Vai al contenuto
Digital Red

Temperature elevate sostituzione dissippatore

Recommended Posts

Ciao a tutti, dopo aver letto molteplici post sulle temperature delle CPU sono arrivato al dunque che la mia e veramente stratosferica inizio con dirvi la mia configurazione:

CASE: Corsair Carbide 400R

MB: MSI X79A-GD45

CPU: Intel I7 3660 LGA2011

GPU: Quadro 2000

DISSIPPATORE: Intel

RAM: Corsair 8x2 XMS3

ALIMENTATORE: Corsaire 700GSEU 700W

SSD: OCZ Vertex3

HD: Hitachi 1TB

Durante i test che o provato a CPU a riposo la media è di 31° Dato da Core Temp e di 38 dal Click Bios, sotto sforzo provando dei rendering in Vue la CPU arriva nel arco di 10/15 minuti alla temperatura di 89/90° il problema intuito dopo avere letto i molteplici post e il dissippatore INTEL che oltre a fare un casino bestiale non raffredda neanche a dovere.

Ora La mie domande fatidiche sono:

E normale questa temperatura data dal dissippatore INTEL?

Che Dissippatore mi consigliate buono ma che non costi una cifra esagerata dato che al momento non posso esagerare con la spesa?

A dire il vero leggendo le temperature riportate nei vari post del forum a confronto della mia me venuto un colpo al cuore hahahaha spero non sia risolvibile solo con il dissippatore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e gia' io monto una generazione cpu vecchia e scaldava sotto pressione, ma da quando hanno fatto le nuove cpu le temperature vanno su parecchio...secondo me' puoi optare per un kit liquido gia pronto al montaggio tipo coolit eco..ne ho testato qualcuno su i7 e non e' male..ma non il top... ho passare a kit liquido da montare pezzo per pezzo e non e' difficile...http://www.ybris-cooling.it/index.php... altrimenti passare a un dissi ad' aria ma oggi come oggi non saprei...io mondo impianto ybris...e secondo me' ne vale la pena .....questo e' un mio parere qualcunaltro se ti rispondera potra' darti suo parere cosi potrai decidere sul daarsi... :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il dissipatore standard venduto con le cpu intel è ridicolo. Sostituiscilo con un buon dissipatore ad aria e sei apposto.

Lascia perdere il liquido. Oltre ad avere costi notevolmente superiori spesso non vale la spesa.

Io ti consiglio un Scythe Mugen 3. Ci sono cmq molti altri dissipatori validi a prezzi inferiori. Vedi tu la tua disponibilità

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao E grazie mille per le vostre risposte, si avevo pensato ad un liquido, ma ora come ora se riesco a risparmiare e tutto di guadagno ahahah, o guardato cosa propone il mercato e osservando il sito della next dove o acquistato la mia work mi sono reso conto che per il LGA 2011 esiste veramente pochi dissippatori disponibili argg.

O visto che per il mio a un buon prezzo hanno questo"Cooler Masrter Hyper 412S" Come soluzione vi puo sembrare buona?

Altrimenti hanno lo Zalman ma il prezzo e gia di 75€ quindi a quel punto con un liquido della corsair sono circa allo stesso prezzo 90€

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scythe Mugen 3; E mettici una ventola da 800rpm, due se overclocchi.

Lascia stare il liquido, i kit standard non vanno meglio dell'aria e fanno rumore, se non altro per la pompa... Un impianto assemblato in casa ti porta via due giorni di lavoro a montarlo, e ti giochi il posto al paradiso dalle bestemmie che tiri... Dopodiché tutto dovrebbe andare bene, ma non si sa mai, come al solito quel che non c'è non si rompe... quando cominci ad avere acqua in giro per il computer, tubi, raccordi, portagomma, radiatori, pompe... E se qualcosa si rompe nel migliore dei casi hai il computer fermo fino alla sostituzione, ma se esce acqua assicurato che bruci qualcosa... Con un normale dissipatore ad aria al max si rompe la ventola... E la cambi in un'attimo, e comunque con un dissipatore adeguato puoi stare anche senza ventola se non mandi un render... Anche quello è un vantaggio... senza ventola un'impianto a liquido non raffredda nulla, e in un'attimo il computer va in protezione e si spegne (se ti va di culo).

E poi a cambiare acqua ogni anno...

Il tutto per aver speso almeno 250 euro, contro i 50 del mugen 3, che ti da comunque temperature eccellenti.

Come al solito il liquido non serve a molto a noi, vista la potenza degli air cooler, perché anche in overclock, con questi ultimi le temperature sono sempre accettabili e salire di più in genere non conviene, perché la cpu comincia a scaldare tantissimo per pochi MHz in più, e perché alla lunga non le farebbe bene... Per cui le condizioni in cui conviene un liquido (overclock a stecca) noi non le raggiungiamo mai.

Era diverso un paio d'anni fa, quando di botto uscirono i core i7 920 che in overclock scaldavano come stufe, e non c'erano dissipatori ad aria all'altezza, a meno ché non si accettasse una rumorosità elevata, tenendo le ventole su di giri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

buon sistema di raffreddamento http://www.eprice.it/dissipatori-cpu-CORSAIR/d-3540014?metb=ATG

di solito durata 80.000 ore ho montato quattro kit simili in max un'ora di montaggio(consiglio ventola da120 aggiuntiva per miglior resa .a distanza di due anni nessun problema.e uno di questi kit lavora a pieno regime con pc di un amico che si spara 300 o piu' ore di render= pc acceso quasi sempre h24 con cinema 4d r13.termperature i7 che aveva prima con dissi originale intel ...base 50gradi...in render 90 gradi...dopo montaggio kit temp rilevate in estate 35gradi base... 55/60 in render a limite..rumorosita menno di un dissi aria e manutenzione nessuna ..apparte soffiare via la polvere dal radiatore con un po' di aria una volta all'anno

altro dissipatrore ad aria buono http://www.eprice.it/dissipatori-cpu-NOCTUA/d-3788939

attenzione agli ingombri....

chiarimento sul liquido...........................!!!

monto un kit ibris 150 euri pezzi scelti da me'qualita' materiale ottima..anche senza acqua in circolo il processore tiene buone temperature anche sotto torchio !!! rumorosita quasi assente tanto che a volte mi dimentico pc acceso..ammeno che monti pompa thermatake allora va be' rumorosa .. se si usa licquido senza coloranti lo si puo' sostituire dopo due anni..

allego dettagli licquido e conducibilita' elettrica...:::::::::::!!!

Ybris Cooling H2O

Acqua bidistillata prodotta secondo standard rigorosissimi , classificazione RPE ( idonea ad analisi di laboratorio ) , utilizzabile in tutti gli impianti di raffreddamento a liquido di qualsiasi marca.

Totalmente esente da batteri o germi di qualsiasi tipo, non contiene sali minerali (vedi tabella allegata con le analisi di laboratorio ) , non sporca le tubazioni ed impedisce la formazione di alghe all'interno del circuito.

Va conservata in confezione sigillata in luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce solare.

Conducibilità elettrica certificata : <0,1 µS/cm

Puo' essere utilizzata in abbinamento ad additivi , inibitori anticorrosivi o coloranti ad alta solubilità in acqua

iraccordi e i tubi ad oggi permettono se montati bene ottima tenuta e nessuna perdita ..se impianto viene montato bene e ordinato su un case tipo cool master af 922...il montaggio e manutenzione sono veloci un ora circa..fai tutto e se dovessi motare in emmergenza un dissi ad aria lo monto in 10 minuti senza smontare kit a licquido ...( io monto q9550 lga775 12 mb cashe clok 3,5 ghz temp base 35gradi temp full 40gradi/45 render pesante vray) ddr3 16giga venegance in clok a 1600 =(cpuz 800mhz) ati 5850 vapor x 1giga

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guarda, di sistemi a liquido ne ho montati.. sempre ybris, con pompe laing... più tubo per medie pressioni con armatura annegata, 3/8"... Mai successo che accadesse qualcosa, ma non si sa mai, come ti dicevo quel che non c'è non si rompe.

Ma soprattutto ho avuto modo di fare paragoni con i migliori dissi ad aria... A parte il fatto che c'è di mezzo un fattore almeno almeno 4 per quanto riguarda il prezzo... Ti assicuro che per quanto uno possa ripetermelo, il liquido non sarà mai silenzioso come l'aria, a meno che la potenza termica da asportare non sia davvero tanta... Perché c'è il rumore della pompa in più... E per quanto riguarda la facilità di assemblaggio: se è di quelli prefabbricati sono d'accordo, è facile, ma non hanno alcun vantaggio sull'aria. Se te lo fai tu di certo non ci impieghi un'ora.

In ogni caso non vedo un motivo per montare una simile complicazione (ripeto, dopo aver allestito intere farm a liquido) quando un dissipatore come il mugen 3, o il thermalright archon e via discorrendo... Mi fanno portare un 2600k a 4,5GHz restando a 60°C in render... O un core i7 920 a 4,2GHz... Il tutto con due coolink swif2 800rpm, la mia config colassica. Significa 50 euro di dissi + 20 di ventole, 70 euro totali, per una cosa che il giorno che la hai montata chiudi il case e non ci penserai più...

Voglio dire, ci fosse un valido motivo... Ma quelle CPU a più di 4,5 in daily non ci vanno comunque, pena il rischio di bruciare tutto dopo qualche mese (elettromigrazione provata sulla mia pelle, CPU che dopo un anno o due non reggono più l'overclock)... Le temperature sono ottime comunque, per le frequenze che intendiamo raggiungere...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

spero di aver tolto dubbi anche se son certo di no' ci sono persone che sono malfidenti e rimarranno sempre tali! la qualita' a un suo costo ...anche se a volte si trovano componenti a un costo minore con un buon risultato...tutto sta all'utilizzo che uno fa' del pc..ad oggi sono 3 anni che ho il licquido e non me ne pento e se dovessi cambiare cpu tipo lga 2011 non devo sostituire nulla!! :hello: :hello: :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah beh, per quanto riguarda il corsair H80... Ad ogni recensione in cui viene provato il verdetto è lo stesso... raffredda come un ottimo dissipatore ad aria, costa di più e fa molto più rumore.

Non è che sia diffidente, ho usato il liquido quando ce n'è stato bisogno, ma ad esempio ricordo quando assemblai tre nodi per Ceco... Due furono a liquido, ybris, biventola e quant'altro... Ma per il terzo si rese disponibile il thermalright venomous-X. Risultato, il terzo è quello che ha raggiunto le temperature più alte scaldando di meno e facendo di gran lunga meno rumore. E ripeto, di sicuro non ha niente che possa rompersi...

Il liquido ha senso quando si devono asportare quantità di calore davvero enormi, perché in quel caso il classico vettore impiegato nei dissipatori (la heatpipe) va in saturazione e non assorbe altra potenza termica; risultato la CPU si scalda. Con l'acqua è possibile scambiare tutta la potenza termica che si vuole, eventualmente basta aumentare la portata d'acqua. Ma finché non si raggiungono questi limiti, il vettore acqua non è neanche tanto più efficiente della heatpipe, mentre quando impiegato in sistemi che dissipano davvero tanto calore, la cosa si giustifica installando radiatori di grandi dimensioni (perché a quel punto si deve cedere all'aria tutto il calore acquistato nel ciclo). A quel punto il liquido ti consente di spalmare la potenza termica che hai tirato su sulla CPU, su una superficie radiante enorme, mentre una heatpipe non può trasmettere calore a grande distanza.

Alla fine della fiera il liquido si giustifica se devi portar via molto calore (troppo per una cpu che lavora ogni giorno), e lo fai utilizzando radiatori triventola o quadriventola... Sotto non dice molto di più di un ottimo dissipatore ad aria, che però è più economico...

Montare un impianto a liquido con una o due ventole, lo dico per esperienza, non da grandi soddisfazioni. Con 3 ventole invece si finisce quasi sempre fuori dal case, e allora più che un computer con dissipatore a liquido diventa un impianto di riscaldamento con ventilconvettore con computer integrato...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

papafoxtrot .su molti punti sono d'accordo con te'.ti diro'. come ingombro e estetica mi piace molto il sistema licquido..anche se i dissi ad aria non li disprezzo e mi piaciono anche loro molto...io monto una pompa XSPC X2O-450 e ti garantisco non fa rumore ne vibra ... ora monto radiatore da 120 coolgate con ua ventola sola Enermax Apollish a1000 giri.. e una ventola da 200 silenziosa che soffia sugli hard disk.. il muggen 3 puo' essere anche lui una buona soluzione..se poi lo hai gia testato ...pensa che io avevo montato prima sul mio quad un dissi Hyper TX3 da 15 euro rendeva benissimo con due ventoline...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×