Vai al contenuto

Recommended Posts

Ciao a tutti .

Condivido con treddi un lavoro che sto pensando da un po di tempo ovvero un prototipo di mountain-board a tre ruote che con un amico sto cercando di realizzare.

Potete solo immaginare le risate dei test di cui ho anche un video (che voi non vedrete mai ovviamente) :devil: :devil: :devil: :devil:

A tempo perso ho realizzato queste due immagini per arricchire il mio CV

sotto con le critiche..

:hello:

weel2.jpgweel1.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la 2 immagine mi sembra troppo bruciata, la 1 mi piace veramente tanto, toglierei solo un po di bruciatura all'aggeggio in prospettiva (weel?) e lo porterei come illuminazione come gli altri 2, e forse farei vedere le ombre come se stesse poggiata su un piano...

detto questo, questa roba e fighissima, mi piace molto la modellazione, l'idea, il concept e soprattutto se sei salito davvero su quell'aggeggio anche tu mi sembri un po troppo bruciato :P mi salta il menisco solo a pensare di metterci i piedi sopra... complimenti :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

come mai solo la ruota in mezzo ha l'ammortizzazione? Si riesce a girare? E per frenare?! Se riuscite a realizzarlo e a commercializzarlo sarò tra i vostri primi clienti :) a costo di farmi saltare le ginocchia :D quando ero "giovine" :crying: e patito di inline skate desideravo tanto un modello da cross tipo questi

Cmq il render è davvero troppo bruciato, mentre lo sfondo della prima ha poco contrasto con l'oggetto per farlo risaltare bene... però il design mi piace molto :Clap03:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

x alcorn - magari fossi salito su questo - il prototipo reale che ho fatto era composto da tre ruote tipo muletto e due barre di acciaio laterali a cui ho montato due pedanine di legno a forma di piede con delle vecchie cinte avvitate per fare "bloccare" i piedi..(che si sono strappate ancora prima di cominciare visto il peso dell'accricco che si aggirava attorno ai 15 kg)....(ma non ci siamo scoraggiati e abbiamo fatto alcune prove girando free tipo skate per intenderci....

l'idea che vorrei poter dimostrare è quella di posizionare la ruota centrale leggermente più in basso rispetto alle altre due così che possa funzionare da perno alzando il peso e per il resto dovrebbe funzionare tipo snowboard ovvero curvare in derapata...

poi la teoria... lo sapete no?!?!?!?catturawwh.jpgcattura2vk.jpg

questo è il mostro.... :devil:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

blocco unico.....weeeeeeeeeeeeeeel

per i problemi di bruciatura pensavo fosse un po al limite solo che ho uno schermo che mi dà parecchi problemi :wallbash: e penso di aver esagerato un tantino... :D:P vedrò di correggerlo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

come mai solo la ruota in mezzo ha l'ammortizzazione? Si riesce a girare? E per frenare?! Se riuscite a realizzarlo e a commercializzarlo sarò tra i vostri primi clienti :) a costo di farmi saltare le ginocchia :D quando ero "giovine" :crying: e patito di inline skate desideravo tanto un modello da cross tipo questi

Cmq il render è davvero troppo bruciato, mentre lo sfondo della prima ha poco contrasto con l'oggetto per farlo risaltare bene... però il design mi piace molto :Clap03:

tu parli dei mitici coyote ...

1502718165.jpg

ahimè costavano uno sproposito.... :wallbash:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

modifiche effettuate..in effetti così è molto meglio..

lo sfondo del wire stacca ancora poco ma il colore mi piace così e non mi va tanto di smanettarci ancora..

grazie a tutti per i consigli

weel1b.jpgweel2b.jpg


Modificato da martno

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

tu parli dei mitici coyote ...

1502718165.jpg

ahimè costavano uno sproposito.... :wallbash:

... intorno al 2000/2001 (non ricordo se la roces o la rollerblade) misero nel loro sito un paio di in line skate da cross con 2 ruote (molto distanti tra loro), con un interessante sistema di sospensioni; purtroppo non li ho ritrovati su google e quelli che ti ho linkato erano i + somiglianti... ho provato a fare altre ricerche, ma ho notato che ora si sono buttati tutti su i "nordic skate" che somigliano + a degli sci da fondo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, bel progetto e modellazione ...style design notevole,bel lavoro seguo!.

Solo alcune info tecniche; non riesco a capire pero' la funzionalita delle molle sulla ruota centrale, soprattutto se sono tutte allineate come asse in z, ovvero se da quello che capisco dal render il telaio e' di un pezzo unico, ed e' fissato sui mozzi anteriori e posteriore come puo' molleggiare?la ruota centrale e' libera di muoversi dunque in z? se si, credo che ti converrebbe adattare le molle sulla ruota anteriore e su quella posteriore, in quanto nel caso dell'anteriore e' la prima a toccare le asperita'; ma il telaio andrebbe rivisto, e diviso in due, una parte fissa inferiore o superiore, e la restante fissata sulle molle..altrimenti non mi sembra che possa funzionare il molleggio come attenuazione delle asperita'..

Questa e' solo una mia idea.. ;) nulla toglie al gran lavoro che hai fatto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, bel progetto e modellazione ...style design notevole,bel lavoro seguo!.

Solo alcune info tecniche; non riesco a capire pero' la funzionalita delle molle sulla ruota centrale, soprattutto se sono tutte allineate come asse in z, ovvero se da quello che capisco dal render il telaio e' di un pezzo unico, ed e' fissato sui mozzi anteriori e posteriore come puo' molleggiare?la ruota centrale e' libera di muoversi dunque in z? se si, credo che ti converrebbe adattare le molle sulla ruota anteriore e su quella posteriore, in quanto nel caso dell'anteriore e' la prima a toccare le asperita'; ma il telaio andrebbe rivisto, e diviso in due, una parte fissa inferiore o superiore, e la restante fissata sulle molle..altrimenti non mi sembra che possa funzionare il molleggio come attenuazione delle asperita'..

Questa e' solo una mia idea.. ;) nulla toglie al gran lavoro che hai fatto

grazie per i complimenti e consigli

ancora non riesco a capire bene come potrebbe funzionare ?!?! :blink:

nella mia testa la ruota centrale è posizionata più in basso rispetto alle altre due e fa da perno durante la fase di curvatura...di base dovrebbe funzionare come un monoruota e le altre due come appoggio..per questo è ammortizzata solo al centro

bo spero....se mai riuscirò arealizzare un prototipo migliore ve lo mostrerò..se vivrò per raccontarlo :Clap03:

grazie ancora

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie per i complimenti e consigli

ancora non riesco a capire bene come potrebbe funzionare ?!?! :blink:

nella mia testa la ruota centrale è posizionata più in basso rispetto alle altre due e fa da perno durante la fase di curvatura...di base dovrebbe funzionare come un monoruota e le altre due come appoggio..per questo è ammortizzata solo al centro

bo spero....se mai riuscirò arealizzare un prototipo migliore ve lo mostrerò..se vivrò per raccontarlo :Clap03:

grazie ancora

:hello:

Se fosse come dici sarebbero almeno sempre 2 le ruote a contatto con la terra, considerando poi che l'unica ammortizzata è proprio quella centrale molto probabilmente toccherebbero tutte e tre... inoltre l'ammortizzazione su quella centrale potrebbe essere + un fattore di disturbo che altro.

X quanto riguarda l'ammortizzazione credo che dovreste lavorare di + sulla struttura che sulle ruote, cercando di evitare + possibilie fastidiosi beccheggi che toglierebbero direzionalità

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

secondo me la ruota centrale ammortizzata ha un suo perchè solo se si spezza il telaio in 2 tronconi facenti perno sulla ruota centrale... te lo disegno che faccio prima ^_^

346npnb.jpg

cosi spostando il peso da un piede all altro riesci ad isolare una ruota, ad es in [fig 2] spostando in peso sul piede posteriore la ruota davanti e libera di superare l'ostacolo perchè carichi tutto il peso sulle altre 2, [fig 3] l'ostacolo al centro te lo addolcisce la molla, e [fig 4] carichi davanti per lasciare la ruota posteriore libera di salire... naturalmente questa e un opinione personale, ti rinnovo i complimenti per la folle fica idea :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

cmq scusate la mia ignoranza mi sono accorto solo ora che ho scritto wHeel senz'acca.. :wallbash: :wallbash: :wallbash: :wallbash: :wallbash: :wallbash: :wallbash:

per guru

credo che si possa curvare spostando il peso tra la prima e l'ultima ruota.un po in sgommata :D tipo snowboard

ora come ora ci sono due prodotti da cui ho preso ispirazione e sono

20110605_224645_comp-26-x.jpg1220262679_dirtsurf3.jpg

solo che entrambi mancano di qualcosa (che vorrei provare ad'inventare) per assomigliare allo snowboard...

vediamo come va a finire

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

effettivamente, come si dice, a entrambi gli manca il "quid" :D però hanno entrambe una struttura che permette una torsione e flessione nella zona centrale, che credo sia la cosa ideale sia come costi di produzione che come efficacia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

guarda il primo non è poi così economico e nessuno dei due si flette centralmente

il primo dei due è sicuramente più stabile ma non permette un ampio raggio di curvatura e pesa parecchio.

il secondo curva grazie ad un perno sulla ruota d'avanti e a quanto sembra dai video è molto instabile..utilizzabile solo per discese e non per salti..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×