Jump to content
Ludovico Taruschio

Problema differenza booleana

Recommended Posts

rhino non è autocad in cui le booleane vanno sempre a buon fine

Se decidi di modellare per booleane in rhino devi essere sicuro che:

- gli operandi siano polisuperfici chiuse (se non sono chiude devi controllare la direzione delle superfici e assicurarti che siano rivolte verso ciò che tu consideri esterno)

- gli operandi non abbiano o non siano considerati bad surfaces

- gli operandi non abbiano superfici o spigoli coincidenti (autocad li gestisce egregiamente, rhino invece no)

Se non riesci a farle funzionare vai di suddividi o di trancia e cancellazione a mano tra le varie superfici (che alla fine è il metodo di lavoro consigliato quando si utilizza rhino)

Per controllare se per rhino due superfici si intersecano completamente aiutati col comando intersezione.

PS

continuo a pensare che per quel genere di modelli rhino sia sopravvalutatissimo e autocad, dalla 2011 in poi, con i diversi tools a disposizione, sia moooolto più comodo e veloce da utilizzare.


Edited by philix

Share this post


Link to post
Share on other sites

rhino non è autocad in cui le booleane vanno sempre a buon fine

Se decidi di modellare per booleane in rhino devi essere sicuro che:

- gli operandi siano polisuperfici chiuse (se non sono chiude devi controllare la direzione delle superfici e assicurarti che siano rivolte verso ciò che tu consideri esterno)

- gli operandi non abbiano o non siano considerati bad surfaces

- gli operandi non abbiano superfici o spigoli coincidenti (autocad li gestisce egregiamente, rhino invece no)

Se non riesci a farle funzionare vai di suddividi o di trancia e cancellazione a mano tra le varie superfici (che alla fine è il metodo di lavoro consigliato quando si utilizza rhino)

Per controllare se per rhino due superfici si intersecano completamente aiutati col comando intersezione.

PS

continuo a pensare che per quel genere di modelli rhino sia sopravvalutatissimo e autocad, dalla 2011 in poi, con i diversi tools a disposizione, sia moooolto più comodo e veloce da utilizzare.

ora provo un po a vedere! comunqeu grazie mille per la disponibilità! con il comando suddividi ho gia provato ma niente da fare! adesso provo a vedere dove sono rivolte le superfici! anche se non credo sia quello il problema, visto che ho ricreato i solidi 1000 volte e il risultato è sempre lo stesso! per quanto riguarda l'utilizzo di autocad rispetto a quello di rhino non la penso come te dato che in primis rhino ha vray, e importando un file dwg in rhino viene riconosciuto tutto tranne che bene! La valida alternativa al tutto è 3ds...infatti mi sto adoperando per imparare!

Grazie ancora per l'interessamento

Share this post


Link to post
Share on other sites

per quel genere di modelli rhino sia sopravvalutatissimo e autocad, dalla 2011 in poi, con i diversi tools a disposizione, sia moooolto più comodo e veloce da utilizzare.

AutoCAD?? Phil, per fare quella roba basterebbero i 300 euro di sketchup!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda l'utilizzo di autocad rispetto a quello di rhino non la penso come te dato che in primis rhino ha vray, e importando un file dwg in rhino viene riconosciuto tutto tranne che bene! La valida alternativa al tutto è 3ds...infatti mi sto adoperando per imparare!

...e AutoCAD ha mentalray! Non so che genere di rendering tiri fuori tu da rhino+vray, ma ti assicuro che, a saperlo utilizzare, anche il solo AutoCAD con MR fa la sua porca figura

Share this post


Link to post
Share on other sites

rhino non è autocad in cui le booleane vanno sempre a buon fine

Se decidi di modellare per booleane in rhino devi essere sicuro che:

- gli operandi siano polisuperfici chiuse (se non sono chiude devi controllare la direzione delle superfici e assicurarti che siano rivolte verso ciò che tu consideri esterno)

- gli operandi non abbiano o non siano considerati bad surfaces

- gli operandi non abbiano superfici o spigoli coincidenti (autocad li gestisce egregiamente, rhino invece no)

Se non riesci a farle funzionare vai di suddividi o di trancia e cancellazione a mano tra le varie superfici (che alla fine è il metodo di lavoro consigliato quando si utilizza rhino)

Per controllare se per rhino due superfici si intersecano completamente aiutati col comando intersezione.

PS

continuo a pensare che per quel genere di modelli rhino sia sopravvalutatissimo e autocad, dalla 2011 in poi, con i diversi tools a disposizione, sia moooolto più comodo e veloce da utilizzare.

comunque ancora non sono riuscito a risolvere...non so più cosa fare...ho anche provato ad importarlo in autocad e fare il tutto da li, ma niente! eppure si tratta di una semplice sottrazione di un volume da un'altro volume! :blink2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

3ds è l'alternativa a rhino...non al cad

Non ci siamo, rhino è un progettuale, come autocad, quindi rhino è un'alternativ ad autocad. max è un rappresentativo, va da sè che rhino non può fargli da alternativa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uhm... parlate di alternative con software diversissimi tra loro.

Rhino è un modellatore NURBS con una puntina di parametricità data dalla storia di costruzione (ma veramente una puntiina)

Fa bene una sola cosa, ovvero modellare con le NURBS mentre l'impaginazione 2d e il rendering, anche se supportati e aiutati con plugin sono ostici.

Il grossissimo vantaggio di rhino è che utilizza la matematica NURBS per tutto. Quindi tutte le entità, sia 2d che 3d, interagiscono tra loro ed è per questo che, ad esempio, si riesce ad intersecare/tagliare/proiettare una linea con una superficie con facilità.

In rhino se disegno un cerchio questo viene visto come NURBS, ecco che se lo riseleziono e cerco nelle proprietà il raggio, non lo riesco a trovare.

Autocad è un cad ottimo per il disegno e l'impaginazione di disegni bidimensionali oltre ad essere un buon modellatore solido con una puntina di parametricità.

Il problema di autocad è che utilizza matematiche differenti per differenti entità.

Per autocad c'è differenza tra un cerchio, una linea, una spline, un solido, una superficie etc.

In autocad un cerchio ha una sua precisa matematica ed ecco che se lo seleziono e cerco nelle proprietà il raggio, lo trovo e lo posso cambiare.

Il problema delle differenti matematiche è evidente quando si cerca di combinare entità differenti. Ad esempio non posso unire in un'unica curva segmenti retti o con archi di cerchio a segmenti di spline. Su questo fronte autocad si sta evolvendo (superfici che tagliano solidi o linee proiettabili su superfici etc.)

Attualmente stanno cercando di inserire in autocad un po' di tutto, dalle nurbs alle mesh. Ma mancano molti tools specifici per poter lavorare con questo tipo di matematiche e quindi conviene rimanere nell'ambito 2d e 3d solido con un'affacciata leggera nell'ambito superfici.

Attualmente il dialogo tra rhino e autocad è completo. Posso ad esempio esportare polisuperfici da rhino e farle leggere ad autocad come solidi.

Quindi invece di parlare di alternative io parlerei di integrazione. Dove non arrivo con uno posso arrivare con l'altro e continuare nel software preferito.

Ovviamente se ho la possibilità di utilizzare tutti e due i software.

3ds max è principalmente un modellatore poligonale (lasciamo perdere il discorso NURBS perchè mi fa incavolare) e renderizzatore.

Tutto quello che si crea o si importa in 3ds viene creato o convertito in poligoni e quindi le tecniche e gli stili di lavoro vanno per forza di cose adattati alla logica poligonale.


Edited by philix

Share this post


Link to post
Share on other sites

però mica tutti si mettono a imparare utilizzare così tanti software, per integrarli tra loro :hello:

Dipende da cosa devi fare. IMHO Rhino usato per fare architettura è un'affronto all'intelligenza dell'uomo. Come usare AutoCAD per il design e le "forme libere" (anche se sta migliorando). Se di mestiere progetti e costruisci mobili cosa fai? Compri 3DS Max? Non penso proprio...

Forse ci si dovrebbe fermare un momento e pensare a quello che si sta facendo e, se non si conosce lo strumento adeguato, è sempre lecito chiedere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...