Vai al contenuto
StigHelmer

Sculptris e 3Ds Max

Recommended Posts

Buongiorno, ieri per puro gusto di provare qualche programma di Sculpting ho tentato di utilizzare Sculptris.

Devo dire che la curva di apprendimento di questo SW praticamente non esiste, dopo i primi minuti, anche grazie alla mia tavoletta grafica, ero già in grado di modellare con discreta disinvoltura e la semplicità dei vari tools lo rende una soluzione di immediato utilizzo.

Dopo una quarantina di minuti ho creato questo (scusate se il modello non è degno della sezione ma è anche il primo tentativo assoluto con il programma):

etale2.jpg

.. i problemi però iniziano proprio qui.. ho esportato il modello in OBJ per poi mapparlo con 3DS Max, ma dopo vari tentativi ho dovuto rinunciare perchè avveniva qualche errore di importazione.

Non mi do per vinto e riesco subito ad importarlo su Rhino, quindi esporto in 3ds e lo apro finalmente con 3DS Max senza particolari problemi..

Assegno una texture e provo subito a fare un render, risultato:

errordi.jpg

3DS mi restituisce questo errore, se seleziono "continua" effettivamente il modello renderizzato non risulta mappato (usando Rhinoceros il problema è il medesimo).

Esiste qualche modo per ovviare a questo problema? Ridurre numero poligoni o cosa? Ho saltato qualche passaggio?

Alla fine della serata stanco e sconsolato il risultato finale utilizzando solo Sculptris è questo:

etale.jpg

Cosa ne pensate?

Grazie a tutti


Modificato da StigHelmer

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Uso sculptris ma non 3ds ma provo lo stesso a darti qualche piccolo consiglio.

Nella schermata di sculptris, in basso a sinistra, c'è il contatore dei triangoli della mesh.

Mantieniti più basso possibile ovviamente in proporzione ai particolari del tuo disegno.

Quando abbozzi inizialmente la figura metti a zero il cursore "detail" per poi aumentare quando scendi nei particolari.

Quando togli o aggiungi materiale alla scultura controlla di non "bucarla" o strapparla perchè molti problemi sono la conseguenza di queste forature.Infatti se fai le booleane con rhino e l'oggetto non è chiuso non hai nessun risultato.

E' un buon sw. Divertente ma non credere di scoprire tutte le funzioni in poco tempo...ce ne sono, ce ne sono.

Buon lavoro e ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Uso sculptris ma non 3ds ma provo lo stesso a darti qualche piccolo consiglio.

Nella schermata di sculptris, in basso a sinistra, c'è il contatore dei triangoli della mesh.

Mantieniti più basso possibile ovviamente in proporzione ai particolari del tuo disegno.

Quando abbozzi inizialmente la figura metti a zero il cursore "detail" per poi aumentare quando scendi nei particolari.

Quando togli o aggiungi materiale alla scultura controlla di non "bucarla" o strapparla perchè molti problemi sono la conseguenza di queste forature.Infatti se fai le booleane con rhino e l'oggetto non è chiuso non hai nessun risultato.

E' un buon sw. Divertente ma non credere di scoprire tutte le funzioni in poco tempo...ce ne sono, ce ne sono.

Buon lavoro e ciao

Ciao, grazie per la risposta.

Cosa intendi con queste "forature" o "strappi"?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No, mi spiace.

Io lavoro con Rhinoceros e Sculptris.

Uno per il geometrico e l'altro per l'organico.<a  href=%7Boption%7Dhttp://img717.imageshack.us/img717/4809/201211152145521.jpg' alt='201211152145521.jpg'> Uploaded with ImageShack.us

Non so se ha preso un'immagine che ho postato...invio e controllo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Molto bello come lavoro complimenti! è renderizzato con vray?

Una domanda, se io volessi creare un'action figures da stampare poi tramite stampa 3D avrei dei problemi utilizzando Rhino+Sculptris? Non avendo mai fatto nulla del genere che tipi di elaborati ed estensioni file servono per fare una cosa simile?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eheheheh...non è un render è un anello in argento stampato in 3d in vera e fuso a cera persa.

Nessuna estensione, nessun pluug-in.

Puoi fare con quel che c'è nei due programmi..solo controlla le dimensioni con Rhino perchè Sculptris non ha una scala e ti ritrovi con delle statue tanto sono grandi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eheheheh...non è un render è un anello in argento stampato in 3d in vera e fuso a cera persa.

Nessuna estensione, nessun pluug-in.

Puoi fare con quel che c'è nei due programmi..solo controlla le dimensioni con Rhino perchè Sculptris non ha una scala e ti ritrovi con delle statue tanto sono grandi.

Si certo, sarebbe comunque da fare una sorta di pedana in Rhinoceros..

comunque ottimo programma questo sculptris.

ti ringrazio ancora per le informazioni e la disponibilità :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok sono venuto a capo del problema che in realtà un problema non è in quanto l'ostacolo è proprio la struttura di un OBJ in cui tutti i parametri sono rappresentati in formato "float".. anche nella mappatura "u, v, w" sono numeri float compresi tra 0 e 1 che indicano dove mappare la texture lungo le tre direzioni. Se la texture è controllata lungo una sola direzione orizzontale allora deve essere specificato solo "u". In questo caso gli altri due parametri assumono il valore di default 0. Andando al sodo è bastato selezionare sul pannello dei materiali in 3Ds l'opzione "Face Map" grazie alla quale viene applicata la bitmap utilizzata come mappa alle singole facce dell'oggetto.. :lol:


Modificato da StigHelmer

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Prego, è un piacere aiutare dal momento che pure io sono stato aiutato qui dentro.

La texture su Sculptris non è così immediata come i suoi comandi.

Io la texture la uso col comando DRAW per lavorare la superficie. Un tetto fatto da me non è una texture ma son 100 tegole fatte e ricopiate. Mi voglio male lo so ma i miei oggetti non sono usati per immagini e quindi devono mostrare le loro forme a tutte le angolazioni.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Uso sculptris ma non 3ds ma provo lo stesso a darti qualche piccolo consiglio.

Nella schermata di sculptris, in basso a sinistra, c'è il contatore dei triangoli della mesh.

Mantieniti più basso possibile ovviamente in proporzione ai particolari del tuo disegno.

Quando abbozzi inizialmente la figura metti a zero il cursore "detail" per poi aumentare quando scendi nei particolari.

Quando togli o aggiungi materiale alla scultura controlla di non "bucarla" o strapparla perchè molti problemi sono la conseguenza di queste forature.Infatti se fai le booleane con rhino e l'oggetto non è chiuso non hai nessun risultato.

E' un buon sw. Divertente ma non credere di scoprire tutte le funzioni in poco tempo...ce ne sono, ce ne sono.

Buon lavoro e ciao

Eheheheh...non è un render è un anello in argento stampato in 3d in vera e fuso a cera persa.

Nessuna estensione, nessun pluug-in.

Puoi fare con quel che c'è nei due programmi..solo controlla le dimensioni con Rhino perchè Sculptris non ha una scala e ti ritrovi con delle statue tanto sono grandi.

Ciao,

leggo che usi rhino+sculptris e vorrei chiederti un chiarimento: l'oggetto .obj esportato da sculptris è per me ingestibile da rhino, quando me lo importa! In cosa sbaglio? Tu come fai a modellare in rhino oggetti di sculptris?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×