Vai al contenuto
Francesco La Trofa

CX Workstation Review

Recommended Posts

Probabilmente qualcuno di voi si sarà chiesto come mai le workstation di fascia alta sono state le ultime a trovare spazio all’interno dello shop di Treddi. Un dubbio assolutamente legittimo, soprattutto considerando che il nostro partner tecnico 3DWS è da molti anni specializzato proprio nella produzione sistemi multi-core. Si tratti di una singola workstation, di un singolo rendernode, piuttosto che di complessi sistemi server-client che basano la propria potenza elaborativa su decine di processori.

post-1548-0-07774400-1346981915_thumb.jp

La nuova workstation CX, basata su piattaforma Intel dual Xeon

Quando abbiamo deciso di esporci direttamente nella commercializzazione di sistemi hardware, tra i principali obiettivi che ci siamo imposti spicca quello di garantire ai nostri utenti, prima ancora che potenziali clienti, dei prodotti caratterizzati dal prezzo di mercato più competitivo possibile, in relazione alla performance offerta in ogni segmento dell’offerta.

Essere certi di essere i migliori sul mercato per quanto concerne il rapporto prezzo / prestazioni.

Per questo siamo rimasti a lungo in standby, osservando, lavorando nell’ombra. In verità avevamo le idee abbastanza chiare, ma volevamo esordire con delle certezze assolute.

La configurazione dual xeon di base per la serie CX ha un prezzo base di circa tremila euro (iva esclusa). Un investimento importante, per una workstation in grado di gestire tutte le fasi operative, con prestazioni di prim’ordine nel calcolo dei render con tutti i principali software disponibili.

Per rendervi conto del sacrificio economico affrontato da Treddi e 3DWS potete confrontare direttamente il prezzo di una nostra workstation con una configurazione assolutamente analoga proposta da un altro produttore. Possiamo anticiparvi che lo scarto che incontrereste, facendo questa analisi, è di circa 250 euro + iva per quanto riguarda un noto produttore high-end tedesco, da noi peraltro apprezzato. Per il resto, anche considerando quelli che sono i grandi nomi dell’hardware, difficilmente troverete delle macchine che abbiano uno scarto minore ai 500 euro + iva rispetto alla nostra configurazione.

Il nostro obiettivo è stato infatti duplice.

Garantire il prezzo più competitivo, senza rinunciare assolutamente alla qualità del prodotto. Al tempo stesso, impostare una progressione lineare in termini di rapporto prezzo / prestazioni anche per quanto concerne le nostre linee di workstation. Cercare il più possibile, passando dalle serie entry level fino alle serie highend, di gestire i costi in maniera proporzionale all’incremento di prestazioni.

A tal proposito abbiamo organizzato un benchmark interno, mettendo a confronto, con una configurazione il più possibile analoga, tutte le nostre workstation, in modo da far incidere sul risultato soltanto la CPU interessata dal calcolo.

Dalla sintesi che vi proponiamo, potete notare la progressione delle performance e, di pari passo, come variano i prezzi.

3DWS 3X - 32 GB RAM Quadro 2000, HDD 1 TB ES, Xeon E3 1230v2 - Prezzo Shop €1519,00 - 700s

3DWS AX - 32 GB RAM Quadro 2000, HDD 1 TB ES, Xeon E5 1650 - Prezzo Shop €2104,00 - 505s

3DWS BX - 32 GB RAM Quadro 2000, HDD 1 TB ES, Xeon E5 1650 - Prezzo Shop €2205,00 - 502s

3DWS CX - 32 GB RAM Quadro 2000, HDD 1 TB ES, Dual Xeon E5 2620 - Prezzo Shop €2990,00 - 388s

Tutte le configurazioni non sono state in alcun modo overcloccate, quindi gli unici incrementi rispetto alle frequenze standard sono state comportate dalla tecnologia Turboboost, proprietaria di Intel, in condizioni Bios Default.

Sono disponibili i risultati dettagliati dei benchmark effettuati su tutte le nostre linee di workstation

post-1548-0-89033700-1346981919_thumb.jp

L'interno della CX. Un layout rigoroso che offre notevoli potenzialità in termini di espansione

I prezzi sono quelli attualmente in vigore all’interno dello shop e sono pertanto attendibili in riferimento alla data di pubblicazione del seguente articolo.

L’esordio della linea CX rappresenta per Treddi una tappa fondamentale per entrare nel segmento highend del mercato delle workstation professionali, dove la continua collaborazione con 3DWS ha costituito un impegno reciproco per garantire delle condizioni sul mercato altrimenti difficilmente riscontrabili. Sia in termini di prezzo, sia in termini di servizio offerto a livello di consulenza e personalizzazione, sulla base di qualsiasi esigenza specifica.

I risultati di questi primi mesi e l’interesse che ci avete dimostrato ci confortano, confermandosi che la linea da seguire sia quella impostata. I vostri feedback e le vostre richieste specifiche rappresentato oltretutto per noi la base indispensabile per avere un costante aggiornamento dell’evoluzione del mercato, in modo da aggiornare puntualmente la nostra offerta, in modo da rispondere nel miglior modo possibile.

CX Workstation @ treddi shop

• 2x Intel Xeon E5 2620 2.0/2.4/2.8 GHz 6-Core 12-Thread (95W L3 15MB)

• 32 GB DDR3-RAM 1600MHz (8x4GB) Quad Channel

• 1 TB 7200 RPM SATA3 Hard Drive

• PNY Quadro 2000 1024MB PCI-Express x16

• DVDRW Dual Layer • Gigabyte Laser Mouse

• Logitech Deluxe USB Keyboard

Tecnical Specifications

Designed for: CG, DCC, Rendering, CAD Professional

Chipset: Intel C602

Processor support: Dual Intel Xeon E5

Max RAM: 8 ddr3 ecc/non ecc x 8GB (tot. 64GB)

Videocard Support: Nvidia Quadro

Max Hard Drives: 12 x 3,5/2,5 (6 SATA3 + 6 SATA2)

Network Controller: 2x Lan GBPS Intel® 82574L On Board (RJ45 Cooper)

USB: 8 x USB2 port(s) (6 at back panel, 2 at mid-board) 4x USB3 (2 at back panel, 2 at mid-board)

Sound: Realtek® ALC898 8-Channel High Definition Audio CODEC 

PCI Express: 7x PCI-E 16x V3

Noiser: Less 30 DBA

PSU: 620-1050 WATT EPS APFC 80+ Bronze/Gold

Weight:20-25 kg

Altre immagini della CX workstation

Il backpanel ed il frontpanel offrono 8USB 2.0 e 4USB 3.0

post-1548-0-06117300-1346981909_thumb.jp

post-1548-0-59257100-1346981912_thumb.jp

post-1548-0-27753100-1346981916_thumb.jp

post-1548-0-73247100-1346981750_thumb.jp


Modificato da franci2k5

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bella recensione, unica pecca del case è che non posso montare 4 schede doppio slot... Per il gpu render non sarebbe stata male questa features in più, magari supportato da un alimentatore da 1200 watt

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vero Luca, ma logicamente una richiesta di quel genere è molto specifica.

Di default, la CX non nasce per supportare un discorso GPU render a quei livelli.

Nulla impedisce di studiare una configurazione ad hoc, che avrebbe però accorgimenti tecnici e costi differenti da questa, perchè basata su obiettivi decisamente diversi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

le CX sono previste con PSU da 620 a 1050 watt.

le DX da 620 a 1250..

ora sto valutando uno a 1350 pero non vedo senso..

era previsto per modello DX-MXM ancora in fase di protipazione.. (MXM viene da MAXIMUS) che deve portare 3 dual GPU TESLA e la quadro.. (m... bell giocatolo.. ma costa piu della mia auto...)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lo so che non è stata studiata per il gpu-render, ma con una scheda madre del genere... Cavolo, ha 7 slot pci-x 16x!!!

Ok che in commercio non esiste case che abbia più di 14 bay singoli (7 doppi), ma dare almeno la possibilità di mettere 3 tesla (o GTX per noi poveracci...) con una quadro di fascia alta (5000 o 6000) non sarebbe stato male.

Dai BeaZtiE, facci vedere cosa tiri fuori dal cilindro magico!!

Ciao

Luca

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io non ho nessun problema di prepararti la macchina per 3 GTX.. che tu compri e gli metti da se ;-)

puoi per la RMA ci pensi tu..

intendo.. io potrei preparare macchina vuota (senza schede video) senza nessun problema.. pero bisogna trovare le giuste GTX, che non bruciano dopo una settimana di rendering :)

Il case con 10 e 11 bay che sto testando.. verra presto al commercio (beh 2-3 mesi.. circa)

li si possono montare tranqullamente 4 schede 2 bay e sarebbe ben raffredato..

questo case con 10 bay e previsto per un BX-MXM (Molto avanzato) invece questo con 11 per questa shceda madre, che si monta su CX e DX.. (anche ver MXM)

saluti

d

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io personalmente non vedo nessun senso..

un anno e mezzo fa ho provato una soluzione (server barebone 5u con 8 pci-e 16x slot e montaggio di 8 schede video doppie)

fatto 2 calcoli quanto costa.. veniva MOLTO piu bassa la soluzione di fare 3 macchine con 3 schede. uno di problemi generali di questo "server" in prova era il massimo (in questo momento) di memoria locale.. ce non poteva superare 48 gb - che da possibilita di avere max 6 gb di ram per scheda. a parte tanti ralentameni.. a parte limiti ecc. non ho visto nessun tipo di vantaggio.. il rendering di 3 macchine con DUE (ma no tre) schede in DR andava molto meglio e non cera il limite di ram del sistema (su ogni sistema in epoca se era mono cpu potevi montare 24 gb di ram e 48 di ram su dual cpu)...

parliamo di un costo intorno a 6-7000$ di server barebone senza schede video, cpu, ram ecc. ma solo case + mobo + due psu ridondanti (2kw a pezzo se nn sbaglio). e bello.. e figo.. ma non ha senso :)

quindi io dal punto di vista tecnico mi sono fermato ad un max di 4 schede aggiuntivi (la testa k10 avra doppio gpu - ovviamente con molo piu cache e ram rispetto la alternativa GTX690..) e potrebbe essere una soluzione ottima.

Unico problema e alcuni limiti su v-ray RT. un grosso problema e questo, che iray non supporta ancora kepler.. ma tardi o presto lo sistemano.

spero, che adsk finalmente aggiungono la opzione di distribute render, perche iray vero (questo, che e fatto da mental images.. quindi ora nvidia) da prima versione beta supportava distribute render - ma stranamente non so perche su versioni di max questa opzione manca. e questo e un vero peccato, perche non si possono distribuire i calcoli su diversi nodi GPU. Io ogni volta quando esce un nuovo max spero, che qualcosa si migliora.. purtroppo vede solo risultati negativi...

PS

comunque, questo che facciamo ora e proprio offtopic ;)


Modificato da BeaZtiE

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno mi presento sono Marione sono nuovo del forum, stavo leggendo le vostre considerazioni e a proposito vi chiedo un consiglio; io già lavoro nell'ambiente 3d (sviluppo prodotto nella fatispece) e sto cercando di svilupparmi anche nel settore rendering d'ambiante ed ero interessato alla macchina del contest, e stavo proprio cercando di acquistare una workstation, io eltri riferimenti li ho già, ma il rapporto qualità prezzo di questa mi attira................ voi cosa mi dite?? :hello:

ciao Marione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Puoi provare a configurare la CX all'interno del nostro shop. Tieni conto che già la configurazione di base costituisce davvero un'ottima macchina per quelle che sono le esigenze classiche dell'archviz.

Se poi hai esigenze specifiche, puoi inviarci una mail a 3dws_shop@treddi.com e saremo in grado di consiglarti la soluzione ottimale in virtù di quello che devi fare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×