Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
ziosavo78

Piazza con pavimentazione particolare

Recommended Posts

Ciao a tutti, mi sto cimentando nella modellazione di una piazza un po' particolare e non saprei che iter seguire per modellare la pavimentazione, vi descrivo il problema.

La pavimentazione sarà costituita da linee di marmo trani a cubetti 10x10 che seguiranno le linee rosse, mentre tra queste linee la pavimentazione sarà di porfido taglio squadrato come riportato in figura.

Avendo già provato il metodo mappa + displace, ma non piacendomi l'effetto ho deciso di modellare le piastrelle...

Per quello che riguarda le linee di marmo 10x10 sono ruiscito a risolvere usando lo spacing tool, ma mi risulta difficile fare seguire ai blocchi di porfido l'andamento curvo, per 2 ragioni:

1) I blocchi sono squadrati ma di dimensioni diverse.

2) Non ho la più pallida idea del comado che devo usare una volta che ho creato il mio set di piastrelle per distribuirle lungo un percorso curvo.

Grazie in anticipo a chi mi darà un'idea per risolvere questo problema.

Ciao

Luca

post-37825-0-07683100-1305727715_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ziosavo :hello:,

se ti può essere d'aiuto, nella sezione Tutorial -> Tutorial vari, c'è il Tutorial Riassuntivo 3Ds Max Per L'architettura Parte Ii che tratta quell'argomento ;)

F.


Edited by Fede_91

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già guardato, purtroppo fa riferimento a piastrelle tutte uguali, e l'ho potuto usare solo per i cubetti 10x10, ma per le piastrelle tutte diverse purtroppo é un metodo che non posso utilizzare.

Forse usando multiscatter risolvo qualcosa, ma devo trovare le impostazioni giuste perché le piastrelle si sovrappongolo anche usando le collisioni.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho deciso di modellare le piastrelle...

Per quello che riguarda le linee di marmo 10x10 sono ruiscito a risolvere usando lo spacing tool, ma mi risulta difficile fare seguire ai blocchi di porfido l'andamento curvo, per 2 ragioni:

1) I blocchi sono squadrati ma di dimensioni diverse.

Beh qui di soluzioni ce ne sarebbero molte, la più semplice che viene in mente è di modellarne una decina (meglio se più), e poi usare lo spacing tool

2) Non ho la più pallida idea del comado che devo usare una volta che ho creato il mio set di piastrelle per distribuirle lungo un percorso curvo.

Basta semplicemente che selezioni come path la curva che avrai fatto :)

In alternativa puoi farlo con textures (diffuse e bump, non andrei sul displace) ed un bel uvw unwrap con la modalità spline

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao.

Non saprei nello specifico, ma mi è venuto in mente che il comando loft possiede delle ottime caratteristiche di mapping. Magari potresti sfruttare queste capacità di trattamento per generare lo sviluppo completo, mapparlo correttamente, trasformarlo in mesh/poly collassando tutto e con uno shapemerge del bordo perimetrale eliminare le zone che non ti servono.

Questo con la texturizzaziozne.

Per la modellazione forse potresti optare per lo spacing tool, ma non con le singole lastre: con un modulo abbastanza grande [per evitare effetto tiling], tipo settore circolare, magari proxizzato, disposto come array circolare...

Tipo così:

Appunti02.jpg

Edit: ovviamnete questo esempio prevede due moduli diversi (raggi maggiori). Devi valutare tu qualìè il grado di complessità che ti serve (così anche se decidere di modellare, texturizzare o usare un giusto mix per closeup o viste distanti).

Facci sapre! :);)


Edited by multimano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao.

Non saprei nello specifico, ma mi è venuto in mente che il comando loft possiede delle ottime caratteristiche di mapping. Magari potresti sfruttare queste capacità di trattamento per generare lo sviluppo completo, mapparlo correttamente, trasformarlo in mesh/poly collassando tutto e con uno shapemerge del bordo perimetrale eliminare le zone che non ti servono.

Questo con la texturizzaziozne.

Per la modellazione forse potresti optare per lo spacing tool, ma non con le singole lastre: con un modulo abbastanza grande [per evitare effetto tiling], tipo settore circolare, magari proxizzato, disposto come array circolare...

Tipo così:

Appunti02.jpg

Edit: ovviamnete questo esempio prevede due moduli diversi (raggi maggiori). Devi valutare tu qualìè il grado di complessità che ti serve (così anche se decidere di modellare, texturizzare o usare un giusto mix per closeup o viste distanti).

Facci sapre! :);)

Esattamente quello che voglio ottenere, grazie per la dritta, adesso mi ci metto e poi faccio sapere!

Grazie a tutti

Luca

Share this post


Link to post
Share on other sites

se la curva de devono seguire è regolare la cosa più semplice a mio parere è moddellare in linea retta i qubetti con questa eccezionale plag http://www.cg-source.com/floorgenerator.php cosi poi variarne le misure con semplicità e ripetizione e poi pieghi tutto con un bend. se aggiungi anche la plag multitexture potrai con poche textur potrai dar un gran numero di varietà di diversità a qubetti ottenendo un ottimo effetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

se la curva de devono seguire è regolare la cosa più semplice a mio parere è moddellare in linea retta i qubetti con questa eccezionale plag http://www.cg-source.com/floorgenerator.php cosi poi variarne le misure con semplicità e ripetizione e poi pieghi tutto con un bend. se aggiungi anche la plag multitexture potrai con poche textur potrai dar un gran numero di varietà di diversità a qubetti ottenendo un ottimo effetto.

che super figata questo link, è comodissimo! thx

scusate l'OT

Share this post


Link to post
Share on other sites

lo script per i pavimenti e bello ma vi assicuro che il multitextur è ancora meglio. praticamente è una mappa che si inserisce nel fiffuse (ma in realtà anche sugli altri canali volendo) e che ti permette di caricare più textur che poi distribuisce lui in maniera random su un oggetto avente più elementi con id diversi (come quello creato dal florgeneretor appunto che crea un unico oggetto fatto di tanti elementi tutti con id differenti). Ma la cosa bella è che se vuoi intervenire sulle textur non devi farlo una per una ma con pochi clic puoi desaturarle tutte u modificare leggermente il gamma in modo random per ottenere una ulteriore diversità di textur.

A mio parere per i pavimenti è una bomba.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x