Vai al contenuto
fracap

fracap's sketcbook

Recommended Posts

ho risettato completamente l'interfaccia e tolto il maledetto gradiente nero di sfondo che insieme (avendo problemi di vista) mi davano un fastidio enorme (mi saltano i pennelli zsketch e il numero dei poligoni sopra nonostante abbia salvato la mia combinazione ui)

comunque la tecnica funziona. con lo scheletro zsfere e la massa muscolare zsketchata posso con un clic su edit zsketch e show zsketch vedere lo scheletro e capire da dove partono i muscoli.

muscolisuscheletro.jpg

la parte destra dell'immagine è lo zsketch trasformato in dynamesh. bene continuo


Modificato da fracap

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

patrizia è semplice per cambiarlo devi pensare devo cambiare qualcosa del documento quindi vai in document e scorri le vari voci presenti come sottomenu. trovi un pulsante nero con scritto "back" ci fai clic sopra e per magia puoi cambiare il colore di sfondo selezionando un qualsiasi colore presente sulla schermata del programma (magari scegli prima un colore nell'apposito selettore quindi ci passi sopra come ti ho spiegato) quindi subito sotto setti i parametri del gradiente

poi cambi tutte gli altri parametri da preferences/i colors e procedi nel solito modo....

insomma devi essere brava a tirare ad indovinare ma se fai una ricerca su google scrivendo zbrush ecc trovi sempre la guida in linea ecc -

shift+ctrl+i per rendere le modifiche apportare visibili al riavvio (ti consiglio di salvare però la tua configurazione per i crash del programma frequenti almeno nel mio caso).

per quanto riguarda il mio attuale modo di lavorare questo prevede solo l'utilizzo dello zsketch per togliermi il maledetto vizio di creare il dettaglio prima dello studio generale dei volumi e della postura del modello. funziona alla grande

(segui i tutorial del manuale di spencer in fondo ti spiega pure come settare l'interfaccia ma ci devi mettere un po' del tuo)


Modificato da fracap

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

oggi ho iniziato a modellare in 3ds max una figura intera per trovare una topologia iniziale già corretta per provare ad accelerare i miei lavori

ho capito finalmente il segreto del cut applicato ad un cubo: incredibile

lo so è banale ma alla fine l'utilizzo del pennello trim in zbrush mi ha fatto capire lo strumento "analogo" in max che permette la scomposizione veloce delle superfici in piani ergo poligoni: sento che ci sono

...................

ah già dimenticavo per la topologia dell'occhio conviene modellarlo a occhio chiuso, questo poi viene perfetto senza tirare poligoni e generare così punte immodellabili


Modificato da fracap

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

testaflo01.jpg

questo è al momento il risultato, ero stanco di seguire come un'automa i vari tutorial sulla creazione di una mesh anatomica.

Ovvio che servono, li ho fatti 100 mila volte e penso che siano stati utili a farmi sentire libero. Ora la guida principe è solo il disegno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi sono messo a studiare seriamente i metodi di fusione: l'esercizio è molto banale e sicuramente ha qualche difetto di direzione luce ecc, ma fino a ieri non avevo capito una mazza di photoshop nel senso completo del termine. Ringrazio Learner88 per avermi illuminato la strada

studiopitturametodidifu.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i due teschi di sopra?

Complimenti per lo studio costante..i progressi sono notevoli.

Grazie x le dritte sull'interfaccia....

La volontà mi scarseggia.

Sto cercando di studiare PS perchè serve tanto..

ho delle lacune notevoli.

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

pensa quando rimarrai solo con la tua volontà e niente altro, i teschi sono per capire come funziona la testa e sono delle bozze.

per photoshop vai qui nella sezione store ci sono degli economicissimi ebook che ti spiegano cose che magari apprenderesti dopo un bel po' di sbattimento.

ps: sono dietro al contest ora e finalmente sto prendendo confidenza assoluta con gli strumenti.

Se non avevano inventato le dynamesh ero completamente fregato

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sketchpersonaggio.jpg

oggi ho scoperto che lo sketch è possibile farlo senza scheletro partendo semplicemente da una zsfera e lavorando molto con gli strumenti transpose: per me è una rivoluzione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non capisco perchè ti ostini a scolpire senza reference, questi volti che crei, uno dopo l'altro, sono sempre meno anatomicamente corretti, e non è una questione di brush, ci devi semplicemente andare di MOVE per raggiungere la giusta forma, proporzioni, anatomia, solo dopo puoi andare ad usare pennelli differenti...

ammiro la tua voglia di fare, ma cosi dubito che concluderai qualcosa, piazzati una reference li dietro e modella con quella :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

hai ragione capo: senti qual'è la miglior tecnica per usare il pinch?

poi ora sto dannandomi sul creare i vestiti di un personaggio (lì ho seguito delle reference), quello che sto facendo per il contest flo, ma arrivato ad un certo punto viene un casino.

ora riprovo per la terza volta a retopologizzare e a dividere per bene in polygroups.

Guestoldo si avevo notato pure io questi difetti

ma il lavoro è stato solo una prova come markus aseth mi ha detto manco salvata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mah, intanto del pinch non so cosa te ne faccia in un corpo umano, non abbiamo zone cosi spigolose da avere la necessità di usarlo... forse nei gomiti, ma neanche, è uno strumento più utile in hard surfacing, ovviamente secondo me..

per quanto riguarda i vestiti, puoi usare tutte le reference del caso, ma se non hai un corpo fatto bene, non avrai mai dei vestiti fatti bene, perchè quelli aderiscono al corpo, le pieghe si fanno in base al corpo e se quello non è buono, i vestiti non saranno buoni (tra l'altro a mio modesto parere il clothing è una delle cose più complicate da scolpire in assoluto, non credo tu sia a quel punto, lavora sull'anatomia)

per il resto, da quel che vedo sono mesi che fai di queste prove, senza grandi risultati, direi che è arrivato il momento di finirla xD e per quanto riguarda la topologia non serve a nulla in una prima fase, con le dynamesh puoi lavorare splendidamente ad un basso numero di sub e man mano che prende forma aumentare... ricorda che se non hai una buona forma a suddivisioni bassissime, non ha senso aumentare, ci sono degli ottimi tutorial QUI , ma comunque qualsiasi tutorial fatto bene ti dirà di partire da un livello minimo di suddivisioni...

in bocca al lupo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

con le tue sagge parole mi hai messo in KO tecnico ovvero sono pronto a rialzarmi per prendere altre sane legnate :D

sinceramente uno dei miei difetti è proprio quello di non trovarmi molto con lo strumento move nelle fasi iniziali

ora sono ripartito con reference di base (frontale e laterale), mi risulta attualmente molto congeniale il pennello zsketch in quanto penso solo alle forme generali trascurando il dettaglio forzatamente quindi lavoro in dynamesh

l'esperimento sopra era una dynamesh abbozzata malamente.

più che altro lo zsketch da l'idea di prendere effettivamente in mano dei pezzi di creta e di metterlo sul modello diversamente dalle dynamesh dove è tutto un tira e molla, inoltre l'utilizzo del transpose abbinato al size del pennello funziona in modo egregio.

ovvio che poi il move lo devo utilizzare a dovere.

sono mesi che ci sbatto la testa, il mio obiettivo era quello di non realizzare dei Mostri, a fare Questi per ora ci sono riuscito alla grande.

Si è l'ora di finirla: ovvero di fare meglio.

questi video sono eccezionali


Modificato da fracap

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

con le tue sagge parole mi hai messo in KO tecnico ovvero sono pronto a rialzarmi per prendere altre sane legnate :D

più che altro lo zsketch da l'idea di prendere effettivamente in mano dei pezzi di creta e di metterlo sul modello diversamente dalle dynamesh dove è tutto un tira e molla, inoltre l'utilizzo del transpose abbinato al size del pennello funziona in modo egregio.

esatto, e non so se tu abbia mai usato la creta, ma tirare fuori qualcosa di minimamente decente e proporzionato è veramente difficle xD

ti sconsiglio di usarlo, vai di dynamesh a 32 o 64 massimo per la forma base, non è importante che esista la bocca, gli occhi, l'importante è che esista una forma... dacci dentro :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

effettooliofracap.jpg

prove di paint in photosho con pennelli realizzati seguendo la logica degli stickers in artrage

oggi mi sentivo Pollock: finalmente riesco a dare alla pennellata quel senso materico che cercavo ma purtroppo è possibile solo con l'applicazione di filtri e aggiustamenti nonchè stili di livello

beh è arte digitale ed ogni mezzo è lecito.

------------------

Huber sì la creta l'ho toccata e se potessi mi rimetterei sotto dal vero.

grazie dei consigli


Modificato da fracap

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×