Vai al contenuto
elvios

Alimentatori - consumo

Recommended Posts

Ho una semplice domanda.

Ammettiamo che ci siano due pc identici, tranne che per l'alimentatore: uno monta un alimentatore molto più potente, anche di 150-200w. I due sistemi consumano uguale?

Cioè l'alimentatore consuma solo in base alle richieste dell'hardware o uno più grande consuma comunque di più?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora, in linea di massima possiamo dire che consumano uguale.

Poi però entra in gioco la curva del rendimento dell'alimentatore, che si aggira tra il 70% ed uil 92% circa a seconda della qualità della macchina e del carico che le è applicato.

In sostanza la curva di rendimento ha un minimo per carico quasi nullo, poi cresce, ha un massimo per un carico compreso tra il 60 ed il 75% circa, dopodiché scende salendo fino al 100%.

Diciamo che un ottimo alimentatore moderno ha un rendimento massimo di circa il 90%, mentre sotto e sopra a questa soglia sta sugli 85% circa, anche se ci sono prodotti ancora migliori.

Quindi la soluzione ideale sarebbe dimensionare l'alimentatore in modo tale che lavori al suo massimo rendimento; in pratica ciò è impossibile, perché l'assorbimento è molto variabile in funzione del lavoro, e perché spesso si montano alimentatori sovradimensionati per poter aggiungere hardware.

Comunque se confronti un alimentatore da 650W che lavora al 60% del carico con attaccato un computer che sta assorbendo 350-400%, e poi uno da 850'W che erogando 400W ha un carico del 40-45%, la variazione di rendimento sarà ben inferiore al 5%, e la variazione di assorbimento dalla rete elettrica, di conseguenza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non ho capito :( troppo tecnico... :D

avendo ad esempio un hardware che se spinto tutto al massimo hd, video, cpu etc, potenzialmente sulla carta assorbe 600w ed ad alimentare tutto ce un 850w sul contatore di casa cosa leggo? 850w? poco piu poco meno? oppure gli ipotetici 600w, che quindi poi diventano anche meno nel momento in cui solo alcuni hardware lavoano al massimo (tipo solo le gpu ed il resto al minimo)?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No no, consumi a seconda delle richieste del sistema, se non ho capito male anche io...quindi mai più di 600w, nel caso del tuo esempio (con la variazione di qualche punto percentuale)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ovviamente consumi quello che domanda il sistema, diviso per il rendimento di trasformazione, per semplice conservazione dell'energia... Se dall'alimentatore escono 600W, più un centinaio che andranno in calore, a causa del rendimento della macchina, che è minore di 1 (perdite per effetto joule nel rame, perdite nel ferro per un trasformatore convenzionale), non possono entrarne 850W dalla presa!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×