Vai al contenuto
pepitagold

Sindrome TGT

Recommended Posts

Dopo aver letto alcuni messaggi di entusiasti principianti che vogliono realizzare videogames (alcuni addirittura

con C++ e DirectX ) , ritengo utile riportare queste considerazioni di James Silva ,tratte dal suo libro :

Building XNA games.Per la cronaca Silva è uno dei pochi al mondo ad aver commercializzato con successo giochi

su Xbox live arcade , quindi la fonte di quanto segue è piuttosto autorevole.

...Limitare realisticamente la vostra visione , è una delle chiavi più importanti per il successo del progetto.

Nelle mie svariate avventure nel mondo degli sviluppatori di giochi indie ,mi è capitato di trovare persone che hanno molte difficoltà a recepire questo concetto .Di fatto ne ho incontrate così spesso ,che ho creato un acronimo per descriverle : TGT , Teenage Game Tycoon .

Non tutti i TGT sono teenager e non tutti i teenager sono TGT , mea la mentalità da teenager è evidente.

Le caratteristiche principali del TGT sono : inesorabile ottimismo , ingiustificata arroganza e difficolta nel

connettere l'immaginazione allla realta.Quando il mio gioco The Dishwasher: Dead Samurai iniziò ad avere

successo nella comunita XNA ,per ogni serio sviluppatore che aveva capito il sangue , il sudore e le lacrime

che il gioco aveva richiesto , ci fu immancabilmenete un TGT che pensava di poter sviluppare un gioco

abbondantemente migliore , e non si peritava di dirlo in giro.

I TGT hanno visto tonnellate dei migliori titoli delle grandi compagnie di videogames , e hanno combinato

queste visioni cui sono stati esposti con l'idea di creare il migliore gioco di sempre.

La mentalita TGT è la via più sicura verso un disastro : quando queste ambizioni si scontrano con la dura

e fredda realtà di una pagina di programmazione vuota , il "miglior gioco di sempre " diventa una cartella

il cui solo scopo è di ricordare quando hanno smesso perchè tutto era diventato troppo difficile.

Ecco alcune idee chiave per uno sviluppatore indie :

1) Il 3D è MOLTO complesso , sia per la soggiacente matematica , sia per i contenuti

2) Spenderete il 90% del tempo per i contenuti

3) Probabilmente eliminirete le idee troppo complesse non appena inizierete a scrivere codice

4) Dovete concentrarvi per prima cosa sulla giocabilità , poi sullo stile artistico e infine

sulla storia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×