Vai al contenuto

Recommended Posts

ecco un lavoro relativo ad una libreria in un appartamento.

gli oggetti negli scaffali sono aggiunti in post.è stata una scelta fatta in concomitanza col committente, perchè, come immaginate, molte volte le idee di chi progetta non sono chiare fino alla consegna, e quindi l'aggiunta in 2d ci permette di essere più elastici.

anche in questo lavoro il mio scopo è stato quello di ottenere un vago effetto pittorico.

ho voluto creare un ambiente caldo e "sporco" di luce.una luce in cui cullarsi e sognare.

naturalmente queste erano le mie aspirazioni.

poi non so quanto sono riuscito a realizzare concreamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

p.s.: il lampadario per gli stessi motivi citati sopra è in 2d.infatti si vede bene che la prospettiva del lampadario non coincide del tutto con la prospettiva della camera virtuale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3d max e vray.sun e camera fisica.le luci in corrispondenza delle applique e una vray sferica sospesa in corrispondenza del lampadario.

per finire una vray light fuori dalla fisenstra con una skylight.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

anche in questo lavoro il mio scopo è stato quello di ottenere un vago effetto pittorico.

ho voluto creare un ambiente caldo e "sporco" di luce.una luce in cui cullarsi e sognare.

naturalmente queste erano le mie aspirazioni.

poi non so quanto sono riuscito a realizzare concreamente.

per quanto mi riguarda in pieno

pero' quel quadro "inquietante" stona un tantino per me

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho usato un materiale bianco laccatocon un pò di mappa dirti.in pratica il materiale + bianco,ma poi vi è un 30% di dirty.

poi in post ho aggiuno un vray global illumination con Soft light al 100%;

poi vray estra tex map in cui ho messo un ulteriore dirty da gestire in post -praticamente la occlusion-;

poi vray raw global illumination al 30 %

e poi ho giocato con i vari livelli di regolazione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×