Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
nikpc

Configurazione dischi Adobe CS5

Recommended Posts

salve a tutti...

devo assemblare una work station per Adobe CS5,

in particolare per Premiere e AE.

Premetto che ho letto la guida del forum

che ho trovato molto interessante e particolareggiata

(a tal proposito volevo fare i miei complimenti

a papafoxtrot per la sua "professionalità").

Ho letto anche i consigli che danno sul sito di Adobe

per l'ottimizzazione.

Sono arrivato a questo compromesso

prevedendo (4) volumi fisici diversi:

SO e PROGRAMMI --> Ocz vertex2 120gb (1)

TEMP (scratch disc/cache disc AE/anteprime a/v premiere --> Ocz vertex2 120gb (2)

DATI DA ELABORARE (video acquisito, foto, grafica) --> raid0 2xOcz vertex2 120gb (3) su SATA3

DATI BACKUP --> samsung 1,5tb

ecco i miei dubbi:

1) è meglio prevere il raid0 per il volume TEMP? otterrei migliori prestazioni?

(sono costretto ad utilizzare un solo volume in raid perchè ho un solo controller SATA3 a 2 canali)

2) spesa esagerata per i dischi?? oppure spendo dei soldi e otterrò dei reali benefici?

che ne pensate? aspetto i vostri PREZIOSI consigli!

ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

Innanzitutto il controller raid sata 3 per questi dischi non serve; sono sata 2.

In ogni caso i temp mettili sullo stesso raid 0 dove tieni il lavoro. Non c'è motivo per metterli da un'altra parte. Se riesci questo raid 0 potresti farlo con SSD Intel 510, ad esempio, o con Vertex 3, anche se in genere costano di più. Questi si li devi attaccare al Sata 3. Altrimenti usa dei crucial C300, che in sequenziale sono più veloci. Due da 128GB, sempre in raid 0. Sono sata3 anche questi, anche se non sforano di moltissimo; fanno sui 350MB/s contro i 300 teorici (max fa 270-280) del sata 2.

Per i documenti invece, usa un raid 1.

Per il sistema, in luogo del vertex 2, usa iun corsair F120; è uguale, solo che con corsair riesci a distinguere (ed evitare) le unità prodotte con celle a 25 nanometri (che si chiamano F115A). Con OCZ hanno tutti lo stesso nome e 99% ti arriva uno di quelli nuovi, che va di meno, oltre ad avere un po' meno spazio. Altrimenti anche qui, va bene un crucial C300, che comunque puoi attaccare al sata2, per il sistema non c'è differenza visibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

Innanzitutto il controller raid sata 3 per questi dischi non serve; sono sata 2.

In ogni caso i temp mettili sullo stesso raid 0 dove tieni il lavoro. Non c'è motivo per metterli da un'altra parte. Se riesci questo raid 0 potresti farlo con SSD Intel 510, ad esempio, o con Vertex 3, anche se in genere costano di più. Questi si li devi attaccare al Sata 3. Altrimenti usa dei crucial C300, che in sequenziale sono più veloci. Due da 128GB, sempre in raid 0. Sono sata3 anche questi, anche se non sforano di moltissimo; fanno sui 350MB/s contro i 300 teorici (max fa 270-280) del sata 2.

Per i documenti invece, usa un raid 1.

Per il sistema, in luogo del vertex 2, usa iun corsair F120; è uguale, solo che con corsair riesci a distinguere (ed evitare) le unità prodotte con celle a 25 nanometri (che si chiamano F115A). Con OCZ hanno tutti lo stesso nome e 99% ti arriva uno di quelli nuovi, che va di meno, oltre ad avere un po' meno spazio. Altrimenti anche qui, va bene un crucial C300, che comunque puoi attaccare al sata2, per il sistema non c'è differenza visibile.

grazie papa...

cmq nn mi è chiara una cosa:

ma il raid0 di vertex2 (circa 500MB/s)

lo posso fare anche su SATA2 che ha una banda passante

di circa 300MB/s ????

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovviamente si! Non è il caso di farsi imbrogliare da questo calcolo! Se mnetti in raid due unità, la velocità di trasferimento verso il volume che ne risulta, è quasi pari al dopio della velocità a cui lavora ognuna delle due unità. Ma appunto, onguna di queste, continuerà a scambiare dati con il controller alla sua velocità (circa 250MB/s). Poi, siccome metà del lavoro lo fa uno, e metà lo fa l'altro, ne deriva che il sistema scambia i dati con il controller al doppio della velocità!

I due HDD sono in parallelo!

Se devi riempire una piscina ed hai a disposizione due canne dell'acqua, ognuna da 60 litri/ora... Se le usi entrambe la piscina la riempi a 120 litri/ora, ma per ogni manichetta ne passeranno sempre 60!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x