Vai al contenuto
ziosavo78

Rendernode per 3DS Max e MR

Recommended Posts

Ciao a tutti, inizio questa discussione per avere un consiglio.

Attualmente ho per le mani un lavoro abbastanza grosso, devo modellare e renderizzare degli ambienti interni e ho bisogno di ulteriore potenza di calcolo.

Attualemte renderizzo sulla ws princiapale e su un nodo, entrambi dotati di AMD 1090T e 16gb di ram, ma vedo che per un singolo render alla qualità richiesta ci metto dalle 6 alle 8 ore, tempo eccessivo in quanto dovendo fare 3/4 viste per ogni interno mi adrebbero via nel caso migliore 18 ore solo per il calcolo.

Ora, la mia idea è di far scendere il tempo a 2, 3 ore max per ogni immagine (così lancerei i render di notte e me li troverei pronti la mattina successiva) e stavo valutando la configurazione dei nodi.

Premetto che vorrei restare su AMD in quanto hanno ancora il miglior rapporto prezzo prestazioni. Di seguito la lista dei componenti e anche una di domande...

Case Midi Cooler Master Elite 360 Black

Alimentatore Corsair Builder Series CX430 V2 430W

Scheda Madre Asus M5A88-M Socket AM3+ DDR3 SATA3 USB3 HDMI MicroATX

CPU AMD FX-6100 6-Core 3.3GHz AM3+ 8MB Cache 95W Boxed FD6100WMGUSBX

RAM DDR3 G.Skill Ripjaws-X F3-10666CL9Q-16GBXL 1333MHz 16GB (4x4GB) CL9 1.5v

SSD Corsair Nova Series 2 60GB 2,5" R 270MB/s W 240MB/s SATA2 Retail

Masterizzatore Interno LG GH22NS70 22x DVD/CD SATA Bulk nero

Microsoft Windows 7 Professional 64bit Service Pack 1 IT OEM DVD

Per un prezzo totale di 470 eur+iva

I dubbi sono questi:

1) Mi conviene risparmiare qualcosa su scheda madre e processore e prendere dei phenom II 1100t o le performance dei nuovi BD è talmente alta escludere a priori i vecchi Phenom II?

2) La differenza prestazionale tra i 6 core del FX-6100 e gli 8 core dell'FX-8150 è talmente alta da optare comunque per gli 8 core anche se costa il doppio?

3) Mi consigliate di sostituire il dissi originale con uno più performante? se sì con quale? (il case è piccolo piccolo).

4) In base al tipo di configurazione, quanti nodi dovrei aggiungere per arrivare a dei tempi del 60-70% inferiori rispetto agli attuali?

5) che switch gigabit mi consigliate per gestire la piccola farm? Questo potrebbe andare bene? (Netgear GS724T-300EUS SW 24P 10/100/1000 MBPS + 2 SFP)

Grazie in anticipo a tutti.

Luca

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, inizio questa discussione per avere un consiglio.

Attualmente ho per le mani un lavoro abbastanza grosso, devo modellare e renderizzare degli ambienti interni e ho bisogno di ulteriore potenza di calcolo.

Attualemte renderizzo sulla ws princiapale e su un nodo, entrambi dotati di AMD 1090T e 16gb di ram, ma vedo che per un singolo render alla qualità richiesta ci metto dalle 6 alle 8 ore, tempo eccessivo in quanto dovendo fare 3/4 viste per ogni interno mi adrebbero via nel caso migliore 18 ore solo per il calcolo.

Ora, la mia idea è di far scendere il tempo a 2, 3 ore max per ogni immagine (così lancerei i render di notte e me li troverei pronti la mattina successiva) e stavo valutando la configurazione dei nodi.

Premetto che vorrei restare su AMD in quanto hanno ancora il miglior rapporto prezzo prestazioni. Di seguito la lista dei componenti e anche una di domande...

Case Midi Cooler Master Elite 360 Black

Alimentatore Corsair Builder Series CX430 V2 430W

Scheda Madre Asus M5A88-M Socket AM3+ DDR3 SATA3 USB3 HDMI MicroATX

CPU AMD FX-6100 6-Core 3.3GHz AM3+ 8MB Cache 95W Boxed FD6100WMGUSBX

RAM DDR3 G.Skill Ripjaws-X F3-10666CL9Q-16GBXL 1333MHz 16GB (4x4GB) CL9 1.5v

SSD Corsair Nova Series 2 60GB 2,5" R 270MB/s W 240MB/s SATA2 Retail

Masterizzatore Interno LG GH22NS70 22x DVD/CD SATA Bulk nero

Microsoft Windows 7 Professional 64bit Service Pack 1 IT OEM DVD

Per un prezzo totale di 470 eur+iva

I dubbi sono questi:

1) Mi conviene risparmiare qualcosa su scheda madre e processore e prendere dei phenom II 1100t o le performance dei nuovi BD è talmente alta escludere a priori i vecchi Phenom II?

2) La differenza prestazionale tra i 6 core del FX-6100 e gli 8 core dell'FX-8150 è talmente alta da optare comunque per gli 8 core anche se costa il doppio?

3) Mi consigliate di sostituire il dissi originale con uno più performante? se sì con quale? (il case è piccolo piccolo).

4) In base al tipo di configurazione, quanti nodi dovrei aggiungere per arrivare a dei tempi del 60-70% inferiori rispetto agli attuali?

5) che switch gigabit mi consigliate per gestire la piccola farm? Questo potrebbe andare bene? (Netgear GS724T-300EUS SW 24P 10/100/1000 MBPS + 2 SFP)

Grazie in anticipo a tutti.

Luca

Ciao Luca!Un 6100 va meno del 1090 che possiedi adesso, e un 8150 va poco di più,prendi altri 2 nodi con due 1100t prima che escano di produzione,se riesci però prendi un antec three hundred come case (50 euro) e metti un scythe Yasya o mugen 3 come dissi, poi quando saranno migliorati i bulldozer li sostituisci ai 1100 t.

Ciao

tommaso

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Tommaso, grazie per la dritta, allora provvedo subito...

Comunque per il case la scelta è ricaduta sul coolermaster elite 360 in quanto posso metterli sia in verticale che in orizzontale e impilarli uno sopra l'altro...

Ciao

Luca

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×