Vai al contenuto
Pamela88

cryengine e rendering

Recommended Posts

Inviata (modificato)

Ciao a tutti mi chiedevo se qualcuno di voi conoscesse il cryengine 3 sdk, per chi non lo conoscesse è un sw che consente di creare videogiochi basati sul motore della crytek (crysis 2) scaricabile gratuitamente qui http://www.crytek.com/cryengine per uso non commerciale.

Sul sito ho seguito i tutorial di base e in 4 click ho creato uno scenario, la mia intenzione non è ovviamente quella di creare un gioco ma di avvantaggiarmi nell'eventuale creazione di uno scenario per un animazione usando i miei modelli di personaggi e oggetti fatti in max.

Sulla compatibilità con max ho gia visto che c è al 100% anche se ci devo studiare ancora su per il discorso rig dei modelli umani, quello che proprio non capisco ed è qui che parte la domanda è:

Come faccio una volta settata la mia scena a renderizzare le 300 frames della mia animazione?E' possibile?


Modificato da Pamela88

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao.. volevo chiederti se i tutorial del cryEngine si trovano all'interno del sito ufficiale.... io non li ho trovati, o meglio nella sezione download ci sono 3 file da scaricare ma nessuno mi sembra ne tutorial ne il CryEngine3 ;)

Thanks! ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao sandro, si quei power point sono tutorial ma poi ho scoperto che trovi tutto anche qui

se lo vuoi in inglese(è fatto forse un pochino meglio) o qui
se lo vuoi in ita...Cmq in rete ne trovi a bizzeffe!!Se scopri qualcosa riguardo al rendering fammi sapere Ciao!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Grazie mille! appena posso mi metto sotto e se scopro qualche cosa ti faccio sapere..

A presto!

Ps. potresti rispiegarmi qual'e' il tuo problema? nel dettaglio? tipo che non riesci ad importare quello che crei cn cryengine in un software 3d per aggiungere oggetti e renderizzare?


Modificato da sandroape

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Sandro!!!Ti spiego bene qual è il mio problema, il mio obiettivo finale se possibile è avere un rendering in fotogrammi da importare in After Effects che contenga uno scenario di cryengine e i miei modelli riggati di max(umanoidi, insettoidi ecc)...

Non importa se io debba importare lo scenario in Max e renderizzare da li o se debba importare i modelli in cryengine e renderizzare da quest ultimo, l importante è il risultato..

Il problema è che i tutorial parlano solo di importazione da max a cryengine e non viceversa ma non si parla mai di rendering in cryengine quindi rimango dubbiosa ma fiduciosa che prima o poi troverò una soluzione!!Se scopri qualcosa sono qui!Ciao!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Pamela, mi sembri parecchio confusa sui concetti base che dinstinguono un software 3d da un engine, ed aggiungo che non ho ancora capito cosa vuoi fare esattamente.

Per scena cosa intendi? sculpt e painting del terreno, posizionamento dei vari oggetti, alberi, erba, rocce, case, acqua etc..

Se per te va bene renderizzare in 3dsmax, cosa centra il cryengine in tutto questo? a cosa ti serve?

Qualche appunto sparso:

- Non puoi esportare un terreno scolpito e texturizzato su cryengine verso 3dsmax (o qualsiasi altro softare)-(forse c'è la possibilità di esportare la sola geometria del terreno, ma che senso ha?)

- I procedimenti di costruzione\assegnazione e gestione materiali\texture son completamente diversi, quindi non puoi passare da Cryengine->3dsMax->Cryengine cosi facilmente come sembra tu abbia in mente

- Il realt time ha metodiche diverse rispetto a quelle dei software 3d, dovresti prima studiardi bene queste cose iniziando da piccoli traguardi, anziche partire con cose troppo complicate

- Quello che vorresti fare necessità una buona conoscenza di tutti i tool interni del Cryengine e di tutte le meccaniche del real time next gen

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Avalanche e grazie per la puntualizzazione perche come hai detto tu probabilmente ho fatto un po di confusione non avendo mai avuto a che fare con un sw come cryengine che io ho interpretato essere più simile all Eon Vue piuttosto che un altra cosa.

Da quello che dici almeno ho capito ed escluso l opzione che io possa portarmi qualcosa da cryengine a max..

Per scena intendevo l ambientazione dettagliata che grazie a qualche tutorial sono stata in grado di creare(terreno, daylight system, vegetazione, superfici d acqua ecc) e il mio obiettivo era quello di importare ad esempio un modello umano fatto e riggato da me(con zb e max) e animarlo\farlo interagire con altri oggetti in questa scena di cryengine, dopo di che piazzare una bella telecamera e renderizzare in fotogrammi o alla brutta in AVI.

Non mi serve creare un gioco quindi ho pensato che non mi servisse conoscere tutti gli aspetti del cryengine dall IA alla teoria che c è dietro anche se sono di sicuro interessanti..

A me interessava il realismo delle ambientazioni e avrei voluto in qualche modo sfruttarle come scenario per le animazioni dei miei modelli. Probabilmente il dreamscape di afterworks è una buona base per ottenere risultati simili(almeno su terreni, superfici acquatiche e daylight) ma sfruttare ambienti predefiniti con quel dettaglio mi risparmia diverse seccature e tempo.

Forse mi sono sbagliata e quello che voglio io non si puo fare o forse si attendo una tua risposta. Nel frattempo ho trovato un tool per Max che si chiama Crymax devo ancora capire cos'è ma spero aiuti la mia causa..

Ciaoo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quello che puoi fare è lavorare all'interno del cryengine, importarci tutti i modelli che ti servono da Max etc. Costruire la scena, illuminarla e farci tutto quello che vuoi insomma.

Poi dovresti importare i personaggi riggati ed animati e da li in poi la vedo dura..

Mettiamo che un personaggio deve camminare per 5 metri, aprire una porta, entrare nell'edificio, avvicinarsi ad un tavolo e prendere un bicchiere d'acqua, berlo ed altro ancora.. come si gestisce tutta questa roba? servono nozioni di programmazione di qualche tipo ed ottime conoscenze dei tool interni al cryengine, oltre ad una grande esperienza nell'animazione.

Potresti barare importando l'animazione in un unica sequenza e poi adattare gli oggetti a quest'ultima, pero' scordati l'interazione tra mondo\personaggio.

Quello che vuoi fare si puo assolutamente fare, sarebbe una tipica cut-scene real time presente in molti videogiochi. Ma non credo che tu da sola sia in grado di farlo.

alcuni esempi

http://www.youtube.com/watch?v=GY9mI_Rm1Tw

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Avalanche ti ringrazio per le imbeccate e si, hai colto nel segno, il mio obiettivo è proprio quello di metter su una sorta di cinematic come quelle dei videogiochi ma ovviamente non mi aspetto di raggiungere neanche lontanamente un risultato simile ai cut di mass effect o deus ex, ma sto cercando di avvicinarmi il più possibile non importa quanto ci vorrà sia in termini di apprendimento sia in termini di ore di rendering, per me l importante è elaborare un metodo che mi accompagni dall inizio alla fine..

Purtroppo sono un'autodidatta e al momento posso solo vantare un ottima conoscenza di After effects, vegas, audacity e sono ormai 3 anni che mi picchio con Max e zb e altri come sintheyes, vue(bello ma pesante), photoshop ecc ..Sono partita coi tutorial base e via via sempre più complessi e non posso ancora dire di sapermici muovere con disinvoltura ma mi sono data da fare e non ho pretese, nè fretta..

Sulle animazioni ho creato una serie di files .bip che mi sono messa da parte ai tempi dello studio del biped e come giustamente hai detto te ho spesso barato usando degli artifici per creare l illusione dell interazione ad esempio facendo coincidere il contatto di due oggetti con l inizio di un animazione oppure usando reactor o rayfire ecc e forse non sarà sufficiente..inoltre AE mi viene in aiuto e per quanto riguarda gli artifici è piu utile di quanto si pensi di solito..

Da sola sarà un impresa ardua ma che cavolo ce la devo fare!!!E dopo averti annoiato con le mie fantasie vengo al dunque:

i miei dubbi rimangono gli stessi

1)fare quello che devo fare io con un miglior rapporto tra tempo di lavoro\qualità del risultato\tempi di rendering è meglio rimanere in MAX con dreamscape\itoo\realflow\fumefx\rayfire con il rischio di voler fare troppo e non stringere nulla oppure cercare di buttarmi sul cryengine per forse velocizzare l operazione?In pratica quali sono i pro e i contro di queste due strade?

2)Hai detto che è possibile creare un video da cryengine. Forse mi sono persa qualcosa nei tutorial che evidentemente sono piu incentrati sulla creazione di livelli in game piu che di cut scene ma come si crea una telecamera?Come si renderizza in una sequenza di fotogrammi?Non trovo queste cose..intanto vedo di scaricare il crymax per valutare quanto e se puo essermi utile..

Ti ringrazio ancora ciao!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sicuramente risparmi ore di lavoro per il semplice fatto che sugli engine il rendering è in real time, quindi 0 tempi di rendering.

Il mio consiglio è di iniziare tralasciando momentaneamente le animazioni, parti da un terreno, poi importi assets creati in 3dsmax\Zbrush cosi da capire bene come funzionano gli shader e le texture nel cryengine, e su queste cose fai dei video senza personaggi, delle panoramiche cosi impari da usare la camera, come farla muovere etc, prendi la mano con il sistema di illuminazione, effetti di postprocessing etc.

Sulle animazioni non so aiutarti, non uso il cryengine, dovresti guardare nella documentazione cosa c'è scritto, in quale formato le legge, limite di bones ed altre limitazioni (l'animazione dentro un engine non supporta le mille cose che puoi fare in 3ds)

Visto che stai partendo zero valuta anche se usare l'UDK anziche il cryengine, trovi molti piu tutorial e documentazione.

http://eat3d.com/training_videos

http://www.3dmotive.com/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche l unreal engine è fantastico e non manca di qualità ma è anche vero che per capire quale dei due fa più al caso mio dovrei conoscerli entrambi!!!

A questo punto mi rimetto alla tua opinione personale....se fossi tu a dover improvvisare delle ambientazioni più realistiche possibili su cosa ti appoggeresti Vue?Afterworks Dreamscape?Real time engine come Cryengine o UDK?Dei primi due conosco già in parte in funzionamento...cmq ho cominciato con la seconda salva di tutorial di cryengine anche se credo che nella versione free manchino alcune librerie che sto cercando di trovare!!

Grazie dell aiuto!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

P.S. Del Vue temo i tempi biblici dei rendering e forse il suo fotorealismo centra poco coi miei modelli lowpoly, il dreamscape ha il problema opposto e a parte i tutorial di base non trovo nulla di interessante sui terreni dunque non riesco ad avere un dettaglio paragonabile a tutti gli altri metodi...Del metodo con gli engine ci sto ancora lavorando e come mi hai consigliato al momento sto cercando tutto il cercabile su mats e shader dei terreni..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dipende da che risultati vuoi ottenere, sicuramente Vue ti permette di creare degli scenari fotorealistici senza particolari conoscenze ed in modo veloce, ma poi c'è il rendering.. e li è la morte. ;)

Con il real time c'è molto piu divertimento, puoi passeggiare dentro le scene, lavorarci in tempo reale senza dover aspettare tempi biblici per avere anteprime decenti, pero' è richiesto un bagaglio di conoscenze molto piu ampio ed il risultato per quanto possa essere bello, in termini di fotorealismo non sarà paragonabile a Vue o motori di rendering classici.

Io mi occupo di grafica per videogiochi per cui il mio parere è di parte, ma non credo di sbagliarmi nel consigliarti di rimanere sul real-time. In particolare su UDK che al momento conta su una comunity piu' robusta ed una maggior quantita di documentazione\tutorial (anche se l'uso del cryengine e di conseguenza documentazione\tutorial è in continuo aumento) Provali entrambi e senti con quale hai piu feeling.

Ti lascio alcuni esempi fatti dallo stesso autore usando entrambi gli engine, giusto per ricordarci che non è tanto importante quale tool si usa ma chi e come lo usa.

UDK

Cryengine

Questo invece è un altro grafico su Unity 3d

La qualità grafica dell'engine per ora non è ancora paragonabile ma di pro c'è la maggior facilità di utilizzo (pero' questo si paga 1200 dollari per avere la versione PRO, mentre UDK e Cryengine sono totalmente gratuiti per uso non commerciale)

In ogni caso è una strada molto in salita, sappilo, tanto inglese, pazienza e sudore.

http://wiki.polycount.com/

Buona wiki!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Avalanche sei stato chiarissimo!!Mi hai convinta penso che rimarrò sulla strada del real time..ormai che sono sul cryengine procederò in quella direzione anche se devo dire che l UDK ha risultati più simili a quello che cerco però meglio fare una cosa alla volta o rischio di impazzire!

Per l inglese non c è problema, per il sudore suderò speriamo che non manchi la pazienza!!Grazie ancora per i tuoi preziosi consigli se non ti disturbo ti farò sapere come procede il lavoro una volta arrivata a buon punto!!Ciaooo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao!Eccomi qua sono arrivata già a un buon numero di tutorial ma ho avuto un problema più o meno fisso che mi sono portata dall inizio riguardo ai materiali...in pratica in tutti i tutorial che ho seguito ci sono circa una ventina di materiali per tipo mentre io ne ho appena 4 o 5 per tipo e non capisco il motivo, non vorrei che per averli tutti sia necessario installare crysis 2...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora, ho installato crysis 2 ma non mi mostra ugualmente nulla al livello di vegetation, objects di varia natura e tipo, andando sul material browser mi mostra solo material, shader e objects mentre nei tutorial compaiono anche terrain e altre voci...non riesco davvero a capire dov è il problema..e neanche trovo nulla su google che lo spieghi!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Risolto tutto, a quanto pare esistono 2 cryengine 3 con interfaccia analoga uno che richiede l installazione di crysis che si chiama cryengine sandbox editor e uno totalmente standalone...da quanto ho capito(e qualcuno mi corregga per sbaglio), il primo ha tutte le funzionalità del secondo con in più la possibilità di importare dal gioco e in più supporta le direct x 11 cosa che non puo che farmi piacere..

Linko per chi volesse gettarsi nell impresa una pagina molto utile contenente i plug in di photoshop(per la creazione delle mappe dds indispensabile per i materiali) e di MAX(per facilitare le esportazioni) http://www.simonfuchs.net/folio/tut01_getting_started.htm

Infine gia che ci sono pongo un quesito...le mappe standard dei terreni nel motore sono 512x512 ma il risultato non è gradevole, ho provato a usare una mappa poco più grande ma non mi pare di vedere grosse variazioni...sarà una domanda sciocca ma è forse inutile aumentare la grandezza delle mappe?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

"il risultato non è gradevole" non da nessuna vera informazione riguardo a cosa non va bene, non è che mettere una 1024 ti porta da un risultato brutto a bello, mi sa che è arrivato il momento di postare qualche screen o ancora megliora aprire un thread in WIP.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non mi sento di aprire addirittura un wip!!mi vergogno!cmq hai ragione è il momento di postare almeno qualche immagine, organizzo e metto insieme un po di screen delle impostazione con relativi risultati e li posto!Intanto ti ringrazio!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Eccomi qua, ho completato finalmente la trentina di tutorial riguardanti il cryengine 3 e ora sto cercando di approfondire le parti che mi interessano che sono 4 nello specifico 1)materiale e shader degli scenari 2)importazioni dei miei personaggi\armi da adattare alla scena 3)impostare il mio modello come personaggio non giocante(PNG), animarlo sefuito da una bella telecamera 4)esportazione del tutto(per ora ho trovato solo l esportazione in AVI ma non ho ancora cercato bene se c e la possibilita di esportare sequenze di immagini all interno del programma o magari con qualche plugin)..

Ma andiamo per gradi partendo dai mats, nascosti tutti i vari extra dalla scena ho postato un immagine nuda del primo layer che viene applicato in automatico alla totalità del terreno a differenza degli altri che necessitano un painting a mano sulle parti interessate.

A ogni layer viene associata una texture o un materiale(diffuse\bump ecc) fattibile anche a mano con un po di lavoro in photoshop e il suo relativo plug in(crytiff).

Premetto che sto usando i dettagli al massimo e cioè ultra qualità dell immagine, Dx 11, 16k surface map. Osservando la texture generata sul terreno noto che vicino alla telecamera l effetto è gradevole ma più ci si allontana e più si notano le seams(non so se sia corretto dire cosi) di unione tra i duplicati della texture. Dei tutorial che ho seguito non ho ancora trovato il modo per ridurre o eliminare questo sgradevole effetto che non noto nei video finiti postati su youtube...da li il mio dubbio di dover creare mappe enormi in photoshop 16k o 8k..

Io continuerò a cercare ma nel caso arrivasse un aiutino non mi dispiacerebbe!Ciao e grazie!post-61673-0-26769500-1334444925_thumb.j


Modificato da Pamela88

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

hai un problema di tiling, dovresti trovare, o farti in photoshop una texture tilizzabile (cioè che quando si ripete non si vede lo stacco tra le texture). prova a vedere qua se trovi qualche texture.

http://www.cgtextures.com/

in questo caso non c'entra nulla la grandezza della texture, anche perchè anche se la fai da 16k poi appena si ripete si vede comunque lo stacco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao widar grazie..il dubbio stava proprio li nell esigenza di dover creare una texture che fosse delle stesse dimensioni del terreno e dunque non dovesse ripetersi per coprirlo tutto.

In effetti ho alcuni parametri nei materiali che riguardano il tiling come il resize e i classici valori numerici...come previsto diminuendo il tiling diminuisce il dettaglio e aumentandolo aumenta l effetto quadretto mano a mano che mi allontano dalla telecamera..Splulcero tra le textures del link che mi hai mandato ce ne sono davvero tante spero di trovarne qualcuna seamless da convertire in .dds..Intanto ti ringrazio ancora!!Ciao!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao widar grazie..il dubbio stava proprio li nell esigenza di dover creare una texture che fosse delle stesse dimensioni del terreno e dunque non dovesse ripetersi per coprirlo tutto.

In effetti ho alcuni parametri nei materiali che riguardano il tiling come il resize e i classici valori numerici...come previsto diminuendo il tiling diminuisce il dettaglio e aumentandolo aumenta l effetto quadretto mano a mano che mi allontano dalla telecamera..Splulcero tra le textures del link che mi hai mandato ce ne sono davvero tante spero di trovarne qualcuna seamless da convertire in .dds..Intanto ti ringrazio ancora!!Ciao!

Ciao... mi intrometto per sottolineare che il problema di Tiling e la ripetizione della texture sono 2 cose ben distinte.. così al volo non mi sembra che ci sia un problema di tiling, che per vedere bene dovresti vederlo in primo piano... li mi sembra proprio un problema di ripetizione e randomizzazione delle texture che sembrano piccole e quindi si ripetono migliaia di volte.. io interverrei su quello quindi... e non sul tiling.

A presto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Sandro io pensavo che il tiling fosse proprio quante volte la texture è ripetuta in un certo spazio, anche utilizzando textures seamless la sensazione di qualcosa che si ripete all infinito rimane...sto smanettando con tutti i vari parametri per capire se è possibile aggiustare un po la cosa...tra l altro nell immagine che ho postato non si vede ma oltre una certa distanza non renderizza neanche piu, il terreno rimane bianco del colore di default, potrebbe essere tutto collegato..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Qua andando a variare un po i parametri sono riuscita ad ottenere un miglior risultato da lontano, ma in compenso è peggiorato da vicino post-61673-0-80024200-1334513025_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×