Vai al contenuto
WAYNE TILLER

Realizzare un transformer in 3dsmax

Recommended Posts

Ciao a tutti ho iniziato da un paio di settimane un proggetto nuovo : sto modellando la carrozzeria di un auto cercando di scomporla in piu pezzi possibili per poi assegnare un ossatura e andare ad animarla il fine ultimo sarebbe quello di realizzare un transformer solo che ho riscontrato un sacco di problemi in fase di elaborazione soprattutto nel creare ogni poly in modo tale che in fase di montaggio\smontaggio coincidesse con gli altri pezzi senza che entrassero in conflitto e che i punti di controllo fossero posizionati correttamente.

Se qualcuno ha consigli tutorial o altro sono ben accetti grazie :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Visual si sto provando a fare una cosa simile linkando tutti i pezzi ai rispettiivi bones (3d studio max) e fino a qua ci siamo per fare si che ad ogni movimento dell ossatura ne corrisponda uno della carrozzeria.

FASE 2= e qui viene fuori la difficoltà; è che per potersi trasformare certi pezzi devono si seguire la posizione dell ossatura ma anche poter avere traiettorie diverse per andare a comporre l'armatura finale quindi i punti di controllo delle parti del transformer nella seconda posizione sono diversi da quando è auto

E' un po come giocare con i fili di un burattino solo che qui se ne tiri uno dovresti far succedere qualcosa da un altra parte.....

Aiutooooo!!! :wallbash:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

....ma è a pagamento...!! che caxxata

Complimenti. Una considerazione così certo farebbe immenso piacere agli artisti che condividono il loro bagaglio di esperienze con il mondo ad un prezzo mensile equivalente a poco più di tre serate in pizzeria.

Fare 3D è un mestiere, non è una chattata su facebook, forse è bene che lo tenga a mente se potenzialmente volessi tirar fuori optimus prime.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per me fare 3d è prima di tutto una passione poi un lavoro e quando mi viene chiesto sono felice di condividere con altri le mie , seppur poche, esperienze anche gratuitamente questo certo non vuol dire che l'arte vada svenduta per un prezzo equivalente a tre serate in pizzeria e comunque non volevo mancare di rispetto a nessuno se ho chiesto consiglio qui e non su un sito di "arte a pagamento" era appunto per condividere un progetto non per scopiazzarne uno di un artista già affermato ed ho ritenuto inutile a questo fine il consiglio che mi è stato dato tutto qui.

Al di la di questo mi scuso se sono stato frainteso

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non moltissimi anni fa,quando ancora avere la passione per la fotografia era "in analogico", e si andava a investire per una propria passione in scatole di rullini non penso che nessun hobbysta avrebbe detto "che ca**ata devo pagare i rullini" o "che ca**ata devo pagare lo sviluppo".

E poi montagne di riviste dedicate...

Si faceva con rispetto,umilta' e testa bassa.

Il concetto è sempre quello. Non è un diritto avere a portata di mano tutto e subito,è una possibilita'.

Ho colto la palla al balzo per generalizzare un poco il discorso,visto che al di la' del tuo caso specifico,l'andazzo generale è questo da un pò di tempo a questa parte. Non ce l'ho nello specifico con te,te l'assicuro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non lo metto in dubbio e condivido la tua idea è sicuramente un tema su cui si potrebbe disquisire per ore...

Tornando alla grafica cosa mi consiglieresti di fare quindi per realizzare il mio progetto ?Mi piacerebbe trattare in questa discussione anche di tecniche diverse usate dagli altri utenti e di metterle a confronto anche per fare un po una panoramica dei diversi modi che possono esserci per realizzare una stessa cosa quindi vorrei che ciò che viene scritto qui sia anche uno spunto per altri non solo per me.

Sicuramente trovare un tutorial che ti dice esattamente cosa devi fare è la cosa più immediata e facile ma credo che avere la possibilità di parlare e confrontarsi con altre persone arricchisca di più un bagaglio personale no?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non moltissimi anni fa,quando ancora avere la passione per la fotografia era "in analogico", e si andava a investire per una propria passione in scatole di rullini non penso che nessun hobbysta avrebbe detto "che ca**ata devo pagare i rullini" o "che ca**ata devo pagare lo sviluppo".

E poi montagne di riviste dedicate...

Si faceva con rispetto,umilta' e testa bassa.

Il concetto è sempre quello. Non è un diritto avere a portata di mano tutto e subito,è una possibilita'.

Ho colto la palla al balzo per generalizzare un poco il discorso,visto che al di la' del tuo caso specifico,l'andazzo generale è questo da un pò di tempo a questa parte. Non ce l'ho nello specifico con te,te l'assicuro.

zatta tu sei l'ultimo che può metter mi piace a questo post!

:):):):):):):;):)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il Transformer fù il mio primissimo lavoretto in max...ci rido ancora oggi a pensarci..

puoi risolvere il tuo problema in due maniere molto semplici, o lavori su due file separati(uno con il mezzo finito più la trasformazione e uno per la il robot linkato/skinnato alle bones) oppure puoi fare un morphing dei vertici(SOLO PER LA POSIZIONE OVVIAMENTE) dei vari oggetti e magari crearti un bel wire parameter cosicchè tu possa comandare la trasformazione con un solo comando.

ovviamente la seconda è mooooolto migliore, ma richiede un pò più di fatica...ma neanche tanta.

per l'altro problema invece ti consiglio di tagliarli dopo,basta tenerlo a mente mentre modelli...inoltre se fai attenzione non saranno tantissimi i pezzi da tagliare.parti come il cofano modellale usando il simmetry in maniera tale da avere già l'edge in mezzo.

per eventuali chiarimenti www.ecosystem 3d.com ci trovi tutto il necessario. GRATIS.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

hey ottimo consiglio!!Mi hai dato uno spunto a cui non avevo pensato assolutamente io stavo procedendo semplicemente linkando ai bones le poly e poi facendo vivere di vita propria i pezzi rimanenti ottimo seguirò la strada che mi hai indicato rincominciando da capo!! :Clap03:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Pezzo per pezzo sto modellando in morphing i vari componenti dell'auto adattandoli alla struttura dei bones nella prima posizione di trasformazione

interessante come alcuni pezzi (in figura) diventino anatomicamente perfetti per la muscolatura meccanica del transformer es. sedile che va a comporre il quadricipite anteriore

post-81830-0-16667700-1336838983_thumb.j


Modificato da WAYNE TILLER

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non unisco i pezzi meccanici ai bones per ottenere questo risultato devi lavorare in morphing e assegnare ogni singolo movimento a un key frame sulla timeline l ossatura serve solo per la posizione una volta che avrò sistemato tutti i pezzi nella posizione uno metti in hide l ossatura per non renderla più visibile e con i wire parameters linki gli stessi pezzi della camaro chiusa a quelli nella posizione interessata facendo l update tra i due puoi ripetere questa operazione quante volte vuoi per ogni posizione alla fine ti basterà premere play per visualizzare una vera e propria metamorfosi dei singoli pezzi attento però quando lavori sui vertici a lavorare dentro alle poly e non nei modificatori assegnati se no le geometrie si incasinano tra la posizione finale e quella di inizio porterò tutti i procedimenti una volta ultimato il progetto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×