Vai al contenuto
bob

Rhino E 3ds, Modello Terreno

Recommended Posts

Buongiorno a tutti.

Sono sempre alle prese con il modello di terreno.Ricapitolando:

Il terreno è molto scosceso ed ha numerosi terrazzamenti. Per realizzarlo ho creato delle sezioni di massima in CAD e le ho utilizzate come "guida" in Rhino per creare una serie di superfici. Il risultato è accettabile. Ho salvato in formato 3ds ed ho importato il modello in 3D studio per aggiungere degli alberi creati con speedtree. Qui iniziano i problemi.

1-(più grave) Alcune superfici del modello originario non si vedono e non si possono editare ma si vedono solo al momento del rendering.

2- Avviene una cosa simile con gli alberi di speedtree. Si vedono ma non sempre sono editabili ed al momento del render, a volte, sono senza foglie ma ruotando la vista le foglie riappaiono.

può essere utile sapere che in CAD ho disegnato in metri. In Rhino l'unità del modello è in mm ed in 3DS il display unit scale è in metri ed il system unit scale è in mm. Ho provato a mettere tutto in metri ma è venuto fuori un gran casino.

Forse ho scritto un pò troppo ma spero di esere stato chiaro.

Grazie :):)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Premetto che sarò un po contorto, ma ti posso assicurare (salvo problemi in rhino) che il risultato sarà accettabile.

1) da rhinoceros accerta che le superfici del terreno abbiano un volume; sicuramente non l'hai fatto! percui chiudi le superfici e controlla che sia

un solido corretto. (trucchetto, controlla che il tuo solido non abbia naked

edge, ovvero bordi non uniti)

2)esporta l'oggetto come acis (l'estensione dovrebbe essere .sat)

3)A questo punto all'interno di autocad inserisci l'acis file e salvalo come dwg

4)da 3dsmax (meglio se dal 6 in su) importa il dwg. I vantaggi sono una migliore poligonalizzazione del solido, il controllo e la conversione dell'unità di misura,

e l'impostazione di smooth.

P.s: se comunque da rhino scali l'oggetto nelle reali dimensioni, o nelle dimensioni del disegno noterai come già all'interno di autocad puoi integrare elementi di rhino con elementi di autocad. Questo ti permette di organizzare meglio i livelli e diminiure le operazioni di import.

Ciao!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per quanto riguarda il problema di visualizzazione del modello [tratto dal poco visualizzato link Argomenti Già Trattati Nel Forum ]:

--- 3dsMax - Problemi visualizzazione Facce - Force 2 Sided ----------------

http://www.treddi.com/forum/index.php?act=findpost&pid=58683

http://www.treddi.com/forum/index.php?showtopic=5896

per il problema relativo a speedtree probabilmente hai duplicato gli alberi come istanze mentre devi duplicarli come oggetti normali

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per le risposte, ma... :blink2:

Ho spuntato tutti i force 2 sided, sia nelle "opzioni di rendering" sia nelle viewport configuration, ma alcune superfici continuano a non essere visibili (quindi non editabili) nelle viewport ,mentre si vedono al momento del rendering.

Ho anche provato ad esportare come ACIS ma in 3DS le superfici non si vedono lo stesso.

Poi non ho ben capito come fare a "accertare che le superfici del terreno abbiano un volume; sicuramente non l'hai fatto! ( hai proprio ragione) percui chiudi le superfici e controlla che sia

un solido corretto. (trucchetto, controlla che il tuo solido non abbia naked

edge, ovvero bordi non uniti)"

Grazie per la pazienza :blush:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

probabilmente non riesci a vedere le superfici perchè le facce sono talmente tanto fitte che 3ds le sopprime (e gli edge vengono soppressi sempre dalla parte delle normali girate, anche con force 2 sided attivato)

hai provato a girare la visuale attorno alla superficie per vedere se dall'altro lato gli edge si vedono? se ci clicki sopra si seleziona la superficie?

se la risposta è affermativa devi voltare le normali delle facce

per voltare le normali puoi farlo sia in max che in rhino prima dell'esportazione

il comando in rhino è _dir; ti mostra con delle frecce l'andamento delle normali e ti permette di "flipparle" con un click sinistro e conferma con invio

in max invece utilizzo uno script:

addmodifier $ (normalmodifier flip:true)

Collapsestack $

da incollare in una nuova finestra di script (menù maxscript-->new script), riselezionare e trascinare nella toolbar per far sì che lo script si trasformi in pulsante

quello che intendeva dire fitz riguardo le superfici è che attualmente tu hai dei "fogli di carta" mentre sarebbe comodo per te avere dei solidi estrudendo le curve in rhino

in questa gif noterai che il terreno verde e tutte le superfici sono estruse verso il basso

Wip_ant_ani_002.gif

lavorare con superfici chiuse, anche se più dispendioso (il numero dei poligoni quadruplica), è sicuramente più comodo (normali tutte rivolte verso l'esterno, sezionabilità della superficie etc.)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

oK Bob ora ti dico come accertare la natura solida di una polisuperficie all'interno di Rhino. Una volta definite le superfici del tuo terreno lo "chiudi" in un solido chiuso, come splendidamente mostrato da Philix.

Ora selezionato il solido in questione Analyze/edge tools/ show edge. Di default ti dovrebbe mostrare una finestra con spuntata l'opzione show naked edge. I bordi nudi sono lembi delle superfici che di fatto non sono unite. Questo significa che di fatto il tuo non è un volume corretto. Con l'opzione join two naked edge si può correggere questo difetto. Infatti unisce nel medesimo dordo i due bordi delle superfici corrispondenti. Ti dico questo perchè se come dici te il terreno ha numerosi terrazzamenti presumo che le superfici siano notevolmente tagliate.

spesso sono le operazioni di taglio a determinare la non chiusura in un solido.

P.s:Ha questo punto se posti il file di rhino con terreno è meglio cosi gli do un'occhio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Attenzione, attenzione !!! (rullo di tamburi). Il mistero delle superfici scomparse è stato svelato !! :eek::eek: eheheh..

probabilmente ( a questo punto certamente) non riuscivo a vedere le superfici perchè le facce sono talmente tanto fitte che 3ds le sopprime (e gli edge vengono soppressi sempre dalla parte delle normali girate, anche con force 2 sided attivato)

Ho provato a girare la visuale attorno alla superficie e dall'altro lato gli edge si vedevano. Quindi ho voltato le normali delle facce in Rhino ed è apparso padre Pio :eek: , no scherzo sono riapparse le superfici.

Grazie per l'aiuto :):) e alla prossima

p.s. Ho un altro problema di genere diverso, ma per adesso vi lascio tranquilli. ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×