Vai al contenuto
MacCo

Consiglio PC per Revit - 3dsMax / Budget 2000 euro

Recommended Posts

Buonasera a tutti.

Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione che vorrete dedicarmi.

Premessa:



  • Lavoro principalmente con Autocad, Revit, 3dsMax e vRay.
  • Non ho, per il momento, necessità di effettuare GPU rendering.

Riporto la configurazione del PC che circa 2 mesi fa ero in procinto di acquistare (prezzi aggiornati ad oggi):

CASE CoolerMaster CM690 già in mio possesso.

Alimentatore Corsair 750HX : 129 euro

MB Asus 1155 P8P67 Deluxe Rev.3.0 : 189 euro

CPU i7-2600K : 282 euro

RAM Corsair DDR3 8Gb (2x4Gb) Vengeance : 77 euro

Dissipatore CPU Thermalright Venomous X : 60 euro

FAN Coolink SWiF2-1201 Retail 120mm - Silent : 2X13 26 euro

HD WD Caviar Blue 500Gb (WD5000AAKX) : 2X37 74 euro

GPU PNY Quadro 2000 : 372 euro

OS Windows 7 Pro : 129 euro

Totale: 1338 euro

Allora la discussione verteva fra i7 2600K e Amd Phenom II X6 1100T ed entrambe le CPU (tralasciando le differenze di prezzo) erano valide.

Oggi, considerato l'annunciato arrivo dei Bulldozer, consigliate di optare per un socket AM3+ , dotandomi per il momento del Phenom 1100T, oppure ritenete ancora valida la configurazione di cui sopra?

Quali sono i dissipatori CPU che consigliate in questo momento?

Grazie a tutti!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

un ssd per il sistema operativo + programmi, raid 1 mirroring per i dati. metterei 16 giga di ram che non sono una spesa esagerata e se fai post produzione conphotoshop cs5 8 giga sono pochi. dischi da 1 tera piuttosto che da 500 giga che la differenza di spesa è irrisoria e hai il doppio di spazio ( magari non lo usi ma male non fa ).

sistema operativo 64 bit ( non lo hai specificato )

per la cpu va a gusti... forse amd se sei intenzionato a cambiare processore in un futuro... se invece cambi la macchina completa di solito, intel.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille Cape.

Hai perfettamente risposto alla questione posta. Il problema non è AMD o Intel, ma iniziare a creare degli schemi mentali per orientarsi in un mercato in continuo movimento. In questo caso ognuno guarderà alle proprie esigenze e tasche.

Avevo scelto i WD da 500Gb (WD5000AAKX) perchè single platter, mi informerò su dischi da 1 tera. L'OS è a 64 bit.

Condivido il suggerimento ssd e ram.

Grazie ancora. :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma non sei arrivato al budget. :)

Potrei consigliarti allora una configurazione dual xeon con i nuovi xeon a sei core E5645 a 2,4 ghz che costano sui 500 euro ( non ditemi che non si possono montare in coppia...con le sigle non vado d'accordo e le info sono scarse) dovresti sforare di poco, ma senza SSD, che secondo me però è fondamentale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma non sei arrivato al budget. :)

Potrei consigliarti allora una configurazione dual xeon con i nuovi xeon a sei core E5645 a 2,4 ghz che costano sui 500 euro ( non ditemi che non si possono montare in coppia...con le sigle non vado d'accordo e le info sono scarse) dovresti sforare di poco, ma senza SSD, che secondo me però è fondamentale.

Ciao Enri2, i soldini risparmiati li investirò in qualche birrozzo con gli amici. ;)

A parte gli scherzi, la tua proposta potrebbe essere interessante; prima però voglio documentarmi ben bene in merito a prestazioni e compatibilità. Preferisco investire i soldi in configurazioni collaudate e nella creazione di una piccola render farm, piuttosto che nella ricerca di un "super PC". Comunque grazie del consiglio, anzi, se hai maggiori informazioni a riguardo scrivi pure! :)

Buona serata!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh allora 2000 non è il tuo budget massimo..

Ciao zzmetalname, grazie per la tua nota.

Ti invito a leggere così il mio titolo: Ho 2000 euro da spendere. In questo intorno di prezzo, qual è la miglior scelta (prestazioni/prezzo) che posso effettuare? Naturalmente senza mai dimenticare quali sono le mie reali esigenze: non sono un grande professionista del 3D, ho solo grandi ambizioni e buona volontà.

2000 euro li spendo volentieri solo se le prestazioni che raggiungo segnano un significativo distacco dalla configurazione proposta "i7 2600K". In caso contrario, trovo abbia più senso fermarsi a 1500 euro e mettere da parte i soldi per futuri investimenti.

Qualcuno potrebbe suggerire: opta allora per la configurazione AMD e risparmia qualcosina in più. Anche questa è un'opportunità. Qualcun altro potrebbe dire: se arrivi a spenderne 2000, fai uno sforzo e spendine 2500! Anche questo suggerimento mi interessa.

Ho la fortuna di acquistare da un unico fornitore (a prezzi più che onesti) tutti i componenti; evitando così quei fastidiosi 8 - 10 euro che spesso ci si trova a dover pagare per la spedizione di singoli articoli. Aggiungendo un ssd corsair force gt 120GB da 170 euro alla configurazione del primo post arrivo a spendere 1500 euro circa.

Spendere 500 euro in più mi permetterebbe di raggiungere vantaggi significativi?

Ecco allora la domanda che rivolgo a chi ha maggior esperienza di me.

So bene che non esiste il giusto computer da 1500 - 2000 - 6000 euro; il mio vero obbiettivo è maturare un senso critico utile in materia.

Grazie e buona serata.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ti scaldare era solo un po provocatoria ma non cattiva ;)

Se io avessi 2000 euro e se questa piattaforma mi servisse per lavorare(e dico lavorare sul serio, come professione) punterei al massimo in termini di provcessore magari risparmiando su ssd(che non è affatto essenziale come qualcuno dice) e non opterei per una quadro(dopo aver fatto dei test alla mia università so per certo che il prezzo non giustifica le performance in più che avresti solo con i modelli di fascia alta e non di certo con la quadro 2000).

Poi se tu sei legato al tuo rivenditore e vuoi evitare spese di spedizione, pacchi etc etc capisco ma non condivido.

gli xeon E5645 sono esacores e hanno 12 threads ognuno, fai un po te se la differenza è poca con 2 processori..

Il tutto detto non per convincere ma per parlarne.

;) notte

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ti scaldare era solo un po provocatoria ma non cattiva ;)

Se io avessi 2000 euro e se questa piattaforma mi servisse per lavorare(e dico lavorare sul serio, come professione) punterei al massimo in termini di provcessore magari risparmiando su ssd(che non è affatto essenziale come qualcuno dice) e non opterei per una quadro(dopo aver fatto dei test alla mia università so per certo che il prezzo non giustifica le performance in più che avresti solo con i modelli di fascia alta e non di certo con la quadro 2000).

Poi se tu sei legato al tuo rivenditore e vuoi evitare spese di spedizione, pacchi etc etc capisco ma non condivido.

gli xeon E5645 sono esacores e hanno 12 threads ognuno, fai un po te se la differenza è poca con 2 processori..

Il tutto detto non per convincere ma per parlarne.

;) notte

Ciao zzmetalname, ti chiedo scusa se il mio post è apparso aggressivo, :) sono le trappole dell'italiano e di un lessico forse troppo formale. Se mi conoscessi sapresti che sono più per i birrozzi che per le discussioni animate. :D Nutro da anni una grande rispetto e una forte ammirazione per questo forum e i suoi utenti.

Detto questo, grazie per le tue osservazioni.

Mi sto informando sugli Xeon E5645, non mettevo in dubbio la loro superiorità di calcolo :); il mio dubbio è relativo al costo finale della configurazione. Ho sempre trascurato (forse ingenuamente) i thread riguardanti configurazioni con doppio processore perché non le consideravo alla portata delle mie tasche. Mi metterò subito al lavoro per informarmi, anzi, se hai in mente una scheda madre dual socket da consigliarmi scrivi pure! :rolleyes:

La Quadro 2000 era stata scelta per la gestione delle viewport. Terrò presente il dato da te riportato.

Per quel che riguarda il dove e come acquistare i componenti, trattiamo un argomento a me piuttosto caro. :) Voglio precisare che non sono legato a un fornitore in particolare. Non è un problema acquistare da 10 fornitori differenti. Sono un maniaco della ricerca del prezzo più basso e so bene come il risparmio (anche elevato) su alcuni articoli, possa essere ridotto dai costi di spedizione. Nel mio caso, ordinando online da 5 fornitori differenti, (con differenze di 40 euro su alcuni articoli) alla fine avrei risparmiato 25 euro (magari oggi di più). Questo vale naturalmente per il mio caso, il fornitore in questione ha prezzi competitivi (spesso più bassi di quelli online). Poi certo, "tanto di cappello" per chi ha voglia di sbattersi anche solo per 5 euro. Ha tutta la mia stima. Io ho già dato in passato...anche per pochi euro; ora sono più rassegnato, soprattutto da quando scoprii che il reso per articoli difettosi è a carico del cliente... :( Quando si parla di risparmio, amo considerare diverse variabili (garanzia, assistenza clienti, effettiva disponibilità prodotto) e riferirmi a bilanci di tipo globale.

In conclusione: grazie per aver creato altri dubbi nella mia testa! :lol: Naturalmente sto scherzando. :)

Grazie per il tempo che hai dedicato al mio "problema". Ti devo un birrozzo. Ciao!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×