Vai al contenuto
D@ve

Dark Resurrection su RAI 4

Recommended Posts

Venerdì 6 gennaio, alle ore 22:45, su RAI 4, l'intera puntata del programma "Wonderland" sarà dedicata a Dark Resurrection vol.0!

All'interno del programma verrà trasmessa una breve intervista corredata da spezzoni del backstage del volume 1 e del volume 0 e, a seguire, sarà messo in onda l'intero film "Dark Resurrection vol.0".

post-1-0-79789400-1325757769_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I ragazzi di DR hanno dimostrato che anche in italia è possibile fare qualcosa di molto bello e valido. Sono anche orgoglioso di conoscere Mirco che ha fatto un lavoro stupendo a mio parere. :Clap03:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Venerdì 6 gennaio, alle ore 22:45, su RAI 4, l'intera puntata del programma "Wonderland" sarà dedicata a Dark Resurrection vol.0!

All'interno del programma verrà trasmessa una breve intervista corredata da spezzoni del backstage del volume 1 e del volume 0 e, a seguire, sarà messo in onda l'intero film "Dark Resurrection vol.0".

devo dire che ho visto i primi i 10 minuti, e non sono riuscito a continuarlo vedere, ma solo perchè a me non piace il genere, per il resto questa lavoro rappresenta l'orgoglio italiano, esempio di come, se si vuole i sogni si possono realizzare.

complimenti a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

uhm ma il film non dovrebbe iniziare con lo scrivere una storia? un film non può essere solo un remake treddi in salsa power rangers.

Il mio commento è relativo al film, non sono nemmeno io un appassionato del genere.

guerre stellari fu incredibile quando uscirono i primi tre episodi, cioè gli ultimi tre, ma se ben ricordo avevo più o meno 10 anni e la fantasia correva e continua a correre quando rivedo c1b8 e company, qui manca qualsiasi caratterizzazione dei personaggi, salvo il protagonista che da buon maestro, dopo la morte incomprensibile dei compagni, se la ride.

è il volume 0, ma credo che sia un po' troppo basso. gli spaghetti fantascientifici però sono un'ottima idea al posto delle solite pillole.

Mirko, il tuo lavoro (mi ricordo che mi dicesti che la tua parte era relativa agli elementi meccanici se non mi sbaglio) è buono e il tentativo di riesumare una saga ormai ridotta a frammenti è interessante che credo sia riconducibile al fatto che gli ultimi tre episodi ovvero i primi sono insulsi, salvo far vedere cosa si può fare con gli ultimi ritrovati tecnologici...

bravo mirko continua il tuo lavoro e cercati un altro licata che oltre a dirigere sappia scrivere una storia o almeno a tradurla in immagini in movimento, ergo in un film

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho già tutto pronto.....pop corn, patatine, panini, merendine bibite ecc..ecc.... :D

Complimentoni di nuovo Mirco per il film e per la bella persona che sei!!! :hello:

:Clap03::Clap03::Clap03::Clap03::Clap03:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

uhm ma il film non dovrebbe iniziare con lo scrivere una storia? un film non può essere solo un remake treddi in salsa power rangers.

Il mio commento è relativo al film, non sono nemmeno io un appassionato del genere.

guerre stellari fu incredibile quando uscirono i primi tre episodi, cioè gli ultimi tre, ma se ben ricordo avevo più o meno 10 anni e la fantasia correva e continua a correre quando rivedo c1b8 e company, qui manca qualsiasi caratterizzazione dei personaggi, salvo il protagonista che da buon maestro, dopo la morte incomprensibile dei compagni, se la ride.

è il volume 0, ma credo che sia un po' troppo basso. gli spaghetti fantascientifici però sono un'ottima idea al posto delle solite pillole.

Mirko, il tuo lavoro (mi ricordo che mi dicesti che la tua parte era relativa agli elementi meccanici se non mi sbaglio) è buono e il tentativo di riesumare una saga ormai ridotta a frammenti è interessante che credo sia riconducibile al fatto che gli ultimi tre episodi ovvero i primi sono insulsi, salvo far vedere cosa si può fare con gli ultimi ritrovati tecnologici...

bravo mirko continua il tuo lavoro e cercati un altro licata che oltre a dirigere sappia scrivere una storia o almeno a tradurla in immagini in movimento, ergo in un film

concordo in parte quello che hai scritto, ma hai sminuito troppo il lavoro fatto, io sono del parere che un film piace o non piace, il film è girato discretamente, certo gli attori non sono professionisti di hollywood, e gli effetti speciali non sono della ILM o WETA, ma dimentichi sempre che la visione del regista è basata anche sugli effetti speciali che si possono realizzare, se il buon cameroon non aveva tutti i miliardi per gli effetti di avatar col c... che faceva un bel film, e ripeto sempre la teoria che un film può piacere o no

saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fantastico non me lo Perderó sicuramente!!!!altro che le solite commedie italiane finalmente qualcuno dimostra di che pasta siamo fatti noi italiani!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

concordo in parte quello che hai scritto, ma hai sminuito troppo il lavoro fatto, io sono del parere che un film piace o non piace, il film è girato discretamente, certo gli attori non sono professionisti di hollywood, e gli effetti speciali non sono della ILM o WETA, ma dimentichi sempre che la visione del regista è basata anche sugli effetti speciali che si possono realizzare, se il buon cameroon non aveva tutti i miliardi per gli effetti di avatar col c... che faceva un bel film, e ripeto sempre la teoria che un film può piacere o no

saluti

ripeto: la base di un film è la storia, è la sua "identità" e non il suo esclusivo avatar. Se questa è forte, gli effetti allora nemmeno si vedranno, cioè ciò che prenderà il "visitatore" (più che il visionatore) sarà la sua trasposizione improvvisa al di là di un sipario "teso".

L'iniziativa presa è senz'altro lodevole. Non si tratta se il genere piace o no.

Se giunto dietro le quinte, tiro le funi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grandi! complimenti a mirco che ci ha lavorato ed a tutti quelli che sono riusciti in Italia a realizzare un lavoro del genere :)


Modificato da huber

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest cily

yes! mirco ma conosci ragnisco allora!! ho visto nei titoli di coda anche lui..! un mio prof alla cara e vecchia università!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Visto ^_^

Devo dire che ovviamente abituati alla qualità di Avatar qui ovviamente siamo lontani anni luce :rolleyes:

Ma se penso che il lavoro è stato fatto non da professionisti ma da semplici appassionati (alla regia c'è un dentista) allora devo dire che è stato fatto un lavoro eccezionale :Clap03: .

Non a caso ci sono molte persone che partono con in mente progetti grandiosi ma ce ne sono pochissime che riescono a portarli a termine ... quindi complimenti a tutti per il lavoro svolto e soprattutto per essere riusciti a portarlo a termine :)

Mirco,

adesso che lo abbiamo visto ci vuoi dire qual'è stato il tuo ruolo? Che cosa hai fatto nello specifico per Dark Resurrection?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Dave, ho coperto il ruolo di 3D Artist principale,coprendo l'80% del 3D che si vede nel film.

Se vogliamo andare più nello specifico,diciamo che dal minuto 5:00 in poi,tutto ciò che si vede di virtuale è stato prodotto dal sottoscritto,utilizzando Cinema 4D,Zbrush e Houdini.

Nella mia showreel sono riassunti gli effetti più grossi del film dei quali mi sono occupato:

Il lavoro più grosso è stato fatto sul Texturing/Shading della nave Kirlander,la modellazione dei suoi interni,della cabina e sulla modellazione degli ambienti interni della Resurrection(della quale ho anche scolpito e texturizzato tutta la parte frontale),tra cui il ponte con le colonne organiche,il portale che si apre,i cunicoli.

Altro lavoro tosto è stato il Digital Double di Fausto Brizzi,nella sua replicazione in alieno.L'attore/regista ben conosciuto per il suo "notte prima degli esami","Ex","Maschi contro femmine" pare si sia ritenuto soddisfatto della sua copia,visto che ci ho buttato su un bel fisico :lol:

tanto che la sera della prima la Nina Senicar pare non si sia resa conto fosse una copia.

Una delle scene più divertenti da realizzare è stata l'onda di energia che travolge l'esercito,realizzata con Houdini.

Una vera e propria sfida è stata la penetrazione e l'animazione della "trivella" che buca la resurrection interamente animata con espressioni senza neanche un keyframe e chiusa in un tempo record.

Molte cose si potevano fare molto meglio,ma come si dice nel backstage sono entrato quando le cose si stavano mettendo male per la post produzione e il tempo è stato strettissimo,considerando anche i tempi di rendering fatti nel mio ufficio. Fortunatamente Angelo è anche un ottimo Compositor e si è riuscito a fare il miracolo :-)

Sicuramente mi son dimenticato qualcosa,ah gia': Per quanto riguarda il mio intervento "fisico" sul set da assistente di scena mi sono occupato della messa a fuoco delle inquadrature.

Grazie ancora per tutti gli apprezzamenti!!


Modificato da HoudiniVFX

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×