Vai al contenuto
criceto

3ds Max e stereoscopia

Recommended Posts

Salve a tutti, sono a chiedervi aiuto in merito alla questione in oggetto. Avrei bisogno di visualizzare dei rendering di 3ds in 3D attraverso uno schermo stereoscopico attivo (è composto da un proiettore con gli appositi occhialini attivi). Come si può esportare il rendering per tale visualizzazione? Sarebbe possibile creare anche un video (semplice movimento della telecamera con oggetti fermi) da visualizzare con lo stesso sistema?

Ringrazio tutti per l'aiuto! :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ,esisto alcune plug-in per il rendering sterescopico con 3dsmax,oltre tytto ti danno a nche ottime impostazioni e settaggi vari e puo in oltre scegliere il tipo di output 3d che piu si addice alle tue esigenze(anaglifico,side by side,interlace,up and down).

Io il consiglio che ti do è quello comunque di renderizzare sempre due video separati ,right end left,a prescindere dal tipo di output che userai.Due video separati ti danno maggiore flessibilità d'uso e migliore possibilità di editing.Per il player su pc ti consiglio lo stereoscopic player,il migliore in assoluto.

La plug-in per max credo si chiamo 3drenderer .

p.s:questo è un lavoretto chè ho fatto io qualche anno fa.

p.p.s:fammi sapere cosa ne pensi.Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ops......ecco il link corretto.

Ciao e anzitutto grazie per la risposta.

Molto bello il tuo filmato, anche se io farei qualcosa di molto più semplice, solo un movimento della videocamera all'interno della scena (che devo ancora capire come realizzare... non sono esperto di 3ds!).

Ho visto il plugin che mi hai segnalato, ma non ho capito bene il funzionamento: è possibile lanciare un rendering proprio come si fa normalmente con 3ds ed ottenere una immagine 3d? Oppure si otterranno due file immagine, uno per ciascun occhio, e poi occorre un qualche altro sistema per visualizzarli?

Il supporto sul quale dovremmo visualizzare queste immagini e l'eventuale video non è un "semplice" anaglifo ma un proiettore stereoscopico attivo con gli appositi occhialini attivi (non quelli polarizzati del cinema). Il sistema è dell'Università, e se occorrono maggiori informazioni su requisiti tecnici o software installato posso contattare la docente.

Grazie ancora!


Modificato da criceto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,per quanto riguarda la plug-in ,non ricordo se ti da la possibilità di avere direttamente un unico file(ma credo di si vista la miriade di opzioni presenti).Per la proiezione 3d il discorso è semplice,se (come immagino)il videoproiettore è collegato al pc avrai bisogno di un player per far partire il tuo video ,tale player puo' essere uno qualsiasi nel caso tu abbia un solo video già in 3d (per cui sarebbe il videoproiettore ad occuparsi di splittare il video per ogni occhio),nel caso di 2 video invece serve un player adatto che come ti ho già accennato puo essere lo stereoscopic player che ti permette di avere totale controllo sul tipo di 3d in uscita(puoi aumentare la parrallasse orizzontale e verticale ,allineare i video e tante altre opzioni ).Quindi alla fine avere 2 video o 1 solo ,poco conta.Il video che ho postato io ad esempio l'ho proiettato sia in anaglifo sia con un sistema passivo a doppio proiettore(il sistema migliore in assoluto),con 2 file ,uno per occhio.

Prova il player e poi fammi sapere.

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao e grazie ancora per l'aiuto: il problema è che, vedo, il plugin offre una settimana di prova a piena funzionalità, e quindi vorrei utilizzarla per esportare l'immagine o il video che mi servirà. Non ho però ancora tutte le parti modellate per poter fare il rendering definitivo (ci stanno lavorando alcuni colleghi di corso), e quindi non so se mi converrà scaricarla direttamente al momento del bisogno... tu cosa mi consigli?

Per la visione in 3d, invece, ti confermo che c'è un pc collegato al proiettore. Che tipo di file rilascia, in output, il plugin (il nome completo è Stereo 3D Renderer, giusto?)? Voglio dire, che siano immagini o video, si hanno due file (ad es. due jpeg o tiff, uno per ogni occhio) oppure un unico file? O, ancora, si può scegliere una delle due modalità?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aggiorno la situazione: ho provato a realizzare il video che dicevo (movimento della camera), nessun problema tranne il tempo di calcolo!! Ci ha impiegato circa un'ora per ogni secondo di filmato (640x480 30fps): è normale? (come processore ho un Q6600)

Per la stereoscopia, invece, ho trovato un plugin che si chiama 3d hippie stereocam, è gratuito e crea una telecamera stereoscopica permettendo, di fatto, di renderizzare separatamente le immagini per occhio destro ed occhio sinistro.

Secondo voi, a partire da questi due file (occhio dx + sx), si riuscirà a visualizzare il 3d attraverso il sistema dell'università (verificheremo comunque in laboratorio)?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si può, sono sufficienti le immagini dei due occhi. Io ho un monitor 3d attivo, bastano le immagini dei due occhi e un programma che le visualizza (io ho il 3dvision di nvidia e i driver comprendevano anche l'utility).

Di free c'è questo. Carichi le immagini dei due occhi e salvi in .jps o .mpo e visualizzi con un qualsiasi visualizzatore di immagini stereoscopiche.

devi fare un bel po' di prove però, perchè la profondità, il fastidio agli occhi e la qualità generale dell'immagine 3d dipende molto dalle camere che imposti (distanza tra le due, distanza del punto di convergenza delle camere o uso di camere parallele, eventuale DOF,...)

Ciao!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille per il consiglio, proverò a creare dei jps con quel tool, cercando di variare la profondità dei 3 piani che sono associati alla camera 3d e che modificano la percezione di "vicino", "medio" e "lontano".

Poi, quando proveremo in laboratorio, farò sapere! :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ok!

Anzi se riesci a dirmi in che modo i parametri della ripresa 3D influiscoo sulla qualità dell'immagine in generale ti faccio una statua... ci sto litigando da un bel po' con la stereoscopia!

Ciao!!


Modificato da DiegoPennati

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ok!

Anzi se riesci a dirmi in che modo i parametri della ripresa 3D influiscoo sulla qualità dell'immagine in generale ti faccio una statua... ci sto litigando da un bel po' con la stereoscopia!

Ciao!!

Torno ad aggiornare il post dopo un po' di tempo causa modifiche al progetto e neve :)

Abbiamo provato ad utilizzare il proiettore 3d attivo per visualizzare le immagini, ma in pratica non si è riusciti a trovare un visualizzatore che permettesse di vederle... i software presenti nel pc erano tutti cad e quindi non accettavano formati immagine (io ho portato due jpg riuniti in un jps).

Sapresti consigliarmi un visualizzatore per il 3d attivo? Sono tutti uguali o cambiano in funzione delle caratteristiche del proiettore?

Per i parametri, il tool che ho usato per fare le immagini 3d in 3dstudio, come dicevo, permette di variare i piani "vicino", "medio" e "lontano". Con il programma che mi hai consigliato sopra, ho provato a vedere l'immagine in anaglifo con un paio di occhialini rosso/ciano. Allontanando i piani dalla telecamera, si aumenta la zona "vicina" e quindi si ha un 3d più spinto, nel senso che si vedono vicine anche cose lontane. Viceversa, avvicinandoli, si "appiattisce" l'immagine.

Non so, però, la resa che si possa avere con il proiettore attivo... se può esserti utile, il proiettore è il F10 AS3D della projectiondesign.

Grazie ancora!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Attento che se spingi troppo il 3D poi da fastidio agli occhi.

PS: per il visualizzatore è molto strano, niente coi drivers del proiettore e/o della scheda video (io ce l'ho insieme al software della scheda...)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Attento che se spingi troppo il 3D poi da fastidio agli occhi.

PS: per il visualizzatore è molto strano, niente coi drivers del proiettore e/o della scheda video (io ce l'ho insieme al software della scheda...)

Si infatti me ne sono accorto facendo le prove con l'anaglifo e gli occhialini rosso/ciano. Spingendo troppo il 3D dà un fastidio pazzesco! Con il visualizzatore che mi avevi consigliato posso usare l'anaglifo che è l'unico modo che ho di vedere il 3D, così ho potuto fare delle prove.

Proverò a chiedere di verificare tra i driver se c'è qualcosa, in effetti pare strano anche a me che non ho alcuna esperienza con questi apparecchi. A quanto pare non era mai capitato di dover visualizzare una immagine e quindi non sanno come fare...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×