Vai al contenuto
antoninorizzo

specifiche tecniche per modellazione 3d

Recommended Posts

Salve a tutti ragazzi, premetto che non so se sto scrivendo nella sezione corretta del forum, in caso contrario chiedo scusa anticipatamente.

Desideravo sapere con precisione le specifiche che deve possedere un buon notebook per un impiego fluido e veloce per quanto riguarda la modellazione 3D (ovviamente anche 2D), rendering, etc. e l'utilizzo contemporaneo di alcuni programmi, quali: 3DS max (mentalray + vray); sketchup; Autocad; Revit Architetcture; Photoshop; Illustrator; Ecotect.

Vorrei capire quali componenti hardware i programmi sopra citati utilizzano principalmente.

esempio: sfruttano maggiormente il processore??? la memoria RAM??? la scheda video??? :blink2:

Non desidero una lista di notebook come ho notato che avviene nella maggior parte dei forum, ma delle caratteristiche che mi aiutino a scegliere il notebook in maniera indipendente, sia oggi che negli anni a venire...

non so se sono stato chiarissimo, vi ringrazio tutti anticipatamente!!! :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bhe 3ds max e gli altri modellatori 2d/3d sfruttano qualsiasi cosa di un computer. PIù il porcessore è potente,meno tempo impieghi per renderizzare, più una scheda grafica ha gb, più fluido e veloce sarà il 3d, soprattutto con scene cariche di poligoni o complesse, cosi come la memoria. Pure l'hard disk conta relativamente. Dove spendere più soldi? Sui laptop le schede video di fascia alta le paghi, di fascia media ce ne sono di discrete. Per il processore non hai bisogno del top di gamma, una volta che è un quadcore di fascia media sei a posto. Memoria ram oggi come oggi a 8gb ne trovi, e può essere più che sufficente. Ma alla fine a meno che non hai 3000€ da spendere (per dire) un laptop resta sempre un laptop, con i suoi problemi.Allo stesso prezzo prendi un fisso due volte più potente quasi.. Non entro in "tecnicismi" perchè non sono così esperto, e si vede, parlo per quello che anche io ho letto in giro e per la mia esperienza personale. Infatti è facile che venga smentito in quasi tutto, quindi prendi quello che dico con le pinze :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

PIù il porcessore è potente,meno tempo impieghi per renderizzare

Se utilizzi MR. Se usi viceversa Iray, usa la scheda video (i cuda).

più una scheda grafica ha gb, più fluido e veloce sarà il 3d

Non del tutto vero, se parli della Quadro si, ma se prendi una Gtx è tutta un'altra scheda. Solitamente una quadro 600 o 2000 è sufficiente per scene fino a 2mln di poligoni.

un laptop resta sempre un laptop, con i suoi problemi.Allo stesso prezzo prendi un fisso due volte più potente quasi.

esatto.

Dovresti valutare se ti serve proprio un portatile, e se così è, la portabilità è estremamente inversamente proporzionale alle prestazioni.

Attento che alcuni portatili scaldano molto, anche fino a fondersi se li lasci a renderizzare ore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dovresti valutare se ti serve proprio un portatile, e se così è, la portabilità è estremamente inversamente proporzionale alle prestazioni.

Attento che alcuni portatili scaldano molto, anche fino a fondersi se li lasci a renderizzare ore.

proprio per questo motivo ho preso una ventola che mi fa scendere la temp della cpu del mio Asus A6J (vecchio di 7 anni) da ben 95° circa (quando renderizza) a 60°/70° che è sempre tanto almeno credo...

domanda, vray cosa sfrutta?

prima parlavi di gtx e quadro... quindi dai per scontato che le nvidia sono migliori delle ATI???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

no scusami, per semplicità parlavo di una marca ma il discorso è generale: schede workstation contro gaming. Le prime per gestire viewport pesanti, le seconde per renderizzare con gpu.

Ci sono comunque delle differenze di rendimento, guarda il topic dedicato qui nel forum.

Non uso vray ma a quanto so usa la cpu, tranne il VrayRT che usa gpu (vi prego non impalatemi se ho detto una scemata) ma, ripeto che non so.

A volte la temperatura è in funzione di come è fatto il portatile (alcuni sono assemblati alla va là che va bene e pensati per usare al massimo excel) e chiaramente del modello. Generalmente intel consuma e scalda di più di amd.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

potresti mandarmi il link del topic??? grazie... :Clap03:

dunque riassumendo:

- processori veloci... meglio i5 veloci che i7 ma più lenti?

- scheda video workstation per files con tanti poligoni quindi per gestire modellazioni pesanti, mentre gaming per renderizzare con motori di render come MR... ma la RAM per chi utilizza questi programmi a cosa serve di preciso????

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

scheda video workstation per files con tanti poligoni quindi per gestire modellazioni pesanti, mentre gaming per renderizzare con motori di render come MR... ma la RAM per chi utilizza questi programmi a cosa serve di preciso????

no, MR usa il processore CPU. iray ad esempio usa la scheda grafica, la GPU quindi. Si parla spesso nel forum di "forza bruta" :)

se usi una (o poche) scheda è così. Se intendi fare un capannone pieno di pc che smacchinano allora la storia è diversa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×