Vai al contenuto
goriath

Pianta prospetti e sezioni di un oggetto complesso

Recommended Posts

Salve a tutti

Ho un problema. Ho un modellino di carta del quale dovrei ricavare pianta prospetti e sezioni. Il problema è che tale modellino è molto complesso; fondamentalmente si tratta di un foglio di carta A4 classico accartocciato. In pratica immaginate di prendere il suddetto foglio ed accartocciarlo in modo casuale per gettarlo nel cestino, creerete più o meno un gomitolo/palla di carta a seconda di quanto lo accartoccerete/appallottolerete (stile Frank Gehry tanto per capirci). La forma che ne scaturisce è assolutamente astratta e puramente concettuale.

A questo punto mi sembra doveroso specificare che non vi sto prendendo in giro, la mia richiesta è seria.

Ora, dato che disegnare tale oggetto limitandosi ad osservarlo e magari provare a misurarlo è un approccio oltremodo risibile e da manicomio, ho proceduto con lo scattare delle fotografie ad alta risoluzione di tutte le viste per poi importarle in autocad e disegnarci sopra i prospetti. Il problema è che essendo complesso la prospettiva di una vista non mi restituisce un prospetto coincidente con quello di un'altra vista. Mi spiego meglio:

Inizio con la vista frontale. Importo la fotografia relativa e ci disegno sopra il prospetto frontale quanto più precisamente riesco a fare. Passo quindi alla vista posteriore, importo la foto relativa, ci disegno sopra allo stesso modo. I due prospetti così ottenuti non hanno, per così dire, la stessa sagoma, questo perché le fotografie, come l'occhio umano ovviamente, conservano una visuale prospettica di una volumetria complessa e quindi accade che dettagli della vista frontale vengano ingranditi perché più vicini all'osservatore, mentre dettagli volumetrici che tendono ad allontanarsi dall'osservatore vanno rimpicciolendosi. Ovviamente quando passo alla vista posteriore accade lo stesso ma a parti inverse. Mi rendo conto che il discorso è complicato, ma fondamentalmente il mio problema è legato alla prospettiva non della solita immagine della facciata di una costruzione della quale si voglia ricavare un prospetto, ma alla prospettiva volumetrica di un oggetto complesso che non può considerarsi pressoché piano come di solito si considerano le immagini di facciate architettoniche durante l'utilizzo di programmi di raddrizzamento fotogrammetrici.

Ora al di là di tutto, se voi aveste un siffatto modello di carta del quale vorreste ricavarvi pianta, prospetti e sezioni (le sezioni andranno grossomodo immaginate, me ne rendo conto) come procedereste?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma devi ottenere un modello esatto di quel pezzo di carta? vai di tool come la fotogrammetria o la fotomodellaizone, else

fregatene dei piccoli errori della prospettiva

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma devi ottenere un modello esatto di quel pezzo di carta? vai di tool come la fotogrammetria o la fotomodellaizone, else

fregatene dei piccoli errori della prospettiva

Esatto no, mi accontento di disegnarlo quanto più fedelmente mi sia possibile senza utilizzare uno scanner laser 3D e senza rimetterci di testa.

Hai qualche consiglio su qualche software? Ho provato ad usare RDF, ma a parte che non sono riuscito ad usarlo, non credo mi possa essere utile in questo frangente visto che solitamente questi programmi usano immagini che si possono considerare pressoché piane. Inoltre hanno bisogno che gli si indichi traiettorie orizzontali e verticali come riferimento. Nel mio caso io ho solo un ammasso di curve senza nessun senso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

fai un pattern riconoscibilie sul pezzo di carta prima di accartocciarlo

Eh bell'idea, ma purtroppo devo realizzare QUESTO modello. Praticamente il tutto nasce da un esercizio all'università. Si trattava per l'appunto di prendere il foglio e manipolarlo senza stare a pensare al cosa farne. Scaduto il tempo e scaturita la forma, il prof ci ha detto che andava disegnato. Se l'avessi saputo prima avrei fatto quello che hai detto fin dal principio, ma ora non posso tornare indietro altrimenti mi gioco la forma ottenuta.

Ad ogni modo ti ringrazio molto per le risposte.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

questo prof ha davvero un approccio alla progettazione serio, costruttivo, pragmatico e fattibile. tempo fa philix proponeva di mettere uno scanner nel gabinetto....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Parli di scanner, di cessi etc. ed eccomi spuntare come il genio della tazza ^_^

@goriath

algo ti ha giustamente suggerito di ricorrere al santissimo structure from motion per restituire la palletta.

Visto che è accartocciato non dovrebbe nemmeno necessitare di un pattern ma, con una giusta illuminazione, le features potrebbero essere rilevate decentemente.

Allegheresti una foto della palletta per capire di che si tratta e se la strada della fotogrammetria è percorribile?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Piazza il "coso" su di un piano che non sia dello stesso colore e che ti consenta di girarci attorno a 360°

Fai una serie di foto girando attorno all'oggetto badando di tenere sempre le stesse impostazioni di scatto e di illuminazione.

Nelle istruzioni del software che ti sto per linkare solitamente suggeriscono di fare due giri, uno inquadrando l'oggetto in orizzontale e uno inquadrando l'oggetto dall'alto (non in pianta ma a volo d'uccello)

Poi vai qui:

http://www.123dapp.com/catch

Registrati, scarica l'applicazione e dagli in pasto le foto (massimo 80)

Qualcosa di decente dovresti tirarlo fuori.

Prova anche con questo servizio online:

http://www.hypr3d.com/

Anche se spesso si interrompe l'upload e bisogna ricominciare da capo.

Se non riesci a tirare fuori niente di decente prepara un pacchetto con gli scatti e manda a philix@gmail.com mediante wetransfer che lo utilizzo come ulteriore test nel workflow che sto sperimentando.

Siccome non ricevo le notifiche di wetransfer devi mandarmi a mano una mail con il link.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

PS

Per facilitare l'identificazione delle features potresti disegnarci delle crocette a matita o anche degli scippetti a caso vanno bene.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Piazza il "coso" su di un piano che non sia dello stesso colore e che ti consenta di girarci attorno a 360°

Fai una serie di foto girando attorno all'oggetto badando di tenere sempre le stesse impostazioni di scatto e di illuminazione.

Nelle istruzioni del software che ti sto per linkare solitamente suggeriscono di fare due giri, uno inquadrando l'oggetto in orizzontale e uno inquadrando l'oggetto dall'alto (non in pianta ma a volo d'uccello)

Poi vai qui:

http://www.123dapp.com/catch

Registrati, scarica l'applicazione e dagli in pasto le foto (massimo 80)

Qualcosa di decente dovresti tirarlo fuori.

Prova anche con questo servizio online:

http://www.hypr3d.com/

Anche se spesso si interrompe l'upload e bisogna ricominciare da capo.

Se non riesci a tirare fuori niente di decente prepara un pacchetto con gli scatti e manda a philix@gmail.com mediante wetransfer che lo utilizzo come ulteriore test nel workflow che sto sperimentando.

Siccome non ricevo le notifiche di wetransfer devi mandarmi a mano una mail con il link.

Tanto per cominciare, ti ringrazio infinitamente.

Avrei qualche domanda.

1) Posso utilizzare del cartoncino nero come fondale per gli scatti? - Da quel che dici capisco che forse sarebbe l'ideale, ma meglio star sicuri.

2) Oltre alle impostazioni di scatto (ho una compatta) e di illuminazione (casalinga) devo curarmi particolarmente di mantenere anche la stessa distanza dall'oggetto?

3) Per volo d'uccello intendi cioè realizzare degli scatti parabolici (alba-tramonto per intenderci)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sì, mi stavo già guardando i video.

Forse è una mia impressione, ma sembra macchinoso. Non sono sicuro di riuscirci. Il problema è che non ho molto tempo.

Comunque grazie infinite, se riesce è una figata.

Sei stato gentilissimo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

OK, mi sono industriato in poco tempo ed ho fatto 68 scatti tra orizzontali ed inclinati. Scaricato e registrato 123D catch, in questo momento sto eseguendo l'upload.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dunque, è stato generato un modello.

Purtroppo però è un po' bizzarro, nel senso che ci sono anche cose che non dovrebbero esserci.

Credo perché da un lato del modellino l'illuminazione non fosse sufficiente, questo deve aver generato degli artefatti ed alcune voragini nella carta:

post-81858-0-09150200-1350346227_thumb.j

Secondo voi è possibile dargli un'aggiustata direttamente in autocad?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A questo punto potresti importare il tutto in 3ds max e tentare di aggiustare la mesh o addirittura un retopology con i tools della ribbon

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aspettate un momento, mi sono accorto di una cosa:

post-81858-0-38842900-1350421620_thumb.j

Come si vede nell'immagine, c'è una foto orizzontale che non è stata aggiunta al processo per qualche motivo (freccia rossa). Inoltre mi sono accorto che nessuna delle foto oblique ha partecipato alla modellazione (frecce gialle).

Sapete dirmi cosa può essere andato storto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non girare la macchina foto e se ha lo zoom fai foto con diverse lunghezze focali

ps cerca di avere un illuminazione uniforme sempre.


Modificato da algosuk

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non girare la macchina foto e se ha lo zoom fai foto con diverse lunghezze focali

ps cerca di avere un illuminazione uniforme sempre.

Non credo di aver capito cosa intendi.

Sì la macchina ha lo zoom. Io credevo di dover fare delle foto sul piano orizzontale che girassero intorno all'oggetto. In più dai tutorial ho visto che si realizzano altri scatti a volo d'uccello (insomma inclinati verso lo zenith ma non a perpendicolo) sempre ruotando attorno all'oggetto e così ho fatto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho appena creato un nuovo progetto con nuove foto. Senza stare a caricare un'altra immagine stavolta ho il problema inverso; le uniche foto posizionate sono state quelle inclinate, mentre quelle orizzontali no. La palla di carta ha i contorni giusti stavolta, ma ha superfici bucherellate neanche fosse una forma di groviera.

Non capisco cosa sbaglio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Con catch e foto senza segnetti sulla pallina di carta difficilmente riuscirai ad ottenere un modello perfettamente pulito.

Benvenuto nel tunnel dello structure from motion.

Inizierai a vedere qualche puntino luminoso in fondo alla buia galleria dopo aver masticato minimo una trentina di gruppi di foto con i differenti software che trovi in giro ^_^

PS

ancora non ci hai detto dove studi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Consiglio da docente universitario decennale: Fai tutto direttamente in 3d con i modificatori dei vari programmi e poi fai le foto ad un pezzo di carta qualsiasi. Spero vivamente che il tuo insegnante non sia un mio collega.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi pare che faccia disegno industriale a napoli. una cosa non capisco: da una parte critichi questo approccio all'architettura, cosa che condivido, e da un altra dici di essere stanco delle architetture piatte fatte a cartoncini.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×