Vai al contenuto
simaura

Consiglio configurazione PC

Recommended Posts

Ciao a tutti,

sono in procinto di acquistare un nuovo pc, ed ho alcuni dubbi.

Vorrei utilizzarlo con 3DS e vray, sfruttando vray RT.

La mia configurazione sarebbe infatti con processore i7 960 (o 980), con 2 nvidia gfx 470.

La scelta mi è caduta su socket 1366 per poter sfruttare 2 bus pci a 16 linee.

Secondo voi può essere una scelta azzeccata, o magari è meglio andare su phenom x6, o sandy bridge (anche se non sfrutta due linee a 16)????

grazie

simone

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ultimamente mi sto aggiornando il pc proprio per usare motori di render com Iray e quindi installare almeno 2 schede gtx.

Comunque se vuoi il mio parere prenderei una scheda madre con soket AM3+ abbinata ad un amd 1100T e 2 gtx 580 3gb.

Il bus pci-e 16x non differisce molto per prestazioni dai bus 8x. Almeno per quello che guarda iray (parola di dionisio).

Ciao

Luca


Modificato da ziosavo78

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora, tirando le somme ho pensato a questa configurazione:

AMD phenom II X6 1100T

Mobo Gigabyte GA-990FXA-UD5 Socket AM3+ DDR3 SATA3 USB3 ATX

Ram DDR3 G.Skill Ripjaws-X F3 1600MHz 16GB (4x4GB) CL9 1.5v

2 nvidia GFX 470

senza contare HD, alimentatore, masterizzatori, ecc...

Come vi sembra per lavorare con 3DS + Vray RT?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche io, visto che:

1) Si pensa di renderizzare su GPU

2) E' comunque in arrivo bulldozer, con cui aggiornare la scheda madre AM3+

Lascerei perdere il socket 1366 e prenderei un AM3+, anche perché in render con Vray liscio il 1100T è ancora valido, alla fine non significativamente inferiore al 2600k.Offre la possibilità dei due slot 16x (che possono divenire 4 a 8x se necessario), e costa meno.

Non prendere le 470, che hanno poca ram. Prendi le 580 con 3GB secondo me, o le 560 con 2GB, ma queste sono un po' inferiori alle 470 come prestazioni in render.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Onestamente visto il costo credo che riuscirò a partire solo con 1 scheda 580...

A livello di prestazioni, tra due 470 ed una 580 a 3G cambia tanto?

E nell'eventualità di aggiungere una seconda scheda, è meglio avere un alimentatore a 1000W o bastano 850??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se hai letto la guida e i thread dedicati saprai che la quantità di RAM sulla scheda video non ti influenza la velocità del render, bensì la massima complessittà della scena elaborabile. Con 1.28G ci fai poco...

Per cui le 2 470 possono anche essere più veloci della singola 580, anzi, sicuramente sarà così, anche se ora come ora non ti so dire di quanto. Però con una 580 renderizzi scene più complesse, e data la potenza delle schede video, che si preferisce sfruttare per scene pesanti, secodo me è conveniente.

Prendine intanto una, per avere la possibilità di agggiungerne una seconda monta un alimentatore da 950W o maggiore. Sono adatti i corsair tx950, gli HX1000W oppure gli enermax revolution 87+ 950W e 1050W (mi sembra siano questi i tagli).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

innanzitutto grazie mille... ma non è finita!!! :)

A parte gli scherzi, ho solo un altro dubbio: per il socket am3+, che dissipatore dovrei mettere?

Lo schyte yasya è compatibile? e c'è di meglio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Rieccomi... ho appena ricevuto un preventivo, con questa configurazione:

Processore: AMD Phenom II X6 1100T

Scheda madre: Gigabyte GA-990 FXA-UD5 AM3

Alimentatore: Enermax Revolution85+ 920W

Scheda video: Zotac GeForce GTX 580 3Gb

Ram: G.Skill RipjawsX 1600 Mhz 16 Gb CL9

HDD: 2x Western Digital RE4 ( RAID Edition ) 500 Gb

Dissipatore CPU: Zalman CNPS 9900 Max

Case: Cooler Master HAF X

Masterizzatore + lettore schede

il tutto a 1400€.

Può essere una buona soluzione secondo voi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I caviar RE4 costano moltissimo. Piuttosto prendi 3 hard disk, di cui uno va al sistema, e due in raid 1 ai documenti. Usa pure i western digital caviar blue 1GB; per il sistema puoi usare i 500GB.

Lo zallman è rumorosissimo e la ventola non è sostituibile. Prendi il "solito" scythe yasya, che mi sembra abbia già di default glia ttacchi per am3.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, gli hard disk li userei solo per il sistema in raid (preferisco essere prudente). Per i documenti volevo usare un raid esterno (pensavo ai Lacie 2big quadra).

Faccio cambiare il preventivo con 2 Caviar Blue

Il negozio che mi ha fatto il preventivo non ha gli Schyte a catalogo, provo a chiedere se li riescono a procurare..

Il prezzo comunque ti sembra buono? Navigando in un po' di siti, mi sembra non sia così male...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Essere prudenti va bene, ma è un concetto che non sta bene nella stessa frase assieme a "hard disk esterno".

Lo dico e lo ripeto: i documenti devono stare al sicuro in uno o più dischi all'interno del case. E poi si fa il backup sui dischi esterni, per proteggersi principalmente dalle scariche elettriche.

Cosa succede se il disco esterno ti cade? Sia anche un raid esterno... Ti cadono tutti e due... Gli hard disk sono le componenti più delicate dei computer, il gioco tra testine e piatti e di frazioni di millimetro e se le prime sfiorano i secondi hai perso tutto quello che c'era dentro... lascio a te immaginare che danni può fare una caduta da un tavolo.

E poi anche dal punto di vista pratico, che significato ha tenersi in fianco al computer un'altro scatolotto con i due hard disk? Tant'era metterli dentro. Poi certo, si fa il backup sul disco esterno, ma quello è sicuro solo se lo tieni chiuso in un armadio e lo tiri fuori per fare il backup, rimettendolo via subito dopo. Se sta collegato al computer è soggetto agli stessi identici rischi di quelli interni (scariche elettriche) e non serve più a nulla.

Tieni conto che una scarica elettrica può entrare dalla presa di alimentazione, ma ad esempio anche dalla spina del telefono e di li attraverso la LAN, oppure dall'alimentazione delle casse, che spesso la gente tende a non proteggere, e di li via il cavo audio. Ma può anche essere la naturale conseguenza della morte dell'alimentatore, che in questa sua particolare fase di vita può tirare una tuonata da far tremare l'ufficio....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

perfetto... tutto più chiaro... punti che non mi erano neanche passati per la testa onestamente!

Ti ringrazio! Ora ho la situazione in pugno! manca solo l'acquisto.

Grazie ancora

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×