Vai al contenuto
andmany

aiuto e consiglio

Recommended Posts

ciao a tutti ragazzi!

allora, io so usare abbastanza bene rhino per fare i modelli 3d, ma ora vorrei imparare ad usare 3ds max per fare i render! ho provato ad importare un progetto che ho modellato su rhino ( salvato in .3ds ) in 3dsmax, ma non me lo apre! ho provato a salvarlo anche in altri formati che avevo letto su altre discussioni, ma niente!

ora mi chiedo: per evitare problemi simili, mi conviene imparare a modellare su 3ds??

secondo voi rende meglio rhino con il vrey o 3ds con il vray?

cosa mi conviene fare?? consigliatemi per favore :) grazie a tutti!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, io passo da rhino a 3d max usando come intermediario autocad: esporto il file rhino in formato acis.sat, lo importo in autocad ed una volta salvato in .dwg importo in max il file autocad. Per quanto concerne l'imparare la modellazione in 3d max, ti conviene sempre e comunque. Vray per 3d max, diciamo che dà più soddisfazioni oltre un maggior controllo. Una volta che passi a max ti si apre un altro mondo ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L' esportazione obj di rhino è un pò strana, triangola come gli pare e se hai superfici curve se non metti un alta densità di triangoli te le vede sfaccettate e separate. Allora ti ritrovi a dover esportare per tipologie, se sono superfici piane le esporti con pochi triangoli separatamente, se sono curve le esporti a parte, se sono miste le devi scindere etc. Dentro a max poi inizia la saga con i vari weld e gli smoothing angle che si vanno a far benedire, strane macchie in prossimità dei vertici e normali invertite su facce microscopiche o peggio ancora distribuite random... l' acis invece a questa particolarità di "riconoscere" le entità, tant'è che portandolo in autocad te le vede allo stesso modo che in rhino. Importando il dwg in max il processo di discretizzazione delle mesh dà risultati differenti e molto migliori poiché software della stessa azienda.In alternativa si può esportare in .iges e portarlo direttamente in max ma lì poi lavori in nurbs e quindi si devono applicare diversi tweak per portarli in editable mesh degni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Te pensa che El Molino che ho messo sulla gallery è passato per questo processo: acis.sat>dwg>3d max> smooth.(27 mb il file)

Obj importato: 190 mb e scleri vari.. :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok daemon ci proverò! Ma questo procedimento che mi hai detto funziona anche se il modello rhino é molto pesante? Secondo te modellare su rhino e renderizzare su 3ds é un percorso buono?? O é conveniente fare tutto su 3ds?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah mi avevi risposto alla seconda domanda :) cercherò di imparare...anche se rispetto a rhino 3ds mi sembta un po piu complicato! O no?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, è solo un approccio differente per fare le stesse cose..per iniziare ti consiglierei di imparare bene la schermata, dove si trovano le varie funzioni, in modo tale da poter captare meglio tutorial che trovi nel sito o nella rete. Per la tecnica di modellazione ti consiglio viscorbel.com, il tipo è molto bravo a modellare in max e ci sono dei video tutorial free. I file molto pesanti si alleggeriscono di molto se metti su layer, cancelli le linee, pulisci i doppioni e salvi ridotto. Infine esporti il file layer per layer così non ti puoi perdere i pezzi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, è solo un approccio differente per fare le stesse cose..per iniziare ti consiglierei di imparare bene la schermata, dove si trovano le varie funzioni, in modo tale da poter captare meglio tutorial che trovi nel sito o nella rete. Per la tecnica di modellazione ti consiglio viscorbel.com, il tipo è molto bravo a modellare in max e ci sono dei video tutorial free. I file molto pesanti si alleggeriscono di molto se metti su layer, cancelli le linee, pulisci i doppioni e salvi ridotto. Infine esporti il file layer per layer così non ti puoi perdere i pezzi.

ok ora do uno sguardo al sito che mi hai detto...la schermata sto cercando di memorizzarla :) solo che essendo in inglese è un po piu complicato! e sto cercando di cercare piu tutorial possibili! non so se lo conosci, il tutorial di un certo Mario Taddei, che ti fa modellare un villaggio egiziano, spiegando tutto in un libro che ha messo a disposizione sul suo sito!

poi volevo chiederti una cosa se posso e se non me ne sto approfittando troppo :) non sapendo usare 3ds, mi sono accorto dai primi approcci che a differenza di rhino, non mi evidenzia gli spigoli dei solidi o delle linee! cioè mi spiego meglio: quando io creo un solido, esempio un parallelepipedo, se io volessi crearne un altro che coincida esattamente con lo spigolo di quello precedente,come faccio?? ( per esempio per creare 2 muri uno perpendicolare all'altro ) questo non l'ho capito...ho trovato il comando "Wall" che ti crea i muri continui....ma se non volessi usare questo comando??

ho trovato la barra degli snaps però non ci riesco cmq!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli snap sono fondamentali in questo: ci sono 3 tipi di snap, 2d(per le linee), 2.5 (tipo proietta di rhino) e 3d per le geometrie. Di default lo snap è impostato su grid(la griglia) ma se premi tasto destro del mouse sull'icona abiliti le opzioni e così disabiliti lo snap a griglia ed imposti vertici, ortogonale ect. Il bello di questo programma è che per fare 2 setti ci sono almeno 3 modi: 2 parallelepipedi, il profilo esterno e quello interno che se estrusi ti fanno la geometria cava(tipo rhino) oppure fai il primo box, lo trasformi in edit poly e da li contini le estrusione delle facce. Un mio consiglio, vai a viscorbel, c'è un tutorial magnifico sulla modellazione dal file cad di una villa,la messa dei materiali, le rifiniture, la crazione di vegetazione, le 3 condizioni orarie (giorno, nuvoloso, notte) e la post produzione. Ma come questo ne trovi a fronde. http://viscorbel.com/exterior-visualization/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mmmmh costa 45 euri!! peccato mi sembrava interessante...cmq cercherò di sbatterci un po la testa perche voglio impararlo assolutamente! :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hai solo da guadagnarci! ps: rispetto ad altri prende pure poco, ti fornisce tutti i file e ti da un'insegnamento totale per la visualizzazione architettonica. Se ti vedi quello dei materiali vray ti cascano i capelli ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hai solo da guadagnarci! ps: rispetto ad altri prende pure poco, ti fornisce tutti i file e ti da un'insegnamento totale per la visualizzazione architettonica. Se ti vedi quello dei materiali vray ti cascano i capelli ;)

quindi dici che se acquistassi quello riuscirei ad imparare ad usarlo bene? la cosa che mi preoccupa è che è in inglese...si capisce comunque?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Poi un'altra cosa... in questo tutorial il tipo di da insegnamenti di base anche? O da i concetti basilari per scontati?

Sto pensando seriamente di acquistarlo :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, no la preparazione di base la devi avere, lì ti viene insegnata la tecnica. Quindi quoto gli altri e ti consiglio appunto di impararti le basi BENE con qualche libro o simili e poi vedere quei videotutorial. Fidati che l'inglese manco ti serve perchè quando padroneggi abbastanza bene il programma sono le azioni che parlano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok ragazzi! Oggi ho iniziato a seguire quel tutorial che dicevo prima..attraverso la modellazione di un villaggio egiziano, ti cerca di dare le basi! Sembra fatto bene questo tutorial...é gratuito e non é un video mabuna specie di manuale che ti spiega passo passo come fare! Poi dopo aver finito questo, cercheró di seguirne altri e alla fine cerchró di acquistare quello che mi consigliavi! :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

infatti: mi sono rotto la testa sino ad oggi, ma è un percorso obbligato!

Ciao fracap...stavo rileggendo la discussione che mi hai postato...quindi ricapitilando, che manuale mi consiglieresti?( diciamo che parto da 0 )

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

rileggiti la discussione del link sopra lì sono indicati i manuali, poi ho visto il tutorialone della sedia fortuna qui su treddi.

In generale inizia con piccoli progetti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×