Jump to content
bn-top

Nuova configurazione per animazioni 3d


happyhippo
 Share

Recommended Posts

Ciao ragazzi,

ho letto diversi post ma ancora non riesco a convincermi.

Non voglio scocciare troppo quindi mi basta anche un voto da 1 a 10 per la configurazione che sto per acquistare.

Dunque...... premetto che l'utilizzo sarà soprattutto per pesanti rendering di animazioni e cortometraggi 3d (20 minuti circa) sviluppati principalmente con maya 2011, blender, vue 9, 3ds 2011, photoshop cs5 ed elaborati in post-produzione con AE cs5. Il montaggio affidato a Premier naturalmente.

La nota dolente è il budget (profondo rosso) che si aggira intorno ai 1.500 euro.

Che voto date a questa configurazione per l'utilizzo che ho descritto:

CPU: I7 2600K

MB: Asus P8Z68 Delux

Scheda video: ASUS Radeon HD 6950 DirectCUII - 2 GB GDDR5

Alimen.: OCZ Alimentazione PC ZX Series 1250 W

Case: Antec Cabinet PC Nine Hundred Two

SSD: OCZ SSD interno Agility 3 Series - 60 GB

HD: Seagate Hard disk interno Barracuda 7200

Memoria: Corsair Memoria PC Vengeance Performance 4 x 4 GB 1600mhz DDR3

Grazie mille a tutti

Link to comment
Share on other sites

bn-top

ali sovradimensionato.

Veramente io pensavo ad un 1000w massimo, ma mi hanno detto che l'oc manda i consumi alle stelle.

Scusa non avevo detto che la mia intenzione è di utilizzare l'overclock (anche perchè altrimenti mi sarei indirizzato sul I7 2600).

Credi comunque che il 1000w vada bene. Mi interessa molto perchè risparmierei un bel po.

Link to comment
Share on other sites

Veramente io pensavo ad un 1000w massimo, ma mi hanno detto che l'oc manda i consumi alle stelle.

Scusa non avevo detto che la mia intenzione è di utilizzare l'overclock (anche perchè altrimenti mi sarei indirizzato sul I7 2600).

Credi comunque che il 1000w vada bene. Mi interessa molto perchè risparmierei un bel po.

io direi anche più piccolo... 850W e ci dovresti stare tranquillo

Link to comment
Share on other sites

l'alimentatore è sovradimensionato anche secondo me. un 850 ti basta ache se overcloccki. comunque controlla che sia 80 plus altrimenti rischi nella migliore delle ipotesi che il computer si spenga mentre calcola.. nella peggiore friggi tutto.

quel cabinet ce l'ha un mio collega e non so se è perchè era sporco o perchè le ventole erano montate male ma fa un casino bestiale. ce ne sono che costano meno e sono più silenziosi. In giro per internet leggevo che un case per essere un buon case a livello acustico, deve pesare intorno agli 11/12 kg, perchè se è più leggero tende a vibrare. Quello che vuoi prendere tu pesa 8kg.

l ssd da 60gb alla fine è piccolo e un pò scomodo io ne ho uno da 96gb e è sempre pieno.

Link to comment
Share on other sites

Ok, dopo tutti i post che ho letto mi fido cecamente di voi.

Dunque, cambio l'alimentatore con un 850w 80 plus, spendo un pochino di più sul case, diciamo un cm haf X credo sia ottimale (solo 15 euro in più credo),e per l'SSD punto ad un vertex2 da 120gb.

Con questi cambiamenti che ne dite? Da 1 a 10?

Algosuk hai ragione...... purtroppo proprio perchè ho speso quasi 3000 euro di sw solo quest'anno non posso sforare in hw. Facendo qualche lavoretto (sperando di essere pagato) l'anno prossimo andrà tutto in hw LO GIURO!!!!

Link to comment
Share on other sites

1) 1250W sono oltre il doppio di quello che dovrebbe servirti; quel computer consumerà 300W a farla tanta e nella condizione d'uso più infame... Se vuoi mettere un 850 proprio giusto giusto per il caso in cui in futuro dovessi montare più schede video per il rendering... L'overclock manda i consumi alle stelle... Si... normalmente un 2600K consumerà sugli 80W, e in overclock potrebbe arrivare a 130 - 150W....

Per quanto riguarda il case, rpeferisco i P183, più sobri. L'HDD è troppo piccolo, solo che installi la suite adobe e l'hai intasato. Prendi un crucial M4 128GB secondo me. Se lavori molto con AE forse è meglio se pensi ad un volume di skratch, che nella configurazione più elegante è fatto di un paio di SSD da 60GB in raid 0, ma si può fare anche meno.

Link to comment
Share on other sites

1) 1250W sono oltre il doppio di quello che dovrebbe servirti; quel computer consumerà 300W a farla tanta e nella condizione d'uso più infame... Se vuoi mettere un 850 proprio giusto giusto per il caso in cui in futuro dovessi montare più schede video per il rendering... L'overclock manda i consumi alle stelle... Si... normalmente un 2600K consumerà sugli 80W, e in overclock potrebbe arrivare a 130 - 150W....

Per quanto riguarda il case, rpeferisco i P183, più sobri. L'HDD è troppo piccolo, solo che installi la suite adobe e l'hai intasato. Prendi un crucial M4 128GB secondo me. Se lavori molto con AE forse è meglio se pensi ad un volume di skratch, che nella configurazione più elegante è fatto di un paio di SSD da 60GB in raid 0, ma si può fare anche meno.

Non ci avevo proprio pensato a due SSD in raid. Dici che funzionano meglio di uno da 120?

Per quanto riguarda l'alimentatore devo ammettere che il programma di mettere la seconda scheda video in Crossfire c'è (appena la disponibilità economica aumenta).

Link to comment
Share on other sites

No beh, che vada in palla in render non esiste.

Unica cosa non vedo a cosa possano servirti due ATI in crossfire.

Al più potresti pensare di usare due schede, non in cross, per renderizzare con i motori di render che lo permettono (Iray, vray rt, octane, arion, luxrender..), ma in quel caso metà sono scritti in CUDA e vanno solo su nvidia, l'altra metà è openCL, e per ora le ATI sono tendenzialmente lente... In vray in particolare con vray rt sono lentissime.

Se è per due 6950 comunque un 700W ti basta e avanza. E' se metti due GTX580 (e magari una scheda a parte per la grafica) che bisogna che vai sui 1000W.

Per i due SSD in raid: se si tratta di un volume di skratch sono convenienti, ma conviene che siano dedicati, installando il sistema su un terzo SSD singolo. Se invece li useresti per installarci i programmi, allora tant'è che metti un ssd solo, meno casini, e prestazioni praticamente uguali.

Edited by papafoxtrot
Link to comment
Share on other sites

Scusate, mia moglie per le ferie di ferragosto ha preteso che non mi avvicinassi al pc :)

Ora che ho nuovamente in mano la mia vita posso rispondere.

Sapevo di qualche problemino dell'i7 per lo sli, per questo tento al crossfire anche se ho paura che non cambi molto.

La mia paura rimane sulle potenzialità, ho parlato del fatto che si impalli ma devo ammettere che senza una renderfarm di appoggio il rischio rimane concreto per carichi di lavoro così prolungati.

Leggendo i benchmark dell'I7 2600k ho comunque notato tempi di rendering, di un singolo frame non eccessivamente pesante, anche di 60 secondi.

Ora calcolando che l'animazione mi occupa 25 frame a secondo e i cortometraggi mi arrivano anche a 20 minuti, capirete dove si annidano le mie perplessità.

Praticamente penso: "ma se comunque poi mi devo appoggiare ad una renderfarm esterna come faccio ora, conviene puntare sul processore (quindi rendering più veloci) o farei meglio a spendere tutto sulle gpu per una migliore fluidità di lavoro pre-rendering?"

Comunque grazie a tutti..... siete veramente unici!!!!

Link to comment
Share on other sites

Scusate, mia moglie per le ferie di ferragosto ha preteso che non mi avvicinassi al pc :)

Ora che ho nuovamente in mano la mia vita posso rispondere.

Sapevo di qualche problemino dell'i7 per lo sli, per questo tento al crossfire anche se ho paura che non cambi molto.

La mia paura rimane sulle potenzialità, ho parlato del fatto che si impalli ma devo ammettere che senza una renderfarm di appoggio il rischio rimane concreto per carichi di lavoro così prolungati.

Leggendo i benchmark dell'I7 2600k ho comunque notato tempi di rendering, di un singolo frame non eccessivamente pesante, anche di 60 secondi.

Ora calcolando che l'animazione mi occupa 25 frame a secondo e i cortometraggi mi arrivano anche a 20 minuti, capirete dove si annidano le mie perplessità.

Praticamente penso: "ma se comunque poi mi devo appoggiare ad una renderfarm esterna come faccio ora, conviene puntare sul processore (quindi rendering più veloci) o farei meglio a spendere tutto sulle gpu per una migliore fluidità di lavoro pre-rendering?"

Comunque grazie a tutti..... siete veramente unici!!!!

conta questo...

25 frame al secondo * 60 secondi al minuto * 20 minuti di cortometraggi.... fa 30.000 frame se non sbaglio.

Direi che a fronte di questo tipo di lavoro nessun pc "normale" sia accettabilmente veloce... bisognerebbe un attimo capire che tipo di scene renderizzi ma a fronte di 30.000 frame, ripeto, anche 1 solo secondo di differenza tra un sistema e l'altro ti fa risparmiare qualcosa come 8 ore.... su queste moli di lavoro o investi PARECCHI soldi su un sistema apposito per il render oppure rischi di avere sistemi mai abbastanza veloci...

Con parecchi intendo proprio PARECCHI

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...