Vai al contenuto
tavte

Vray 2.10 Day light system indoor

Recommended Posts

Inviata (modificato)

1.jpg

Vray 2.10 Day light system indoor tutorial

senza utilizzare vray light dietro le finestre

by Davide Preite

www.renderstudiotaranto.tk

Ciao a tutti!

Ho deciso di scrivere questo piccolo tutorial per aiutare i nuovi utenti vray che hanno difficolta' ad illuminare

in maniera ottimale un interno semplice.

1) Composizione della scena

2.jpg

La scena è molto semplice, è composta da una stanza, una vray phisical camera e un vray sun.

2) Settaggi phisical camera di vray

3.jpg

3) Settaggi vray sun (default)

4.jpg

4) Settaggi Tab Vray

5.jpg

5) Settaggi GI

6.jpg

6) Rendering test

7.jpg

fatto questo ora potete aggiungere tutte le migliore e gli oggetti che preferite nella scena

final.jpg

fin :) a presto!!

post-55735-0-34274300-1311774682_thumb.j


Modificato da philix

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

unità di misura??

se si cambia l'altezza del sole magari ancorandola ad un sistema solare cambia qualcosa??

Se i parametri della camera non vengono maneggiati non dovrebbe cambiare molto...

Unità di misura - Metri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

Sarebbe utile integrare con indicazioni ruguardo le corrette impostazioni del Gamma/Lut setup e sui valori di gamma da impostare all'importazione dei vari tipi di textures..

lele


Modificato da Lele

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

Sarebbe utile integrare con indicazioni ruguardo le corrette impostazioni del Gamma/Lut setup e sui valori di gamma da impostare all'importazione dei vari tipi di textures..

lele

Gamma/lut Setup impostato tutto a 2.2 come nelle impostazioni v-ray

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, prima di tutto grazie per il tutorial.

Vengo al quesito:

Ho fatto questo tutorial seeguendo tutti passi. Come faccio ad eviare che il colore del pavimento (pareti, luci, soffitto sono bianchi) rimbalzi dappertutto dando a tutto il resto la stessa tonalità?

Osservo che anche nel tuo rendering le mura hanno la tonalità del pavimento, erano bianche?

Grazie e a presto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, prima di tutto grazie per il tutorial.

Vengo al quesito:

Ho fatto questo tutorial seeguendo tutti passi. Come faccio ad eviare che il colore del pavimento (pareti, luci, soffitto sono bianchi) rimbalzi dappertutto dando a tutto il resto la stessa tonalità?

Osservo che anche nel tuo rendering le mura hanno la tonalità del pavimento, erano bianche?

Grazie e a presto.

Ciao! quello dipende dal "white balance", impostato su daylight dà una tonalità più calda a tutto l'ambiente...prova impostandolo su "Neutral" e dovrai avere un bianco puro come risposta...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao! quello dipende dal "white balance", impostato su daylight dà una tonalità più calda a tutto l'ambiente...prova impostandolo su "Neutral" e dovrai avere un bianco puro come risposta...

Ah grazie.

Nel frattempo avevo risolto in un altro modo, assumendo che il colore che dava la dominante a tutti i materiali era quello di base del pavimento, ho semplicemente modificato la gestione della GI in proprietà oggetto vray per il pavimento. Ho abbassato aprecchio la generazione di GI da parte dell'oggetto ed ha funzionato abbastanza bene.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci sono vari errori nelle indicazioni che dai. I piu' grossolani sono il fatto di non attivare lo skylight, la gestione errata del gamma, il dare indicazioni sulle impostazioni dell'apertura e tempi di posa(f-number e shutter speed) della physical cam che sono legati alle differenti condizioni luminose, l'usare un bilanciamento del bianco da esterno per un interno. Non mi addentro neanche nelle impostazione di rendering. Imho hai riportato i settaggi di una scena di cui ti piaceva la resa ma c'entra poco con un tutorial o con indicazioni per impostare un corretto workflow.

Saluti


Modificato da _axl_

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci sono vari errori nelle indicazioni che dai. I piu' grossolani sono il fatto di non attivare lo skylight, la gestione errata del gamma, il dare indicazioni sulle impostazioni dell'apertura e tempi di posa(f-number e shutter speed) della physical cam che sono legati alle differenti condizioni luminose, l'usare un bilanciamento del bianco da esterno per un interno. Non mi addentro neanche nelle impostazione di rendering. Imho hai riportato i settaggi di una scena di cui ti piaceva la resa ma c'entra poco con un tutorial o con indicazioni per impostare un corretto workflow.

Saluti

Ciao _axl_, che ne dici di approfondire?

Credo che sarebbe davvero molto utile. Se è vero che le indicazioni che si trovano qui sono imprecise, ma è anche vero che in molti le hanno trovate in qualche modo utili, allora è anche vero che se dai dei consigli o delle correzioni questi saranno altrettanto utili e ben graditi. Però ora non ci lasciare col respiro sospeso. Se tutti siamo stati indotti in errore o abbiamo delle informazioni sbagliate, per il bene della comunità illuminaci (e renderizzaci).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non sono in grado di fare un tutorial e non ne ho ne la voglia ne il tempo.Ho semplicemente rilevato degli errori in quello che ho letto e li ho evidenziati.

Su ognuno si trova del materiale corretto sul web e in parte anche su treddi:

- Skylight: viene attivato per dare il contributo della volta celeste alla GI, in vray si attiva dal pannello render setup>vray> Environment. Se si usa il sistema fisico va fatta istanza del Vraysky. Indubbiamente in un esterno il suo contributo sarebbe maggiore;

- Parametri della Physical Cam: come in una reflex vanno variati in base alla luminosità. I valori da lui impostati hanno senso in quella situazione con luce diretta del sun. Invertendo la posizione del sole andrebbero variati.

- White Balance: qua penso ci sia veramente poco da dire anche perche' nell'impostazione consigliata c'e' scritto daylight. Praticamente si va a correggere una dominante azzurra che si avrebbe in esterno con cielo limpido.

- Linear Work Flow, pare lo utilizzi ma in modo errato. Non ha senso color mapping Exponential in caso di LWF ed il 2,2 del gamma ha senso solo se si usa il VrayFrameBuffer. Probabilmente si da per scontato l'utilizzo corretto da parte dei lettori anche perche' altrimenti 2 parole sull'impostazione del gamma delle texture andavano spese.Un corretto LWF avrebbe probabilmente evitato il color bleeding evidenziato da un utente.

Per il resto si potrebbe anche discutere sulle impostazioni della GI e dell'Anti Asialing ma si parlebbe di impostazioni non ottimali non per forza di errori.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

.....mmmmm direi che Vray consente davvero di ottenere delle elaborazioni davvero realistiche.

C'è da dire che anche osservando i file di professionisti che avvicinano molto al fotorealismo se non iperealismo, i settaggi ottimali sono molto vicini al default. Per il resto si tende a sfruttare di più la scena....

Dare delle indicazioni è sicuramente sensato in un tutorial, ma c'è anche da dire che spesso nelle scene i setup sono molto personalizzati. Ognuno spesso mette del proprio per non ridurre le scene ad una semplice questione di parametri...

Quindi trovo che è corretto spiegare a cosa servono i parametri che si va a modificare, ma è anche vero che i valori non vanno presi come unici.

Infatti la scena la si può illuminare in modo molto diverso ed usando anche combinazioni di apparati di luci...

Personalmente imparo molto dai tutorial e spesso provo le combinazioni di luce e setup per comprendere l'uso che se ne fà all'interno della scena.

Sarebbe bello se qualcuno esperto di luci contribuisse all'argomento: combinare gli apparati di luce per creare atmosfere suggestive o realistiche.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

...purtroppo devo dire che _axl_ non ha tutti i torti. Ci sono degli accorgimenti, setting sui quali si potrebbe discutere per ore ed ore.

Ciò che afferma _axl_ è vero ma devo dire che è purtroppo vero anche il contrario.

Se si và a leggere la guida di V-ray gli sviluppatori consigliano dei setting ottimali circa parametri e quanto altro, sia per draft che per high-definition. C'è da dire però che provando i setup di draft ed high ci si rende subito conto che il problema non è la qualità dell'immagine ma la sua definizione. Quindi il problema essenziale in V-ray si sposta dal lato tecnico al lato puramente artistico.

Purtroppo è questa una considerazione che molti avranno notato.

Ad ogni modo dire che è sbagliato e non annoverare un corrige non serve a nessuno. Mi spiace dire così ma è la verità.

I tutorial sono fatti per imparare qualcosa e se un contenuto è ritenuto sbagliato è giusto che sia corretto per dare al lettore indicazioni più corrette possibili. Quindi ecco invito _axl_ ,se ha piacere, di dare il suo apporto. Sarebbe utile a tutti i futuri lettori.

Del resto chi è qui è perchè ha bisogno di un aiuto e non ha nessuno a cui chiederlo. Sbaglio?

Per il resto se non ci si aiuta...chi volete che ci aiuti? A voi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×