Vai al contenuto
bonasia

Workstation nuova.Ci siamo

Recommended Posts

E'arrivato il momento anche per me di ordinare i pezzi della mia futura workstation,ma non voglio inoltrare ordini senza prima avervi sottoposto la configurazione..Anche perchè potrebbe essere utile ad altri.

E' un periodo particolare di transizione..Nuove architetture stanno per essere presentate al pubblico sia da parte di AMD che di Intel,questo vale soprattutto per la prima e se sarà un cambiamento sostanziale lo staremo a vedere.Dico questo perchè vorrei cercare di assemblare una macchina il più possibile longeva, per quanto in questo campo se aspetti a comprare non compri mai.

Non cambio il pc fisso da parecchio, infatti uso ancora un q6600 portato a 3ghz,e ho saltato a piedi pari nehalem,phenom,thuban e compagnia bella,ma adesso devo fare l'acquisto per motivi di lavoro.Faccio render architettonici esterni,interni e quant'altro, e dovendo iniziare una nuova collaborazione dove mi si chiederanno render per brochure ad altissima definizione e in tempi accettabili, più tutto il resto degli altri lavori(siamo in 2 a collaborare)devo rinnovare le macchine.

Utilizzo autoCad,3ds Max con Vray e photoshop, più Octane a volte(ma per ora gpgpu non è una priorità).

Ho un budget di 1000-1200 euro,ma se riesco limo il più possibile, visti i chiari di luna.

Vengo al sodo:

Alimentatore:Corsair Professional Series CMPSU-1050HXEU 1050W oppure Corsair Enthusiast Series CMPSU-950TXEU 950W (in previsione di 2 cpu)

Hard Disk S.O.:SSD OCZ Agility 3 120GB 2.5" Sata 3

HDD Sistema:2 x Samsung SpinPoint F3 1 Tb

Ram:DDR3 1600Mhz PC12800 8GB Corsair Vengeance 1.5V CL9 (2x4GB) per 2 cioè in tot 16 gb

Scheda Madre:GIGABYTE AM3+ GA-990FXA-UD5 (990FX/ATX)

Case:Corsair Obsidian 650D oppure Corsair Graphite 600T

CPU:AMD FX 8150 (quando uscirà e se uscirà) :blink2:

Dissipatore:Prolimatech Megahalems CPU-Cooler Rev.C(ma non si sa come va la cpu,si vedrà)

Scheda video:ho già una gtx gainward 460 2 gb e per adesso mi fermo.

Poi penso che prenderò una coppia di 560 più avanti e se la scheda madre lo consente,una fire pro per la viewport.

Qualche domanda:

-esiste lo spinpoint 3 con sata 3?

-qualcuno sa se ci sono ram per la 990fx a 1866?Non sarebbe meglio con bulldozer?O è irrisorio?

-qualcuno ha uno dei case che ho citato?Come si trova?Mi sembrano veramente ben fatti e molto sobri.

-Il socket am3+ dovrebbe avere ancora vita lunga, e supportare la seconda generazione di processori bulldozer (i cosiddetti Vishera) l'unico dubbio è dato dal chipset 990fx..speriamo.Mi piacerebbe avere una macchina il più possibile aggiornabile.

Ovviamente farò overclock, anche perchè i nuovi bulldozer otto core sono tutti sbloccati :D

Sono stato prolisso,lo so.Abbiate pazienza.

Ah, dimenticavo, i pezzi li ordino su internet ma non me la sento di assemblarlo.Lo farò fare ad una persona che lo fa di mestiere.

Grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

forse sarebbe meglio sapere come va il CPU:AMD FX 8150 prima di ordinarlo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao!

Non so, mi sa che BD sarà una CPU dal carattere altalenante.

Un fx8150 ha 8 core, è vero, ma solo 4 unità floating point... Ogni modulo di BD infatti conta due core int e una FPU. A quel punto è vero che queste unità saranno molto più potenti di quelle di thuban (sia per miglioramenti alla FPU, sia soprattutto per miglioramenti al decoder ed alla barnch prediction della CPU), ma comincio a temere che, a differenza di Thuban, BD sia una CPU che va molto bene nei calcoli interi multithread, (tipici dell'ambito server e dei database), mentre con i calcoli int single thread (dove le singole pipeline non sono potentissime, ma il modulo può riallocare risorse) e nei calcoli floating point, potrebbe essere alla fine allineato al solito quad core intel...

Bisogna dire che queste 4 FPU presenti, non solo appaiono molto potenti (anche se il bug è sempre in agguato), ma anche praticano un simultaneous multi threading, cioè possono amministrare contemporaneamente due thread, con calcoli a 128 bit. Solo con calcoli a 256 bit, che per ora non sono usati da nessuna applicazione, eseguono un thread per volta. Non è lo stesso approccio di intel all'hyper threding; non c'entra nulla, contrariamente a quanto la gente va spesso affermando (aggiungendo confuione a quella che già provocano parlando di SMT per le unità int). Hyper threading di intel consente ad ogni core di amministrare due processi concorrenti, cioè se uno si ferma si va avanti con l'altro, quando questo secondo si ferma si torna al primo. Il tutto consente di ridurre i tempi morti, in pratica.

La FPU di AMD invece può lavorare a due processi contemporaneamente.

Le mie supposizioni sulle prestazioni inoltre potrebbero essere vero fino a ché AMD non riuscirà a salire in frequenza come qualcuno si augura, e cioè proponendo CPU a 8 core da oltre 4GHz... Il che potrebbe succedere con la prima revision di Bulldozer.

Occhio che queste sono solo mie speculazioni, ho deciso di non dare alcun ascolto a tutti i rumor e leak veri e finti o presunti tali che si sentono per la rete... Tanto non si sa mai se crederci o no, e allora tanto vale affidarsi un po' all'intuizione e aspettare il 12 di ottobre.

Considera che sono solo mie speculazioni, comunque.

Per quanto riguarda l'evoluzione di bulldozer, non è chiara. Una persona che sembra abbastanza informata (ma sotto NDA) su hwupgrade mi ha fatto intendere che potrebbe uscire prima una revision di bulldozer, ancora ad 8 core max, ma con architettura corretta, probabilmente anche con un nuovo step del silicio (un probabile C0), nel primo trimestre del 2012. Queste nuove CPU potrebbero essere accompagnate anche da nuove schede madri. Nella seconda metà del 2012 invece dovrebbe uscire il già annunciato komodo, cioè un processore dotato di core pileriver (quelli di Trinity, evoluzione dei core di bulldozer), con fino a 10 core. E dato che questa CPU integrerà il northbridge completo, con controller pci-e 3, sarà sullo stesso socket di trinity, che dovrebbe tra l'altro essere lo stesso di Llano, se non vado dicendo cavolate.

Secondo me almeno komodo sarà fatto su silico integrante anche il low-k dielectric, che era stato applicato anche al 45nm di thuban, per fronteggiare i 22nm trigate di intel.

32 nm SOI + HKMG + ULK saranno certamente più costosi dei 22nm di intel, ma saranno anche un silicio molto buono, una volta a regime.

Per cui rimaniamo tutti in attesa di qualche dichiarazione più chiara, e soprattutto dell'uscita di BD il 12 ottobre.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah dimenticavo, le prestazioni della ram non hanno mai contato un tubo; con BD non sarà diverso.

In ogni caso, anche andasse "solo" come un core i7 2600k, costando anche uguale, BD avrà comunque il vantaggio di avere slot pci-e a volontà... Non è male neanche quello dai...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Papa per il tuo prezioso intervento!

A quanto pare però komodo è stato di fatto cancellato dalle roadmap amd,insieme alla cosiddetta piattaforma corona e alla introduzione di un nuovo socket FM2..

Qui ci sono informazioni interessanti circa la longevità del socket am3+

che dovrebbe rimanere ancora un bel pò.Questo mi fa ben sperare sull'investimento che

dovrei fare a breve.Purtroppo però pare che amd non abbia ancora confermato ufficialmente

queste voci,che per ora sono ancora rumors..

Rimane poi anche da considerare il fatto che non ci sono ancora bench ufficiali,non si sa

come vanno con specifici programmi (tipo max e vray),potrebbero riservare sorprese nel

bene e nel male, di fatto c'è ancora una grossa componente di rischio..Senza contare come

hai detto tu i bug in agguato trattandosi di fatto di quattro moduli sostanziali (e non

di 8 core effettivi per come li conosciamo noi) che amministrano 2 thread al contempo,

si tratta di una architettura completamente rivista..

Non so,ma secondo te una settimana prima dell'uscita,che dovrebbe essere il 12 ottobre

non uscirà qualche bench ufficiale attendibile?Non capisco questa cortina di silenzio

forzata,non danneggia prima di tutto la credibilità dell'azienda?Se poi ci mettiamo anche

gli innumerevoli rinvii ufficiali..

Comunque aspetterò prima di ordinare,ovviamente,non voglio fare scelte avventate..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Con AMD gli DNA sono sempre stati così... Guarda le HD6900 e le HD6800 l'anno scorso, fino a poco prima del lancio non si sapeva manco che nome avevano. Solo quando sono uscite le HD6800 si è scoperto che dovevano arrivare anche le HD6900 che erano top di gamma... Architettura sconosciuta...

Guarda le HD5000 a settembre 2009. Se dicevano come andavano chiunque le avrebbe aspettate. Una 5850 che andava più di una gtx285 consumando metà e costando 260 euro l'avrebbre presa chiunque, ma fino al giorno dell'uscita prestazioni, prezzi, consumi, e qualunque dato che potesse lasciarli intendere, era tenuto nascosto.A nzi, le fonti più vicine ad amd dicevano 1120 ALU... Furono 1600.

Con HD4870 peggio ancora, le dichiarazioni ufficiali dicevano 480 alu, e tutti si aspettavano un prodotto che andava come una vecchia 8800gtz. Invece la settimana prima del lancio uscì un cinese dicendo che potevano avere 800 alu... e così fu. E le conseguenze le sappiamo tutti... Andava più di una gtx260, costava 100 euro in meno, e consumava meno. NVIDIA fece uscire le gtx260 216 ALU (prima erano 192)... E ATI fece uscire la versione da 1GB di ram, che allora pareva tantissimo. Anche li, se lo dicevano prima evitavano alla gente di comprare gtx260 a 100 euro in più per una settimana (le date di uscita furono molto vicine), e avrebbero evitato prima che la gente comprasse 9800gtx e simili... Invece nisba.

Guarda Thuban...Su HWUpgrade gli articoli dicevano che sarebbe uscito a 2,8GHz a 140W, e invece è uscito un 3,2GHz a 125W, e subito dopo un 3,3GHz... E in più con il turbo fino a 3,7GHz... Potevano dirlo un mese prima che le frequenze erano così alte, ma a parte qualche leak, nessuno sapeva nulla; probabilmente data la delicata situazione preferiscono evitare che la concorrenza possa approntare una strategia di risposta adatta... Però il mio sospetto è che Intel sappia come va BD... vuoi che non abbiano manco un ES trafugato? Anche solo per mezza giornata, tempo di metterlo alla prova?

Guarda anche Llano... Li indovinare era più facile, l'architettura della CPU si sapeva. Ma mancavano sempre le frequenze, anche se alla fine non è uscito niente di sbalorditivo, anzi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda la notizia su Xbitlabs, come ti dicevo, intanto non è ufficiale... Ma soprattutto persone più informate dicono che in realtà Komodo uscirà, ma non la prossima primavera, come sembrava inizialmente. In primavera ci sarà l'upgrade di Bulldozer, sempre su AM3+, con sempre 8 core massimo. Secondo me si tratta di una correzione di qualche bug, e/o di una messa a punto dell'architettura. E' possibile che si guadagni abbastanza in IPC.

Komodo invece uscirà nella seconda metà dell'anno. D'altra parte non è che uno si diverta a cancellare prodotti dalla roadmap, ed anzi sarebbe impossibile farlo. Considera che komodo è una tappa obbligata nell'evoluzione dell'architettura bulldozer. Si chiama anche bulldozer 2 infatti. Considera che i core pileriver sono già pronti, perché saranno quelli di Trinity (che invece anticipa), il socket c'è già (è l'FM1/FM2 di trinity e Llano), ed è necessario andarci per riunificare le due piattaforme (avere due socket è scomodo), e l'integrazione del controller pci-e (necessaria per passare su nuovo socket) è necessaria per passare poi a bulldozer next gen, nel quale si avrà un'integrazione più spinta con i core GPU. E considera che il nuovo socket, oltre che sostituire un vetusto AM3+ che + nato in realtà nel 2001 con il socket 940 per gli Athlon 64 FX, comporta anche una minore complessità delle schede madri, con un conseguente calo di prezzi... Si elimina infatti il northbridge.

Poi sui 10 core di komodo si vedrà, l'informazione ufficiale è questa, ed è stata data ancora anni fa... Sui server può servire, per arrivare ai 20 core con le CPU MCP... Ma secondo me farebbero meglio ad integrare un Hyper threading, e restare a 8 core, ma 16 thread.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×