Vai al contenuto
fracap

confronto t-spline e modellazione poligonale in genere

Recommended Posts

allora sto cercando di capire come funziona la modellazione poligonale e a forza di sbattere la testa su questa mi è venuto il dubbio di riprendere in mano le t-spline di rhino, anche perchè il caro amico rhinoceronte oltre alla precisione offrè per gli oggetti di design un approccio molto più veloce (che ne dicano tutti i maxiani ecc) almeno nella fondamentale gestione dei punti. Imparare a gestire i punti infatti è il vero segreto della modellazione in genere.

ho capito che bisogna tassellare il più possibile con mesh quadre, ho capito poi come funziona la storia della suddivisione e delle superfici raccordate e smussate..ho travasato le conoscenze acquisite nelle t-spline ma niente le superfici sembrano andare per conto proprio: sicuramente il compromesso poligonale nurbs genera caos e basta (o molto più semplicemente sono io un testone e basta) boh!!!

ripeto per me la gestione dei punti e tutto, pure modellare con delle guide.

In cinema però (so che non è un CAD ma la precisione porca miseria quanto la dobbiamo pagare??) non riesco a trovare nessun comando tipo estendi o cose simili..insomma incastrare i pezzi insieme diventa una fatica inverosimile nonostante l'apparente facilità di esecuzione dei comandi.

Io in cinema ho grosse difficoltà con gli snap...ad esempio com'è che il comando perpendicolare non funziona...ma

è giusto utilizzare due sw per eseguire una modellazione complementare?? il vantaggio delle t-spline è che appunto supera questo fatto...ma va tutto per conto suo: più che impostare tutti i punti io non so che fare; in modalità morbida le superfici vengono "tirate" in modo assurdo cosa che in un normale sw poligonale non avviene..Perchè???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guarda se devi modellare solo per la visualizzazione vai pure sui modellatori poligonali, il migliore in assoluto è Luxology Modo, se invece ti serve per progettare scordati il solo sistema poligonale senza uno strumento di conversione come TSpline, che però ha anche capacità sue di modellatore. In progettazione si usano solo solidi e nurbs. Adesso TSpline come saprai può anche solo funzionare da convertitore poligonale-nurbs importando obj. Questo significa che puoi avere il meglio di due sistemi, senza compromessi.

Altri modellatori Subdivide surface eccelenti sono Hexagon e Silo, anche se entrambi, ma forse più il prmo, hanno uno sviluppo un pò lento, ma sono anche molto economici.

C'è ancora un altra strada, Sub-Nurbs è un plugin per 3d studio ( purtroppo solo per questo, almeno per ora, ma se lo rilasceranno per modo, quest'ultimo divetreberre una bomba!) che converte al volo un modello poligonale in nurbs, somiglia a TSpline, ma non ha strumenti di modellazione. Dai video sembra ottimo.

Ovviamente quando si convertono questi modelli bisogna stare un pò attenti, insomma gli spigoli vivi devono restare tali, basta un pò di accortezza e selezionare le facce da "spianare" con un bel "crease" in un secondo tempo, se no credo venga tutto ammorbidito :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho scaricato modo ora mi studierò la guida in linea (velocemente) mi sembra molto meglio di cinema...se usi o usate modo l'allineamento dei punti e il fissaggio dei piani di costruzione (dati 3 punti) ecc..tutto funziona con la dovuta precisione,??

Cinema l'ho silurato perchè tra l'altro mi sembrava di fare il contorsionista nell'adoperarlo..ma nella mia testa alcuni concetti del poligonale sono entrati...non resta che provare da principio...ancora una volta....agh! grazie comunque speriamo che treddi almeno con modo mi sia di più "conforto". ciao: stop and go!

:w00t:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ora sto riprovando con le t-spline, l'errore delle superfici è sparito perchè avevo mal eseguito un'estrusione. Mi scuso delle seghe mentali, ma appunto non essendo ancora al top purtroppo continuo e continuerò a farmele: ho voglia di imparare.

ogni giorno incappo in errori e difficoltà di ogni tipo cerco col vostro aiuto di superarle (chiaramente con chi vuole aiutare..) nonostante cerchi di farcela in autonomia. Allora ora riprovo con rhino senza più perdermi in chiacchiere (oltre alle seghe ne ho fatte fin troppe).

--------------

Modo mi intriga (interfaccia splendida e comandi puliti), lo metto nei miei programmi di studi (prossimi e futuri): dal primo tutorial dove spiegava la tazza (sto parlando agli utenti modo 501) ho visto inizia col parlare delle primitive, ma una volta fuoriuscito dal comando (Q) non riesco più a rieditare parametricamente il tutto in quanto mi sembra di capire che modo considera la primitiva trasformata in una comune mesh...boh

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×