Jump to content

Recommended Posts

Buongiorno a tuuti. Vorrei condividere con voi alcune immagini di di un lavoro di quest'anno. E' una serie di cucine Scavolini.

Moellazione 3ds al 90% propria e un 10% derivaante da librerie commerciali o fornitori industriali. V-ray 2 e al solito un pochino di photoshop (davvero pochissimo).

Se volete altre info chiedete pure.

post-52664-0-20771900-1324286550_thumb.j

post-52664-0-90543300-1324286594_thumb.j

post-52664-0-03867600-1324286846_thumb.j

post-52664-0-84436200-1324286940_thumb.j

post-52664-0-30737900-1324287002_thumb.j

post-52664-0-05780400-1324287046_thumb.j

post-52664-0-61273900-1324287131_thumb.j

post-52664-0-17101200-1324287198_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

sembrano dei buoni lavori... ma c'è qualcosa che manca per raggiungere "l'eccellenza" e non riesco a capire cosa sia che non mi piace...

forse manca un po di AO, o forse la completa assenza di DOF... o forse tutte e due le cose insieme

non so :(

diciamo 4 stelline!

:Clap03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sembrano molto buone, come di kris manca qualcosa. per l'ambient occlusion sembra che ci sia, guardando bene gli angoli si nota. Sicuramente da aumentare. forse è stata aggiunta in post solo dove voleva.Per me sono ottime immagini. Complimenti.

P.S. Sicuramente un pò di dof avrebbe migliorato il tutto, e ti avrebbe aiutato a esaltare parte della composizione. :Clap03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto tutti, la cosa strana secondo me sono gli shader, hanno poca profonditò, poca differenza tra loro

mi sembra quasi eccessiva la saturazione dei colori

pochi dettagli...

il pavimento in legno ha delle venature in bump perpendicolari alle doghe che mi sembrano strane

Share this post


Link to post
Share on other sites

Effettivamente non c'è dof, questo perchè solitamente, quando richiesto, lo mettiamo in post ma in questo caso abbiamo consegnato le immagini al cliente come sono uscite dal render (è stato oggiunto solo un po' di contrasto in photoschop, ma daavero una cosa irisoria), un pò' di sfocatura avrebbe sicuramente aiutato in alcune situazioni. I colori sono fedeli ai campioni originali del cliente, calibrati apposta poi per la stampa, anche se su alcune immagini in internet o si riviste si trovano colori differenti perchè il cliente ha deciso poi di cambiarli avendo a disposizioni circa un centinaio di varianti).

Le righe perpendicolari alle doghe del pavimento è una particolare lavorazioni di alcuni produttori ed è un taglio controvena. Per i dettagli non so che dire, sinceramente mi sembra ce ne siano a sufficienza.

Le superfici sono specchianti perchè sono degli specchi, o meglio, sono dei vetri retrollacati alcuni lasciati lucidi altri satinati, quelli lucidi sono a tutti gli effetti degli specchi colorati, conferendo alla cucina un aspetto metallico. Che può piacere o no ma quello è.

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me invece il poco AO non infastidisce per niente

sono immagini di una pulizia fuori del comune

mi spieghi un pochino la tua tecnica :D

antialiasing, color mapping, illuminazione naturale oppure luci da set fotografico..

4 stelle e mezzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per le stelle.

Allora, antialiasing area size: 1, color mapping linear con gamma 2,2 l'illuminazione è un mix con una direct come sole e poi ripresa internamente con delle vraylight posizionate come in set per riasaltare alcuni particolari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao

Belle immagini da catalogo, davvero, impeccabili e pulitissime, anche se non mi emozionano, ma questo conta poco. Ho una domanda da farti: che cosa intendi con "illuminazione ripresa"? Non hai renderizzato con tutte le luci simultaneamente? Mi interesserebbe anche sapere come avete eseguito la calibrazione per la stampa.

Grazie per la condivisione. Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie gianeZ. Per l'illuminazione ripresa intendo che allinterno della scena ci sono diversi bank (vrayligt rettangolari)dedicati a riflessi su singole parti o in diffusione e anche qualche spot, ma comunque sono state renderizzate tutte contemporaneamente (le immagini che vedi infatti sono praticamente come sono uscite dal forno).

Per la calibrazione abbiamo usato i valori rgb fornitici dal cliente o li abbiamo misurati noi direttamente sui campioni dei materiali in nostro possesso, abbiamo fatto una prova stampa certificata e in base a quella abbiamo calibrato il tutto (ci occupiamo anche di stampa industriale per cui questo passagio per noi è d'obbligo), naturalmente è molto importante anche lavorare su un monitor calibrato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...