Jump to content
Moby Dick Free

A Cosa Serve Cambiare Programma?

Recommended Posts

Ciao, leggendo nei forum ho notato che diversi treddisti dopo aver passato del tempo su un pacchetto 3d, decidono di optare per altri programmi.

Perche' avviene questo? C'e' un programma che sio puo' definire il migliore?

Personalmente ho trovato faticoso l'avvicinarmi a Max, e ancora ho molto da imparare, credo che una persona sola non possa gestire in modo ottimale tutte le miriadi di possibilita' che offrono i migliori pacchetti 3D. Max , solo per esempio, puo' far molto di piu' di quello che ora riesco a fargli fare io.

Dite la vostra.

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un pacchetto in assoluto migliore non esiste.

Per la maggior parte si tratta di soluzioni molto simili, ognuno sceglie quello che gli sembra più adatto alle proprie necessità.

Io per esempio lavoro con diversi pacchetti (Max/C4D/Rhino&Lw per la modellazione, e ogni tanto il vecchio ma poderoso Lightscape :D) ma mi sono stabilizzato su Max, prima di tutto, per la sua grande apertura verso "l'esterno" (import\export\compatibilità con standard architettonici etc...).

A mio avviso la migrazione verso altri pacchetti è un fenomeno diffuso a volte per curiosità, altre per "cultura personale", altre ancora per motivi legati alla professione etc...

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti è come dice Polakow... non c'è un pacchetto in assoluto migliore, ognuno ha le sue particolarità, io per esempio preferisco Rhino per quanto riguarda la modellazione Nurbs, Max perchè è più comodo per l'import/export da AutoCAD.

molti prefriscono Maya per l'animazione o Lightwave per la modellazione...

A volte ti tocca fare qualcosa di particolare e allora ti tocca utilizzare altri programmi, ultimamente ho "dovuto" utilizzare Combustion per fare alcuni effetti particolari sul video... mentre normalmente mi bastava Premiere. Anche per Rhino è stato così, un po' la curiosità un po' per necessità.

Anche per i motori di render è uguale, all'inizio ero entusiasta di Brazil... poi qui su Treddi ho visto cose mirabolanti fatto con VRay... e mi sono incuriosito!

Share this post


Link to post
Share on other sites

in effetti il cambio di programma è soprattutto una questione di curiosità....e parecchie volte anche per necessità soprattutto per l' ambiente lavorativo che ci chiede risultati e soluzioni sempre diverse!! :):)

CIAUZZ...

:devil::devil:

Share this post


Link to post
Share on other sites

In parte avete ragione tutti, in parte no (a mio parere).

Verissimo che non esiste un pacchetto migliore di un'altro, è sempre la testa che fa' la differenza, ma alcuni pacchetti sono più adatti di altri per il tipo di lavoro da svolgere.

Architettura e design - 3d studio

Character animation - Xsi o Maya

Forse mi sbaglio, ma mi è sempre sembrato di vedere una netta distinzione in questo senso....... sia da chi utilizza i vari software, sia dai risultati finali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
In parte avete ragione tutti, in parte no (a mio parere).

Verissimo che non esiste un pacchetto migliore [cut]

Character animation - Xsi o Maya

Forse mi sbaglio, ma mi è sempre sembrato di vedere una netta distinzione in questo senso.......  sia da chi utilizza i vari software, sia dai risultati finali.

Eppure ci sono degli ottimi esempi di charachter animation fatti con 3dsmax ingiro: non hanno proprio nulla da invidiare alle controparti realizzate in Maya o XSI.

E' inutile, a meno che un software non mostra i propri limiti invalicabili e non aggirabili durante il lavoro (ma anche durante l'hobby) non c'è motivo di passare ad un altro.

Sicuramente si può facilitare la propria vita rivolgendosi agli strumenti più pratici, immediati ed efficienti per l lavoro che si sta svolgendo ed usare più di un software come dice giustamente polakow.

Mauro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Eppure ci sono degli ottimi esempi di charachter animation fatti con 3dsmax ingiro: non hanno proprio nulla da invidiare alle controparti realizzate in Maya o XSI.

E' inutile, a meno che un software non mostra i propri limiti invalicabili e non aggirabili durante il lavoro (ma anche durante l'hobby) non c'è motivo di passare ad un altro.

Sicuramente si può facilitare la propria vita rivolgendosi agli strumenti più pratici, immediati ed efficienti per l lavoro che si sta svolgendo ed usare più di un software come dice giustamente polakow.

Mauro

Sono d'accordo che si possano ottenere ottimi risultati con tutti i pacchetti più comuni, solo che alcuni sono più orientati verso alcuni tipi di lavoro.

Magari hanno tutte le funzioni, ma spesso sono più ostici. :mellow:

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unico motivo è il dover star dietro alle mode delle scuole di grafica che ora hanno convertito i loro programmi inserendo Maya al posto di 3D Studio Max :crying: Mi tocca studiare se voglio continuare ad insegnare!


Edited by Strike

Share this post


Link to post
Share on other sites
[cut] inserendo Maya al posto di 3D Studio Max  :crying:  Mi tocca studiare se voglio continuare ad insegnare!

Quando lavoravo all'Istituto Europeo del Design il 3D si faceva con Strata Studio Pro su Mac... poi sono passati direttamente a Maya su NT, di 3dsmax neanche il miraggio.

Mauro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quando lavoravo all'Istituto Europeo del Design il 3D si faceva con Strata Studio Pro su Mac... poi sono passati direttamente a Maya su NT, di 3dsmax neanche il miraggio.

Mauro

Anche io ho iniziato con Strata Studio Pro all'ICEI Multimedia perchè faceva fico il MAC con un solo Tasto sul Mouse! Ma poi quello che veniva richiesto era insegnare agli architetti come fare dei rendering per studi di impatto architettonico con file di Autocad e un pò di modellazione su 3d studio Max o viz!

Che vuoi :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche io ho iniziato con Strata Studio Pro all'ICEI Multimedia...

Hai detto ICEI Multimedia?????? :eek:

...Strike, ma sai che ci ho studiato per un anno qualche godziliardo di anni fa? Prima di fare il militare :D

Mauro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Verissimo che non esiste un pacchetto migliore di un'altro, è sempre la testa che fa' la differenza, ma alcuni pacchetti sono più adatti di altri per il tipo di lavoro da svolgere.

Architettura e design - 3d studio

Character animation - Xsi o Maya

LightWave per prezzo, versatilità e motore di rendering interno lento ma già ottimo.

Tanto più che in italia sta prendendo abbastanza piede...

:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hai detto ICEI Multimedia??????  :eek:

...Strike, ma sai che ci ho studiato per un anno qualche godziliardo di anni fa? Prima di fare il militare :D

Mauro

Ma dai! quando esattamente? che corso? Io circa 10 anni fà in corsi serali... già lavoravo! sono vecchio :crying:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si si, se non sbaglio intorno al 1993/94 :) ma io frequentavo i corsi di computergrafica pubblicitaria tutto il giorno dalla mattina alla sera 4 giorni a settimana (un lavoro in pratica) ^_^

...la cosa figa era che oltre al mac, per il 3d, utilizzavamo anche i SiliconGraphics dove studiavamo Alias Power Animator (il papà di Maya).

Mauro


Edited by MannaTheBerserk

Share this post


Link to post
Share on other sites
In parte avete ragione tutti, in parte no (a mio parere).

Verissimo che non esiste un pacchetto migliore di un'altro, è sempre la testa che fa' la differenza, ma alcuni pacchetti sono più adatti di altri per il tipo di lavoro da svolgere.

Architettura e design - 3d studio

Character animation - Xsi o Maya

Forse mi sbaglio, ma mi è sempre sembrato di vedere una netta distinzione in questo senso.......  sia da chi utilizza i vari software, sia dai risultati finali.

Veramente c'è moltissima character animation fatta con 3ds... quasi tutti gli sviluppatori di giochi lo utilizzano, basta vedere nella versione 7 tutte le aggiunte relative a Normal Map e DirectX

D'altra parte non è neanche vero che Maya non sia adatto all'architettura... all'ultimo Saie (fiera dedicata alla progettazione e all'edilizia per chi non lo sa :)) c'era solo Maya e qualche Cad!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh per avere certe funzioni di character animation in max senza ricorrere a plugins esterni si è dovuti arrivare alla versione n°7, funzioni già integrate da anni in maya ed xsi............. :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, quando ho proposto questo forum o discussione, avevo in mente di rivolgermi soprattutto alle matricole. Certamente per i professionisti, dover passare da un pacchetto ad un altro puo' essere una necessita', ma per una matricola ( per me per esempio) credo che sia solo una perdita di energie.

Io uso Max ( cioe' usavo, ora non ho + un pc :( ) e ad ogni nuova versione che installavo, mi prendeva uno sconforto nel constatare le cose che non conoscevo e le novita' che avrei dovuto imparare. Alla fine ho capito che non potevo conoscere approfonditamente tutte le varie parti del pacchetto. Dopo tutto nelle aziende che si occupano di 3d, il lavoro non e' diviso nei vari settori? (es. modellazione, texuring, rendering, ....).

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
... e ad ogni nuova versione che installavo, mi prendeva uno sconforto nel constatare le cose che non conoscevo e le novita' che avrei dovuto imparare.

Allora il passaggio dal 6 al 7 sarà assolutamente indolore... se non fosse per l'iconcina e per 500 euri in meno nel portafoglio non ti accorgeresti neppure che è una nuova versione! :D

... Dopo tutto nelle aziende che si occupano di 3d, il lavoro non e' diviso nei vari settori? (es. modellazione, texuring, rendering, ....).

ciao

Seeeeeeeeeeee!!! Magari!!!! :P

Alla pixar sicuramente... alla PDI.... ma in italia devi saper fare tutto... :crying:

Comunque passate più possibile da un pacchetto all'altro!!! Non bisogna mai fossilizzarsi! :D

Il pacchetto 3D è come una tecnica pittorica... dopo un pò fare solo acquarello ci si rompe pure le @@!!! ;)

:ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per le matricole... e per i comuni mortali ce non lavorano alla Pixar... è sufficiente anche la versione di qualche anno fa :)

Le basi della modellazione sono più o meno simili per tutti i software, poi se si vuole andare sul complicato bisogna studiarsi gli script, i tool di animazione, ecc... ma a quel punto ormai uno il software l'ha bello che scelto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...