Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Recommended Posts

é proprio carino e ben fatto.Una curiosità...è proprio scanline o hai usato lightracer?...te lo chiedo perchè spesso sento confondere i due algoritmi.Ciao.

Grazie :)

No niente ligthtracer ne radiosity ne altro.

Volevano vedere 3 o 4 soluzioni diverse e avevo poco tempo quindi ho curato più la parte progettuale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso chiederti come mai non hai usato mental ray senza final gather?.Il raytracing (che avresti potuto usare per i vetri) è uno dei piu veloci in assoluto...e le impostazioni delle luci e materiali potevano anche rimanere le stesse.Rinnovo i complimenti ora che ho avuto conferma che è scanline nudo e crudo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
light trace o skylight!!! cmq ben fatto un po di sovraesposizioni.......

Ho usato solo una luce di tipo skylight con ombre raytracing con impostazioni di default cioè 20 raggi e polarizazzione 0,05 multiplier 1,1

Le altre sono delle photometric D65 con intensità 650 e raggio 30 e shadow map

Posso chiederti come mai non hai usato mental ray senza final gather?.Il raytracing  (che avresti potuto usare per i vetri) è uno dei piu veloci in assoluto...e le impostazioni delle luci e  materiali potevano anche rimanere le stesse.Rinnovo i complimenti ora che ho avuto conferma che è scanline nudo e crudo.

Perchè non sono tanto pratico di mental ray :blush:

e poi l'unico tutorial che ho fatto è proprio quello che usa final gather dello gnak qui su treddi.

ma appena ho un pò di tempo mi metto sotto.

ciao e grazie ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho provato come dici tu con solo la luce skylight attivando le ombre (scena:un piano e un cubo sopra) e (come avevo sospettato) il render è lentissimo, molto + veloce se attivo il lightracer!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non attivi il light tracer (che NON E' LO SCANLINE) la skylight non funziona,e quel risultato non lo ottieni.

A meno di non aver creato uno skydome con minimo 64 luci -_-

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma è di una lentezza spaventosa!!! :blink:  :o

si infatti non lo consiglio a nessuno.

Pèrò si ottengono buoni risultati.

Niente di paragonabile a vray o menta o etc etc

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma scusa perchè non hai attivato il light tracer? :D

Ci metteva almeno un decimo!!!!

Infatti mi sa che la skylight è fatta APPOSTA per il LT,nessuno la usa da sola...

:blink:

Beh adesso lo sai ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo sapevo, solo che mi dava dei problemi con la texture del legno e dato che lavoro su due pc con uno modello e con l'altro faccio i render.

Grazie comunque ogni consiglio è sempre ben accetto

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

solo quando sentivo parlare di tecniche avanzate come una semisfera che emulasse la volta celeste scoprìì, col tempo, light trace na potenza unica.

poi vennero gli ottimizzatori v.ray ecc. mai finito di studiare......

voglio il quantico..........stop.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR