Vai al contenuto
Sinuhe

Importare file obj in octane render

Recommended Posts

Ciao a tutti, folgorato dal real time di Arion e un po' perplesso per il costo della licenza :crying: , mi imbatto in Octane render, dopo aver letto sul forum le vostre impressioni, nonchè attirato dai 99 euri :D

Mi scarico la demo e mi importo un file obj semplicissimo creato per l'occasione su max (un cubo su un piano e gli assegno due materiali distinti). Aprendo il file, e smanettando sul programma noto che non esiste alcuna suddivisione in layer del file creato e neppure di materiale! In poche parole importando il file obj in Octane, il programma vede solo un unico materiale dunque una sola unica mesh...

Va da sè che qualunque modifica apportata su un oggetto finisce anche sull'altra!

Esiste un modo per fare riconoscere al programma le due entità, oppure non è prevista nella demo?

grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quando esporti l'obj devi esportare anche i materiali, cioè deve esistere il file .mtl vicino al .obj

Gli oggetti octane li divide in base ai materiali. Ad ogni modo nella versione completa cìè compreso l'exporter e fai con quello.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie ragazzi...per far riconoscere a octane i layers, ho salvato il file in max in *.3ds, esportato in blender, e da questo esportato in formato *.obj a sua volta. Quest'ultimo è stato aperto in octane! In questo modo, la mesh era composta di layers/materiali distinti. Più tardi ho letto di elvios e mi sono mangiato le mani! :wallbash:

Non male come programma! Il prezzo poi è un ottimo deterrente. Sto fondendo le due demo (arion e octane). Arion mi sembra molto più immediato e la resa dei materiali è favolosa. Octane, è molto più complesso nel setting dei materiali e per questo è necessario "faticare" di più. D'altra parte con arion non ho mai l'impressione di controllare completamente il setting ed i risultati, sembrano molto empirici...posso chiedervi cosa ne pensate voi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bhe arion l'ho provato anche io e ha molti tool utili come i render layer, l'effetto tartaruga, la possibilità di usare anche la cpu.

E' sicuramente un prodotto di valore anche rispetto ai tempi di calcolo per quel che loro dicono (su questo non ho fatto test ancora).

Octane d'altro canto costa poco puoi avere la versione integrata in max ma è ancora una beta ed il suo sviluppo va un po a rileto ultimamente, anche se dopo la sua acquisizione da parte di otoy si spera decolli presto. Con l'ultima release sicuramente ci sono molte possibilità in piu rispetto alla demo, ma l'interfaccia grafica va ancora potenziata parecchio.

detto questo io mi trovo parecchio bene soprattutto in termini di workflow generale, e tornare a mental ray mi sembra davvero faticoso ogni volta. Tanto che sia per il concorso lumina che per alcuni lavori personali, uno in particolare postato di recente, ho fatto tutto in octane e devo dire che ne sono rimasto piacevolmente soddisfatto ma anche affaticato da alcune problematiche sui tempi piu che sulla vram.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Problematiche sui tempi? Spiegati meglio per favore...

Per il resto, non posso negare che Arion ha dei tempi di calcolo davvero ridotti, almeno per quello che evinco dal scene caricate dal sito della RC http://www.randomcontrol.com/scenes , il risultato è eccezionale! Ovviamente quelle sono scene già realizzate in tutto e per tutto, compreso il setting dei materiali, che è quello che mi preoccupa di più, perchè sembra molto "da smanettoni" e poco "scientifico" ogni volta che provo a definirne le proprietà. Sul loro sito non c'è molta documentazione per quanto concerne i comandi, quindi al momento vado avanti un po' per intuizione...certo che octane costa un centinaio di euro e ho visto dei video molto persuasivi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Octane d'altro canto costa poco puoi avere la versione integrata in max ma è ancora una beta

Sto pensando che una volta uscirà la release definitiva, il software non costerà più 99 euro...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per i tempi le problematiche sono state sostanzialmente che quando non si lavora in DL (direct lighting) ma in PT o PMC i tempi sono molto veloci per i primi samples rispetto agli unbiased da cpu ma poi per pulire definitivamente l'immagine ci vuole comunque molto. si parla di ore. Non so in questo arion perchè l'ho solo provato e non testato a dovere. Certo poi io ti parlo della mia configurazione hd che non è proprio aggiornatissima (2 gtx260 di cui una sola completamente dedicata) però ho potuto riscontrare grossi cambiamenti di velocità nella stessa scena tra inquadratura ed inquadratura. Se ti interessa qui o qui puoi vedere i risultati. Nelle viste interne alcune richiedevano l'uso del pmc (piu lento ma performante e pulito) rispetto al pt che è piu rapio ma anche dopo molti samples emessi non puliva il rumore nell'immagine.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:Clap03: bravissimo! Belli davvero! Ottimo lavoro anche sull'illuminotecnica degli ambienti nonchè sulle scelte cromatiche! La resa dei materiali è stupefacente. Hai modellato con max e usato il plugin di octane? Post produzione?

Sì certamente la configurazione hardware è fondamentale, anche se ritengo che il lavoro principale deve partire dalla testa, e in tal senso hai lavorato ottimamente. Arion l'ho sto frustando! Per ora ho installato la demo su un portatile con GT320M e certamente l'unione CPU GPU ti consente di avere un ottimo risultato sulla tempistica. I test non hanno al momento volontà di benchmarck, ma si rivolgono alla semplificazione del workflow. Confermo che Arion è più intuitivo, motivo per il quale per adesso gli ho dato la precedenza su octane. Ciò non significa nulla, ma alle prime battute mi sono un po' perso tra i parametri. In Arion sono partito dai materiali delle scene scaricabili dal sito e ho inziato a modificarne le proprietà. In 10 minuti hai un buon render da sottoporre al momento alle tue prime necessità progettuali. Quando parlo di semplificazione del workflow lo intendo in questo modo: avere uno strumento che ti consenta di lavorare in tempo reale sulla progettazione.

Tornando a noi, pensavo che Arion avesse una resa mgliore dei materiali, ma vedendo i tuoi render, octave è quasi alla pari, se non alla pari...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

PS: Un'altra differenza fondamentale è che la Random Control ti mette a disposizione gratuitamente i plugins per le varie piattaforme, mentre per octane devi averlo già acquistato. Un piccolo punto a sfavore, quindi non posso provarlo su max...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Obiezione vostro onore!!! :lol:

Le potenzialità di un sw, specie nel tuo caso in cui stai anche comparando differenti engeene, sono da valutare in tutt altri termini, e non in base a un plug disponibile o meno.

Il plug ti facilita di molto il workflow, ma non ha nulla a che fare con il cuore di un motore.

Di punti a sfavore ce ne sono almeno 10 che ti posso elencare subito al volo, su 2 piedi (rispetto a Arion), nonostante io difenda sempre a spada tratta Octane.. Sono punti a sfavore che però presto verranno colmati.

Quindi anche se all'uscita della versione ufficiale il sw costerà il doppio 99*2=198 sei sempre ben lonatno dalla realtà RC che costa "qualcosina" in più.. (Per licenza single GPU.. <_<) .

Inoltre a breve Octane sarà integrato in tutti i maggiori sw 3D, partendo da 3Ds che è già attivo a Maya, XSi, C4D, Modo, Revit, blender e via dicendo..

Arion ha alle spalle anni di consolidamento nel mercato e nella struttura dei programmatori oramai, a differenza di Octane che è novellino ma very Rock. Facile, semplice veloce e migliore ad ogni upgrade.

Oltretutto se ora acquisti licenza Octane (99 €) + Plug per Integrazione 3Ds (99 €) paghi un tot di 179 €.. il team fa gli sconti comitiva! :D

Inizia a prendere delle scene fatte da te e prova a testare le tempistiche e soprattutto la resa finale.

Metalli, vetro, caustiche, photometrice, illuminazione hdri.. i punti dolonti di ogni sw insomma.

Vero, Arion ha la possibilità di inserire il calcolo CPU che nn'è male, ANZI, ma come detto prima, metti sulla bilancia anche il rapporto qualità/prezzo.. E Octane spacca!

Sarò di parte, sicuramente, ma adoro e ho sempre creduto in Octane sin dall'inizio!

Buon lavoro e buona scelta! :)

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non posso che quotare magog. Poi non so se questa opzione e ancora attiva. Ma comprando una licenza ora che é in beta avrai la versione finale sempre compresa nel prezzo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quoto magog anch'io, anche per la simpatia con la quale ha esposto il thread! :D spiacente per non aver meglio specificato che la questione plugins era un mio punto a sfavore e non della refractive :wallbash: . Avevo letto male oppure se avevi acquistato il software potevi scaricarti il plugin gratuitamente dal sito?...

tornando a noi:

a) Beh sì! Arion costa sui 700 euri (plugins Free) Octane 99 (+99 per plugin) > Vince Octane :rolleyes:

B) Arion è un sw consolidato, e questo si evince dall'intuitività con cui puoi impostare il setting. Più complesso o meglio meno intuitivo (almeno per me) Octane > Vince Arion :P

c) Sì Octane è rock! (mi piace anche a me sta definizione) It's much friendly!...ma la buttiamo sempre nel prezzo però! B) > Vince Octane

d) Capitolo tempistica > Vince Arion!

e) Resa materiali > indubbiamente seguirò il tuo consiglio, al momento il test viene effettuato su un progetto di riferimento, quindi, mie le scene e materiali modificati su base Arion. Ma poichè "a ca nisciun' è fess" è tutto mio interesse approfondire la question, non tanto per stabilire chi è il migliore, ma soprattutto per capire chi può conformarsi meglio alle mie richieste, magari spendendo meno e magari incoraggiando team emergenti di sviluppatori!

f) Grazie ancora a lestat che mi ha aperto una bella vista su octane coi suoi render (ma ancora non ha risposto alle mie domande :P )

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi sembra un ottima motivazioni, trovare il tuo strumento.

Attenzione però, se tu acquisti la licenza Standalone di Octane hai il plug gratuito x l'esportazione da 3ds.

I 99 € in più sono per l'integrazione in Max, che è tutt 'altra cosa.

Arion da tempo è stato integrato anche in Softimage, e a breve uscirà l'integrazione in Max, ma non so se e quanto costerà in più.

Sul fattore friendly sono d'accordo con te, l'interfaccia Octane è da rivedere.. Ma lavorare con i nodi è un altro mondo, per me è stata una manna.

Facci sapere la sentenza! :-D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Facci sapere la sentenza! :-D

Or dunque la sentenza è la seguente: sto valutando una configurazione che mi consenta di sfruttare al meglio la GPU render :D

Sto leggendo con grande attenzione l'user manual legato alla demo di octane e non posso che propendere presto per quest'acquisto, anche se ho ancora buone difficoltà nel muovermi nella viewport camera (piccoli spostamenti o rotazioni mi mandano in pappa la vista)!!...poi leggendo nel manuale riguardo le mesh emitters e cercando in rete qualcosa di più leggo (sul motore di ricerca) che "Keep in mind though: 1.022 doesn't have mesh emitters", rinviando al forum della reflective al quale non sono ancora iscritto...resto basito? :eek:

fatemi capire...prima di questa versione l'illuminazione era regolata solo da DL PMC e PT???...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ho acquistato Octane una settimana fa e ci sto' ancora sbattendo la testa. La plug in di intergazione con blender e' supoprtata solo in versione 2.49 (considerando che siamo alla 2.63a) ma ci sono strade alternative.

A conti fatti comunque e' un investimento tutto sommato positivo. Ora arriva una 570 da affiancare alla quadro e staremo un po' a vedere!

:)

Fla'

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Siamo alla versione 2.58 ormai è l'emitter esiste. Il kernel pmc è stato inserito da poco ma è solido e stabile. A breve avrai l'integrazione di Octane su tutti i maggiori sw in circolazione, quindi finirà anche l'agonia della viewport.. :-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Flavio, voi che utilizzate blender avete solo il plug di esportazione. Attualmente solo 3Ds ha l'integrazione con Octane.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ho acquistato Octane una settimana fa e ci sto' ancora sbattendo la testa. La plug in di intergazione con blender e' supoprtata solo in versione 2.49 (considerando che siamo alla 2.63a) ma ci sono strade alternative.

Vuoi dire che non c'è l'exporter per blender 2.6x?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il discorso dell'exporter e' un po' "incasinato".

Ufficialmente RefractiveSoftware support l'exporte fino alla 2.49. Poi c'e' un tizio sul sito (un santo, ci sono decine di utenti che ringraziano il signore ogni mattina) che aggiorna continuamente lo script per le varie build di blender. Attualmente io ho la versione 1.17 che esporta serenamente in blender 2.63a.

Comunque, tanto per essere chiari, non e' che l'exporter faccia miracoli. Io personalmente, per un certo tipo di lavori, non ho problemi a lavroare in blender fino a definire uv e materiali (solo nominali) e poi esportare l'obj per reimportarrlo in Octane e lavorarlo di materiali. Certo non e' la cosa piu' comoda del mondo.

Per il discorso animazione invece ci sono piu' complicazioni: con l'exporter si deve fare una lavorazione mista. Altrimenti si possono comrpare gli "Octane Power tools" su un sito non ufficiale che aiutano nella fase di import export ma ancora non li ho mai provati.

Comunque, non appena il motore entrara' in versione ufficiale, saranno rilasciati exporter per tutti i maggiori pacchetti (per alcuni e' prevista addirittura l'integrazione completa in viewport come max).

Spero di essere stato d'aiuto.

Fla'

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Flavio, voi che utilizzate blender avete solo il plug di esportazione. Attualmente solo 3Ds ha l'integrazione con Octane.

La standalone combo da 179 comprende sia il programma che l'integrazione in max...right?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×