Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Recommended Posts

Come potete vedere dopo aver utilizzato Brazil, Mental Ray, Maxwell, Vray... mi son detto, visto che deriva dal grande Lightscape, vediamo come si comporta il motore di max.

1: come vi sembra l'illuminazione?

2: perchè c***o mi passa la luce dagli spigoli, e come lo risolvo?

3:non mi viene in mente gnient'altro, ma volevo arrivare al punto 3 :D

P.S. calcolo radiosity 8 minuti per arrivare al 90%, 14 minuti per il render finale.

che ne dite?

classroomscanline4hh.jpg

wiredsolution6hf.jpg

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

forse ti passa la luce perche i vertici non sono fusi ion sieme,....

nell' insieme non e' male,....un po piu' di accuratezza nelle ombre sarebbe sicuramente necessaria,.....e anche una luce piu' celestina forse sarebbe piu' indicata,......tipo sky dome, ma non so' se si puo' simulare in questo caso,...

Share this post


Link to post
Share on other sites
forse ti passa la luce perche i vertici non sono fusi ion sieme,....

nell' insieme non e' male,....un po piu' di accuratezza nelle ombre sarebbe sicuramente necessaria,.....e anche una luce piu' celestina forse sarebbe piu' indicata,......tipo sky dome, ma non so' se si puo' simulare in questo caso,...

Per la saldatura dei vertici purtroppo devo contraddirti, li ho controllati. poi con MR e Brazil non lo fa.

Tieni conto anche che è il primissimo test che faccio con il radiosity di max. ma sono abbastanza soddisfatto penso che andrò avanti a sperimentarlo... ciaoo

Share this post


Link to post
Share on other sites

La luce passa perchè la segmentazione della rad è troppo alta, la dimensione della triangolarizzazione è maggiore della dimensione dei muri, ad esempio:

se il triangolo (mappa) con cui viene calcolata la rad è da 50cm e il muro da 30cm la luce passa...

Devi aumentare l'interazione degli oggetti e diminuire la mesh (aleno = allo spessore dei muri.

Oppure aumenta lo spessore dei muri e del tetto... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando facevo degli interni col radiosity di Max, i muri li facevo sempre con un certo spessore, non erano dei semplici piani verticali. Se hanno uno spessore la luce non riesce più a passare.

Comunque auguri col radiosity, è giusto provare, ma vedrai che cacata rispetto agli altri motori, per gli interni! Il problema principale, secondo me è che quando hai un interno con pochi poligoni, il calcolo è velocissimo, quando hai tanti poligoni il calcolo è stralento, e non riesci neanche ad avere delle preview in tempi umani, per vedere se un certo materiale è corretto o no. E poi alla fin fine sei costretto ad attivare il regathering, anche se è opzionale, per avere un po' di precisione nelle ombre, altrimenti viene tutto slavato. E il regathering è leeeeento, anche lui...

EDIT: però tutto sommato i tempi che hai ottenuto non sono affatto male, visto che quella scena è piuttosto poligonosa. Hai usato anche il regathering?

EDIT2: si che l'hai usato, vedo le macchioline tipiche. Poi quando alzi la qualità, i tempi... :TeapotBlinkRed:


Edited by kawallo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?.

Iscrivendoti alla newsletter, potrai ricevere direttamente nella tua casella di posta tutte le novità dal mondo della computer grafica, le iniziative della community, le offerte di lavoro, i tutorial, gli articoli, le interviste, le promozioni, gli eventi e molto altro. I tuoi dati saranno trattati nel pieno rispetto della privacy e potrai scegliere di disiscriverti in ogni momento.

SUBITO UN REGALO PER TE!
Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito il codice promozionale per scaricare gratuitamente le immagini da HDRI pro.