Vai al contenuto
Francesco La Trofa

PRESENTAZIONE TREDDI WEBINAR

Recommended Posts

Tra le novità in arrivo in questa nuova stagione di Treddi spicca sicuramente il nuovo programma di formazione avanzata. Una classe virtuale in cui di volta in volta un esperto da noi selezionato vi proporrà delle lezioni su argomenti specifici, seguendovi durante tutto il processo di apprendimento.

Il Webinar - Interazione continua tra allievo e maestro

Le risorse online costituiscono spesso una selva oscura. Argomenti molto simili tra loro, con il rischio di ritrovarsi per le mani qualcosa che non risponde alle proprie aspettative. Materiale troppo semplice, non pertinente ai propri ambiti di interesse, oppure troppo avanzati e specifici rispetto a ciò che si sta realmente cercando.

Treddi, grazie alla propria esperienza quotidiana su vari fronti operativi, ha acquisito il know-how necessario a poter gestire un'esperienza multidisciplinare come quella della formazione in ambito CG. Questo ci consente di rivolgerci ad una vasta gamma di utilizzatori ben consapevoli di ciò che ciascuno di loro necessita, nel loro percorso di studi, nella loro professione.

La formula del webinar è quella che secondo le ricerche che abbiamo effettuato si presta meglio per strutturare un percorso didattico di alto livello. L'evoluzione naturale del semplice webcast. Garantisce il contatto diretto tra il docente e l'allievo. Il docente potrà rispondere quasi in tempo reale nell'apposita sezione del forum che verrà dedicata all'iniziativa corrente. Ogni allievo potrà rivedersi il filmato dela lezione e provare a sviluppare un progetto personale sulla base delle tecniche acquisite. Per qualsiasi dubbio in merito, potrà godere del supporto del docente che divulgherà agli iscritti del webinar le domande e le risposte, eventualmente supportate da brevi video integrativi.

Conoscenza e Metodo

Tutti i nostri percorsi formativi si basano su obiettivi che riteniamo siano assolutamente imprescindibili. La conoscenza delle teorie e delle tecniche, prima ancora del software inteso come strumento informatico. Cui va associato il metodo, aspetto che distingue il vero professionista dall'immprovvisatore. Il metodo per strutturare la sequenza di operazioni più efficace per risolvere il progetto. Si tratta spesso di un insieme di nozioni che si acquisiscono soltanto sul campo, se si ha la fortuna di lavorare accanto ad artisti che conoscono davvero tutte le malizie di questa straordinaria professione.

I nostri docenti si impegneranno sempre ad insegnare tecnica e metodo in modo da garantire a chi seguirà con profitto i nostri corsi di migliorarsi professionalmente, realizzando prodotti migliori in tempi più contenuti.

Un programma interamente in lingua italiana

“Think global, act local”. Gli slogan lasciano sempre il tempo che trovano, ma non si può dire che questo non centri in pieno la questione.. Tutti i filmati ed il supporto garantito durante il webinar saranno in lingua italiana. Questo a prescindere dai software di volta in volta utilizzati in modo tale da costituire una risorsa praticamente esclusiva sul nostro mercato.

Il primo ciclo di webinar - definizione di una scena architettonica

Dopo una nutrita serie di chiacchere con cui speriamo almeno di aver inculcato in voi un pizzico di curiosità, veniamo al dunque. Il primo ciclo di webinar si compone di quattro moduli in cui si affronteranno una serie di tecniche, adattandole ad una scena raffigurante un interno architettonico.

Ognuno dei webinar avrà una durata prevista di una settimana.

Ecco l'elenco sintetico degli argomenti che verranno affrontati nel dettaglio. Il programma potrà essere soggetto ad alcune variazioni e aggiunte, in quanto il materiale didattico è attualmente in fase di produzione.

L'obiettivo non si riduce a voler spiegare come i definisce un lavoro in ambito archviz, ma si pone un obiettivo più ambizioso e formativo. Fornire una serie di nozioni e accorgimenti che sono utilizzati non soltanto nell'architettura, ma anche, se non soprattutto, in altri ambiti produttivi, con un occhio di riguardo alle produzioni vfx.

Vi accorgerete sin da subito come i contenuti appresi nel corso delle lezioni vi consentiranno di arricchire e strutturare in maniera evidente il vostro metodo di lavoro.

Pur trattandosi del primo ciclo non stiamo parlando di un semplice corso di base, ma di un progetto formativo che si presenta secondo vari gradi di complessità. Dal momento che si vuole strutturare un metodo, i contenuti sono rivolti sia al neofita che all'utilizzatore esperto, che potrà approfondire o confrontarsi con tecniche differenti da quelle che ha utilizzato finora.

Webinar 1 - Modellazione

Creazione dell’ambiente e dei principali complementi d’arredo attraverso l’utilizzo di varie tecniche di modellazione:

• Modellazione poligonale

• Modellazione attraverso l’utilizzo delle spline (modellazione surface)

• Utilizzo dei ”Graphite modeling tools”.

Webinar 2 - UV &Texturing/Detailing

Uso degli strumenti di UVW Unwrap di 3DStudio Max e/o di eventuali software complementari (UV Layout) per completare il processo di unfold delle UV.

Successivamente si passerà alla creazione deli dettagli e delle texture utilizzando ZBrush/Mudbox in combinazione con Photoshop ed eventuali altri software complementari (Illustrator, CrazyBump e/o nDo.).

Webinar 3 - Shading & Lighting:

Creazione di materiali più o meno complessi con approfondimenti sull’utilizzo dello slate material editor.

Definizione di due setup di illuminazione (diurno/notturno).

Webinar 4 - Rendering & Post Production

Utilizzo degli State Set di 3DSMax e degli strumenti di precomp per la creazione di landerlayer e render pass; ottimizzazione dei parametri di rendering attraverso l’utilizzo di Solidrocks.

I vari render pass verranno poi importati all’interno di Photoshop e/o di After Effects per la fase di post produzione e definizione del lavoro.

Il docente

Per realizzare il primo webinar abbiamo deciso di condividere il programma di Cristian Spagnuolo. Avete già avuto modo di conoscerlo grazie ai filmati ad una serie di tutorial pubblicati su treddi nei mesi scorsi (tut1, tut2, tut3, tut4).

Perchè abbiamo scelto proprio Cristian?

https://vimeo.com/42039670

Oltre al fatto di essere un utente attivo della nostra community, possiede due qualità che riteniamo assolutamente indispensabili.

Una notevole esperienza in produzione; ha infatti lavorato attivamente su progetti di differente entità, anche di carattere internazionale, ricomprendo ruoli di responsabilità presso grandi aziende come Framestore e Pixomondo. Ha inoltre maturato comprovate competenze a livello didattico, come trainer e dimostratore Autodesk per tutta la Suite Media & Entertainment. E' inoltre docente di diversi corsi, generali o personalizzati, in ambito di più settori CG.

Il prezzo

L'iscrizione al primo ciclo di webinar è garantita a 150 euro + IVA. Al di là dell'aspetto promozionale dato dall'esordio di questa iniziativa, capirete subito che si tratta di un prezzo estremamente contenuto. Il fatto di operare online ci consente di abbattere i costi di gestione di una struttura fisica e al tempo stesso non ci pone vincoli dovuti alla logistica. Anche se il numero di iscritti sarà di volta in volta limitato per consentire al docente di seguire nel migliore dei modi ciascun allievo.

Informazioni e form di registrazione

Se siete interessati ai nostri webinar, potete sottoscrivere l'iniziativa compilando questo rapido form, ricevendo cosi senza alcun impegno da parte vostra gli aggiornamenti relativi ai programmi dettagliati dei corsi, ai calendari e alle modalità di iscrizione.

post-1-0-83047500-1348473758_thumb.png


Modificato da D@ve

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Partirà anche qualche corso di Maya?

Anch'io sono molto interessato a sapere se ci sarà qualcosa relativo ad autodesk maya!!!

Grazie mille!!

Essendo una nuova iniziativa molto dipenderà dalla risposta che avrà questo primo tentativo.

Ovviamente, visto l'imprining naturale di treddi.com per il settore architettonico e quindi per l'utilizzo di 3dsmax come software prediletto dalla maggioranza degli utenti, questo primo esperimento è stato pensato in questo modo.

Se ci sarà, come speriamo, una buona risposta da parte degli utenti, avremo sicuramente occasione di fare dei webinar anche su maya e non solo.

Considerate comunque che il software è solo un mezzo e, almeno per quello che mi riguarda, cerco nei miei tutorial di fare capire più l'approccio al lavoro che non l'utilizzo del tool in se.

Consiglio quindi anche a chi non è un utilizzatore accanito di 3dsmax di interessarsi comunque a questa iniziativa, visto anche che non si parlerà solo di 3dsmax e di architettura, ma si utilizzeranno una serie più ampia di software e tecniche.

Interessante, ma non ho letto niente relativo ai tempi del singolo webinair, 1 ora, 2 ore, 4 ore...

Ogni webinar oscillerà tra 1 e 2 ore; eventualmente velocizzando anche il filmato in modo da poter far vedere quanto più possibile, senza però rendere i webinar troppo lunghi e noiosi.

Forza ragazzi, non siate timidi e sopratutto iscrivetevi alla newsletter relativa a questa iniziativa.

Un saluto e a presto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Molto interessante, io sarei d'accordo, anche perchè ho visto i tutorial di Cristian e sono molto belli. Quando dovrebbe iniziare? Se non ho capito male i quattro moduli costano € 150,00 ? Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sì esatto, 150€ è il costo complessivo dei 4 moduli.

La data di inizio non è ancora stata fissata quindi, se non lo hai ancora fatto, ti invito ad iscriverti alla newsletter dedicata in modo da essere sicuro di ricevere le informazioni aggiornate ;)

Per qualsiasi cosa comunque siamo sempre a disposizione

D@ve

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma se io perde una lezione, c'è la possibilità di rivederla?

Le lezioni saranno registrate (come quelle che ho fatto finora) e non "in diretta", quindi qualora non fossi disponibile il giorno del rilascio hai sempre poi il tempo di rivederla (e di fare domande) fino all'uscita della successiva.

In casi particolari si valuteranno anche altre possibilità.

saluti

Cristian

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bè se si possono vedere quante volte si vogliono è come fossero scaricabili, solo con la sicurezza che non sono divulgabili.Mi sembra ottima la cosa :) l'importante è poterle vedere quando serve perchè la mia memoria è uguale a quella di un sasso ghiacciato nel deserto del gobi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie della risposta, capisco che forse la domanda è fuori luogo , ma era per capire se potevo attingere a concetti per me utili.

alla prox spero.

saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie della risposta, capisco che forse la domanda è fuori luogo , ma era per capire se potevo attingere a concetti per me utili.

alla prox spero.

saluti

Caro Luigi (deduco dal nick che sia il tuo nome),

rhino effettivamente è un po fuori dalla cerchia di software dedicati alla visualizzazione/postproduzione.

E' come se si volesse usare Alias per questo genere di prodotti.

Diciamo che le nozioni che spiegherò non potrebbero in alcun modo essere applicate ad un software di tipo parametrico come rinho, ma riadattabili a qualsiasi altro software tipo, maya, modo, blender, cinema4D etc

Certo che non è mai tardi per affacciarsi a nuovi software ed imparare così nuove cose, magari implementandole nella propria pipeline di lavoro.

In questa serie di primi webinar infatti farò vedere non solo un po di modellazione e di creazione delle UV in 3Dsmax (ed eventualmente in UVLayout) ma mi soffermerò anche sulla parte (fondamentale per il realismo) di detaling e textuting in zbrush. Poi finalizzerò il tutto con un paio di setup di illuminazione fatti sempre in 3DSMax con Vray, avvalendomi anche dell'utilizzo degli state sets (strumento sconosciuto ai più) per la creazione di aclune varianti.

Spero di aver chiarito i tuoi dubbi e di aver anche instillato in tutti un po più di curiosità in merito.

Grazie e a tutti per l'attenzione e sopratutto per la pazienza nell'attesa dell'uscita di questi webinar, ma per potervi offrire un prodotto più che valido stiamo facendo le cose con la massima attenzione ;-)

Saluti a tutti e spero vi iscriviate numerosi

a presto

Cristian


Modificato da crispa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×