Jump to content
noel mcs

Workstation dell'impresa per Revit/AutoCad/Photoshop

Recommended Posts

Ciao a tutti...risorgo dalle ceneri del tempo hello.gif(pur continuando a leggere il forum saltuariamente) in quanto è tempo di cambiare 'sto mattone che utilizzo ormai dai secoli (per dire è ancora un Pentium IV con 2Gb di ram...non proprio un giovincello).

Premetto innanzitutto quelli che sono i programmi che utilizzo per lavoro: la quasi totalità della mole di lavoro viene "evasa" grazie a Revit 2012, con sporadiche incursioni su Autocad 2012 (principalmente per dialogare con i vari professionisti e quant'altro) ed alcune incursioni su Photoshop CS5 per lavori pubblicitari e grafici.

Raramente renderizzo...ma l'intenzione è ovviamente quella di poter avere moglie ubriaca e botte piena...quindi di acquistare un qualcosa che abbia caratteristiche che permettano anche la renderizzazione...cosa che comunque potrebbe benissimo essere portata a termine nelle ore notturne...

L'oggetto del mio lavoro è prevalentemente inerente lo studio di interni (inteso come organizzazione di spazi e studio dell'arredamento), la progettazione di ville. Quindi, di per sé, la mole di lavoro dell'eventuale render non sarebbe poi così immensa.

Essendo il pc lavorativo, ovviamente niente gioco o cazzabubbole varie.

Circa una settimana fa come impresa abbiamo sottoposto la richiesta di cambio-ws all'azienda che ci segue la parte assistenza-gestione ed il risultato è stato il seguente:

Workstation Lenovo S20 QCW3550 / 6GB / 500HD / WIN 7 PRO / NVIDIA Quadro 4000 256-core CUDA 2Gb Lenovo / Office 2010 H&B

il tutto per la bellezza di € 2.067,00 + IVA eek.gif

Ora, tralasciando l'immane prolissità del preventivo, forte del fatto di aver letto la guida (seppur non proprio aggiornatissima a ieri...ehehehe) e di varie configurazioni rubate qua e là sul forum, mi pare di poter dire che la macchina non sia proprio 'sto mostro.

Il problema di fondo dell'impresa è che, ovviamente, non vedono di buon occhio le configurazioni assemblate e, pertanto, stanno puntando su un preassemblato. Purtroppo però, dovendo mantenere l'assistenza dei signori di cui sopra (causa altri pc e server vari), ho ben paura che il discorso Dell vada un po' a farsi friggere.

Quindi...dopo aver tediato chiunque...Vi domando:

1) nel reparto CPU: lo Xeon W3550 proposto, non essendo accompagnato da un gemello, non può far granché rispetto, ad esempio, ad un Core i7 2600K, giusto?

2) nel reparto Scheda Video: Per il viewport (che poi è la parte preponderante dell'utilizzo che faccio di Revit) propenderei per una Quadro 2000 (con costi dimezzati rispetto alla 4000 e praticamente funzionalità equiparabili), corretto?

Nell'eventualità di affiancare alla suddetta scheda una GTX 560 da 3Gb per i render, sarebbe opportuno avere una doppia CPU...e quindi dovrei far cadere la scelta su un dual Xeon, esatto?

Cosa Vi sentireste di consigliarmi (memori comunque della difficile propensione dei titolari all'acquisto di assemblati)?

Grazie mille

Enrico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Processore: lascia perdere quello xeon, se puoi aspetta i sandy bridge esacore in uscita (mi pare a novembre) altrimenti prendi un bel 17 2600k (k se vuoi overcloccare, altrimenti anche senza K)

Scheda video: lascia perde la 4000, prendi una 2000 per la viewport, in futuro potrai sempre accoppiarci una gtx per il calcolo gpu (se lo utilizzerai, cosa che dubito usando revit)

la ram è veramente poca, mettine almeno 12 o 16 gb

Per scheda madre, dissi, ecc aspetta chi ne sa più di me

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innanzitutto grazie del contributo. biggrin.gif

Purtroppo dovrebbe essere una spesa fatta relativamente presto (come se mancassero secoli a novembre...ehehehehe).

Sono orientato, per l'appunto, verso un i7 2600 (con o senza k...di per sé non overclockerei...boh...) ma mi pareva di aver capito che non fosse intelligente montare una scheda video aggiuntiva rispetto alla Quadro 2000...avendo necessità di lavorare con un processore a testa. E' un'idiozia? unsure.gif

Oltretutto, Revit renderizza tramite CPU, quindi la GPU verrebbe utilizzata con altri programmi...tipo Blender etc...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei capire una cosa, quale programma useresti per fare i render? Revit? Te lo chiedo perchè revit non penso che abbia iray ergo una gtx 580 da 3gb non ti serve!

Per una configurazione ottimale performante sotto i 2500 ivati purtroppo esclude un doppio xeon e come già detto gli xeon hanno senso se si mettono 2 processori!

Quindi il mio consiglio è di prender un buon assemblato (magari fatti aiutare dal tecnico di fiducia).

Ora hai 2 strade da percorrere, o piattaforma intel o amd.

Il budget è abbastanza alto, forse potresti valutare un intel i7 980x (esacore), visto che anche dopo l'uscita dei SB rimane il processore più performante.

La mia ipotesi di workstation potrebbe essere questa:

- scheda madre EVGA X58 SLI3 190,00 eur

- Processore intel Intel Core i7-980X - Extreme Edition 600,00 eur

- RAM KINGSTON HyperX Genesis 6x 4 Gb ddr3 1600 Mhz 150,00 eur

- SSD SO OCZ SSD Vertex 3 240 GB 360,00 eur

- HDD dati 2xWD caviar black 1tb mirror 120,00 eur

- Scheda grafica nVIDIA Quadro 4000 730,00 eur

- Alimentatore Corsair Professional Series HX650W 100,00 eur

- Masterizzatore dvd LG GH22NS50 Super Multi - Unità DVD±RW 20,00 eur

- Case Lian Li PC-7FN 110,00 eur

- Dissipatore Noctua NH-D14 76,00 eur

- SO windows 7 professional 64bit 125,00 eur

Per un totale di 2580,00 euri ivati

Per risparmiare qualcosa potresti prendere solo 12gb di ram -75,00 euri e un case un po' più economico (che ci posso fare, a me piacciono molto i lian li)

Ciao

Luca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di per sé, al momento, sì...userei Revit per renderizzare. Sempre restando su Autodesk, prima di passare in impresa, utilizzavo 3ds e attualmente non disdegno Blender (valutando soprattutto il discorso "personale"...ovvero dove non c'è il background economico dell'impresa e quindi la facilità con cui si spendono i denari per Revit...rolleyes.gif).

Comunque rimaniamo su Revit...quindi verosimilmente limiterei la scelta ad una scheda video sola (la 4000 apporta così tanti benefici rispetto alla 2000?).

Mi sono dimenticato di dire nel post iniziale...che non mi serve un grande volume di archiviazione (avendo il server aziendale dal quale "peschiamo" i file su cui lavoriamo). Sarebbe ottimale l'ssd per il so e poi un disco solo anche di dimensioni ridotte per quelle poche baggianate "private" che ho in ufficio...quindi potrei spostare parte del risparmio del mirror su altre cose (poca roba comunque).

Clap03.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non saprei con revit, devi sentire chi ha questo tipo di combinazione (revit+quadro 2000/4000), so di per certo che in max non cambia tanto, la differenza la noti se hai modelli molto pesanti!

Comunque se lavori sul server allora sì, sostituisci i 2 caviar black da 1tb con 1 caviar green da 500mb.

Comunque i prezzi che ti ho dato sono indicativi, magari se cerchi meglio su internet trovi qualcosa anche a meno.

Ciao

Luca

Share this post


Link to post
Share on other sites

non sono sicuro e al momento non ho tempo di cercare cmq avevo letto che le fire pro andavano meglio rispetto alle quadro come succede in maya, domani se ho tempo cerco di nuovo quel' articolo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

per la scheda video personalmente eviterei la 4000 in max, figurarsi in revit che sfrutta meno risorse

stessa cosa per il processore. mi sembra che mental ray di revit non sfrutti tutti i processori a disposizione come max (altrimenti a che serivrebbe max per l'architettura) quindi penso che una piattaforma ormai "vecchia" come la 980x sia da evitare

ovviamente imho

io starei su un i72600 con una quadro 2000

un consiglio, ho fuso 2 dischi di server perchè lavoravo su dei file a fare render via rete, ti conviene lavorare in locale quando renderizzi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il "problema" dell'utilizzo dei file su server è che sono tutti file condivisi...le librerie di texture sono condivise in rete e quindi rimarrebbe un po' complicato...ma tengo in mente il consiglio (anche perché giusto la settimana scorsa si è bruciato un hd del server mandando a ph34r.gif il tutto...).

Sul discorso ATI non saprei...ero più propenso a rimanere su tecnologia NVIDIA per poi sfruttare CUDA per altri motore di rendering.

Quali altre marche di pc-preassemblati producono ottime workstations? Tralasciando Dell per i motivi che spiegavo in un post precedente...c'è Lenovo, Hp e cos'altro? blink2.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

la hp fa buone workstation, ma lascia perdere, vai a pagare un buon 30% in più a parità di componenti. Fatti un buon assemblato, risparmi e te lo configuri come vuoi. se non ti fidi ad assemblartelo tu vai in un buon negozio di informatica e ti ordini i componenti che vuoi, poi te lo mettono insieme loro

essendo revit un cad + simile a 3d studio che a maya penso vadano meglio le quadro, ma non ci metto la mano sul fuoco...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non saprei con revit, devi sentire chi ha questo tipo di combinazione (revit+quadro 2000/4000), so di per certo che in max non cambia tanto, la differenza la noti se hai modelli molto pesanti!Comunque se lavori sul server allora sì, sostituisci i 2 caviar black da 1tb con 1 caviar green da 500mb.Comunque i prezzi che ti ho dato sono indicativi, magari se cerchi meglio su internet trovi qualcosa anche a meno.Ciao Luca

la quadro 2000 basta per il 95% dei lavori... se poi lo studio ha GROSSI modelli è un altro conto... al massimo abbasserai la definizione da alta a media o toglierai la visualizzazione realistica.

non sono sicuro e al momento non ho tempo di cercare cmq avevo letto che le fire pro andavano meglio rispetto alle quadro come succede in maya, domani se ho tempo cerco di nuovo quel' articolo...

quadro decisamente.

per la scheda video personalmente eviterei la 4000 in max, figurarsi in revit che sfrutta meno risorsestessa cosa per il processore. mi sembra che mental ray di revit non sfrutti tutti i processori a disposizione come max (altrimenti a che serivrebbe max per l'architettura) quindi penso che una piattaforma ormai "vecchia" come la 980x sia da evitare ovviamente imhoio starei su un i72600 con una quadro 2000un consiglio, ho fuso 2 dischi di server perchè lavoravo su dei file a fare render via rete, ti conviene lavorare in locale quando renderizzi

revit 2012 sfrutta tutti i cores e i threads da quel che mi risulta; magari non in maniera lineare e cioè che 6 cores vanno il 50% in piu di 4 cores ma poco per usarli li usa tutti

Come detto la 2000 ci sta come scheda

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rieccomi a voi.

Innanzitutto chiedo immensamente scusa...ma purtroppo non ho grande tempo e per vari problemi susseguitisi dall'ultima volta ad ora...alla fine non abbiamo acquistato nulla.

Ovviamente, però, la "situazione macchine" è da cambiare e grazie anche all'uscita dei SB...ora ho sicuramente di nuovo bisogno di voi.

Sfortunatamente la guida di papafoxtrot non è aggiornata da un po' e quindi non so molto che pesci pigliare. :P

Partendo dal presupposto che NON vogliono avere assemblati...e che quindi dovremmo focalizzare la nostra attenzione su workstation esistenti sul mercato...mi trovo in difficoltà nel valutare ciò che ci è stato proposto.

La macchina proposta attualmente è un Lenovo D20 dotato di

* Xeon SixCore E5645

* 12Gb di RAM

* Quadro 2000

* seconda scheda grafica (che al momento è stata preventivata come Quadro600 ma che cambieremo sicuramente con GTX560 o giù di lì)

il tutto per praticamente €3'000 iva inclusa.

Onestamente per la macchina che è mi pare veramente esagerato come prezzo...

Ora...partendo comunque dal presupposto che non siete molto fan dei pre-assemblati...avete qualche idea da proporre?

Grazie mille

^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sto orientando verso i prodotti Dell.

Il problema è che le workstation hanno tutti i processori Xeon...quindi stavo meditando la possibilità di valutare un Alienware leggermente modificato con l'inserimento di una Quadro2000 in aggiunta alla scheda video normalmente presente.

E' una stupidata?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora...torno con un po' di idee chiarite (poche...ma speriamo buone).

Il "problema" di acquistare un prodotto pre-assemblato sembra essere stato by-passato grazie ad alcuni portali in rete che offrono la soluzione del noleggio operativo (cosa che in azienda vogliono sfruttare) anche a macchine assemblate a piacere nostro.

Quindi dovrei avere licenza di sbizzarrirmi...fermo restando comunque un budget intorno ai 2'000€.

Pertanto, considerando che la ws dovrà in un futuro (non si sa quanto prossimo o remoto) avere una seconda scheda video per la renderizzazione, vi chiederei lumi sulla configurazione che vi presento:

1. CPU * INTEL - CORE i7 2600 3.4Ghz Sandy Bridge Socket 1155 BOXED € 269,00

2. Dissipatore * NOCTUA - NH-U12P SE2 12dba x Socket 1366 1155 1156 775 AM3 € 53,25

3. Scheda madre * ASUS - P8Z68 Deluxe Gen3 (Z68) - DDR3 SOCKET 1155 € 199,50

4. Memoria * CORSAIR - 16GB Kit Blue Vengeance DDR3-1600 1.5v CL9 (4x4GB) € 79,50

5. Hard disk * CORSAIR - 120GB FORCE GT SSD SATA 6Gb/s € 144,50

6. 2° Hard disk * SEAGATE - 1TB BARRACUDA - SATA 6GB/S 64mb € 89,50

7. Unità ottica * SAMSUNG - SH-S222AB 22X SATA bulk € 19,50

8. Scheda video * PNY - QUADRO 2000 1GB PCI-E € 399,00

9. Scheda audio * CREATIVE - AUDIGY SE bulk € 23,50

10. Case * COOLER MASTER - CM690 II USB3.0 ADVANCED BLACK (no ali) € 94,00

11. Alimentatore * COOLER MASTER - 1000W SILENT PRO Modulare 80Plus € 140,00

12. Sistema operativo * MICROSOFT - WINDOWS 7 64BIT PROFESSIONAL oem € 118,00

13. Richiedi assemblaggio € 29,00

Totale configurazione: € 1.658,25 iva esclusa (intorno ai 2.050€ ivati)

Considerate che della scheda audio non me ne frega un tubo e che servirebbe soltanto per ascoltare la webradio di turno. Stesso discorso per il lettore dvd, che avrebbe l'unica utilità di leggere eventuali dvd di dati ed avere la possibilità di masterizzare dati a clienti...in 3 anni che lavoro qui l'avrò usato sì e no una decina di volte...ehehehe...usb key rulez.

Stesso discorso per il secondo hard disk che non avrebbe praticamente utilità, visto che abbiamo tutti i dati importanti (leggasi lavoro) condivisi sui server.

Consigli, mancanze, errori?

Alimentatore / dissipatore / case sono sufficienti per non creare una fissione?

Grazie

^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...