Vai al contenuto

Recommended Posts

Nell'epoca della pappetta pronta :P , mi sono creato l'illuminazione e la GI senza motore di rendering.

Un'ora di posizionamento luci, 109 Omni, 1 direct e 1 Spot.

Il risultato non è gran ché ma conto di portare avanti la sperimentazione, cercando metodi alternativi di rappresentazione 3d (senza motori di rendering). :blink:

post-5162-1123537164_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

109 omni? :huh: quanto c'ha messo a calcolare la scena?

Mi sembrano tante!

Prova a togliere un po' di omni (una omni equivale a circa 6 spot, quindi rallenta molto)...Nel menù "Shadow map params" alza il valore del size fino a 1024 o addirittura a 2048 e soprattutto quello del "Sample Range".

Per dare ancora di + l'effetto sfumato delle ombre puoi settare i coni degli spot con un raggio di "Hotspot/beam" quasi nullo e alzare quello del "Falloff".

Poi regolando un po' i parametri d'esposizione riesci a trovare la giusta luminosità e contrasto senza dover piazzare troppe luci.

questa immagine l'ho fatta con i settaggi che ti ho scritto, ci sono 6 spot al soffitto e una direct fuori dalla finestra... ancora è molto migliorabile (soprattutto x quanto rigurda i tempi di render... 6000 facce in poco meno di 30 secondi)

Se puoi metti la scena in download, così facciamo un po' di test

post-3829-1123545072_thumb.jpg


Modificato da gurugugnola

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

@Braggart: il metodo per gli inteni del tutorial può andar bene per una stanza rettangolare e abbastanza vuota, poi tenendo il range sampler troppo alto per tutte le luci si ottiene che l'ombra delle zampe del tavolo quasi scompare (sembra volare).

Per gli esterni conoscevo un metodo simile, un cerchio molto ampio composto da 10/20 omni (considerando che nel tutorial ha messo circa 120 spot il risultato è molto simile) e una direct


Modificato da gurugugnola

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
109 omni? :huh: quanto c'ha messo a calcolare la scena?

Mi sembrano tante!

Prova a togliere un po' di omni (una omni equivale a circa 6 spot,  quindi rallenta molto)...Nel menù "Shadow map params" alza il valore del size fino a 1024 o addirittura a 2048 e soprattutto quello del "Sample Range".

Per dare ancora di + l'effetto sfumato delle ombre puoi settare i coni degli spot con un raggio di "Hotspot/beam" quasi nullo e alzare quello del "Falloff".

Poi regolando un po' i parametri d'esposizione riesci a trovare la giusta luminosità e contrasto senza dover piazzare troppe luci.

questa immagine l'ho fatta con i settaggi che ti ho scritto, ci sono 6 spot al soffitto e una direct fuori dalla finestra... ancora è molto migliorabile (soprattutto x quanto rigurda i tempi di render... 6000 facce in poco meno di 30 secondi)

Se puoi metti la scena in download, così facciamo un po' di test

Il tempo di rendering è stato di 5 min circa, calcolando che tutte le omni avevano l'adv.raytracing come ombre. La scelta di questo settaggio viene dal fatto che le shadowmap non mi soddisfano come precisione.

Il tempo di rendering mi interessa relativamente (anzi è un discorso che prenderei in considerazione dopo che ho ottenuto una certa qualità). :huh:

@braggart: interessante il tutorial, ma non mi soddisfa per il fatto che il tavolino lievita dal pavimento. :D

Dopo provo un'altro metodo che m'è balzato in mente or-ora.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@ Gurugugnola

Sugli interni non so dirti perchè non ho mai fatto prove con scene complesse.

Negli esterni invece ho provato a creare cupole di luce con pochi spot (24-30) e devo dire che i tempi di calcolo e i risultati sono molto simili al metodo dei 101 spot.

Non so perchè, potrebbe essere che un moltiplicatore molto basso riduca drasticamente il tempo di calcolo ?

Io comunque resto un fans della GI e della pappa pronta. :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sicuramente motori di render che calcolano la GI oltre che ad evitare una buona dose di sbattimenti, hanno anche una resa migliore... ma lo scanline è comunque un motore di render "glorioso" :)

Le ombre in Adv.Raytracing se non hai shader particolari (trasparenti o "traslucenti") non hanno una resa molto differente dalle "shadow map" con il size a 1024 ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Sicuramente motori di render che calcolano la GI oltre che ad evitare una buona dose di sbattimenti, hanno anche una resa migliore... ma lo scanline è comunque un motore di render "glorioso" :)

Le ombre in Adv.Raytracing se non hai shader particolari (trasparenti o "traslucenti") non hanno una resa molto differente dalle "shadow map" con il size a 1024 ;)

Per carità, nulla voglio togliere a scanline. La mia è più che tutto un'autocritica, perchè io ho cominciato ad usare contemporaneamente, scanline, mental ray e Vray...

... e indovina un po' dove sono caduto?? Vray ovvio, che per i pigroni come me è il più rapido e veloce da settare. Ogni tanto mi mordicchio le mani per non aver approfondito gli altri, ma sai com'è l'autoflagellazione... funziona per qualche minuto e poi te ne freghi e via di F9 F9 F9. :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Per carità, nulla voglio togliere a scanline. La mia è più che tutto un'autocritica, perchè io ho cominciato ad usare contemporaneamente, scanline, mental ray e Vray...

... e indovina un po' dove sono caduto?? Vray ovvio, che per i pigroni come me è il più rapido e veloce da settare. Ogni tanto mi mordicchio le mani per non aver approfondito gli altri, ma sai com'è l'autoflagellazione... funziona per qualche minuto e poi te ne freghi e via di  F9 F9 F9.  :D

Fai bene. :D

Io della pappetta pronta uso di tutto un po'. Ma sento il bisogno dentro di dedicare al povero scanline un po' del mio tempo libero.

Mi vedo già vecchio a dire a mio nipote: "Io alla tua età usavo lo scanline..."

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ho usato abbastanza lo scanline, ma in maniera poco "scientifica"... un po' da smanettone a caso! :P infatti raramente sono riuscito a tirar fuori qualcosa di decente, solo qualcosa di buono con il light tracer e a fatica con il radiosity... xò ora che ho passato diverse notti sulla teoria per imparare l'illuminazione di Vray devo dire che comprendo meglio lo scanline e lo riesco a sfruttare molto meglio (e soprattutto con un minimo di "coscienza" di quello che faccio :) ).

Credo che ancora lo scanline possa essere utile in certi frangenti... Ad esempio quando mi capita di dover fare molti render (come nel caso di concorsi d'architettura) solitamente metto a fare i render con vray nel pc fisso e intanto ne sforno altri con lo scanline (spesso utilizzando anche Final toon) nel portatile molto meno potente, velocizzando tutto il lavoro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×