Vai al contenuto
mikinet

MacBook Pro VS Lenovo Thinkpad W520 VS Del Precision M4600

Recommended Posts

Ciao a tutti! Sono in cerca di un laptop professionale, che possa essere una buona "workstation portatile" e, se scrivo su questo forum, già potete intuire che uso tanto il 3D: modello con 3ds MAX e renderizzo con Maxwell Render (niente di colossale, più che altro scene 3D di interni e render con simulazioni di luce)

Le macchine di cui sto valutando l'acquisto sono: Lenovo Thinkpad W520, Dell Precision M4600 e MacBook Pro (già, non centra niente con le due precedenti ma è da una vita che sogno di passare a Mac: Maxwell c'è anche per Mac, 3ds no ma non sarebbe un problema passare a C4D...)

Parlando di Hardware, tutte e tre montano lo stesso processore: un i7-2760QM 2,4GHz. Nemmeno la memoria RAM è determinante perchè posso configurarla a mio piacimento su tutti i tre modelli. I miei dubbi iniziano considerando le rispettive schede video:

- Il Lenovo monta una Nvidia Quadro 1000M da 2G

- Il Dell monta una Nvidia Quadro 2000M da 2GB oppure una AMD FirePro M5950 1GB

- Il Mac monta una AMD Radeon HD 6770M da 1GB

Su "notebookcheck" le schede sono classificate in questo modo:

33° = AMD FirePro M5950 1GB (Dell)

34° = AMD Radeon HD 6770M 1GB (Mac)

37° = Nvidia Quadro 2000M 2GB (Dell)

51° = Nvidia Quadro 1000M 2GB (Lenovo)

Domanda in ottica "Mac": sebbene non sia una GPU professionale, come pensate possa trovarmi con questa Radeon e con Mac in generale?

Domanda in ottica "PC": sia le Nvidia Quadro che la FirePro sono GPU professionali, ma le Quadro sono nuove e hanno in più anche la tecnogia "Cuda". Come mai, allora, si trovano dietro alle AMD (per di più da 1GB) nel benchmark? Mi conviene spendere molto di più quando, a molto meno, c'è la FirePro?

Un grazie a tutti voi!


Modificato da mikinet

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non hai posto questioni di budget, quindi rispondo di conseguenza: se non hai problemi a passare a Cinema 4d, non pensarci due volte, scegli un MacBook Pro, costa di più, ma nonostante abbia la stessa cpu, è ovviamente superiore agi altri due sotto tutti gli aspetti, ingegnerizzazione, design, qualità generale, sistema operativo. Cinema 4d è uno dei sw migliori su mac, stabilissimo, molto veloce. E costa una frazione di 3D Studio. A me basterebbe questo. :)

La questione della scheda video pro: un mac non ne ha semplicemente bisogno, i driver delle radeon integrati in OS X, sono molto ottimizzati con OpenGL, ed è risaputo che le Radeon in Cinema 4d vadano velocissimo. Al contrario win ha bisogno dei driver openGL, integrati nelle schede pro per funzionare bene, che vanno proprio a sostituire quelli di default del sistema operativo.

Per quanto riguarda Cuda, escluderei i portatili da questo tipo di calcolo, troppo dispendioso in termini di calore/consumo, comunque ti rispondo sulla questione Quadro/desktop CUDA, semplicemente il GpGpu, CUDA o OpenCL che sia, calcola con i cuda core, più sono numerosi, più veloce è il render, come le cpu, e le quadro che prendi in considerazione pur essendo ottimizzate per la viewport, ne hanno pochi.


Modificato da enri2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non avrei potuto sperare in una risposta di miglior qualità!! In realtà non ho parlato di budget perché la serie W dei Lenovo ThinkPad e la serie Precision della Dell sono delle "workstation professionali" ed hanno un costo molto simile (già O_o) ad un MacBook Pro: hanno 9 ore di batteria, schermi HD+, raffreddamento ad-hoc per componenti di solito inusuali su notebook "consumer" (per questo non mi ponevo il problema di GPU così "calde", almeno su questo tipo di laptop). Proprio per il costo, però, mi sono detto: "se devo spendere 2000€ per una workstation mobile così, tanto vale un MacBook Pro!!" ...e da quanto mi hai detto, vedo di non aver sbagliato :)

Per me non è un grande problema passare a C4D: so usare molto bene 3ds, quindi non penso che C4D sia così diverso da darmi particolari problemi. Chiaramente ci sarà un periodo di adattamento, ma la differenza di prezzo del software vale la pena!

Per la questione Cuda mi hai confermato che, seppur si tratti di Quadro professionali, sono però anche di fascia entry-level/low-level (http://www.nvidia.it...raphics-it.html) e quindi è questo il motivo del loro peggior risultato nei benchmark.

Se posso approfittare per un'ultima domanda: pensavo che la GPU entrasse in gioco molto poco nella fase di rendering (dove è invece il processore a viaggiare al massimo). Il fatto che i Cuda core influiscano sulla velocità di render riguarda solo le schede Cuda o ha sempre rigurdato tutte le GPU in generale?

Ti ringrazio molto per il tuo tempo e per i tuoi consigli!


Modificato da mikinet

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda la questione calore, ti posso dire che un mio amico che ha un MacBookPro, dopo un oretta di lavoro o su di lì, non lo può più tenere sulle ginocchia per quanto scotta, dopo un pò il calore arriva anche dove poggi la mano quando usi la tastiera.

Ora non so se era un problema solo suo.

Per il resto credo che sia una scelta personale, dettata anche dalla preferenza sui software ;) Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In effetti sono un pò più caldi fuori, perchè l'alluminio, specialmente unibody, dissipa molto bene il calore, al contrario della plastica, il che significa che gli altri sono più caldi dentro, quindi sistemi di dissipazione maggiori, se ci metti che hanno le Quadro, avrai dei portatili molto più spessi, pesanti e costosi rispetto alle controparti pc senza scheda Pro, di cui non puoi quasi fare a meno ad un certo livello su win, specialmente con 3ds.

Per essere sfruttata la scheda grafica, l'engine di render deve essere scritto apposta, o in Cuda, o OpenCL. Entrambi possono usare sia la cpu che la gpu. Iray ad esempio usa cuda e sfrutta entrambi. Tuttavia essendo la totaltà degli engine gpu unbiased, proprio come Maxwell, sono molto lenti, su cpu forse più lenti di Maxwell stesso, perchè ottimizzato per funzionare in quel modo, quindi per avere dei vantaggi reali con questi , bisogna macinare calcoli con schede molto potenti, preferibilmente più di una, allora si che sono molto produttivi, specialmente con gli interni, ne saprai sicuramente qualcosa. Ovviamente questa potenza di calcolo gpu non la puoi avere su un portatile, anche perchè le schede vanno in full load per molto tempo, quindi è sconsigliabile. Inizia ad essere divertente con tre quattro 580, allora si che viaggia il render. :) Spero che anche Next Limit passi alla gpu, ma secondo me aspettano che la tecnologia si sviluppi ancora, non vogliono rinunciare a tutte le caratteristiche del loro ottimo engine di render, giustamente. Ma il futuro è quello, sfruttare entrambe le risorse hardware.


Modificato da enri2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tutto perfettamente chiaro!! Ma quante ne sai!? Purtroppo si, per come è scritto Maxwell è molto lento: speriamo che anche loro in futuro passino all'ibrido e chissà che usando anche la GPU quei render che oggi sono lentissimi possano essere meno agonizzanti :)

enri2, le percentuali di passare a MacBook Pro sono drasticamente aumentate!! ;)

Se però dovessi ricredermi e restare sulla workstation Dell (personalizzata su misura) metterei una AMD FirePro M5950 1GB o la Quadro 2000M 2GB?

Ringrazio tutti quelli che sono intervenuti per le loro competenza e voglia.

Promesso: non pongo ulteriori quesiti :)

Siete stati grandi!


Modificato da mikinet

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se usi 3ds credo vadano meglio le Quadro, ma non conosco quella FirePro, sarebbe per caso la controparte M della 5900? se si, considera che 3ds da un punteggio di 10 con la Quadro 2000, e 9,3 con la FirePro V5900, entrambe desktop, non ti resta da confrontare il prezzo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, io ho un Macbook Pro 17 versione 3.1 processore 2CoreDuo 2,4 GHz e scheda video Gforce 8600M GT.

Mi trovo bene, e compatto leggero. Mi piace molto la soluzione del cavo Magsafe, purtroppo brevetto esclusivo Apple.

Per necessità che non stò a spiegarvi, stò anche pensando di comperare una batteria esterna Hyperjiuce, ci sono modelli che arrivano a 10 ore, e non ne ho trovato di simili per PC, con cui purtroppo la batteria non è compatibile.

Il dubbio che ho nel rinnovare la scelta rispetto a un Dell riguarda proprio i problmi di dissipazione, sopratutto sotto Bootcamp con W7x64. A parte il calore dello chassis che posso sorvolare, anche semplicemente tenendo aperto 3dsMax senza fare niente, dopo un pò le ventole partono al massimo. In ambienti silenziosi in presenza di altre persone che lavorano, diventa addiritura imbarazzante. Se uso Nitrus con una semplice texture caricata su un piano come referenza, forse per la scheda di vecchia generazione, la temperatura della stessa sale a 80 gradi senza fare niente. la temperatura della CPU è solitamente sui 70/75 gradi.

Il problema è appena più lieve sotto Snowleopard. Ho lavorato senza problemi con Finalcut Studio. Ho fatto render con After Effects e compresso filmati in Mpeg per fare DVD e spaventato dal calore tremendo ho messo più volte una busta di quei gel che raffredi nel congelatore e poi metti sulle ginocchia quando le rompi (un'estate ho messo il Macbook in taverna a renderare tutta la notte una coda di job, e al mattino ho trovato uno sciame di moscerini sulla tastiera e in fila vicino alla cerniera a godersi il flusso di aria calda - mi ero dimenticato una finestra aperta. Spaventato dall'idea che mi entrassero nelle ventole o sotto la tastiera se spegnevo il Mac, le ho tolte con l'aspirapolvere).

In parte sembra che il problema sia dovuto al fatto

1 cattiva gestione delle ventole sotto Windows, sembra che non ci siano driver adeguati. Non sono riuscito a risolvere con utility come LubbosFanControl per windows. Forse anche qualche problema solo mio, perche la CPU ogni tanto parte a 80 gradi come adesso che stò scrivendo sul forum.

2 forse il fatto che ho cambiato l'HD. Sembra che gli HD dei macbook abbiano un firmware proprietario, che non venendo più rilevato manda in tilt la gestione delle ventole.

Mi piacerebbe sapere il vostro parere, se può essere utile alla discussione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto anche io la questione del firmware, ci sono casi, in cui un intervento esterno modifica le impostazioni ottimali, che nel MacBook sono al limite, visto lo spessore e le caratteristiche, dopotutto è spesso quasi la metà degli altri. :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mac Book Pro VS PC ASSEMBLATO QUAD CORE

Ciao,

sono nuovo del blog e vi chiedo clemenza nel caso in cui dicessi delle castronerie.

Sono alle prese con il rendering di 16 immagini tramite il programma Artlantis.

Da quello che ho potuto leggere in diversi blog, quello che importa veramente per un rendering performante, veloce è la CPU, poi logicamente tutto il resto ha la sua importanza ma la CPU dovrebbe essere il componente che fa il vero lavoro.

Detto questo, vi descrivo di seguito i due pc con i quali ho eseguito il rendering ed i risultati, SCONVOLGNETI DI CUI NON MI CAPACITO.

PC:

Win 7 64 bit

QUAD CORE Q6600 2,4 GHZ

6 GB DI RAM 1066 MHZ

HDD DA 120 GB SSD ( 550 MB LETTURA 500 SCRITTURA )

Scheda Grafica Nvidia GTX280 1gb di ram

MAC book Pro

Snow Leopard 32 bit ( ultima versione )

Dual Core 2,3 ghz

4 gb ram 667 Mhz

Hdd 500 gb 7200 rpm

Ati Radeon X1600

In entrambi i pc c’è installato Artlantis.

Facendo partire il rendering di una sola immagine il pc con cpu al 100% e 4,5 gb di ram impiegata costantemente impiega 4,50 ore ed il mac 1,06

Mi spiegate, cortesemente, come è possibile?

Io non mi aspettavo che il pc stracciasse il mac ma nemmeno un risultato di questo tipo.

Che cavolo di pc ci vuole per eguagliare un mac di tre anni fa? Tre i7 in serie???

Dove stà l’inghippo?

Potrebbe essere il sistema operativo?

SE PER ASSURDO montassi un sistema operativo MAC sul pc ne trarrei giovamento?

Secondo voi il seguente hardware riuscirebbe a calcolare con sufficiente velocità o comunque non è abbastanza?

Win 7 64 bit

I7 3820 ( 2011 ) 3.6 ghz

12 gb di ram ddr3 1866 MHZ cl8

Hdd 120 gb ssd

Nvidia Quadro 600

Alimentatore 850 w

Case accuratamente ventilato.

Insomma cercavo di fare un pc che fosse performante per il rendering, senza spendere 2000 € di Mac.

E’ possibile?

Grazie per una vostra risposta.

P.S. alla fine il pc per 16 immagini ha impiegato 34 ore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

x Mikinit: Se devi utilizzare il sistema operativo mac OSX, allora non porti il problema della GPU, i drivers sono ottimizzati. Se invece vuoi usare 3DS e quindi il Windows sul Mac, la questione GPU diventa rilevante!

x Giangifox: Guarda...nel rendering (a meno che non si tratti di rendering che sfrutta in qualche modo la GPU, e non mi pare il caso tuo), è il processore che effettua i calcoli, per cui "l'inghippo" sta nel processore. Guarda bene di che processori si tratta (quello del mac e quello del PC) e svelerai l'arcano. Generalmente processori uguali, nel calcolo rendering si equivalgono (più o meno), a prescindere dal sistema operativo, ed una differenza così drastica può solo essere causata dal fatto che il processore del PC è di gran lunga inferiore a quello del Macbook pro. Tutto qui.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

x Giangifox: Guarda...nel rendering (a meno che non si tratti di rendering che sfrutta in qualche modo la GPU, e non mi pare il caso tuo), è il processore che effettua i calcoli, per cui "l'inghippo" sta nel processore. Guarda bene di che processori si tratta (quello del mac e quello del PC) e svelerai l'arcano. Generalmente processori uguali, nel calcolo rendering si equivalgono (più o meno), a prescindere dal sistema operativo, ed una differenza così drastica può solo essere causata dal fatto che il processore del PC è di gran lunga inferiore a quello del Macbook pro. Tutto qui.

quoto

a meno che tu non abbia settaggi diversi o per caso, sul render del pc, non si sia saturata ram

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ho letto anche io la questione del firmware, ci sono casi, in cui un intervento esterno modifica le impostazioni ottimali, che nel MacBook sono al limite, visto lo spessore e le caratteristiche, dopotutto è spesso quasi la metà degli altri. :)

Ciao, comunque ho aggiornato l'hd da 350 a 500 gb usando lo stesso modello che è stato poi adottato da Apple.

Il WesterDigital Momentus. Mi sembrava che fosse stato anche rilasciato un aggiornamento firmware, che però non sono riuscito a trovare.

...la serie W dei Lenovo ThinkPad e la serie Precision della Dell sono delle "workstation professionali" ed hanno un costo molto simile (già O_o) ad un MacBook Pro: hanno 9 ore di batteria, schermi HD+, raffreddamento ad-hoc per componenti di solito inusuali su notebook "consumer"...

Scusa ti risulta che i notebook della serie Precision Dell abbiano una durata di 9 ore di batteria? Perché un'altra cosa che mi delude del MacbookPro è il limite degli 8 GB di RAM.


Modificato da yanez

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×