Jump to content
om 1

"riempire" solidi generati da spline

Recommended Posts

Domanda..

se disegno una spline , poi posso estruderla con il modificatore extrude, in questo modo viene un solido che ha solo le facce , vuoto.

se io volessi riempire questo solido c'è qualche modo? quali sono i modifier da usare?


Edited by om_1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domanda..

se io volessi riempire questo solido c'è qualche modo?

Una gettata di cemento?

A parte gli scherzi non ha senso come domanda, il solido lo vedrai dall'esterno, cosa ti interessa che sia pieno o vuoto?

Magari dicci il perchè vuoi il solido pieno...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma tutti i solidi sono vuoti!!!! puoi dargli lo spessore con SHELL se hai un solido concavo o chiudere delle facce se hai dei buchi ...

Per il resto se non vi vede che è vuoto consideralo come fosse pieno ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

e come vorresti riempirlo scusa?

pensi che in grafica 3D un "solido" si a davvero "solido"? o forse non mi è chiara la tua richiesta..

hai centrato il punto... a breve una risposta con esempio..


Edited by om_1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una gettata di cemento?

A parte gli scherzi non ha senso come domanda, il solido lo vedrai dall'esterno, cosa ti interessa che sia pieno o vuoto?

Magari dicci il perchè vuoi il solido pieno...

la deformazione mia è questa...

quello che so di 3D l'ho imparato progettando con ProE ...

quindi qualsiasi cosa "modello" è pieno per forza di cose .. guardatevi attorno e ditemi cosa ha uno spessore infinitesimo come viene rappresentato su 3ds...

Su 3Ds il problema non sussiste fintanto che non vado a fare delle sezioni.. (ho usato il comando slice)

Per chi ha usato autocad ,

il comando estrudi ha due modalità "estrudi come solido", "estrudi come superficie"..

la mia richiesta sarebbe:

visto che fin'ora ho visto che in 3Ds c'è solo la modalità "estrudi come superficie" , c'è modo di avere quella "estrudi come solido" ?

mi par di aver capito che la risposta è no...

Ergo mi tiro fuori un'altra domanda... se uso il comando slice per fare delle sezioni, c'è un modo che in automatico mi metta "la faccia di chiusura"?

post-82619-0-49078400-1335276978_thumb.j

post-82619-0-35094200-1335276983_thumb.j


Edited by om_1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per la spiegazione, allora in 3ds max ci sono diversimetodi per ottenere quello che cerchi tu... Ad ogni modo il solido resterà vuoto, e verrà creata una nuova faccia sul piano di sezione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per la spiegazione,

dovevo scriverla all'inizio..

Ad ogni modo il solido resterà vuoto, e verrà creata una nuova faccia sul piano di sezione.

con quale comando si può fare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

dovresti convertire l'oggetto in edit poly, selezionare il contorno e cliccare su cap, in alternativa potresti semplicemente modificare l'altezza dell'estrusione o applicare comunque l'edit poly e spostare o scalare i vertici solo sull'asse y.

;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

è la cosa migliore! Anche perchè la faccia che dovresti ricostruire è piuttosto complessa quindi non so se t viene con edit poly più cap...

Non fare le cose come le faresti in Autocad se no non ne esci più, devi ragionare in modo diverso... dopo un pò diventa facile :hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

hai provato la cosa più semplice?

controlla i vertici della tua linea se sono saldati..... li vedi perchè ce ne deve essere UNO solo di giallo per ogni contorno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene.... partendo dal presupposto che il cap holes non intercetta i vetici interni (per intenderci, le geometrie interne del profilato che viene sezionato non verrano considerate, ma verrà una sorta di "effetto tappo" che chiuderà tutte le facce interne con un'unica faccia).

Al posto del semplice Slice, puoi provare ad utilizzare il Procutter in Coumpond Object.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque ha ragione, i solidi sono "pieni" cioè l'equazione matematica che li rappresenta tiene conto del loro volume, e di conseguenza, tutte le operazioni che si possono fare su di essi, infatti la recentissima tecnologia del direct modeling ( vedi Space Claim, Inventor Fusion, Siemens Syncronus Tecnology, Creo Direct) si può fare solo con i solidi, e per definire un oggetto 3d, soptattutto nella progettazione, è la migliore soluzione, poichè le nurbs per una serie di motivi possono contenere degli errori ( "buchi ecc). Comunque non si può in 3sd, perchè non è un modellatore di solidi, gestisce infatti solo poligoni, e nurbs.


Edited by enri2

Share this post


Link to post
Share on other sites
i solidi sono "pieni" cioè l'equazione matematica che li rappresenta tiene conto del loro volume

Beh, anche una superficie "cava" ha lo stesso identico volume di un solido "pieno" di pari dimensioni...

Questa discussione è molto interessante, perchè mette a confronto due mondi paralleli:

1] ad un grafico non importa se il modello sia pieno o vuoto, per lui conta l'involucro da renderizzare

2] per un progettista meccanico, invece, un solido puó solo essere "pieno" di massa, per calcolare baricentri e momenti d'inerzia, oppure per sottometterlo ad un software di calcolo agli elementi finiti.

smile.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

pensavo che la "direct modeling" fosse una tecnologia legata al concetto di parametrico non di pieno vuoto. imho per me esiste differenza tra chiuso e aperto, non tra pieno e vuoto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non mi occupo di progettazione meccanica, o di engineering, ma ho letto e partecipato a molte discussioni sull'argomento, con interventi di alto livello, soprattutto da parte di utenti avanzati automotive e powertrain, (motori). Solido è un entità, superficie, ( chiusa o aperta è la stessa cosa) , un altra, sono due descrizioni matematiche molto diverse, con i primi puoi fare cose impossibili con le seconde, e viceversa, tanto è che in NX c'è un sistema chiamato Chunky Modeling, che usa poche feature e funzioni di modellazione di superfici, (proprio perchè ovviamente molto più flessibili su oggetti complessi), per "scolpire" solidi, in modo parametrico. Detto in parole povere, nella progettazione è molto più conveniente usare i solidi ( quasi obbligatorio) invece delle superfici. L'unica eccezione è lo stile delle scocche, sw come Alias, e Icem surf, sono imbattibili in questo proprio per la qualità delle superfici, ma poi il progetto viene passato al cad e "solidificato" ( Catia NX) tranne la parte degli stampi lamiera, che rimane nurbs, in sw dedicati, come l'italianissimo Omnicad, che è una bomba come nurbs modeling.

Il direct modeling, comunque è proprio il contrario di parametrico, ( anche se potrebbe comparire alla sinistra del sw una sorta di storia, ma riguarda solo il solido, non la feature) i solidi, appunto, vengono modificati in quanto tali, viene riconosciuto appunto "l'oggetto solido" e modificato di conseguenza, come nessun'altra tecnologia riesce a fare.


Edited by enri2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...