Vai al contenuto
Guest cily

DPI and Render - mai più confusione

Recommended Posts

Guest cily

DPI and RENDER

Molte volte sulla chat e sul forum leggo di giovani studenti che chiedono come si facciano render a 300dpi... questo perché il professore vuole immagini 3000x3000 pixel a 300DpI

Partendo dal concetto che un professore che inizia ad avere queste pretese non sa nemmeno dove sta la casa di topolino, oltre a scuotere in me anche la paure che il suo livello professionale sia relativamente basso.

una richiesta corretta sarebbe: voglio una stampa a 24x12 CM oppure A4, A3... (ciò significa che dovrò fare un immagine, un render stampabile e quindi produrre un immagine a 300dpi in QUELLE dimesioni)

Fare una richiesta di un immagine in px e Dpi ha veramente poco senso logico, Ma mettiamo da parte questa premessa e partiamo a fare degli esempi.......

------- 2 righe di teoria --------

DpI: punti per pollice, ovvero quanti punti abbiamo in una distanza pari un pollice

Monitor: in unalinea lunga un pollice abbiamo 72DPI (96PPI nei Mac)

Stampe: dipende dal tipo di stampa/stampante... ma per tagliarla veramente breve possiamo dire una puona stampa necessita di 300dpi ovvero in un pollice di lunghezza doppiamo avere infomrazioni di 300punti

------- MAYA con sw/MR ----------- ma la teoria per altri SW non cambia

E' stupido e spbagliato mettere 300dpi nelle impostazioni dei render, perché non cambiarà nulla nel nostro render... non avremmo mai un render + dettagliato, come tante altre persone credono... i render (all80%) lavorano con le risoluzioni dei pixel per cui un render di 640x360 a 72dpi sarà uguale ad uno 640x360 a 300dpi

posto i due render:

2yjzcxc.jpgr72ejr.jpg

ovviamente quando adremmo a stampare (se non tocchiamo niente...ovvero clicchiamo con il destro e stampa) il secondo render verra quasi un quarto del primo grandezza, questo perchè una risoluzione di 640x360 @ 72dpi produce un immagine di 22,6x12,7 cm (il document size è più grande ma anche lo spazio che c'è fra ogni punto... rendendo la stampa poco gradevole) mentre la stessa a 300dpi produrrà un immagine di 5,42x3,05 cm

Giunti a questo punto si capisce velcoemente che cambiare DPI nel render setting non ha senso, possiamo renderizzare a qualunque dpi che vogliamo, l'importante è prima di stampare le nostre immagini è di settare correttamente l'immagine sia per risoluzioni che per gamma correction e colorspace (un altra storia lunghissima).

Apriamo la nostra immagine in Photoshop andiamo in image Size, leviamo la spunta da Resemple Image e mettiamo la nostra Resolution a 300 vedremo infatti che la grandezza del documento prodotto dimunuira di quasi 1/4

6tfytz.jpg

Verificata l'inutilità di mettere nelle impostazioni dei render la quantità di 300Dpi, e capito che il nostro professore vive insieme a Paperina ed ha una relazione nascosta con zio Paperone, andiamo a vedere come svolgere una richesta seria....

Voglio un immagine (stampata) di 22,22x12,51 cm (ovvero più o meno la stessa immagine di cui sopra, lo stesso render ma questa volta stampabile)...

Dobbiamo ora sapere quanto grande dovrà essere il nostro render... io per comodità apro Photoshop e sempre in image size metto la grandezza del documento (22,22x12,51 cm) e la risoluzione 300dpi... e come risultato lui mi dirà di creare un imagine con dimensioni 2624x1477 pixel, il gioco è fatto... apro il render setting e metto questi valori di image size, volendo posso anche mettere 300dpi se so che tanto non userò photoshop dopo il render così da trovarmil document size già impostato correttamente (ma comunque userò sempre ps dopo i miei render per correggere il colorspace ecc...)

f4ecf8.jpg

notare come ora ho incrementato i dettagli nelle obre dentro la palla di pelo

post-32305-0-63703500-1342008027_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

post utile vero, però anche un po' prolisso. Ascoltate qua:

invece di aprire un altro programma, in max vai su render\print file assistant (o wizard).

ci metti quanto grande la vuoi e a che risoluzione (densità). Si imposta l'output lui da solo.

per esperienza riporto che le stampe vengono sufficienti già a 150dpi (draw point per inch), buone a 200 e ottime a 300. è chiaro però che tra 150 e 300 l'immagine sarà 4 volte più grande...........

altre cose:

- non ha senso stampare a più di 300, non avrete nemmeno la stampante che ci arriva il più delle volte

- non ha senso fare render enormi per vederli a video: spesso la riduzione farà saltare linee di pixel e produrrà effetti di aliasing

- la risoluzione è in punti per pixel lineari, non quadrati

- attenti al gamut, perchè le stampe sono in CMYK, ed il nero nei RGB non c'è...

pfass.jpg


Modificato da gamera

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest cily
:) il mio scopo era dimostrare che render dpi non esiste in toeria... si in max c'è il print size me ne ero dimenticato :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Mooolta molta gente dovrebbe stampare questo post e incollarlo col super attack sulla scrivania :)

Grazie!

Io direi sopra al monitor!!!!

Col superattak!! e magari 2 giri di nastro americano!


Modificato da ziosavo78

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest cily
Inviata (modificato)

:) il mio scopo era dimostrare che render dpi non esiste in toeria... si in max c'è il print size me ne ero dimenticato :)

algo ma sai leggere?

grazie ragazzi.... io direi che I PROFESSORI DOVREBBERO ANDARE A LEZIONE DAGLI STUDENTI!!!!!!!


Modificato da cily

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Utile discussione. La confusione nasce anche dalle impostazioni degli engine, o alcuni di essi, se imposto la misura in pixel, la casella dpi dovrebbe essere grigia e non impostabile, già questa sciocchezza farebbe capire molte cose. E tutti dovrebbero avere una funziona simile a quella di 3ds, non è possibile che ad ogni render bisogna aprire photoshop.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest cily

Utile discussione. La confusione nasce anche dalle impostazioni degli engine, o alcuni di essi, se imposto la misura in pixel, la casella dpi dovrebbe essere grigia e non impostabile, già questa sciocchezza farebbe capire molte cose. E tutti dovrebbero avere una funziona simile a quella di 3ds, non è possibile che ad ogni render bisogna aprire photoshop.

enri se setti bene la grandezza dei tuoi pixel, puoi direttamente salvare a 300dpi sapendo che ti riduce il document size quando stampi (ovvero quello che vuoi)..... se per questo c'è anche il color menagment... il 90% degli utenti commette zozzerie...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Infatti io imposto direttamente i pixel, secondo il formato del render, ma apro photoshop per sapere quanti sono, i formati delle immagini soprattutto nelle tavole sono sempre diversi, ma non uso 3ds.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e comunque confusione rimane hehehe

basta pensare alla differenza, o meglio analogia, tra dpi, ppi e pixel !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Utile discussione. La confusione nasce anche dalle impostazioni degli engine, o alcuni di essi, se imposto la misura in pixel, la casella dpi dovrebbe essere grigia e non impostabile, già questa sciocchezza farebbe capire molte cose. E tutti dovrebbero avere una funziona simile a quella di 3ds, non è possibile che ad ogni render bisogna aprire photoshop.

Quotissssimo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 11/7/2012 at 14:00 , Guest cily ha scritto:

DPI and RENDER

 

Molte volte sulla chat e sul forum leggo di giovani studenti che chiedono come si facciano render a 300dpi... questo perché il professore vuole immagini 3000x3000 pixel a 300DpI

 

Partendo dal concetto che un professore che inizia ad avere queste pretese non sa nemmeno dove sta la casa di topolino, oltre a scuotere in me anche la paure che il suo livello professionale sia relativamente basso.

 

una richiesta corretta sarebbe: voglio una stampa a 24x12 CM oppure A4, A3... (ciò significa che dovrò fare un immagine, un render stampabile e quindi produrre un immagine a 300dpi in QUELLE dimesioni)

 

Fare una richiesta di un immagine in px e Dpi ha veramente poco senso logico, Ma mettiamo da parte questa premessa e partiamo a fare degli esempi.......

 

 

------- 2 righe di teoria --------

DpI: punti per pollice, ovvero quanti punti abbiamo in una distanza pari un pollice

Monitor: in unalinea lunga un pollice abbiamo 72DPI (96PPI nei Mac)

Stampe: dipende dal tipo di stampa/stampante... ma per tagliarla veramente breve possiamo dire una puona stampa necessita di 300dpi ovvero in un pollice di lunghezza doppiamo avere infomrazioni di 300punti

 

------- MAYA con sw/MR ----------- ma la teoria per altri SW non cambia

E' stupido e spbagliato mettere 300dpi nelle impostazioni dei render, perché non cambiarà nulla nel nostro render... non avremmo mai un render + dettagliato, come tante altre persone credono... i render (all80%) lavorano con le risoluzioni dei pixel per cui un render di 640x360 a 72dpi sarà uguale ad uno 640x360 a 300dpi

posto i due render:

 

2yjzcxc.jpgr72ejr.jpg

 

ovviamente quando adremmo a stampare (se non tocchiamo niente...ovvero clicchiamo con il destro e stampa) il secondo render verra quasi un quarto del primo grandezza, questo perchè una risoluzione di 640x360 @ 72dpi produce un immagine di 22,6x12,7 cm (il document size è più grande ma anche lo spazio che c'è fra ogni punto... rendendo la stampa poco gradevole) mentre la stessa a 300dpi produrrà un immagine di 5,42x3,05 cm

 

Giunti a questo punto si capisce velcoemente che cambiare DPI nel render setting non ha senso, possiamo renderizzare a qualunque dpi che vogliamo, l'importante è prima di stampare le nostre immagini è di settare correttamente l'immagine sia per risoluzioni che per gamma correction e colorspace (un altra storia lunghissima).

 

Apriamo la nostra immagine in Photoshop andiamo in image Size, leviamo la spunta da Resemple Image e mettiamo la nostra Resolution a 300 vedremo infatti che la grandezza del documento prodotto dimunuira di quasi 1/4

 

6tfytz.jpg

 

Verificata l'inutilità di mettere nelle impostazioni dei render la quantità di 300Dpi, e capito che il nostro professore vive insieme a Paperina ed ha una relazione nascosta con zio Paperone, andiamo a vedere come svolgere una richesta seria....

 

Voglio un immagine (stampata) di 22,22x12,51 cm (ovvero più o meno la stessa immagine di cui sopra, lo stesso render ma questa volta stampabile)...

Dobbiamo ora sapere quanto grande dovrà essere il nostro render... io per comodità apro Photoshop e sempre in image size metto la grandezza del documento (22,22x12,51 cm) e la risoluzione 300dpi... e come risultato lui mi dirà di creare un imagine con dimensioni 2624x1477 pixel, il gioco è fatto... apro il render setting e metto questi valori di image size, volendo posso anche mettere 300dpi se so che tanto non userò photoshop dopo il render così da trovarmil document size già impostato correttamente (ma comunque userò sempre ps dopo i miei render per correggere il colorspace ecc...)

 

f4ecf8.jpg

 

notare come ora ho incrementato i dettagli nelle obre dentro la palla di pelo

post-32305-0-63703500-1342008027_thumb.j

Intervento utilissimo e ti ringrazio perchè mi ha fatto scatuire un dubbio...sappiamo che per le immagini da stampare il minimo sindacale per avere una buona definizione è 300DPI, in caso contrario come hai detto l'immagine sarà poi molto piccola se stampata...oppure sgranata se forzatamente viene stampata alla risoluzione prescelta. Sappiamo anche ma te ne chiedo conferma che se l'immagine la utilizziamo unicamente su monitor e non dobbiamo stamparla possiamo renderizzare l'immagine a 150DPI, addirittura ho letto anche 72DPI se caricata su internet...! Ora la domanda/dubbio è questa...per le animazioni digitali? Insomma un'insieme di frame render che poi dovranno essere montati per creare un'animazione...questi sicuramente non vengono stampati...per cui in questi casi si può scendere a 150DPI?

Naturalmente la domanda la rivolgo a te che hai fatto un intervento fantastico...ma ovviamente è rivolto a tutti!!!

Ti ringrazio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×