Vai al contenuto
fracap

creare comunità di persone che hanno voglia di disegnare ecc

Recommended Posts

dunque personalmente ho fatto il liceo artistico, frequentato architettura, corsi e corsetti, ma ho visto che il risultato finale era solo il raggiungimento di un pezzo di carta pagato con la vendita di un rene.

Attualmente sarà la crisi ma sto vedendo che la passione, lavorando da autodidatta finalmente si sta liberando dai falsi preconcetti che mi hanno sin qui insegnato.

L'idea, per farla breve, è questa "creare un FORUM di persone" che condividino la passione per l'arte non come mera pratica hobbistica-lobbistica ma come momento di espressione attiva nei confronti della propria comunità.

Chi vuole può dire la sua sul nome dell'Associazione da dare, sul logo ecc, su che statuto dare a questa.

Voi mi direte, ma non abbiamo gli spazi, dove andiamo? semplice! a bussare la porta al proprio vicino o a chi di dovere (salvo pausa cene ostriche).

la cosa interessante sarebbe quella di andare in qualsiasi città (la sera perchè il giorno è per la schiavitù) e presentarsi in ambienti predisposti a disegnare dipingere ecc, in ambienti utili per scambiarsi direttamente le informazioni per progredire

(nulla vieta che si possa usare anche strumenti propri della CG).

insomma una scuola fatta come se ogni giorno fosse il suo primo giorno.

Boh spero che non venga letto questa idea come pura follia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

tanto per dare un senso a certi pensieri apparentemente assurdi, ho scoperto che a firenze esiste l'accademia libera del nudo qualcuno di voi ha fatto questo corso, che tra parentesi non rilascia nessun tipo di diploma?

non me ne frega nulla di questo

l'idea è quella di trovare un luogo solo per disegnare e non per espletare il mercificio-meretricio di inutili diplomi. insomma la possibilità di andare a scuola tra compagni (la famosa compagnia di san luca..) dopo l'espletamento "fortunato" di lavori noiosi ma necessari per campare, in quanto non tutti nascono con la camicia di mister euro. ho provato a farmene una con le vecchie montessori ma mi sento un ridicolo pavone

purtroppo fare dei corsi seri è un lusso.... proverò forse ad iscrivermi al corso a firenze, qui c'è un test di ammissione.

sarebbe figo però avere la possibilità di andare in giro, come dicevo e trovare degli ambienti idonei... voi mi direte.. ma organizzati con 2 amici ecc.. di far finire le cose in caciara mi sarei leggermente rotto!


Modificato da fracap

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quest'anno a Torino hanno cercato di realizzare una mattinata di disegno libero dal nudo alla modica cifra di 10 euro. Gli incontri totatli saranno stati 5 o 6, ma l'idea di per se era di creare un luogo di confronto e condivisione senza insegnanti.

L'idea potrebbe essere, forse assurda, di trovare un/una modello/a online e creare anche digitalmente qualcosa, la sera, la mattina, dandosi una sorta di appuntamento virtuale.

Incontrarsi ricercando continui spunti e criticando le proprie opere è la via per giungere sempre a qualcosa di nuovo e mai visto.

^^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per carità lasciamo assolutamente perdere il digitale. Cioè questo poi sarà un successivo tema. Se uno non si fa le ossa alla vecchia maniera non c'ė modo di andare avanti. L'obiettivo é quello di confrontarsi col disegno in quanto tale senza compromessi e quindi tra le ppersone. Ho fatto il liceo artistico e i primi anni era bello confrontarsi e soprattutto scontrarsi tra le persone. Poi ho preso il ramo architettura e a parte miei problemi e mie colpe ho visto andare avanti solo i più furbi.

Ho pensato di farmi anche io una camicia da mr euro ma il risultato è stato quello di fabbricarmi una maschera di ferro.

Sarebbe sì bello realizzare una community ma in leggerezza.

Parlami meglio della tua esperienza a torino. Ovvero come l'avete realizzata.

La prima cosa è quella di trovare degli spazi pubblici.

Già quando vado a giro col tablet zeppo di omini nudi vedo giá la faccia scandalizzata degli ominidi che mi circondano.

Ma bando alle chiacchiere andrò da chi di dovere. Comuni preti e ovviamente monache di monza.

Sono contento che qualcuno abbia compreso la mia idea. Partecipate

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli incontri sono stati realizzati dal circolo degli artisti di Torino.

Poteva partecipare chiunque.

Molti a quanto sembra non sono venuti per gli orari (era di mercoledì al mattino presto fin verso pranzo) e per la mancanza di un insegnante.

Io mi sono sentita molto più a mio agio così, ci si scambiava opinioni e interessi.

Arrivati a un certo punto, credo che anatomia a parte, ognuno debba ricercare il proprio segno e il proprio modo di fare arte.

Finalmente i giovani iniziano a creare da soli e a promuovere se stessi e i propri desideri.

Purtroppo, per la mancanza di partecipanti, l'incontro era solo un mattino a settimana, ma il progetto iniziale era di incontrarsi 3 giorni su 7, per il nudo, la natura morta e magari il paesaggio en plein air.

Per quanto riguarda gli scandali, io non ho parole.

Ho partecipato di recente a una collettiva di due giorni promossa dai beni culturali, i quali non volevano assolutamente nudi artistici.

Sono senza parole e come dice un mio amico pittore, viviamo in un momento in cui si dà più importanza all'apparenza dei vestiti e si volgarizza la bellezza del corpo.

Che poi, non so se la gente si rende conto di cosa si vede in giro, televisione e politica inclusi.

Credo comunque che incontri si possano organizzare, nei parchi per il paesaggio e per il nudo bisognerebbe trovare centri comeil circolo degli artisti o simili.

Bella proposta comunque!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora capisco che la luce naturale sarebbe l'ideale ma abbiamo detto non siamo a scuola

non si può organizzare la "vera" scuola la mattina perchè se uno lavora o cerca da lavorare rimane fregato.

sono di pistoia (città pessima sotto ogni profilo) e qui mi trovo agli arresti domiciliari salvo qualche gentile concessione di lavori forzati:

non avete idea di quanti cessi finora abbia dovuto pulire soprattutto di quelli che dicono ah! ma io ho studiato...

ora sto leggendo il libro su papillon e non potete capire cosa io abbia provato quando Lui, inventatosi svuotacessi, dopo un tiro di catena si sia ritrovato di colpo libero sulla sua isola a pescare....ma l'isola è del carcere.

il bello di questa lettura (leggetevi pure il ventre di parigi dove il tizio protagonista pre-papillon si ritrova prigioniero di un magna magna generale che anzichè mangiarselo lo "scarta" vivo) "è vedere" come Lui nonostante tutto riesca a rimanere presente a se stesso alla sua idea di libertà (altro che eterno presente)

ora ho un po' romanzato la faccenda per farvi capire che in generale mi sarei rotto di dovermi forzatamente sdoppiare, non vivo attualmente di cg l'avrete pur capito e in generale è stata dura capire che esiste solo la realtà commerciale (conosco persone che fanno i fighi e forse invidio per la loro fortuna-bravura, ma loro sono solo a servizio di questa)

..mi direte che non è vero che le cose belle esistono. Appunto! mi sarei leggermente scocciato di darle sempre in mano ai dotti sapienti

quello che chiedo è molto semplice ed userò un'altra parabola che senz'altro renderà ancor più criptica la mia persona:

avete presente quando entrate nelle "chiese-chiuse" dove tutti si affannano ad osservare la bellezza al buio con cannoni digitali da 2000 euro l'uno (tanto per dire una cifra a caso) senza l'ausilio di flash? poi arriva un buontempone che sacramentando tira fuori il suo unico talento....

per magia la volta si accende.

poi arriva il solito tizio che dice:l'accendiamo? ....................

---------------------------------

ps non sto parlando di organizzare corsi da miliardi di euro nè di organizzare corsi meramente anarchici: astenersi gente che vuol fare le cose tanto per...ribadisco l'orario serale e notturno.... :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×