Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Recommended Posts

Rieccomi quà, dopo un breve periodo d'assenza passato a sistemare un po di cose sul lavoro e a raccogliere un po di materiale.

E già che c'ero, ho rispolverato un'idea lasciata da tempo in sospeso: la realizzazione di un EC-155, nel pieno dei suoi dettagli!!!

Di materiale ne ho veramente poco, a parte le solite ripetitive foto, si trova pochissima roba, specie per quel che riguarda il suo motore, un bellissimo Arriel 2C2.

A tempo perso, vedrò di completare questo bel progettino... intanto vi metto uno screen di questi primi minuti di modellazione

EC-155%20-%20Wip%201.jpg


Edited by [Satan]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh quelle che vedi nei rendering sono le facce generate dal MeshSmooth con valore 2

Il modello in realtà ha poche facce...

EC-155%20-%20LowPoly.jpg

Il problema non si pone più però perchè... hummm... hemm... cioè.... ho cancellato tutto!!! :blink:

Non che non fossi soddisfatto della forma anzi, mi è parsa buona e ben fatta, specie sonsiderando i riferimenti che ho a disposizione che sono oscenamente piccoli.

Però per quello che ho in mente, credo di intraprendere un'altra strada.

Sto facendo alcune prove e sono indeciso se proseguire in NURBS (con Rhinoceros) oppure con la modellazione Poly (con MAX).

EC-155%20-%20Nurbs.jpg

EC-155%20-%20Poly.jpg

Ho fatto alcune prove e sono ancora in piena indecisione. :crying:

Il modello finale dovrebbe essere ad alto dettaglio (maniglie, cerniere, bullonatute, cockpit, pulsantini, moscerini spiaccicati sul vetro... humm no beh quelli forse è troppo :lol: )

E' la prima volta che mi tuffo nella modellazione di un simile progetto e forse questo spiega il mio disorientamento, ma devo farcela!

Quindi non fate i tirchi e giù con i suggerimenti...non siate timidi ^_^


Edited by [Satan]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora... quì la situazione si fa tragica. Scusate se rompo, ma la resa è una soluzione per me non contemplabile :angry:

Ho ripreso il primo modello e diamine, nonostante i blueprint fossero osceni, rispetta abbastanza bene il modello reale... e le superfici godono di una discreta continuità... insomma, mi piace.

Ma purtroppo (e per fortuna) negli elicotteri esistono pannelli, sportelli, vetri... che, come evidenziati nella picture quì sotto, non ne vogliono certo sapere di seguire l'andamento delle facce.

E quindi... come diamine risolvo? Davvero devo abbandonare questo modello, oppure ci si può lavorare egregiamente lo stesso?

EC-155%20-%20Reflex%2001a.jpg

Mi sento piuttosto perso... forse mi perderò in un bicchier d'acqua... e so che è così, ma sarà la stanchezza, sarà lo stress del lavoro... ma non mi ci sto raccapezzando.

Insomma.. se non s'è capito.... HEEEELLLLPPPPPPPPPPPPP!!!!!!!!!!!!


Edited by [Satan]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Difficile scegliere fra max e rhino. :blink: Non saprei. Il modello sta venendo bene e mi sembra che sei + avanti con max, prova a continuare con quello :w00t::w00t:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Effettivamente avrei la tentazione di proseguire con Max, ma come puoi vedere dall'ultimo mio post, su quel modello non so come suddividere, senza booleane, tutta la parte di pannellature, sportelli, vetri ecc.

E' quello che mi blocca un pò :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Satan(ico), io ti direi per i dettagli di seguire uno dei numerosi tutorial che ci sono in giro circa la modellazione di automobili. In fondo tagliare uno sportello per un elicottero ed uno per la macchina non è forse lo stesso? A riguardo di ciò ti segnalo un ottimo tutorial su www.3dtotal.com che riguarda una Fiat500 parecchio dettagliata.

Valerio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho aggiornato tutti i link alle immagini che erano persi.

Approfitto dunque per inserire due immagini per dare una semi-degna chiusura a questo vecchio WIP ^_^

EC-155-Wood%201.jpg

EC-155-Wood%202.jpg

Le cose apprese in questo lavoro son servite a realizzare il successivo WIP, passato su un diverso modello di elicottero in quanto non ho trovato sufficiente materiale sull'EC-155, mentre ho trovato una vera miniera d'oro per quel che riguarda l'AS-350, elicottero minore ma della stessa famiglia.

Quì il LINK :)


Edited by [Satan]

Share this post


Link to post
Share on other sites

oh demonio, quando posti un bel tutorial????? ti do tempo di finire un elicottero e poi se non vedo un tutorial come Dio comanda vengo a prenderti all'inferno.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
oh demonio, quando posti un bel tutorial????? ti do tempo di finire un elicottero e poi se non vedo un tutorial come Dio comanda vengo a prenderti all'inferno.....

Concordo!! :angry::angry:

CIAUZZ...

:devil::devil:

Share this post


Link to post
Share on other sites
oh demonio, quando posti un bel tutorial????? ti do tempo di finire un elicottero e poi se non vedo un tutorial come Dio comanda vengo a prenderti all'inferno.....

Come dio comanda? Osi nominare quel nome in mia presenza???

ALLORA VUOI FARMI INKA***RE!!!! :angry:

:P

E' il tempo che mi manca, non sapete quanta voglia avrei di fermare tutto e mettermi giù a stilare un bel tutorial.

E' una delle cose che ho segnato come da fare, ma purtroppo ce ne sono altre con priorità maggiore ...e meno divertenti <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro