Jump to content
bn-top

Problema su tavole per esame imminente


lu bo
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti,

so che la domanda può risultare banale per molti ma ho un esame universitario dopodomani e sto impaginando delle tavole disegnate in POLLICI e sto riscontrando diverse difficoltà.

Praticamente devo stampare su A3 alcune IMMAGINI (tif) di un edificio disegnato in pollici.

La scala la posso scegliere io. Visto che l'edificio è molto lungo avrei preferito 1:200 così da farlo entrare

in un A3.

Ho fatto questo procedimento utilizzando autocad:

- ho importato le immagini tif in autocad:

- ho disegnato in autocad, in pollici, un foglio A3;

- ho preso un riferimento certo in pollici sulla foto: un muro che so per certo che è lungo 120 pollici.

Voglio trasformare quei 120 pollici in scala 1:200.

E' corretto adottare come fattore di scala 0,6? Cioè quel muro che era lungo 120 pollici ora diventa lungo 0.6 pollici.

In questo modo il disegno entra bene nel foglio A3 (che ho precedentemente disegnato sempre in pollici in autocad).

Però c'è qualche errore che sto facendo. Mi confonde il fatto di lavorare in pollici (non l'ho mai fatto fino ad ora), se era in metri era tutto più semplice.

Qualcuno di voi mi potrebbe dare una mano considerando che è abbastanza urgente?

Grazie mille

Luca

Link to comment
Share on other sites

bn-top

Per toglierti qualunque dubbio comunque potresti inserire uno scalimetro no?

Per toglierti qualunque dubbio comunque potresti inserire uno scalimetro no?

Grazie del supporto, però non so cos'è uno scalimetro. Potresti chiarirmelo? scusami ma è la prima volta che mi rapporto a questa problematica con i pollici. In metri avrei già risolto.

Link to comment
Share on other sites

0,6pollici sono i tuoi 120 pollici della realtà su carta in scala 1:200, come 0,6 metri sono sulla carta 120 metri della realtà, tutto qua.

lo scalimetro che dice jin è un riferimento che serve per leggere le dimensioni in scala, come su qualsiasi mappa, è quello con i segmenti bianchi e neri con i metri (ne avrai visti ) tipo : 0__1_______2_______________5_________________________10

ed in questo caso si chiamerebbe SCALAPOLLICI...ahhahh

Link to comment
Share on other sites

Lo scalimetro è quello strumento che ti consente di avere un riferimento sulle misure reali che tu scali, a cosa serve? beh supponendo che tu debba fotocopiare il tuo A3 e rimpicciolirlo ad esempio del 40% per un A4 senza uno scalimetro perderesti il fattore di scala ( 1:200 ) e non potresti più ritrovarlo. Immettendo invece un indicatore di distanza qualunque stampa fotocopiatura avrà sempre un riferimento proporzionale.

Esempio se lavori per un oggetto di design in scala 1:10 in cm lo scalimetro che indica ad esempio da [ 0_____________ 100 cm ] misurerebbe 10 cm. Se successivamente io fotocopio e rimpicciolisco il mio disegno perderò il fattore di scala 1:10 ma la presenza dello scalimetro consentirà a chiunque di avere una proporzione delle misure.

ESEMPIO

20063547.jpg

Come vedi nell' esempio il prospetto è stato stampato su un A1, ma se avessi voluto avrei potuto scegliere anche un formato A2 o più grande, perchè avendo sempre al di sotto uno scalimetro la mia proporzione ed il riferimento metrico è valido :) spero sia riuscito a spiegarmi :)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...