (magari sui 1.6-1.7) e ha provato a far girare qualche software 3d (3dmax..maya..rinho..ecc) ? Volevo sapere +- le prestazioni, visto che dovevo acquistare il portatile e non posso prendere un P4 che mi dura 1ora 1ora e mezza :eek: !

Lascia stare... è abbastanza "sfiatato". Prendi un P4 che macina mhz (io ho uno da 3.2ghz e non ci sono paragoni con un centrino della frequenza che dici tu).

Ad ogni modo dimenticati in ogni caso di poterlo usare per "3 o 4 ore", come sbandiera la Intel.. se il pc lo usi in modo intensivo la differenza tra un centrino e uno "normale" non è granchè. I notebook hanno bisogno della corrente ancora... in un futuro non molto lontano con le nuove batterie potremo usarlo intensivamente x un po' di ore... ma ce ne vorrà ancora di tempo.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Lascia stare... è abbastanza "sfiatato". Prendi un P4 che macina mhz (io ho uno da 3.2ghz e non ci sono paragoni con un centrino della frequenza che dici tu).

Ad ogni modo dimenticati in ogni caso di poterlo usare per "3 o 4 ore", come sbandiera la Intel.. se il pc lo usi in modo intensivo la differenza tra un centrino e uno "normale" non è granchè. I notebook hanno bisogno della corrente ancora... in un futuro non molto lontano con le nuove batterie potremo usarlo intensivamente x un po' di ore... ma ce ne vorrà ancora di tempo.

Ciao

Per quanto riguarda Brazil RS 1.2 avevo proposto un test (render di circa 5h su un p43.2) sul forum clienti Splutterfish.. un utente aveva partecipato con dei risultati molto interessanti.. PM 2ghz solo un 6/7% in piu di tempo..

In ogni caso non sono certo al 100% che i settaggi erano perfettamente gli stessi. L'utente in questione non aveva comunque parlato di modifiche o cose del genere..

Daniel.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il centrino in sè è un po sfigato, dipende però da che modello, se prendi un pentium M 2.13 ghz , 533 mhz FSB e 2 gb di cache 2 livello hai prestazioni analoghe, a volte sopra, a volte sotto a un pentium 3.2-3.6 ghz...l'ho visto con i miei occhi avendo un m70 e vedendo con i miei compagni...nota però che da un pentuim M a 1.86 ghz a uno 2.13 (che poi è lo stesso pompato) passa circa il 40 % delle prestazioni (e qualche centinaio di euro)...sulla batterai il discorso è un po così..una batteria che ti fa 4 ore scrivendo in word e guardando foto, o facendo il campo minato, ti dura circa un'ora e un quarto in fase di render...ma un pentium 4 di solito già di default dura 1 ora e mezza due, facendo i render ti dura magari mezz'ora...cmq in sè 3dwstudio ti gira a nche su un pentium 3 eh,non è che non gira, nè ha probemi su un pentuim M (che è evoluzione del centrino)... in fase di visualizzazione è la scehda video che tante volte ammazza

la vera differenza sta nel calore che sviluppa, un pentium 4 3.2 o magari 3.6ghz scalda un macello e se superi tot gradi il portatile, semplicemente, si spegne...purtoppo questo avviene proprio uando fai render, cioè quando scaldi di più...

peraltro proprio per questo motivo i pentium M ora li montano anche sui desktop...non ne capisco il senso dato che costano ti più e con la differenza di prezzo ti compri 50 ventole cmq il senso è quello...

se devi comprare un portatile guarda le altre recenti discussioni, in breve il consiglio è dell m70...

:hello::hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

M60 con Dothan 1.7Ghz 2Mb di cache

Maya, Rhino, AE girano bene, poi dipende da quello che devi fare. Per me è una cpu tutt'altro che sfigata, si comporta bene nella maggior parte delle situazioni, di sicuro non la cambierei con P4Mobile, ci frigi le uova sopra. :blink:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

che cosa sarebbe un m60 con dothan?

Qualcuno me lo può spiegare per favore?

E' una cpu a 64bit cmq?

E quali Notebook lo montano?

Scusate per le tante domande ma vorrei rifarmi il notebook e sto cercando di capirci qualcosa.Mi servirebbe un notebook con delle elevate prestazioni nel 3d.

Avevo pensato all' acer ferrari 4000.

Cosa ne dite?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

rimango della mia fortissima idea che la sfiga sia dover fare dei rendering su un notebook, a prescidere da quale notebook sia... :D

in ogni caso, il centrino ha vantaggi molto interessanti in termini di calore e consumi rispetto ai p4 prescott, che per un notebook sono tutt'altro che irrilevanti. Inoltre non fatevi fregare dal clock del procio. un p4 3.4, se va bene su un notebook rende la metà rispetto ad un fisso ben assemblato, perchè ovviamente ha molti colli di bottiglia. Tenete invece conto che i clock del centrino, sono molto piu' sinceri in termine di paragone con un fisso.

voglio dire, piuttosto che prendere un prescott su un portatile, prendetene uno con athlon 64, ci guadagnate sotto tutti i punti di vista secondo me.

p.s. non ho mai provato i turion, qualcuno ha avuto esperienze?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Centrino non è un processore, è una piattaforma sviluppata da Intel che prevede principlamente una CPU a basso consumo unita alla connettività Wireless (ora quasi tutti i notebook montano la scheda wireless, ma quando uscì Centrino non era cosi, e quest'ultimi diciamo che erano "certificati" per Wireless).

Cmq, la CPU nella piattaforma Centrino non è sempre la stessa, il mio per esempio è un Pentium-M Dothan 1.7. La serie Dothan è caratterizzata soprattutto dalla presenza di 2Mb di cache che influenzano positivamente le prestazioni (non tutte le cpu desktop ce l'hanno tanta cache). Ora la CPU è diversa (se prendi notebook nuovi s'intende), non mi ricordo come si chiama.

Cmq il mio consiglio è quello di buttarsi su Dell ad occhio chiusi, oltre alla serie Precision (M60, M70) che è stata studiata appositamente per impiego nell'ambito della grafica 3D (una QuadroGo ti assicura elevate prestazioni e soprattutto compattibilità totale con programmi), ti porti a casa soprattutto la garanzia di avere la garanzia. Dell è quella con la miglior assistenza tecnica nel caso di problemi (riparano i guasti entro e non oltre 6 giorni dal giorno della chiamata nel caso della garanzia normale, poi c'è quella fica dove ci mettono un giorno). Se ti si fotte un Acer, lo saluti per settimane (mesi?) e non hai la certezza che ti arrivi senza problemi (succede che ti riparano una cosa ma te ne rompono un'altra).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ho usato un po' tutti i tipi di portatili e processori e devo dire che per il 3d il mio conwsiglio è di buttarti sul P4 per lavorare decentemente.

Se poi ti accontenti di basse prestazioni il centrino l'ho trovato ottimo per autonomia, ma dipendeva molto dal mio portatile (un Acer Tablet Pc 1700Mhz con autonomia di circa 8 ore). Ovviamente la batteria non durava mai così tanto ma almeno ti permette di fare qualche ora intensiva di lavoro.

Tuttavia ribadisco: 3d e potenza di calcolo necessitano di processori perormanti... io mi butterei sul P4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Io ho usato un po' tutti i tipi di portatili e processori e devo dire che per il 3d il mio conwsiglio è di buttarti sul P4 per lavorare decentemente.

Se poi ti accontenti di basse prestazioni il centrino l'ho trovato ottimo per autonomia, ma dipendeva molto dal mio portatile (un Acer Tablet Pc 1700Mhz con autonomia di circa 8 ore). Ovviamente la batteria non durava mai così tanto ma almeno ti permette di fare qualche ora intensiva di lavoro.

Tuttavia ribadisco: 3d e potenza di calcolo necessitano di processori perormanti... io mi butterei sul P4

capisco sephyrot, ma a sto punto meglio andare su un amd64. ce ne sono pochi di portatili che lo montano, ma fidati che vanno, e vanno eccome.

inoltre secondo me un portatile è un portatile, prendere il portatile per fargli fare il fisso, è una stupidaggine, quindi quando uno acquista un portatile, deve cmq tenere conto delle esigenze di un portatile, ed autonomia e consumi sono a mio avviso fondamentali. se uno poi lo sposta moltissimo, magari meglio rimanere su un 15"4, altrimenti 17". sono tante le valutazioni da fare, ma per il procio l'ultimo che andrei a prendere su un portatile è il prescott. scalda come una bestia, beve come non so che cosa, e non è poi piu' performante di un bel dothan. e ne prende dall'amd 64.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie a tutti per i consigli... cmq volevo precisare che a me il portatile non serve per far rendering, a casa ho p4 con 1,5 gb di ram e scheda grafica da 256 mb... cose astronomiche per un portatile di adesso, visto che già faccio girare il pc che ho a casa con case aperto e ventilatore a fianco! Quello che a me interessava quindi era + la batteria, perchè è inutile che mi prenda un notebook con le stesse prestazioni (anzi inferiori) di quello che ho a casa. Volevo per esempio sapere se la batteria su un centrino è notevolmente + duratura di un p4 per esempio, io sono dell'idea che se prendo un portatile deve avere principalmente una buona autonomia! Io avevo intenzione di smanettare con 3dmax magari usando la versione 4(che sul mio k7 500 gira discretamente) e magari solo modellazione non rendering.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

prendi tranquillamente un pentuim M allora, e cmq anche su un centrino 1.6 ghz 3dstudio 7 ci gira benissimo....visto che modellerai cmq la scelta migliore mi pare l'm70, il ferrari 4000 costa simile ma non ha la stessa scehda video...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×