Jump to content
bn-top

Aggiornamento componenti


d4N
 Share

Recommended Posts

Partendo dal fatto che attualmente non posso sostituire completamente la mia configurazione (e sinceramente non sò ancora per quanto), pensavo di aggiornare alcuni componenti, dato che ad ogni render continuo ad avere problemi legati alla durata enorme anche di semplici scene.

Attualmente ho un PC configurato così:

CPU: Intel Core 2 Duo E6600

RAM: 2GB (1GBx2) DDR2 PC2-6400 OCZ

Scheda Madre: ASUS P5N32-E SLi

Scheda Video: GeForce 8800GTS 320MB Club3D

Alimentatore: 600W Tagan TG600-BZ

Questa configurazione l'ho fatta nel 2006~2007 (con alcuni aggiornamenti successivi come la RAM e l'alimentatore), all'epoca non usavo ancora intensamente 3D Studio MAX.

Partendo dal fatto che non posso cambiare tutto pensavo di buttarmi sulla via più semplice, ovvero il render tramite la scheda video, quindi andando a cambiare prima di tutto quella.

E' anche vero però che avrei comunque problemi legati alla gestione della scena, dato che ho pochissima RAM e un processore che non aiuta moltissimo.

Ora pensavo di sostituire essenzialmente scheda video, RAM e CPU, pensate sia inutile come soluzione?

E' ovvio che sarebbe meglio cambiare tutto, però attualmente non posso... La mia speranza è che più avanti avrò la possibilità magari di crearmi una workstation come si deve (magari sui Sandy Bridge-E), ma al momento ho comunque bisogno di poter lavorare.

Cambiando i componenti pensavo come scheda video di prendere una GTX 560Ti da 2GB, come RAM prendere 4GB sempre PC2-6400 DDR2 (potrei sceglierle anche PC2-8500, ma purtroppo le DDR2 costano più delle 3...) e come processore per la mia mobo posso scegliere fra questi:

Core 2 Extreme QX6700(revB3,2.66GHz,1066FSB,L2:2X4MB)

Core 2 Extreme QX6800 (rev.G0,2.93GHz,1066FSB,L2:2X4MB,4 cores)

Core 2 Extreme QX6850(revG0,3.00GHz,1333FSB,L2:2X4MB)

Core 2 Quad Q6600 (2.40GHz,1066FSB,L2:2X4MB,rev.B3,4 cores)

Core 2 Quad Q6600 (2.40GHz,1066FSB,L2:2X4MB,rev.G0,4 cores)

Core 2 Quad Q6700 (2.66GHz,1066FSB,L2:2X4MB,rev.G0,4 cores)

Anche in questo caso questi processori si trovano a prezzi più alti di quelli recenti (ovviamente sul mercato dell'usato intendo), quindi quello più conveniente sarebbe il Q6600 o al massimo il Q6700.

Voi cosa mi consigliate di fare?

Il mio problema è che col PC attuale riesco a fare veramente poco...

Link to comment
Share on other sites

bn-top

Partendo dal fatto che attualmente non posso sostituire completamente la mia configurazione (e sinceramente non sò ancora per quanto), pensavo di aggiornare alcuni componenti, dato che ad ogni render continuo ad avere problemi legati alla durata enorme anche di semplici scene.

Attualmente ho un PC configurato così:

CPU: Intel Core 2 Duo E6600

RAM: 2GB (1GBx2) DDR2 PC2-6400 OCZ

Scheda Madre: ASUS P5N32-E SLi

Scheda Video: GeForce 8800GTS 320MB Club3D

Alimentatore: 600W Tagan TG600-BZ

Questa configurazione l'ho fatta nel 2006~2007 (con alcuni aggiornamenti successivi come la RAM e l'alimentatore), all'epoca non usavo ancora intensamente 3D Studio MAX.

Partendo dal fatto che non posso cambiare tutto pensavo di buttarmi sulla via più semplice, ovvero il render tramite la scheda video, quindi andando a cambiare prima di tutto quella.

E' anche vero però che avrei comunque problemi legati alla gestione della scena, dato che ho pochissima RAM e un processore che non aiuta moltissimo.

Ora pensavo di sostituire essenzialmente scheda video, RAM e CPU, pensate sia inutile come soluzione?

E' ovvio che sarebbe meglio cambiare tutto, però attualmente non posso... La mia speranza è che più avanti avrò la possibilità magari di crearmi una workstation come si deve (magari sui Sandy Bridge-E), ma al momento ho comunque bisogno di poter lavorare.

Cambiando i componenti pensavo come scheda video di prendere una GTX 560Ti da 2GB, come RAM prendere 4GB sempre PC2-6400 DDR2 (potrei sceglierle anche PC2-8500, ma purtroppo le DDR2 costano più delle 3...) e come processore per la mia mobo posso scegliere fra questi:

Core 2 Extreme QX6700(revB3,2.66GHz,1066FSB,L2:2X4MB)

Core 2 Extreme QX6800 (rev.G0,2.93GHz,1066FSB,L2:2X4MB,4 cores)

Core 2 Extreme QX6850(revG0,3.00GHz,1333FSB,L2:2X4MB)

Core 2 Quad Q6600 (2.40GHz,1066FSB,L2:2X4MB,rev.B3,4 cores)

Core 2 Quad Q6600 (2.40GHz,1066FSB,L2:2X4MB,rev.G0,4 cores)

Core 2 Quad Q6700 (2.66GHz,1066FSB,L2:2X4MB,rev.G0,4 cores)

Anche in questo caso questi processori si trovano a prezzi più alti di quelli recenti (ovviamente sul mercato dell'usato intendo), quindi quello più conveniente sarebbe il Q6600 o al massimo il Q6700.

Voi cosa mi consigliate di fare?

Il mio problema è che col PC attuale riesco a fare veramente poco...

penso che spendere soldi su un "telaio" vecchio sia sempre inutile. Preferisco portare pazienza finchè posso personalmente e aggiornare tutta la macchina.. detto ciò che usi per il render? gpu o cpu in max?

Tutti i processori della lista sebbene decisamente piu veloci del tuo sono comunque 2-3 generazioni indietro rispetto a quelli attuali.

Link to comment
Share on other sites

penso che spendere soldi su un "telaio" vecchio sia sempre inutile. Preferisco portare pazienza finchè posso personalmente e aggiornare tutta la macchina.. detto ciò che usi per il render? gpu o cpu in max?

Tutti i processori della lista sebbene decisamente piu veloci del tuo sono comunque 2-3 generazioni indietro rispetto a quelli attuali.

Eh sò bene che non sono molto recenti, però almeno mi darebbero qualcosa in più e sarebbero compatibili con la scheda madre che ho...

Attualmente con la mia scheda video non posso utilizzare motori di render che sfruttano la GPU, per via della VRAM bassa, però pensavo che per via del fatto che non posso cambiare tutto quella potrebbe essere una specie di "scorciatoia" verso prestazioni più dignitose, sfruttando appunto la GPU di una scheda video recente, come la 560Ti.

Il problema è che anche cambiando solamente la scheda video mi rimane il limite della RAM e del processore, che comunque anche nella fase di modellazione hanno il loro peso...

Link to comment
Share on other sites

Eh sò bene che non sono molto recenti, però almeno mi darebbero qualcosa in più e sarebbero compatibili con la scheda madre che ho...

Attualmente con la mia scheda video non posso utilizzare motori di render che sfruttano la GPU, per via della VRAM bassa, però pensavo che per via del fatto che non posso cambiare tutto quella potrebbe essere una specie di "scorciatoia" verso prestazioni più dignitose, sfruttando appunto la GPU di una scheda video recente, come la 560Ti.

Il problema è che anche cambiando solamente la scheda video mi rimane il limite della RAM e del processore, che comunque anche nella fase di modellazione hanno il loro peso...

hai una macchina comunque castrata. Devi valutare se la spesa X giustifica il tempio risparmiato Y.

Max versione 2011 o 2012?

Edited by Cape
Link to comment
Share on other sites

hai una macchina comunque castrata. Devi valutare se la spesa X giustifica il tempio risparmiato Y.

Max versione 2011 o 2012?

Immagino, sicuramente un i7 attuale andrà quattro volte meglio rispetto al mio, ma se devo cambiare mobo, cpu, ram, scheda video nuovi mi viene una spesa che attualmente non posso affrontare (ovviamente andando a scegliere qualcosa che mi duri nel tempo).

Attualmente sto provando il 2011, però nel caso della scheda video nuova opterei eventualmente per il 2012, dato che da quanto ho visto iRay nell'ultima versione è ancora più veloce, anche se comunque mi interessa molto anche VRay RT.

Link to comment
Share on other sites

Immagino, sicuramente un i7 attuale andrà quattro volte meglio rispetto al mio, ma se devo cambiare mobo, cpu, ram, scheda video nuovi mi viene una spesa che attualmente non posso affrontare (ovviamente andando a scegliere qualcosa che mi duri nel tempo).

Attualmente sto provando il 2011, però nel caso della scheda video nuova opterei eventualmente per il 2012, dato che da quanto ho visto iRay nell'ultima versione è ancora più veloce, anche se comunque mi interessa molto anche VRay RT.

più che altro si legge in giro che nella 2012 son stati tolti i driver specifici per le quadro e quindi anche le gaming funzionano parecchio meglio rispetto alla 2011...

Non ti saprei consigliare se vuoi cambiare qualche pezzo e basta comunque fatti due conti svelti perchè la spesa di sicuro non sarà bassa... solo di gpu ci lasci un bel gruzzolo

Link to comment
Share on other sites

più che altro si legge in giro che nella 2012 son stati tolti i driver specifici per le quadro e quindi anche le gaming funzionano parecchio meglio rispetto alla 2011...

Non ti saprei consigliare se vuoi cambiare qualche pezzo e basta comunque fatti due conti svelti perchè la spesa di sicuro non sarà bassa... solo di gpu ci lasci un bel gruzzolo

Per la scheda video ho visto che la GTX 560 Ti da 2GB si aggira sui 250€, dipende dal negozio, mentre per la RAM un kit nuovo da 4GB è attorno ai 50€.

Guardando ingiro pensavo che per la RAM e la CPU potrei rivolgermi al mercato dell'usato, mentre per la scheda video preferirei prenderla nuova visto che sicuramente la porterò poi in una nuova eventuale configurazione.

Per l'ordine di tempo pensavo di prendere GPU poi RAM e forse infine CPU.

Link to comment
Share on other sites

TI chiedo scusa ma non ho tempo di leggere tutto il thread: rispondo al primo post: certamente la sostituzione di cui parli non sarà inutile, ed anzi vale sempre la pena, se non altro perché comunque la scheda video verrà buona anche in futuro, mentre la CPU sarà comunque un quad core che sostituisce un dual... E rimarrà un'attrezzatura buona per un secondo computer...

Certo considerato che:

- la CPU la paghi di più del suo valore

- la ddr2 costa forse più della ddr3

Io penserei piuttosto a prendere:

- una scheda madre anche economica socket AM3+ (stanno per uscire)

- un phenom II X4 955, che ormai si trova sui 100 euro se non vado errato.

- 4GB di DDR3

In tutto spenderesti per la terna sui 250 euro, per cui poco più che per il solo Q6600 e la relativa ram.

A quel punto hai una DDR3 ce è sempre comoda da aggiornare, ed hai una scheda madre su cui montare un bulldozer... Secondo me è importante. Tra 6 mesi, un anno, quando riesci, cambi CPU e hai un computer che è praticamente nuovo e parecchio potente...

Link to comment
Share on other sites

TI chiedo scusa ma non ho tempo di leggere tutto il thread: rispondo al primo post: certamente la sostituzione di cui parli non sarà inutile, ed anzi vale sempre la pena, se non altro perché comunque la scheda video verrà buona anche in futuro, mentre la CPU sarà comunque un quad core che sostituisce un dual... E rimarrà un'attrezzatura buona per un secondo computer...

Certo considerato che:

- la CPU la paghi di più del suo valore

- la ddr2 costa forse più della ddr3

Io penserei piuttosto a prendere:

- una scheda madre anche economica socket AM3+ (stanno per uscire)

- un phenom II X4 955, che ormai si trova sui 100 euro se non vado errato.

- 4GB di DDR3

In tutto spenderesti per la terna sui 250 euro, per cui poco più che per il solo Q6600 e la relativa ram.

A quel punto hai una DDR3 ce è sempre comoda da aggiornare, ed hai una scheda madre su cui montare un bulldozer... Secondo me è importante. Tra 6 mesi, un anno, quando riesci, cambi CPU e hai un computer che è praticamente nuovo e parecchio potente...

Effettivamente stavo pensando anche ad un eventuale passagio ad AMD, dato che a livello di prezzi non è affatto male...

A me non piacciono i pregiudizi, io penso sempre al rapporto prezzo/prestazioni, però avendo avuto un passato non molto entustiasta dei prodotti AMD (ho avuto alcuni XP all'epoca e provati altri) la cosa mi spaventa un po'. Sicuramente per stare dietro a Intel sarà migliorata parecchio, qui ne parlano tanti bene, quindi immagino che sia affidabile.

Però come dicevo l'aggiornamento pensavo di farlo in modo scaglionato, così da prendere subito la scheda video e poi il resto, ma anche io sono pensieroso sul fatto di aggiornare un sistema così vecchio.

Al massimo posso prendere subito la scheda video e nel frattempo assemblare il "nuovo PC", dato che stanno per uscire anche i nuovi processori AMD, magari abbassano ancora i prezzi, no?

Link to comment
Share on other sites

Beh, con riferimento agli athlon XP... E' Intel che per star dietro ad AMD è migliorata parecchio... :D Pensa a che osso era il P4...

Scherzi a parte, mi spiace per i problemi che hai avuto in passato, tuttavia tendo ad escludere che il problema fosse la CPU in se. A volte non è facile trarre una conclusione corretta da un'osservazione sperimentale... Il problema ad esempio, è più facilmente, poteva risiedere nella scheda madre (e relativi drivers/bios) o nei chipset (all'epoca i produttori di chipset per AMD erano NVIDIA, ATI, VIA e MSI, principalmente). E l'affidabilità dei bios e le compatibilità in generale, al di la dei produttori e delle marche, non erano il massimo.

Devo dire che la durata dei componenti non è cresciuta negli anni, ma sicuramente ho notato che le compatibilità sono estremamente cresciute...

Insomma ti dico, la situazione è certamente migliorata negli anni, ma non legare il problema che hai avuto allo specifico processore... Se non altro perché ricordo di averne adoperati molti, e ricordo che la generazione successiva, gli athlon 64, erano senza dubbio le CPU più vendute qui in treddi... Beaztie ne vendeva a valanghe! Guarda i thread del 2004 - 2005 di questa sezione... L'eterno dilemma era tra 4200+ e 4600+ :D :D E in genere si accoppiava con DFI lanparty nforce 4 ultra, con 2x1GB o 2x512MB di DDR XMS corsair 400MHz c2 o c3 :D :D

E' incredibile come ci sia una config per ogni epoca :D Subito dopo vennero quelle con E6400 o E6600 + gigabyte p35 DS4 + 2x1GB o 2x2GB Corsair XMS 2 800MHz c5, e direi geforce 8800gts 320MB :D Poi fu la volta del Q6600, intramontabile anche lui! E poi il mitico core i7 920.

Link to comment
Share on other sites

Beh, con riferimento agli athlon XP... E' Intel che per star dietro ad AMD è migliorata parecchio... :D Pensa a che osso era il P4...

Scherzi a parte, mi spiace per i problemi che hai avuto in passato, tuttavia tendo ad escludere che il problema fosse la CPU in se. A volte non è facile trarre una conclusione corretta da un'osservazione sperimentale... Il problema ad esempio, è più facilmente, poteva risiedere nella scheda madre (e relativi drivers/bios) o nei chipset (all'epoca i produttori di chipset per AMD erano NVIDIA, ATI, VIA e MSI, principalmente). E l'affidabilità dei bios e le compatibilità in generale, al di la dei produttori e delle marche, non erano il massimo.

Devo dire che la durata dei componenti non è cresciuta negli anni, ma sicuramente ho notato che le compatibilità sono estremamente cresciute...

Insomma ti dico, la situazione è certamente migliorata negli anni, ma non legare il problema che hai avuto allo specifico processore... Se non altro perché ricordo di averne adoperati molti, e ricordo che la generazione successiva, gli athlon 64, erano senza dubbio le CPU più vendute qui in treddi... Beaztie ne vendeva a valanghe! Guarda i thread del 2004 - 2005 di questa sezione... L'eterno dilemma era tra 4200+ e 4600+ :D :D E in genere si accoppiava con DFI lanparty nforce 4 ultra, con 2x1GB o 2x512MB di DDR XMS corsair 400MHz c2 o c3 :D :D

E' incredibile come ci sia una config per ogni epoca :D Subito dopo vennero quelle con E6400 o E6600 + gigabyte p35 DS4 + 2x1GB o 2x2GB Corsair XMS 2 800MHz c5, e direi geforce 8800gts 320MB :D Poi fu la volta del Q6600, intramontabile anche lui! E poi il mitico core i7 920.

Bo può essere, all'epoca ho avuto prima un XP 1800+ e un XP 2000+ su una scheda madre Abit e chipset VIA e poi un XP 2500+ su chipset NVIDIA (la famosa nForce 2 Ultra per l'overclock massimo :D), quest'ultimo per avere buone prestazioni l'ho sempre tenuto come il 3000+. L'Abit ora non c'è più però una volta era anche meglio di ASUS da quanto ricordo, che è salita ai vertici soprattutto negli ultimi anni, insieme anche ad altre marche come Gigabyte e MSI (non che non ci fossero all'epoca, ma non erano osannate allo stesso livello di adesso), essendo sempre stato appassionato di informatica mi sono sempre documentato prima di acquistare, tramite i vari siti del settore. Per driver e BIOS io ho la fissa di tenerli sempre aggiornati al massimo :D

Non sò, ricordo che su molti fronti i Pentium 4 erano davanti agli XP, ora non sò se nei render andavano peggio, però la maggior parte dei benchmark che leggevo all'epoca mi lasciavano un po' stizzito di non aver scelto Intel (poi ricordavo il prezzo :D). Alla fine sono riuscito a passare all'E6600 e subito mi ha dato soddisfazioni (anche se un po' mi sono pentito di non aver scelto il chipset Intel), adesso è normale che spremendolo nei render a distanza di cinque anni non vada alla grande, ma fino adesso non mi ha mai dato problemi di lentezza ;)

Si poi sicuramente il chipset fa molto la sua parte, ho a che fare spesso con un PC equipaggiato con un Athlon 64 3000+ e una scheda madre con chipset nForce 3 con delle prestazioni aghiaccianti, che se non sbaglio fu il peggiore chipset nVidia per AMD.

Per me comunque non c'è differenza, la cosa importante è che se pago devo avere un prodotto che mi va perfettamente in ogni ambito e con ovvi miglioramenti dallo stato attuale :D

Che poi sia Intel o AMD non mi cambia, basta non doversene pentire poi :D

Link to comment
Share on other sites

Si, Abit erano delle gran schede! :D Assieme alle altrettanto tramontate DFI, purtroppo...

Asus esisteva già e già era buona, anzi, all'epoca si che era buona... La mia prima fu una P2B deluxe :D :D Co l mitico pentium 2 400MHz. Inutile dire che volendo funziona ancora bene.

Però ti dico, avendo usato Athlon XPe pentium 4, soprattutto i primi, contemporanei di cui tu parli (all'epoca degli athlon XP 1800+ c'erano i williamette). Ti assicuro che il williamette era un autentico cesso, nei bench sintetici si andava, ma una volta esistevano quasi solo quelli... Nell'uso normale, te lo dico perché l'ho provato, non era migliore degli ultimi P3, di cui avevo l'eccellente 1000MHz e l'866MHz, che da 7-8 anni tengo overcloccato a 940MHz :D :D

I P4 williamette oltre al costo elevato e le prestaizoni basse (in render ti dico che un 1800 era davvero lento) avevano un'altro grande problema: le RD-RAM di rambus. Per la verità erano memorie avveniristiche e molto veloci. Arrivavano a 800MHz quando le DDR che usava AMD facevano 400MHz. Ma.... Le latenze erano basse (perdendo qualunque vantaggio prestazionale) e costavano l'ira di dio, perché non le usava nessun'altro. E poi, con l'FSB ed il controller sul chipset, le ram veloci non hanno mai contato nulla. Già oggi coi MC integrati influenzano solo i bench... Infatti ci fu qualcuno (credo MSI) che fece un chipset per P4 con controller DDR. Ma non fu un successo neanche quello.

Dopo i williamette sono venuti i northwood, che erano CPU finalmente discrete, nel complesso andavano bene, anche se già si prospettava l'altro grande difetto del Pentium 4 assieme all'IPC basso: i consumi. I P4C, che credo partissero da 2,4GHz, fino a 3GHz, iniziavano a consumare tanto. Intel passò alle DDR.

E li c'erano gli athlon XP thunderbird e poi barton. Il barton in realtà non fu il più riuscito degli XP, sebbene ne siano stati venduti tanti. Partiva da 2600+ e arrivava a 3200+. In pratica andava da 1,8 a 2,2GHz se non sbaglio. Io usai abbastanza un 2800+, che faceva 2,08GHz. Era molto buono, correva, era sempre reattivo e scaldava poco. Mi trovai sempre bene con quella CPU.

Certo ripeto, dipendeva dal chipset che gli accoppiavi. VIA all'epoca erano gran buoni chipset, mi ricordo i via 700 ed 800, questi ultimi per athlon 64. Poi però non si sono mai rinnovati veramente, nel frattempo era arrivato l'nforce 4 ultra ed nforce 4 sli di nvidia... Anche quello gran chipset. Nforce 3 come dici tu, fu un totale fallimento.

E poi vecchio mio ci fu il disastro del P4E prescott, rimasto negli annali dell'informatica come il peggior processore mai prodotto (assieme al pentium D). Prima i 5x0, a 130nm con HT e 512kb di cache L2, poi i 6x0, a 90nm con 1MB di L2. Ricordo solo che intel aveva portato la pipeline da oltre 20 stadi (ritenuti già molti oggi, con le branch prediction attuali, molto più aggressive) a 34 stadi... convinta di arrivare a 10GHz in pochi anni.... Dopo poco più di un anno si fermò a 3,8...

E l'athlon 64 nel frattempo faceva man bassa... Certo non lo si trovava nei computer da supermercato, li intel spadroneggiava. Ma non c'era appassionato che non avesse il miraggio dell'athlon 64 3200+. E con gli X2 nel 2005 AMD fece il bis, contro quel nuovo catorcio del pentium D. Mi ricordo perché ce l'aveva un amico, qui di treddi, il cui cane di assemblatore aveva la assione per gli intel, e gli fece passare tutti i peggiori fallimenti della storia dell'azienda. Ebbe il williamette, poi un engineering sample di P4E 630, subito sostituito con un 530, perché si spegneva da solo in rendering... Poi il fatidico Pentium D, che ebbe perfino il coraggio di overcloccare da 2800 a 3400MHz con il dissi stock. Ti riporto solo i 4500rpm costanti della ventola. Si sentiva dalla cucina al piano di sotto dall'altra parte della casa con tutte le porte chiuse. GIuro. In render faceva 95 gradi costanti, e arrivava a superare i 100 e fermarsi ogi tanto...

La situazioe è ovviamente cambiata con i Core 2 Duo. Mi ricordo che all'epoca tutti si domandavano perché intel non prendesse gli ottimi pentium Mobile (delle soluzioni centrino) e ne facesse una CPU per desktop. Ecco, nel 2006 fece proprio questo, e infatti le CPU che uscirono da allora, abbandonata la fallimentare netburst, furono molto buone. Io stesso presi dopo un anno il 6420 e ne fui sempre soddisfatissimo. Due anni fa agigornai al Q9650 e ce l'ho ancora, a 4GHz ovviamente ;).

Però nel periodo che è andato dal 2001 al 2006 nessun utente informato, secondo me, avrebbe potuto comprare un pentium 4, e ovviamente men che meno uno Xeon. Domanda a Beaztie quanti opteron 265, 270 e 275 ha venduto :D :D I 280 e 285 costavano troppo :D

Link to comment
Share on other sites

Ahah, che periodi però :D

La cosa bella è che almeno non cambiavano socket spesso come adesso (almeno, mi sembra più una politica di Intel che di AMD)...

Il mitico socket A di AMD mi ha permesso di cambiare più di un processore a distanza di parecchio tempo uno dall'altro...

In effetti la storia delle temperature non mi è nuova, un mio amico aveva un Pentium 4 e ricordo che scaldava come un forno, mentre col mio mitico 2500+ (anche lui Barton però ;) ) mi ha permesso all'epoca di divertirmi parecchio con l'overclock senza problemi particolari :D (che tra l'altro ho ancora adesso sempre settato a 3000+ :D )

Ora più che altro sono indeciso su cosa fare...

Se prendo la scheda video subito tutto il resto verrà preso poi, se invece prendo il blocco CPU, RAM e mobo nuovi la GPU dovrà arrivare dopo, tu che mi consigli di fare?

Io sono molto attirato verso il mondo del GPGPU, quindi mi interessano tantissimo iRay e VRay RT, però è anche verò che ora ho troppa poca ram e un processore già a limite (ultimamente lo tengo sempre a 3Ghz)...

Link to comment
Share on other sites

Beh, questo dipende da quanto male ti trovi con la viewport e con i rendering... Potresti anche pensare di cambiare intanto le VGA, e magari comprare un dissipatore (che ti verrà sempre comodo in futuro) e mandare sui 3,8GHz il tuo E6600 :D

E poi cambiare il resto... :)

Altrimenti ti dico, tienti la tua scheda video, e intanto cambia il resto del sistema. Vero che se cambi CPU e scheda madre quest'autunno puoi considerare sandy bridge E e bulldozer...

Link to comment
Share on other sites

Col viewport ovviamente non esagero più di quanto posso, ma se sbaglio a fare uno scatter o a salire troppo di poligoni mi si impalla tutto, per via della quantità di RAM, praticamente sempre al limite...

Dici che arriva a tanto la CPU? :D

Pensavo anche a quello, di prendere un bel dissipatore performante e tirarlo ancora su, però non sò se le RAM mi seguono.

Sai cos'è?

Mi scoccia un po' cambiare tutto per restare comunque nel "mediocre", speravo di farmi una workstation non dico esagerata ma almeno in linea a quelle che si vedono spesso configurate su questo forum, in modo da non rimpiagere prestazioni mancate... E' comunque vero che avrei un bel salto di qualità anche con quei componenti, ma per cambiare vorrei poi restare tranquillo per un bel po' di tempo...

In ogni caso questo computer mi rimarrà poi, quindi anche se eventualmente prendo della RAM in più farà sempre comodo, in ogni caso dovrei trovarla a buon prezzo.

Per il momento sono più orientato verso la scheda video :D

Solo per il fatto che se devo cambiare tutto preferisco avere qualcosa di già ottimo e che non mi costringerà a cambiare poi.

Magari posso prendere subito la VGA, poi cercare delle RAM a buon prezzo ed eventualmente prendere un bel dissipatore adattabile anche per diversi socket ;)

Link to comment
Share on other sites

Si si capisco, solo che se il budget per cambiare tutto subito non c'è tocca scegliere...

Miseria, anche io vorrei cambiare monitor... E possibilmente scheda video.... Ma tutti e due non posso e il 19" è tanto piccolo... :D

Così per le schede video si attenderà almeno un'altra generazione.

E per le CPU si vedrà, tanto ora al più bazzico coi FEM, e li è già ntanto se sono multi core purtroppo... :(

A questo punto si, la CPU aspetta quest'autunno, così scegli tra sandy bridge, SB-E e bulldozer (che peraltro uscirà in 4 modelli entro l'estate ed altri 4 quest'autunno...), il processo produttivo (che da sempre frega AMD al lancio delle nuove architetture) non è a punto...

Link to comment
Share on other sites

Mi sa che farò così, l'unico problema è che di 560Ti da 2GB se ne trovano poche ingiro e ogni negozio fa i suoi prezzi. Quelli affidabili che conosco non sono molto a buon mercato, in rete ne ho trovati altri con prezzi molto più bassi ma sono quasi tutti nel circolo dei tempi di spedizione enormi e delle garanzie strane, quindi personalmente poco affidabili...

Per la RAM invece sto dando un occhio in questi giorni a un forum che frequento ogni tanto, dove nella sua sezione mercatino ci sono sempre molte cose interessanti ;) (non per fare pubblicità, ma sarebbe quello di HW Upgrade :D )

L'unica cosa è che bisogna beccare al volo l'occasione, però fino adesso ho visto che sono stati venduti dei componenti molto interessanti a buon prezzo, ovviamente usati.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Scheda video ordinata :D

Una Gainward GeForce 560Ti 2GB ;)

Più avanti prenderò comunque anche la RAM prima dell'aggiornamento totale, perchè con 2GB sono troppo stretto...

Mi puoi dire in che shop l'hai presa? Io non la trovo più disponibile presso i negozi online da cui di solito compro.. sono in crisi! ero deciso a ordinarla oggi ma non c'è più :(

Grazie!!

Link to comment
Share on other sites

Guarda io ho fatto moltissssssime ricerche online, valutando i vari siti, fra quelli che conosco da cui ho comprato e altri che comunque sono famosi, guardando le varie marche, il prezzo e l'affidabilità.

Alla fine ho deciso di prenderla da Pixmania, anche perchè dovevo prendere anche altre cose che ho trovato su quel sito ;)

La da ancora disponibile se non erro ;)

Eccola: link

C'è anche il versione rinscatolata se ti interessa, se non ho capito male non è stata usata ma soltato ridata indietro (per motivazioni tipo scatola rovinata, accessori mancanti, ecc.).

Io ho preferito prenderla completamente nuova, visto che mi serve per lavorare volevo essere certo che fosse tutto ok.

Link to comment
Share on other sites

Da quanto sò io si ;)

C'è da diversi anni, non ho mai acquistato lì però.

Inizialmente se non erro vendeva solo macchine fotografiche e robe annesse, ma ora a quanto vedo si è espanso parecchio.

Link to comment
Share on other sites

Bè allora è davvero affidabile e anche veloce a spedire quel negozio! :)

Se ti va, fammi sapere le impressioni sulla scheda e se il sistema di raffreddamento che monta è davvero efficace ;)

Guarda con due euro in più c'era la possibilità di farla arrivare entro 24/48h, l'hanno spedita ieri ;)

Poi vabè, magari mi andava bene e mi arrivava comunque questa settimana, ma con il sabato e la domenica di mezzo non volevo arrivare a settimana prossima, non amo aspettare :D

Ok va bene, appena la monto posto le foto e i test :)

Lo farò questo pomeriggio.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...