Vai al contenuto
Dias

Composing Professionale, Ma Che Trucchi Usano?

Recommended Posts

Ciao

Di recente mi sono guardato War of the Worlds (ottimo film a patto di uscire dal cinema 10 min prima della fine) e quello che mi è piaciuto molto è la realizzazione del cielo. Perciò mi sono chiesto, ma come fanno a rimpiazzare con tanta precisione il cielo reale con uno finto? Chroma key mi sembra che sia fuori discussione in quanto un cielo reale non ha mai un colore omogeneo ma allora che tecnica usano? Non è che dipingono manualmente i contorni da estrarre (un po' come accade in photoshop)?

p.s.: qualcuno mis piega perchè per il chroma key vengono usati il blu e il verde?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi pare strano ritaglino a mano lo sfondo... per 10 secondi ci sarebbe da lavorare 2 settimane...non ho idea di come facciano... :)

il blu e il verde sono forse colori che non compaiono spesso (almeno in quelle tonalità!) nella scena.non credo però sia questo il motivo :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mai sentito parlare di mattepainting!?

cmq si mescola il 2d con il 3d x la realizzazione di cieli, se in movimento.

se fissi 2d, trakking e camera con software di compo.

cmq si può fare anche una chiave.

molti software ti permettono di fare chiavi di diverso tipo:

quali: hls, yuv, luminance, ecc...

il primo x avere colori pieni, anche il secondo.

il secondo se devi estrarre un colore con precisione,

in quanto tiene anche il canale della luminance.

il terzo x i bianchi o i neri.

ombre o luci x intenderci.

cmq x le persone anche se live, cioè girate dal vivo.

fanno chiavi, tanto paint, magari hanno dei plate puliti.

ovviamente dipende cosa devono fare e in che contesto.

x il blu screen o greenscreen ti spiego:

il blu viene utilizzato x far girare sul set delle persone.

è difficile trovare del blu su di una persona, come colori intendo.

cioè la pelle o nel corpo in generale.

il verde nel caso la persona ha vestiti blu.

cmq a volte il blu o il green viene soppresso

facendo un color suppression in un color corrector

poi viene bucato. questo per lasciare gli

aloni meno marcati. sul grigino.

poi se devi ingrare le persone all'interno

della ripresa/girato fai una cc(color correction)

magari se occorre sfumi leggermenti i contorni.

ovvero fai un edge blur. anche minino, esempio; 0,1!

basta che ti dia la sensazione che le persone

facciano parte veramente di quella scena.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
sei un pozzo di scienza miodrag :D

ma quindi per le persone in live si va di painting?

esagerato!! ^_^

cmq x i live maschere e tanto paint.

x maschere intendo anche chiavi, matte extraction, ecc..

non ci sono molti metodi. o si riprendono in greenback ma alla fine

devi usare sempre maschere e compagnia bella.

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, grazie per le risposte e spiegazioni. :)

Io allo stato attuale posso prendere un video, fare tracking camera, inserire con precisione un elemento 3d. Quello con cui trovo difficoltà è appunto modificare il video stesso creando una maschera di trasparenza. Con AE ho provato tutte le sue chiavi ma i risultati non mi soddisfano.

Ma non ci sarebbe una tecnica che permette di delimitare i contorni della mia maschera (come Extract in Photoshop) e poi far si che il software si prende cura ad animarla? :huh:

Cmq aspetto le tue prove. ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao, grazie per le risposte e spiegazioni. :)

Io allo stato attuale posso prendere un video, fare tracking camera, inserire con precisione un elemento 3d. Quello con cui trovo difficoltà è appunto modificare il video stesso creando una maschera di trasparenza. Con AE ho provato tutte le sue chiavi ma i risultati non mi soddisfano.

Ma non ci sarebbe una tecnica che permette di delimitare i contorni della mia maschera (come Extract in Photoshop) e poi far si che il software si prende cura ad animarla?  :huh:

Cmq aspetto le tue prove.  ^_^

ciao. figurati!

"inserire con precisione un elemento 3d"

in questo è delle lacune....sarei curioso di sapere come procedi!

"Quello con cui trovo difficoltà è appunto modificare il video stesso creando una maschera di trasparenza"

cioè!? spiegati meglio...

"Ma non ci sarebbe una tecnica che permette di delimitare i contorni della mia maschera (come Extract in Photoshop) e poi far si che il software si prende cura ad animarla? "

putroppo no...se ci fosse i rotoscope artist non esisterebbero più.

devi animarla tu la maschera.

a breve vedrai delle prove...

x le maschere, chiavi, matte extraction..

promesso! ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi dici che sostituire il cielo in un video reale sarebbe una gran rottura di scatole per una persone sola?

E' un peccato perchè sapendo fare il cielo in 3d e camera tracking... :(

Mi spiegheresti in cosa consiste rotoscoping?

Cmq, per quanto riguarda integrare gli elementi 3D in un video reale la cosa è abbastanza semplice. Io per esempio uso Maya Live (ma ci sono strumenti dedicati come Boujou, che però costano due volte della licenza Maya Unlimited). Faccio camera tracking tramite alcuni punti di riferimento e in più ho la possibilità di definire un piano di appoggio: se per esempio 5 dei miei punti si trovano sul pavimento, gli posso dire "ok, questi 5 punti sono planari, traccia un piano", in questo modo mi ruota la griglia della scena in modo tale da adattarla a quei punti e sopra ci costruire un piano. In pratica, essendo il sistema degli assi locali cambiato, qualsiasi cosa tu costruisci, viene fatto su quel piano, che altro non è che il tuo pavimento. Inoltre puoi definire il punto di orgine del nuovo sistema di assi, la distanza di riferimenti o anche la profondità (quest'ultima non l'ho ancora provata).

Il problema di tutto ciò, che è uno dei fattori principali che determinano la qualità di integrazione del 3d nel video reale, è che serve un'ottima videocamera che restituisca immagini nitide durante le riprese veloci altrimenti il camera tracking va a farsi benedire (ho una camera entry level per le riprese di famiglia e anche con le riprese lente c'è una quantità di blur assurda, l'ho provata con Maya Live ed è improponibile).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sostituire il cielo è forse la cosa più facile.

vai di di maschere, quindi lo escludi e ne inserisci un'altro.

magari mi sono spiegato male prima io.

oppure tu cosa pensavi!?

x rotoscoping intendo questo:

spiegazione mia...tecnica che permette tramite mask, chiavi, matte, di estrapolare un personaggio da una sequenza.

se invece la vuoi più accurata come spiegazione

se te la cavi con l'inglese:

"A rotoscope is a device that enables animators to trace live action movement, frame by frame, for use in animation. Originally, pre-recorded live-film images were projected onto a matte windowpane and redrawn by an animator. It might be called a clumsy forerunner to digital motion capture. The device was invented by Max Fleischer."

fonte:

http://en.wikipedia.org/wiki/Rotoscoping

esempio visibile, vai verso il fondo della pagina:

http://www.fxguide.com/fxtips-243.html

x l'integrazione di elementi 3d...

fammi un'esempio.

x adesso l'unica cosa che ho fatto è stata integrare una bocca fatta ina maya da un collega. mi spiego il mio collega ha relizzato il modella di una bocca di mucca.

doveva parlare. ha fatto tutto in maya, compreso il tracking, lo ha fatto a mano.

non gli piace tanto bojou. mi ha passato tutto ed ho compositato la bocca con il live.

facendo anche delle maschere, color correctione qualche ritocchino.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si ma una volta fatta la maschera quella va animata manualmente giusto? Se avessi un video registrato da una angolazione fissa non sarebbe difficile, però siccome vorrei fare un video tutto movimentato (una sorta di prima persona). Te usi per caso AE? In questo caso come procederesti?

Boujou a dir la verità non è piaciuto nemmeno a me. E' vero che fa tutto lui (il che non contribuisce all'ampiamento delle conoscenze in materia), ma è anche vero che non sono riuscito a fare un camera tracking senza imbattermi negli errori.

Cmq, per farti un esempio con Maya Live, metti caso che devi inserire una macchina ferma su una strada. Prendi tipo 5 arance e le posizioni li dove ci va messa la macchina (ogni arancia per ogni ruota approssimativamente e una al centro, importante è che non siano troppo vicine nè escano troppo fuori da risultare visibili con la macchina montata). Prendi la camera e registri il tuo video, quindi con Premiere ne crei una sequenza di immagini. Importi quest'ultima in Maya e fai camera tracking usando le arance come tracking point, in pratica lui cerca di seguire il movimento dei pixel delle arance lungo il video (ed ecco il motivo delle arance, sono ben distinguibili dall'asfalto il che diminuisce il margine di errore). Quindi fai un Plane Constrain in base a quelle 5 arance ed ecco che hai un piano su cui mettere la macchina: fai rendering della macchina e delle ombre a parte usando la camera creata con camera tracking e mescoli gli ingredienti con AE.

Al posto delle arance puoi non creare un bel nulla e usare dei punti ben riconoscibili del video stesso, chessò, la maniglia di una porta o cose cosi. Tra l'altro puoi definire più di un piano, puoi per esempio farne due e ruotare il secondo di 90°, cosi hai sia il piano terra e il piano a lui verticale, utile nel caso volessi sostituire un edificio. :)

Ah, grazie per la spiegazione del rotoscoping.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si la maschera devi per forza animarla manualmente.

in tutti i software. però non è detto che devi farla frame by frame.

per fortuna esistono le interpolazioni. quindi ogni tot frame riposizioni la maschera

e il software calcola, x esempio, dal frame 1 al 4 l'animazione della maschera.

anche con le immagini in movimento è così. però è più difficile forse fare la maschera ma è più facile nascondere gli errori o cmq barare..

si uso after effects, anche se prediligo combustion e shake, a casa!

se mi spieghi in cosa consiste il tuo video ti posso dare dei suggerimenti.

però un consiglio voglio dartelo: prova la trial di combustion!!! ne vale la pena.

è full x 15 gg!

adesso ho capito cosa intendi x inserimento 3d.

mi riferisco sempre all'esempio della mucca. mi ricordo che gli avevano messo dei punti di reference sul muso in quanto si girava, anche quando non si girava.

così nella fase di tracking del modello 3d a quelo reale veniva molto facilitata.

poi ovviamente sono stati cancellati usando il paint, tanto la mucca era nera.

quindi non si vedeva il ritocco. ^_^:lol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nel caso della mucca è già un pochino più difficile in quanto la mucca va anche animata come quella reale. :D

Per il video, beh, metti caso che tu esci da casa, alzi lo sguardo verso il cielo, ti giri un po' e abassi lo sguardo. Ecco, il video è una cosa del genere, in prima persona insomma. Vorrei levare il cielo e metterne un altro (con camera tracking lo faccio parallelo al piano terra, dovrebbe venire bene). Come la disegni e successivamente animi la maschera? :huh:

Combustion in effetti dovrei approfondirlo, appena ho tempo libero lo scarico.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io ho parlato solo del muso. ;) poi le mucche erano proprio stronze...non erano mai ferme!

poverine! va beh...veniamo a noi. :D

x la ripresa...avrei varie opzioni da provare.

come dice un mio collega...prima di lavorare bisogna osservare e ragionare!

a sensazione potrei stabilizzare la scena. scegliere un punto visibile su tutta la ripresa e stabilizzare il movimento, quindi renderlo fermo. sperando che poi il cielo rimanga all'interno della ripresa. cmq al max si sistemano gli offset.

poi farei una bella chiave sul cielo, magari yuv.

link: http://en.wikipedia.org/wiki/YUV

cmq questa chiave ti permette di recuperare i colori pieni e la luminanza.

però poi devi usare le maschere direttamente. oppure senza ricorrere alle chiavi mascheri a colori pieni il tuo cielo. devi in pratica fare quello che faresti con un'immagine fissa però semplicemente seguendo i movimenti.

in after hai il tracking, puoi anche stabilizzare la scena.

hai il tool x le maschere.

se mi dai cinque minuti carico un filmato on_line e ti faccio vedere un'esempio.

vedrai un before/after. ci sarà totti. è una sequenza del nuovo spot di sky, che è già in onda. però il shot in question non cè, è stato tolto all'ultimo momento, str...!

in pratica volevano che il canestro fosse più piccolo rispetto a totti!

poi ti spiego come sono intervenuto! a tra poco, il tempo di caricare il filmato!

p.s. : ti consiglio vivamente combustion!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

filmato, pesa 3 mb, sono due!

http://www.yuv.it/vfx/sky.html

img fissa del compo fatto in combustion

http://www.yuv.it/vfx/skycompo.jpg

figurati x i consigli. anzi quando farai la ripresa sarei curioso di vederla

e ben felice di suggerirti cosa potresti fare.

tra shake e combustion!?

dipende cosa devo fare...

cmq combustion, visto che poi alla fine in ufficio lavoro

con flame/flint e combustion li assomiglia un pò per la lavorazione

e x lo schematic, non che shake sia diverso.

;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lol, come l'hai fatto il canestro? :blink:

E vedendo la seconda immagine mi viene da chierti, ma quindi anche Combustion lavora a nodi? Se è cosi lo provo subito (vengo da Maya, pensare a nodi mi torna molto meglio, ed è uno dei motivi per cui mi è piaciuto Shake anche se problemi di OS non posso usarlo spesso).

Ho una domanda per te visto che lavori nell'ambito pubblicitario: ma tra AE, Shake e Combustion qual è quello che viene preferito dagli studi? Voglio dire, su quale mi conviene focalizzare gli studi (vedo che hai già escluso AE)?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

con le maschere, chiavi, paint, ecc...

cmq non avevo riferimenti!

ne parlavo con florenceale in pvt.

mi sa che faccio prima a fare un

video tutorial su questa scena così vedi

il procedimento!

se hai già shake va benissimo. tanto i software si assomigliano tutti.

se ci fai caso lo schematic lo vedi nei maggiori software di compo:

quali shake, combustion, nuke, flint, flame, inferno, houdini, ecc..

cmq se sai fare le maschere, chiavi, matte, color correction, tracking, paint, ecc...

con shake lo farai benissimo anche con combustion. cambia forse qualcosina nell'impostazione ma la procedura è identica!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao. spero entro questa sera/al max domani di inviare il materiale

e il videotutorial su combustion.

qui trovate il risultato

http://www.yuv.it/vfx/tutorial.html

visto che va di moda star wars...

il tipo e' stato girato in blue back.

il laser e' stato realizzato in combustion con le mask

cmq e' abb semplice.

:hello:


Modificato da miodrag

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grande, aspetto con impazienza. :)

Con AE lo sapevo fare ma visto che ora sto studiando Combustion (il quale mi piace) il tutorial sarà molto utile. ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sto aspettando solo che il tutorial sia visibile nella sezione tutorial!

è già pronto...qualsiasi commento sarà ben accetto!

spero di non aver tralasciato niente!

cmq a breve cè ne sarà un'altro!

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×