Vai al contenuto
Art2

Dubbio sull'ottenimento di HDRI durante le riprese

Recommended Posts

Chiedo scusa per il post precedente contenente solo un saluto. Mi è scappata la conferma del post per errore. Non sono riuscito a fare EDIT quindi continuo qui.

Colgo l'occasione per ripresentarmi perche sono anni che non scrivo su questo forum e quando l'ho fatto ho scritto davvero poco.

Sono un generalist che lavora su Maya. In passato ho lavorato in Power Animator, poi in 3D Studio MAX e Animation Master. Sono su Maya dal 2003. La cosa che faccio più spesso è il rigging. Sono anche un programmatore C e C++, Java e qualcos'altro. Di conseguenza anche programmatore MEL (che è in pratica un arricchimento del bash). Sto imparando il Python ma sono ancora molto indietro.

Vi leggo spessissimo e apprezzo molto tutto il portale.

Arrivo al dunque sperando che possiate darmi una mano a capire.

Mi sto occupando di alcuni effetti visivi di un corto girato a Messina con Canon 5D MII e contenente personaggi digitali integrati in dei live-footage.

Per garantirmi l'integrazione ho fatto delle immagini HDRI (7 esposizioni per posa) fotografando delle sfere specchiate. Ho fatto questo sia per gli interni che per gli esterni dove ho usato una sfera da giardino da 42cm di diametro.

Per la verità la cosa ha funzionato come al solito e senza problemi. Il fatto è che, tempo dopo, mi sono sentito rimproverare dal regista.

Lui mi ha ripreso dicendomi che, essendo stato sul set del film TRANSFORMERS (non so di che anno) aveva visto che "loro" (credo la ILM o la digital-domain) facevano solo una foto e poi integravano direttamente.

Ora, non volendo comentare il senso del criticare una cosa che comunque funziona, qualcuno di voi potrebbe illuminarmi su queste nuove metodologie. Per la prima parte "una sola foto" posso immaginare un super-fisheye. Quello che davvero mi sfugge è "l'integrazione diretta". Come facevano? Se ne sa qualcosa?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Di solito si utilizza la modalità bracketing per avere più esposizioni in un singolo scatto... credo però che per un film del genere non si siano accontentati di 7 sole esposizioni ma abbiano utilizzato una fotocamera un po' più professionale (soprattutto adatta allo scopo) e senza nemmeno usare un'ottica come il superfisheye (ad esempio la Spheron vr....).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cosa significhi integrazione diretta sincermente non lo saprei.. fattelo spiegare dal regista che metodo utilizzavano.. magari non lo sa neanche lui, per produzioni del genere i mezzi a disposizione sono effettivamente notevoli

Per quanto riguarda gli hdri questo è un metodo che utlizzo spesso anche io dagli un occhio

metodo fisheye e bracketing a 7 esposizioni: http://www.peterguthrie.net/blog/2009/04/hdr-skydome-tutorial/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@STESTU

Per la miseria, la Spherocam HDR è una bomba!! e giustamente costa un botto. Ho fatto una ricercaveloce e l'unico prezzo che ho trovato, per farmi un'idea, è $34.900 (non capisco se usata o nuova). A questo punto però non mi vergogno affatto di non possederla. Francamente speravo in un qualche trucchetto che facesse risparmiare tempo mantenendo bassi i costi. Se il mio regista voleva questo poteva chiedermelo prima e io lo avrei indirizzato altove (ad esempio alla ILM). Comunque non la conoscevo ... e qui http://lists.apple.com/archives/quicktime-vr/2007/Dec/msg00216.html si parla di noleggio. Diventa interessante per progetti con budget adeguato (e quando arrivano?). Grazie davvero per la notizia.

@spiderweb

Bellissimo il dome animato! bella idea. Il discorso delle 7 esposizioni con intervallo di 2 stop è interessante. Io ne usavo 7 però con 1 stop di intervallo. In effetti è l'intervallo più largo fornito dal firmware Magic Lantern (anch'io ho usato una 5D MII regolata esattamente come quella con cui hanno fatto le riprese). Il fisheye comunque mi sembra un bel passo in avanti rispetto alla sfera e compatibile con le finanze di un piccolo imprenditore come me. Certo quando qualcuno mi mette a confronto con la ILM con l'intento di umiliarmi, la cosa mi fa un pò ridere. Sarebbe come se io dicessi al regista "beh! tu sei un cattivo regista perchè ... IO SONO STATO SUL SET DI APOCALIPSE NOW (nel mio caso non è vero) e ho visto che le reiprese le hanno fatto con una macchina da presa da 200.000$ e non con una macchina fotografica da 3.000$ come stai facendo tu". Mi sembrerebbe un pò una battaglia tra poveri.

Grazie a tutti per le risposte e scusate lo sfogo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dii al tuo regista di menarsela un pò meno, o nel caso fosse così informato di spiegarti per bene.

In ILM fino a poco fa (ironman2, oggi non so) facevano hdri con testa panoramica (nodal ninja), fisheye, ptgui, 7 esposizioni a 3EV di differenza. E' lo stesso sistema che usiamo qua e funziona in maniera impeccabile, veloce e pratico. Noi facciamo 9 esposizioni per 6 viste (4 cilincriche + zenit + nadir).

Nel caso di shot complessi con camere mobili fanno più hdri che vengono riproiettate su geometrie proxy della scena ricostruita (stile image modeling) e si ri-renderizzano una hdri animata nel software 3d.

Comunque come reference gira sempre macbeth chart e sfera cromata lo stesso.

Questi pdf ti spiegano tutto (sono pesanti e il sito lento, ma ne vale la pena fidati).

http://tojek.com/jon/wp-content/uploads/2012/02/sigg2010_physhadcourse_ILM_slides.compressed.pdf

http://renderwonk.com/publications/s2010-shading-course/snow/sigg2010_physhadcourse_ILM.pdf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie veramente di cuore!!

@STESTU

Ti ringrazio anch'io per la tua segnalazione. Quel sistema lo conoscevo già ma applicato alle camere di sorveglianza. A differenza della sfera, quel profilo garantisce una immagine rettificata in orizzontale. L'immagine ripresa si srotola velocemente con una semplice conversione da polare a rettangolare, che viene fatta praticamente in real-time.

@kage_maru

I PDF che hai postato valgono la pena eccome!!. Credo che ci metterò un pò di tempo a studiarmeli per bene dal momento che non sono un lighter. Ora non vorrei passare per uno che esagera in ringraziamenti ma il tuo post è veramente generoso in fatto di buone info da sperimentare e usare. Con quella storia della HDRI animata, poi, hai toccato un tasto niente male. Mi sono posto il problema qualche tempo fa e la soluzione che avevo trovato mi è costata un lavoro certosino e noiosissimo. Vediamo se ti sembra ridicolo oppure approvi:

Il percorso fatto dal contributo CG (una macchinina) era una S di lunghezza pari a circa 10 metri. Ho scelto 5 posizioni e per ognuna ho fatto i soliti 7 scatti. In studio poi ho raggruppato gli scatti per EV (cioè tutti i -3EV, poi tutti i -2EV ecc...) per ciascun gruppo ho generato un filmatino con RealViz Retimer che li ha interpolati col suo metodo vettoriale. Ho continuamente esportato sequenze di immagini. A questo punto mi sono massacrato a fare la sequenza di HDRI, una per ogni interposazione fatta. Dentro Maya poi è bastato fare uno scriptino MEL che seleziona il ftg giusto a seconda della distanza percorsa nella curva. In totale ci ho messo 3 gg. Poi di recente mi sono accorto di questo: http://gl.ict.usc.edu/HDRShop/tutorial/scripting/tutorial10.html

e ti lascio immaginare che cattivi pensieri mi sono venuti ...

Penso che ora farò nottata a tradurre i PDF che hai postato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Figurati.

Se hai bisogno chiedi pure.

Ti allego un'hdri che abbiamo fatto ieri io e il farino qua di fianco in meno di 10 minuti col metodo sopracitato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×