Vai al contenuto
massikufahl

Problema stampa postscript Autocad 2012 Mac

Recommended Posts

Ciao a tutti, ho un problema!!

Quanto stampo un dwg di autocad 2012 per Mac con la funzione "Save as PostScript" e scelgo un formato più grande di un A4 (dall'A3 in su) viene creato un file tagliato delle dimensioni di un A4.

Ho allegato un file da esempio per farvi capire meglio il problema.

Se al posto dell'PostScript utilizzo il PDF va tutto liscio, io per vari motivi preferisco l'EPS.

Qualcuno ha riscontrato lo stesso problema?

Soluzioni?

Grazie in anticipo per l'attenzione!!!

Untitled.ps

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mah in realtà mi hanno sempre consigliato l'eps i professori, dicendo che impaginando il pdf in photoshop si perde la qualità (ad esempio se un layer ha come spessore 0.00 e come colore un grigio chiaro le line passando a photoshop poi non vengono stampate).

Tu dici che è meglio utilizzare il pdf al posto dell'eps? Sono aperto a consigli da parte di chiunque!!! Non ci hanno mai spiegato come fare una buona stampa in pdf, io ultimamente uso la stampante di acrobat reader che si aggiunta automaticamente quando ho installato il programma e mi fermo lì. Sapresti aiutarmi come migliorare la qualità delle stampe??

Grazie per la pronta risposta!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Te l'ho chiesto in quanto l'unica differenza che ho potuto riscontrare tra eps e pdf è nel caso in cui hai un retino colorato pieno contornato da una linea nera molto sottile. Se si usa il dwg to pdf di autocad il retino tende a sbordare con un alone colorato sotto la linea.

Cosa che non succede se si esporta mediante eps o mediante pdf di acrobat o pdf creator. Il difetto in pratica non è nel formato bensì nel driver di stampa autodesk per la generazioen del pdf.

Per il resto li ho sempre trovati identici e quindi non ti dico che è meglio usare il pdf rispetto all'eps, ti dico che uno vale l'altro.

Quando si hanno problemi di definizione delle linee sottili, il problema non è il formato ma l'algoritmo di antialiasing di photoshop che fa male il suo lavoro.

Si risolve facilmente rasterizzando al doppio della risoluzione desiderata e scalando successivamente in photoshop.


Modificato da philix

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi il consiglio è di togliere l'anti-alias e invece di 300 pixel/pollice mi dici di mettere 600?

Comunque ho letto sul forum di Destiller, può fare a caso mio? Si vede la differenza nelle stampe?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io per esempio ho smesso di usare eps qualche anno fa in quanto le curve mi venivano segmentate, ora salvo il dwg in formato 2007 e lo importo in illustrator. Da illustrator assegno gli spessori desiderati (o lavoro in colori per la selezione o lavoro per layer, dipende da come mi gira) e poi salvo il pdf. Per me i vantaggi sono che posso importare direttamente in scala( esempio se lavoro in scale in 1:20 in autocad lavoro in cm e poi in illustrator importo in 20 unità= 1 cm); altro vantaggio sono le campiture che vengono riconosciute tutte e con la pittura dinamica ne posso assegnarne di altre. Eventualmente poi servisse usare photoshop (tipo per mettere alberi sfumati se sto facendo un masterplan) importo direttamente il file Ai e gli do le rileccature finali.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×